Jump to content

Quanto perdi quel che hai


 Share

Recommended Posts

satira

Oggi una bambina con cui giocavo da un mesetto è dovuta andar via. Non ne sapevo niente, lo stronzetta non me l'aveva detto. L'ho saputo questa mattina. Poco fa è passata a salutarmi

Nonostante avessi avuto molte possibilità per kiss e poi fuck chiuderla. Avevo sempre voluto giocare a quello che le fa alzare la BT. Volevo vedere se mi saltava addosso. Probabilmente lo avrebbe fatto prima o poi. Mi divertivo insomma.

Poi oggi ho saputo che andava via (resto volutamente sul vago, non mi chiedete altro) e mi sono sentito molto triste (per questo posto in questa sezione). Mi sono sentito anche un po' coglione per non averla chiusa per tempo ed aver continuato a fare lo stronzo.

Sapete quando vi portano via qualcosa che sei convinto sarà sempre tuo ed in quel momento capisci che ti mancherà?

Non era niente di speciale. Non rientrerebbe nell'elenco delle donne più quelle con cui sono stato. Ne nelle più intelligenti. Ne più simpatiche. Non era una donna appariscente da usare  come Pivot. Ne penso sarebbe stata questo granchè a letto. Ne avevo mai pensato di invecchiarci assieme o anche di starci.

Era solo un orsacchiotto che mi piaceva vedermi trotterellare intorno. E' l'ossitocina che crea rapporti affettivi. Se perdessi questo pupazzo di pezzo che ho a fianco al pc da 10 anni e che non guardo mai mi dispiacerebbe di averlo perso.

Sarà che quando perdi qualcosa che è tuo ti dispiace. E' solo egoismo... forse.

Volevo condividere con voi questa cosa.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 21
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • prieras

    2

  • DeEaBoLik^

    2

  • satira

    3

  • Brewmaster

    2

DeEaBoLik^

Che grand'UOMO!  :)

Edito: perchè magari questo post può essere frainteso. Mi spiego meglio.

In generale non mi piace la tua visione del PU, ma più in generale il tuo "approccio" al mondo femminile.

Non condivido assolutamente questo tuo post.Il solo pensiero di vedere HB,anzi chiamiamole ragazze,o meglio PERSONE, come pupazzi che ti trotterellano attorno mi fa rabbrividire.

Questo tuo bisogno di avere ragazze che ti sbavino dietro,francamente non lo capisco e nemmeno lo condivido.

Se questa ragazza non era nulla di tutto ciò che volevi,cosa la tenevi a fare?

Beh scusami se sono stato troppo schietto, ma a volte ci vuole.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

satira
Se questa ragazza non era nulla di tutto ciò che volevi,cosa la tenevi a fare?

Ciao

E' strano. Ho scritto questo post pensando di essere troppo melenso. E invece sembra che appaio come il solito freddo e spietato bastardo. Meglio così ;)

Link to comment
Share on other sites

ExiBit

Se apparivi bastardo penso che ti avrebbe dato del bastardo. Mi spiace in un qualche modo disilluderti ma non credo proprio che la parola giusta sia 'bastardo'...

...direi che l'intenzione fosse più di dirti che traspare in un qualche modo una tua certa necessità di sentire le femmine come... inferiori a te e doverlo ribadire spesso. Perdonerai la mia mancanza di tatto nel chiarire il concetto espresso da dee, penso si riferisca a quel senso di incapacità di vivere una felice relazione sociale in maniera semplice: comunque è importante che loro non contino nulla, che tu ne puoi avere quante ne vuoi, che il mare è pieno di pesci, che se vuoi ti cadono ai piedi... e tutte queste convinzioni che in un qualche modo infestano questa comunità, vengono direttamente dalle parti di motivazione di tanti autori popolari qui dentro...

...e così si abbandonano le vecchie convinzioni e se ne trovano delle nuove, in fretta. Succede che a qualcuno va bene, ad altri va così così perchè il loro modo di pensare e vivere era frutto di esperienze e nasceva da una qualche necessità interiore sicuramente diversa per ognuno di noi. Le convinzioni sono cambiate, la necessità rimane... nascono comportamenti per lo meno anomali che vengono nascosti dietro al concetto di 'alta energia', 'frame', ... e semplicemente sono delle incongruenze che mostrano che in fondo in fondo da qualche parte... non ci sei ancora passato su del tutto.

Quello che sicuramente dee intendeva è che non condivide questo tuo modo di vedere le cose non perchè sei stronzo, o egocentrico, o egoista... solo perchè vede in te la necessità di sfogare una qualche frustrazione vedendo delle ragazze di cui continui a ripeterti che non te ne frega nulla caderti ai piedi, salvo poi dire che ti scoccia perde dei giocattoli. Però sottolinei in una qualche maniera che dei giocattoli te ne frega molto più che delle persone.

E' una visione comune a buona parte del forum quella che ste femmine sono delle stronze idiote che si meritano che giochiate con i loro stati d'animo. E' anche normale credo, chi arriva qua di solito lo fa in seguito ad una lunga carriera da frustrato e liberarsene subito non è una cosa poi così facile.

Link to comment
Share on other sites

caronte
E' una visione comune a buona parte del forum quella che ste femmine sono delle stronze idiote che si meritano che giochiate con i loro stati d'animo. E' anche normale credo, chi arriva qua di solito lo fa in seguito ad una lunga carriera da frustrato e liberarsene subito non è una cosa poi così facile.

Stima  :thankyou:

Link to comment
Share on other sites

DeEaBoLik^
Chiudiamo la discussione và ;)

Giusto per la cronaca, se non sei capace di discutere su una discussione che hai aperto TU, allora per quale motivo la apri? :look:

Link to comment
Share on other sites

prieras

Se questa ragazza non era nulla di tutto ciò che volevi,cosa la tenevi a fare?

Ciao

E' strano. Ho scritto questo post pensando di essere troppo melenso. E invece sembra che appaio come il solito freddo e spietato bastardo. Meglio così ;)

mica tanto sai?

non credo che sia un onore apparire freddo e spietato.

poi vabbè, contento tu.... :D

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
MaD.

quando ti dicono che tutto quello che pensavi è sbagliato

quando ti dicono di adottare il loro modo di pensare

tu, che hai perso le speranze, ti ci tuffi.

è normale, è successo anche a me.

vedere il tutto come una guerra, una lotta, colpo su colpo.

poi però ti accorgi che loro sono spontanee, che dietro ai loro meccanismi inconsci, c'è la spinta data dai sentimenti, dalla voglia di trovare qualcuno vero, da amare.

ed allora ti senti un'idiota, uno siocco peggio di quando eri AFC. lì almeno avevi la coscienza a posto.

può accadere tutto questo.

io l'ho vissuto sulla mia pelle.

ma poi, basta usare un po' la zucca, basta tornare a ragionare con la propria testa. sempre

continuando ad imparare.

te lo auguro, satira.

sono sicuro che entro breve ti accorgerai che, la seduzione è un gioco divertente, non dettato dall'orgoglio o dalla forza.

Buon Natale.

MaD.

Link to comment
Share on other sites

lucypher

Non so se è la stessa cosa, anche io ho il "bisogno" di sentirmi desiderato, di avere qualcuno che mi "sbava" dietro...

Sarà forse una mancanza di autostima? Probabilmente si...ci devo riflettere, ma la cosa mi piace che ci posso fare?

E poi quante volte l'hanno fatto con me?

Per quel che riguarda il fatto che ora lei ti manca... capita, era pur sempre una persona che ti voleva (e che ti vuole ancora) bene...

:*close:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...