Jump to content

Picchiare le donne


satira
 Share

Recommended Posts

satira

Ovviamente per gioco. Io lo faccio spesso. Quando le amiche fanno qualcosa di buffo le "picchio" in modo scherzoso colpendole il testa con la custodia degli occhiali, o con un quaderno, una penna, il menù del locale. Tutte dove che ovviamente non fanno alcun male.

Ora io trovo la cosa divertente e la trovano anche loro che sorridono e ridono come bimbe (è ovvio che lo si fa quando il rapporto è già instaurato, non picchio in testa hb appena aperte ;) ).

Ma mi sto chiedendo: che cosa scatta nella loro mente quando io faccio questo gesto? Chiedo aiuto agli psicologi del forum, perchè non riesco a trovare una risposta che mi soddisfi. :)

Link to comment
Share on other sites

lucypher

Beh credo che sia la stessa cosa di tirarle i capelli o sculacciarla ( no questo è molto più divertente  :D ), fa parte del gioco...

Probabilmente la cosa la riporta all'infanzia, a quando il fratellino la "mazzolava"  :boxing: per dimostrarle il suo affetto.

Secondo me è un modo come un altro di avere un contatto, l'importante è che la cosa non le dia fastidio.

Magari puoi cominciare con un buffetto e finire la serata frustandola mentre la cavalchi con le briglie da 39 sterline di cui si parlava in un altro post!!!  :sado:

 

Link to comment
Share on other sites

trinciatop

mbè in fondo si divertono per lo stesso motivo per cui le donne si fanno strappare le calze appena comprate e alla fine dello strapazzamento si fanno spruzzare lo sperma sulla faccia...

...perchè noi umani siamo comunque animali.

Seppur dotati di cultura.

in ogni caso quello che dici tu non mi sembra tanto un "picchiare le donne" più che altro se lo chiami con l'etichetta "funny kino" forse ti sembrarà di trovare molte più risposte ai tuoi quesiti.

E fino a qui ci limitiamo al mondo della seduzione e dei suoi dettami.

Per quanto riguarda i motivi di carattere psicologico io onestamente non li so, per quello ci vorrebbero le parole di esperti del settore.

Link to comment
Share on other sites

Kant84

una mia amica mi parlò un giorno di un ragazzo suo amico che a lei non interessava minimamente ma egli aveva l'abitudine alle volte scherzosamente di prenderle i polsi e stringerli fortissimamente tanto da lasciarle dei lividi. Ebbene tale mia amica mi confesso che3 quando questo ragazzo le faceva questo giochetto lei si sentiva pervasa da una calore cioè eccitata. ora ella non è una masochista o deviata sessualmente soltanto si scioglieva di fronte a quel gesto arrogante cioè alpha. Questo atteggiamento potrebbe essere anche una reminescenza primitiva di quando cioè le donne venivano in pratica struprate al momento dell'accoppiamento . Non c'è eccitazione per una donna se non cè prevaricazione, violenza, subordinazione. E' la ricerca psicanalitica che conferma questo, molte donne sognano anche di venir struprate da un vigile del fuoco che le salva dalle fiamme. insomma ragazzi mettiamoci in testa che noi siamo i capobranco e ogni atteggiamento da capobranco è ben visto da ogni femmina del branco poiche denota superiorità e controllo. Ho generalizzato e drammatizzato ma cè del vero in quello che ho detto.

picchiare le hb per giuoco è metafora della vostra superiorità ed è proprio quello che esse desiderano vedere.

Link to comment
Share on other sites

Kiro

Io credo che la soluzione sia più semplice.

Quando dai in testa una cosa alla tua amica si sente in imbarazzo e la risata è un modo per convincersi che quella cosa ha poco peso. Tutto qui.  :metal:

Link to comment
Share on other sites

Doppio

A volte quando fa o una battuta stupida o dimostra poca intelligenza le dò una pizza in testa...uno "scappellotto".Naturalmente piano (non mettendo la forza del braccio ma praticamente solo girando la mano)..

Non sò ma ho notato che tutte la prendono a ridere e a volte tentano di ridartela o cmq di piacchiarti giocosamente.Il che mi fà pensare che questo accresca il rapport e anche un po' il kino.

Dopo una pizzetta in testa sono + portate ad essere "accarezzate" x essere premiate  :metal:

Link to comment
Share on other sites

xyz-79
in ogni caso quello che dici tu non mi sembra tanto un "picchiare le donne" più che altro se lo chiami con l'etichetta "funny kino" forse ti sembrarà di trovare molte più risposte ai tuoi quesiti.

E fino a qui ci limitiamo al mondo della seduzione e dei suoi dettami.

Per quanto riguarda i motivi di carattere psicologico io onestamente non li so, per quello ci vorrebbero le parole di esperti del settore.

funny kino...imho  è un modo per dimostrarsi alfa con confidence

alfa perchè cmq una bottarella in testa inplica che sei di un status superiore che la giudichi e non temi di punirla.

confidence  per il contorno ludico che dai al gesto...

Link to comment
Share on other sites

Brewmaster

Io le donne preferisco sempre punirle a parole o a fatti.

Per quanto riguarda le HB che riesco a f-chiudere e con cui è ovvio che ho un ottimo rapporto, vado matto per la sculacciata. Che può essere fatta in due modi: scherzosamente, in pubblico oppure in modo molto animalesco quando si tromba.

Link to comment
Share on other sites

kyros

Bhe...onestamente stavo pensando a uno di quei sorrisi falsi!

Cioè avete presente un bullo che fa il figo con un altro ragazzo + debole (emotivamente).

Il ragazzo più "debole" (se così vogliamo chiamarlo) a volte ride come per prenderlo per gioco perchè gli altri guardano!

Ora secondo me succede anche con le donne!

In questo caso però si ottiene fascino IMHO perchè si dimostra superiorità!

Link to comment
Share on other sites

mercuzio

Quoto quello che disse Kant!

- Il gesto di uno sbuffetto "funny-kino" ha il senso di "punirla" per la cavolata:

in effetti le crea forse un po' di imbarazzo per essere redarguita;

un po' perchè sente che TU hai una sorta di veste in grado di "giudicare" il suo comportamento;

sicuramente crea confort: se la situazione è giocosa e scherzosa, è come prendersi una confidenza e crea legame;

inoltre è un gesto simpatico che fa ridere, perchè prendersela?

- con le HB confidenza: si può fare qualcosa di anche più forte. Io, ad esempio, uso parecchio le sculacciate (come già detto), ma direi anche con un po' di forza! Isomma: faccio loro una bella gamba viola o una chiappa dolorante! Eheheh! Ovviamente rispondono... e mi menano!

Ma la cosa è che, pur non essendo un gesto che lascia lividi e assolutamente sopportabile, porta a:

comunque una sorta di sottomissione, come descriveva Kant e in parte il Trincia (lui è forte e alpha... e non ha paura di dimostrarlo!);

accende in lei un istinto primordiale di ribellione: è un'EMOZIONE molto forte e si accende davvero!

P.S. non sapete che le reazioni del piacere e della rabbia viaggiano sullo stesso "canale"??!! E che sensazioni di forte rabbia possono eccitare a tal punto da portare ad orgasmi o quasi?! (raro, ma possibile!!!)

Bisogna sempre ricordare (ma ahimè, troppo spesso ce ne scordiamo!!) che siamo animali! Sì, di sicuro capaci di pensare... ma questo non ci esime dagli istinti e dalle reazioni naturali.

Il lottare per gioco è una cosa comune a tutto i mammiferi... come lo strusciarsi e il contatto fisico. Lo fanno i cuccioli, lo facciamo noi in qualsiasi sport di contatto, lo facciamo per segni d'affetto e nei rapporti sessuali e in gesti d'affetto...

Poi va sommato il tutto!

Trovo molto illuminante la storia di Kant e di quella sua conoscente che provava eccitazione nell'essere immobilizzata. Trovo sia così per molte... la sottomissione, che bella cosa! Eheheh!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...