Jump to content

“Calo d’energia al calare dei set disponibili.”


xyz-79
 Share

Recommended Posts

xyz-79

Hola!

Resomi conto che avevo sbagliato la stanza in cui  postare... :ehm: ho taglialo ed incollato il post nella stanza che mi sembra piu adatta... sorry :)

Mi piacerebbe avere un vostro parere su ciò.

“Calo d’energia al calare dei set disponibili.”

Nell’ultima street session mi è  capitato un forte calo d’energia al punto tale che ho fatto solo 4 aperture .

(Un numero assai basso dato che nelle precedenti sessioni ne ho aperto almeno 15 a volta.)

Queste 4 aperture si caratterizzavano tutte per un mio stato di apatia e calo di energia che  non mi faceva nemmeno sorridere ed essere confidente….avevo difficoltà…fuggivo le aperture.

La cosa strana è che ,mentre  raggiungevo il mio wing ,nel treno tanto per iniziare a riscaldarmi avevo aperto un 2set  con esito positivo e l’energia dentro me stava salendo…

Poi incontro il mio wing, una mezz’ora  di befring sull’obbiettivo della sessione e si inizia.

La mancanza di set inizia ad avere un effetto negativo su di me:prosciuga l’energia e la voglia.

Inizio a guardami intorno, in cerca di set da aprire…non ci sono…più notavo l’assenza di set più l’energia calava e il frame si sgretolava…(un mix tra effetto domino ed effetto valanga)

Mi preoccupo di non arrivare al numero di set aperti che mi ero prefissato…l’energia cala…niente sorrisi, niente confidence… con conseguente bruciatura di quei pochi aperti, non ero rilassato.

Dopo un’ora ero senza energia, apatico e fuggivo l’apertura nonostante i set incominciassero ad aumentare…il mio wing mi sprona ad aprire…nulla… cerco di richiamare un’ancora positiva, ma nulla…tutto inutile, ho rinunciato ad aprire ,anzi avevo contagiato anche il mio wing che non apriva più.

Ero chiuso nel mio guscio e non volevo relazionarmi col mondo esterno. Entusiasmo=0

La sessione è stata accantonata e abbiamo parlato di altro.

E’ la seconda volta che mi capita…come porvi rimedio?

Ps. Mi chiedo se non sia colpa del mio modo di stressare il mio riprendere a fare game:arrivo ad una fase predeterminata ed ejecto pur potendo continuare…Ripeto lo stesso ciclo con altri set…forse dovrei portarlo avanti fin dove è possibile , avanazare nelle fasi invece di ripetere ciclicamente le stesse con l'idea di padroneggiarle meglio.

Link to comment
Share on other sites

lucypher

Credo che se sei arrivato ad aprire con successo 15 set in un giorno è ora di passare alla fase successiva...

Se no per forza che ti scazzi!!!

Link to comment
Share on other sites

mad4hb

IMO, qualche volta capita a tutti di stare un po' giù di corda, non ne farei un dramma, ma neanche un problema: sarebbe non normale stare sempre a mille, senza mai periodi di stanca o di riflessione.

Se vuoi sapere come farei io, quando non ci sono set interessanti cerco di divertirmi in altro modo, per esempio parlando col mio wing per conoscerci meglio, scambiarci esperienze, battute... Poi inizio ad aprire pure set di ragazzi ed a fare befriending, giusto per mantenersi in esercizio. L'apertutra è semplicissima: "Aho, te posso fa na domanda? Ma stasera do ca..o stanno e ragazze?" e così via a parlare di calcio, lavoro, barca a vela, collezionismo, musica... si imparano un sacco di cose curiose, magari materiale da routine, non si sa mai.

Per come la vedo io una serata può essere salvata anche se ci sono pochi set, l'importante è ricavarne comunque qualcosa di utile.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
LeoVince
Credo che se sei arrivato ad aprire con successo 15 set in un giorno è ora di passare alla fase successiva...

Se no per forza che ti scazzi!!!

15 set aperti si...

ma non tutti con successo  :D ci mancherebbe !

Link to comment
Share on other sites

corey

Ciao xyz-79, una domanda per capire meglio...Da quanto tempo è che sargi?

15 set in un giorno non è una cosa indifferente!  :)

Link to comment
Share on other sites

xyz-79

un grazie a lucypher e mad4hb!  :*close:

Le vostre risposte mi hanno portato a vedere la cosa in un'ottica piu rilassata e tranquilla.

E' bello sargiare,lo è ancora di più quando nel sarge ti rilassi.

In molti post è consigliato di divertirsi mentre si sargia, giustissimo.

Penso che rilassarsi (oltre che a divertirsi) sia una buona cosa perchè:

1) la nostra CV e CNV  ne beneficia in modo notovole

2) è più facile orientarsi al processo e non al risultato

3) la percentuale di risultati cresce

Ovviamente il rilassamento non significa non mettere energia nel game,o non fare attenzione al processo, in quanto sia il rilassamento che il divertimento nel sarge devono essere "allineati" al game.

So che sono cose trite e ritrite,ma grazie di averle ricordate ad un ansioso come me :)

@corey:aprire 15 set o 20 o 10 non è una cosa del tipo "da quanto tempo sargi" ,o meglio,non solo,poichè vi è anche la componente volontà nel raggiungere un obiettivo.

Sinteticamente,per non essere OT.

Qui nel forum ci sono dei grandi PUA che sono diventati grandi nel momento in cui hanno deciso e hanno _agito_ in base all'obiettivo che si sono prefissati.

A prescindere da fallimenti hanno mantenuto saldo la loro posizione e perseveranza.

Imho,essere pua è un po come essere hacker:in primis azioni ,poi forma mentis, poi modalità di approccio alla vita.

Le azioni costruiscono il tuo pensiero, il tuo pensiero influenza le tue azioni, fino a dar vita ad un circolo virtuoso in cui azioni e pensieri diventano contemporanemente l'una causa ed effetto dell'altra.

Link to comment
Share on other sites

mad4hb
Le azioni costruiscono il tuo pensiero, il tuo pensiero influenza le tue azioni, fino a dar vita ad un circolo virtuoso in cui azioni e pensieri diventano contemporanemente l'una causa ed effetto dell'altra.

Esatto!

Una volta rotto il cicolo vizioso della sfiga, imparando nuovi atteggiamenti e migliorando non puoi far altro che ottenere risultati migliori.

Rilassati figliolo, un viso sereno e rilassato le attrae come il miele le api. Forse anche più di muscoli tonici e parlantina sagace (che comunque non guastano).

Una persona serena anche in mezzo a difficoltà e problemi è una persona che tutti vorrebbero avere accanto anche nella peggiore delle bufere. E nella vita capitano anche queste cose.

Quindi sforzati nell'interno ma rilassati all'esterno, i risultati sono lì che ti aspettano!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
ayrton

Lamentati,per una volta che non eri in forma.io apro 4o5 set a settimana e mi sento super,beato te che ti lamenti.Cmq quando capitano queste serate sotto tono,bisognerebbe prenderla a scazzare con gli amici e non pensare alle hb.(Mai più di un giorno). :D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...