Jump to content
sick_boy87

Cosa realmente significa "essere bravo a fare l'amore"

Recommended Posts

sick_boy87

Essere dei bravi amatori, si sa, riempie l'orgoglio e gonfia il petto di (quasi) ogni maschietto: articoli, opinioni più o meno valide si sprecano sull'argomento.

Ma cosa vuol dire esattamente "essere bravi a letto"? Le "variabili" che mi sono venute in mente sono:

-Numero di orgasmi
-Intensità di orgasmi

-Numero di orgasmi per unità di tempo (che goliardicamente si potrebbe definire "densità di orgasmi")

qual è la più importante? quale la meno? altre considerazioni?

Interessante potrebbe essere la risposta delle signorine in quanto potrebbero non sposare una trattazione così "analitica" della cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites


Zupper

Essere dei bravi amatori significa: Sapergli Fottere La Mente.

sono d'accordo.

il resto è assolutamente soggettivo e appunto varia da donna a donna: chi è bravo per me può non esserlo per le altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andreas

Essere dei bravi amatori significa: Sapergli Fottere La Mente.

trovo che questa frase, per quanto contenga una verità, venga spesso usata come scusa (non nel tuo post ma in altri letti nel forum Sì)

E' importante avercelo lungo? No, se le scopi la mente, se ne frega se ce l'hai piccolo!

secondo me, ci sono un sacco di abilità importanti che ti rendono bravo nel sesso:

quanto sai del corpo femminile? sai come massaggiarla e farla rilassare?

quanto duri? quali movimenti riesci a fare?

sai capire i suoi punti sensibili più sensibili ?

sai che piacere le dai variando angoli di penetrazione?

sai stimolarle i capezzoli? sai baciare?

sai farle sesso anale senza farle male? o almeno non troppo?

sai leccarla?

sai farle squirtare?

sai afferrarle il collo o metterglielo in gola senza farla vomitare o strozzarla?

senza scomodare fruste e cazzatine da 50 Sfumature, nel "semplice" sesso ci sono un'infinità di abilità da poter sviluppare..

Edited by Andreas

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tricker

Io concordo quando si dice che bisogna fotterle la mente.

Riporto un contributo ricevuto qualche giorno fa, che magari qualche forummina ci aiuterà ad interpretare.

post-24042-0-07741100-1459454481_thumb.png

post-24042-0-50985300-1459454591_thumb.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tricker

Alla pari? ahahahah io le voglio in ginocchio. Mentre me lo succhiano.

Cosa ti fa pensare che non lo abbia fatto? :p

Comunque il fatto che accomuni il farti un pompino in ginocchio alla non parità è una stronzata enorme, ed è anche il motivo per cui ad alcune ragazze che fanno lo stesso ragionamento non piace farlo.

Il concetto di parità sessuale è molto differente tra maschi e femmine, motivo per il quale chiedevo parere alle quote rosa del forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Druid

motivo per il quale chiedevo parere alle quote rosa del forum.

Poi vi lamentate se i thread vanno in vacca...

:drinks::help:=@

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jumpy

-Numero di orgasmi

-Intensità di orgasmi

-Numero di orgasmi per unità di tempo (che goliardicamente si potrebbe definire "densità di orgasmi")

IMHO l'intesa nel sesso non c'entra nulla con tutto questo... si questo magari può essere una piacevole conseguenza, ma non di più.

Ogni corpo reagisce a modo suo quindi il sesso è uno sperimentare, giocare insieme con lo spirito di "vediamo cosa succedere se la tocco qui o là, o la slinguazzo così o cosà... "

Senza neanche arrivare al sesso completo, già solo nel petting spinto ci sono infiniti modi per dare e ricevere piacere ...

La difficoltà sta nell'avere questa sensibilità: capire cosa piace e cosa no ascoltando il suo corpo come reagisce.

Piuttosto ho riscontrato personalmente che è molto difficile trovare una donna che viva il sesso in modo realmente disinibito.

Ossia, senza complessi e senza la trasgressione finta ed ostentata di chi vuol far credere di essere emancipata... ma si capisce da un km che in realtà è imbarazzatissima :p

Edited by Jumpy

Share this post


Link to post
Share on other sites
sick_boy87

g

Premetto che ti consiglio il God Sex Method.

Detto questo, queste variabili sono completamente senza senso alla luce della risposta.

Le variabili vere sono:

  • dominanza quindi il saper guidare, farle fare ciò che vuole realmente, essere "maschio", prendersi ciò che vuoi, farla godere e prendersi completamente la responsabilità. Come metterle un dito nel culo a tradimento nel momento giusto anche se ti ha detto per giorni di no e sentirla mentre ti lava completamente dall'orgasmo che sta avendo.
  • emotività quindi la capacità di aprirsi emotivamente, di amarla, di sentirla, di viverla, di farla sentire speciale, in una bolla, in un momento dove siete solo tu e lei e la sensazione che quel momento durerà in eterno. Saper far sesso lento, saperla accarezzare, farle godere ogni singolo istante.
  • varietà ovvero la capacità di variare le prime due cose oltre al variare posto, modi, se o meno la fai squirtare o le fai avere orgasmi e tutto quello che viene dopo.
  • immersione ovvero quanto sei connesso nel momento, quanto sei rilassato e presente, quanto sei "tu" quando la scopi

Quando hai queste quattro variabili al massimo e quando anche lei è sufficientemente sbloccata e si accetta a livello sessuale, le tue domande smettono di aver significato.

Il motivo è perché lei riesce ad entrare a quel punto nello stato orgasmico continuo. Uno stato in cui continua a venire a ripetizione entrando e uscendoci di continuo, dandole la sensazione che sia il momento più bello della sua vita e che il numero di orgasmi che provate assieme sia infinito e semplicemente non abbia alcun senso.

Diciamo che sotto certi aspetti un parametro che ritengo valido è "ti supplica o no per far sesso con lei?". Se la risposta è "si", allora vuol dire che sei bravo a fare l'amore.

E con "si" intendo letteralmente cose tipo "voglio stuprarti" o "ti prego scopiamo ancora" quando sei devastato e non ce la fai più.

In effetti le ""variabili"" che ho proposto io sono le prime che mi sono venute in mente, e non è neanche detto che sia il modo giusto di approcciare l'argomento. Ma il mio era appunto un tentativo, limitato finchè vuoi, di dare una valutazione oggettiva alla cosa. In questo senso mal si prestano valutazioni riguardo dominanza, emotività varietà immersione.. Intendevo "variabili" numerabili ecco :) non so se mi sono spiegato:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
sick_boy87

trovo che questa frase, per quanto contenga una verità, venga spesso usata come scusa (non nel tuo post ma in altri letti nel forum Sì)

E' importante avercelo lungo? No, se le scopi la mente, se ne frega se ce l'hai piccolo!

secondo me, ci sono un sacco di abilità importanti che ti rendono bravo nel sesso:

quanto sai del corpo femminile? sai come massaggiarla e farla rilassare?

quanto duri? quali movimenti riesci a fare?

sai capire i suoi punti sensibili più sensibili ?

sai che piacere le dai variando angoli di penetrazione?

sai stimolarle i capezzoli? sai baciare?

sai farle sesso anale senza farle male? o almeno non troppo?

sai leccarla?

sai farle squirtare?

sai afferrarle il collo o metterglielo in gola senza farla vomitare o strozzarla?

senza scomodare fruste e cazzatine da 50 Sfumature, nel "semplice" sesso ci sono un'infinità di abilità da poter sviluppare..

ecco questo è esempio di quel che intendevo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.