Vai al contenuto

Verbalizzare la sua attrazione


satira
 Condividi

Messaggi raccomandati

satira

Mi piacerebbe avere un vostro parere su una tecnica che sto sperimentando in questo periodo.

Si tratta di Verbalizzare la sua attrazione. L'esecuzione è molto semplice e richiede un solo prerequisito: che lei sia palesemente attratta ;)

Una volta che lei è attratta si possono verbalizzare tutti i suoi segnali. Per esempio: "non guardarmi così, lo sai che sono fidanzato" oppure: "sei interessante per la comunicazione non verbale, ho contato 12 segnali di eccitazione in te" oppure: "non mi guardare così o dovrò chiamare la polizia per evitare che mi stupri". Ovviamente va detto tutti in modo ironico. Ma lei lo sà benissimo che state verbalizzando quello che lei fà.

Domande:

a) non ho trovato alcun autore che parli di questa tecnica

b) o meglio de angelo ne tratta, ma non è una verbalizazione è un teasing (una provocazione) la differenza è che lui la usa nella fase iniziale per "creare attrazione" quando l'attrazione di fatto ancora non c'è. io invece la uso il fase centrale per aumentare l'attrazione che già c'è e palesare il frame secondo cui: lei mi vuole e io, nel caso, la sceglierò

c) non sono un attento studioso di ross jeffris e non conosco a memoria i patters, ma dalle letture veloci che feci tempo fa mi pare ci fossero molte "presupposizioni" del tipo: "ti sei accorta di quanto sei eccitata?" ecc. anche in questo caso però, credo, fosse più un modo per "creare" attrazione piuttosto che per verbalizzarla.

d) qualcuno di voi ha mai usato questa tecnica e con quali risultati

e) se nessuno ha mai verbalizzato la tecnica di verbalizzare l'attrazione battezzerò questa: metodo satira ( :D )

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-

Esiste eccome, si tratta di portare lei nel frame "ci stai provando con me" e farla qualificare.

Ora ho un attacco di amnesia e non ricordo il nome che la definisce, ma ne abbiamo parlato molte altre volte sul forum :)

E' una tecnica interessante e molto efficace, dovrei usarla piu' spesso...

Tranquillo satira, puoi risparmiare il tuo nome per scoperte ben piu' sensazionali :-P

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Esiste eccome, si tratta di portare lei nel frame "ci stai provando con me" e farla qualificare.

Ora ho un attacco di amnesia e non ricordo il nome che la definisce, ma ne abbiamo parlato molte altre volte sul forum :)

E' una tecnica interessante e molto efficace, dovrei usarla piu' spesso...

Tranquillo satira, puoi risparmiare il tuo nome per scoperte ben piu' sensazionali :-P

E' però usata prima che lei sia veramente attratta.

Quando è "palesemente attratta", non è ancora stata citata perchè non serve :)

A che serve dirle "sei attratta" quando lei è veramente attratta?

A quel punto (e forse molto prima) bisogna *-chiuderla. Mica si fa game solo per sperimentare e skillarsi :)

Ogni tanto una pomiciatina tocca pure farsela  :look: :look: :look:

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
A che serve dirle "sei attratta" quando lei è veramente attratta?

A quel punto (e forse molto prima) bisogna *-chiuderla. Mica si fa game solo per sperimentare e skillarsi :)

Ogni tanto una pomiciatina tocca pure farsela  :look: :look: :look:

:lol:

in effetti e' cmq una tecnica... per il *close ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

satira

Ciao XAX, questa è una tecnica da usare prevalentemente in circoli sociali prevalentemente in situazioni dove, per un motivo o per l'altro, non puoi chiudere subito oppure dove hai semplicemente tempo per giocare :)

Questa tecnica ha poi un'altra valenza quella di mantenere in caldo l'hb. Ora diciamo che tu sei troppo occupato, ma la ragazza è interessante ed interessatissima a te.

Tu essendo occupato non potrai soddisfarla, se però penserà, in base al suo livello e alla sua stima di se che:

a) non sei interessato a lei

b) che non riesci a capire i segnali femminili

c) che li capisci ma sei timido per farti avanti

In ogni caso lei prima o poi smetterà di lanciarti segnali... a me no che tu non la tenga in "caldo"

Con questa tecnica invece risolvi il problema perchè le fai capire che: i suoi segnali li hai capiti benissimo e che sai che lei ti vuole (in questo modo lei non potrà fare la tipica tattica delle donne rifiutate, cioè dire che ti sei sognato tutto quando decidi di ripescarle) e che quando riuscirai a soddisfarlo lo farai.

Tutto questo imponendo il frame: io sono il premio della nostra relazione. Tu mi vuoi ed io decido quando. Non è fantastica come cosa? :D:)

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Ciao XAX, questa è una tecnica da usare prevalentemente in circoli sociali prevalentemente in situazioni dove, per un motivo o per l'altro, non puoi chiudere subito oppure dove hai semplicemente tempo per giocare :)

...

Tutto questo imponendo il frame: io sono il premio della nostra relazione. Tu mi vuoi ed io decido quando. Non è fantastica come cosa? :D:)

Ok, credo che la proposta non sia male ma penso che vada testata per bene.

Ho timore che possa generare qualche ripensamento e/o qualche resistenza.

E' vero che imponiamo un frame, ma è anche vero che non sempre è positivo verbalizzare l'attrazione prima di un close :). Infatti si potrebbe quasi cadere nell'errore di "dichiararsi" a parole, piuttosto che comportarsi di conseguenza.

Chiaramente stiamo parlando sulla base di una descrizione che hai dato in poche righe, sicuramente quello che hai in testa è diverso da quello che possiamo noi immaginare leggendoti :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...