Jump to content

aspirante pua in crisi


zaxarius
 Share

Recommended Posts

zaxarius

Ragazzi, ho un grandissimo problema.

Fino a poco fa ero enormemente entusiasta di tutto ciò che riguardasse la fantastica arte della seduzione :metal: in poco tempo ho letto diversi libri, recensioni su questo sito :downtown:, "addestrato" :fight: i miei amici a farmi da spalla e sargiare in ogni dove(quanti 2 di picche! :stica:). Pensavo solo a questo!

Riuscivo a tenere il mio umore o come volete chiamarlo (non sono mai riuscito ad assumere la vostra terminologia :confused:) sempre e comunque alle stelle, anke dopo un rifiuto, ci vedevo l'aspetto comico della faccenda e mi facevo una risata :lol::ROTFL:.

Ho cambiato addirittura università, trasferendomi a Roma per avere possibilità di incontrare gente con coglioni ottagonali che potesse darmi una raddrizzata :sado:!

Ora che sono arrivato nella capitale non ho più l'interesse di un tempo, e si vede, non vedo più una passera da mesi e mesi (quasi un anno) :segaz:.

Ragazzi, sono arrivato alla capitale, incontro hb ogni giorno, ogni ora ogni momento della giornata, e non ho più stimoli a fare un cazzo?

Vorrei provare ad incrementare le funzioni del mio affare (da spessore per evitare di pisciarmi sulle scarpe oramai mi ha stancato) e allo stesso tempo mi ritrovo in un'apatia straziante, disarmante!

C'è possibilità di farmi ritornare carico come prima?

:help: :help: :help:

ai posteri l'ardua sentenza...

Link to comment
Share on other sites

gorcello

Io cercherei in primo luogo di capire il motivo: quando sei venuto a Roma per sargiare concludevi qualcosa? se la risposta è "si" potrebbe darsi che le HB ti sono venute a noia o è calato il tuo desiderio sessuale; se la risposta è "no" magari hai preso fiducia nel metodo o nelle tue capacità...

Link to comment
Share on other sites

TAuRus

Ave, Colonia Romana d'IS.

Quest'oggi, in qualità di dono ed omaggio, vi inoltro codesto "aspirante pua in crisi"...

14.01.07, Advocatus diaboli.

Link to comment
Share on other sites

pegasus333

Style:"la cosa migliore per fare bene il PUing, è che voi abbiate qualcosa di meglio da fare del PUing."

Stai dando al puing troppa importanza, cos'è ansia da prestazione?

Hai addirittura CAMBIATO università?!?!?!?

Riappropriati della tua vita e lascia al puing il posto di un hobby.

Link to comment
Share on other sites

mad4hb

Ciao zaxarius, tutto ok? Mi sa che hai bisogno di un bel lavoro sull'innergame!

Se te la senti va fuori e sargia. Se non ti va avrai sicuramente di meglio o di più importante da fare.

Se non hai di meglio da fare e passi le giornate a perdere tempo davanti alla tv, alla play, a dormire, non ti preoccupare, probabilemente è quello di cui hai bisogno.

Stai tergiversando? Capita a tutti, di solito quando si ha un grande problema che incombe e nei confronti del quale ci sentiamo impotenti.

Quello che ti consiglio, se questa è il caso, è affrontare i tuoi problemi e capire se in qualche modo puoi fare qualcosa per migliorare la tua condizione. Se sì, fallo senza perdere altro tempo, anche se non ci riesci, il solo provarci è positivo.

Se no, non ti resta altro che accettarla e far buon viso a cattivo gioco, ma prima di decidere che è questo il caso, prova ad affrontarle i tuoi problemi ed a mettere in pratica anche la soluzione più stupida, o almeno a parlarne con qualcuno di cui ti fidi e che stimi.

Per affrontare i problemi esiste un metodo molto valido, lo trovi descritto dettagliatamente nel thread di shell che ho in firma. Te ne faccio un breve sunto, se vuoi approfondire, sai dove andare.

Analizza la situazione, individua gli errori, trova una strategia e poniti degli obiettivi intermedi. Poi pensa alla tattica con cui raggiungere i vari obiettivi ed inizia a metterla in pratica SUBITO. Se necessario scrivi quello che hai deciso ed un resoconto giornaliero degli avanzamenti rispetto alla tabella di marcia che ti eri imposto. Sii impietoso con te stesso, è il miglior modo per educarti a rispettare gli impegni che ti sei dato.

Contattami pure via PM, se ti va.

Link to comment
Share on other sites

zaxarius

Grazie mille per l'attenzione ragazzi, ve ne sono davvero grato!

Il fatto è ke non provo più soddisfazione a fare nulla, non mi accontento mai di niente e tendo sempre ad incrementare le mie capacità in ogni campo.

Questo mi porta ad essere un eterno studente, di qualsiasi cosa.

Passo metà della mia giornata a studiare libri per l'università, l'altra metà a studiare pianoforte,fare esercizi per gli occhi con la speranza di riaquistare qualche grado, e tra poco mi iscriverò anche in palestra.

Suddivido la mia giornata in base a CIò CHE DEVO IMPARARE e non riesco a farne a meno! odio la mediocrità!

Ma mia nonna ora sta male, ho perso un'amicizia molto importante (per motivi di lontananza e amicizie diverse), problemi familiari ed economici (un vero strazio!).

Quando ritorno alla mia quotidianità per fuggire da tutti questi casini...mi rimetto ad imparare ed imparare...in pratica non so fare un cazzo di niente! Non c'è una cosa che io possa insegnare, per la quale possa essere preso da modello, non esiste! Non c'è nulla ke io sappia fare davvero se non comporre (sono un cantautore, scrivo canzoni ma è da almeno un anno e mezzo ke non riesco più a scrivere e non so il perché!)

Farmi un giro per strada nella mia solitudine e imparare ad approcciare...sarebbe davvero troppo pesante per me! Capite? perché non riesco a vederlo come un gioco! non è più divertente e un rifiuto sarebbe troppo pesante perché non sarebbe un affronto al giocatore che è in me, ma alla mia persona!

Per vederlo come gioco(come riuscivo a fare un tempo) forse mi servirebbe una spalla, anzi, che io faccia da spalla a qualcuno! Forse sarebbe una scossa che può farmi bene, o forse no, ma ne ho provate tante. Tanto vale provare pure questa! O forse è l'ennesima cazzata ke mi viene in mente e come le altre non mi porterà a nulla.

accetto qualsiasi opinione

Link to comment
Share on other sites

TAuRus
Per vederlo come gioco(come riuscivo a fare un tempo) forse mi servirebbe una spalla

Per vederlo come un gioco ti serviebbe una missione*, allora vedresti l'obiettivo e non gli ostacoli.

*non intendo la newbie mission, ma un vero obiettivo da realizzare nella vita.

Link to comment
Share on other sites

matt

Ciao zaxarius, non so la tua età (ma dò per scontato tu sia giovane) e da quello che ho potuto intuire non stai vivendo con il giusto entusiasmo gli anni migliori della tua vita  :zott:

La parola divertimento non ti dice niente? Non hai amici con i quali scherzare, ridere, confidarsi e fare casino? E poi, un pò di movimento lo devi fare, capito???? E' importante per liberarti dallo stress e dall'ansia che hai accumulato fino ad ora perchè vorresti sempre essere il "primo della classe".

Lo studio è importantissimo, anche il panoforte è un hobby lodevole, ma devi anche VIVERE, quindi esci più spesso con qualcuno ed il problema HB come "la voglia di fare un c." come d'incanto spariranno  :cool2:

Hola

Link to comment
Share on other sites

mad4hb
Grazie mille per l'attenzione ragazzi, ve ne sono davvero grato!

Il fatto è ke non provo più soddisfazione a fare nulla, non mi accontento mai di niente e tendo sempre ad incrementare le mie capacità in ogni campo.

Questo mi porta ad essere un eterno studente, di qualsiasi cosa.

Passo metà della mia giornata a studiare libri per l'università, l'altra metà a studiare pianoforte,fare esercizi per gli occhi con la speranza di riaquistare qualche grado, e tra poco mi iscriverò anche in palestra.

Suddivido la mia giornata in base a CIò CHE DEVO IMPARARE e non riesco a farne a meno! odio la mediocrità!

Ma mia nonna ora sta male, ho perso un'amicizia molto importante (per motivi di lontananza e amicizie diverse), problemi familiari ed economici (un vero strazio!).

Quando ritorno alla mia quotidianità per fuggire da tutti questi casini...mi rimetto ad imparare ed imparare...in pratica non so fare un cazzo di niente! Non c'è una cosa che io possa insegnare, per la quale possa essere preso da modello, non esiste! Non c'è nulla ke io sappia fare davvero se non comporre (sono un cantautore, scrivo canzoni ma è da almeno un anno e mezzo ke non riesco più a scrivere e non so il perché!)

Farmi un giro per strada nella mia solitudine e imparare ad approcciare...sarebbe davvero troppo pesante per me! Capite? perché non riesco a vederlo come un gioco! non è più divertente e un rifiuto sarebbe troppo pesante perché non sarebbe un affronto al giocatore che è in me, ma alla mia persona!

Per vederlo come gioco(come riuscivo a fare un tempo) forse mi servirebbe una spalla, anzi, che io faccia da spalla a qualcuno! Forse sarebbe una scossa che può farmi bene, o forse no, ma ne ho provate tante. Tanto vale provare pure questa! O forse è l'ennesima cazzata ke mi viene in mente e come le altre non mi porterà a nulla.

accetto qualsiasi opinione

Grazie per la risposta, zaxarius.

In questo momento credo che tu abbia bisogno di risolvere cose molto più importanti di una sargiata, questo non vuol dire che debba eliminare questo divertimento (come giustamente dice matt) dalla tua vita, ma bada che deve essere un divertimento, non una forzatura. Quindi in questo momento pensa alle tue priorità.

Ti dico la mia esperienza: qualche anno fa, prima di entrare in IS ma credo che lo rifarei ancora, ho lasciato una ragazza perché mia nonna non stava bene ed io dovevo (insieme ad altri familiari) accudirla. Ok, in realtà non mi prendeva più molto e per di più abitava molto lontano, ma il fatto che mi sentissi un ladro a sottrarre tempo a mia nonna per stare con lei (che in definitiva non sarebbe lo stesso stata la mia ragaza a lungo), è la pura verità.

In quel periodo tra lavoro, impegni familiari e problemi personali ho semplicemente smesso di uscire, e non me ne pento più di tanto: non era il momento. Ogni tanto rivedevo i mie i amici storici, quelli che magari avevano pure conosciuto mia nonna e le mandavano i saluti. Tutto qui.

Tu mi sembri un ragazzo molto valido, un perfezionista. Sappi che raramente gli insegnanti sono i migliori nel fare quello che insegnano, ma amgari sono bravissimi ad insegnarlo. Saper fare e saper insegnare non sono la stessa cosa: per insegnare bisogna saper comunicare, interessare, sfidare gli allievi. Non è necessario che il tuo coach di basket sia Jordan per farti diventare Jordan, è importante che ti sappia correggere e motivare, anche se sei molto più bravo di lui.

Recentemente ho letto un post molto bello che forse ti farebbe bene cercare e leggere. Parlava del fatto che essere i migliori è impossibile, ma essere meglio del 99% degli uomini è possibile, anzi doveroso, se la cosa che fai ti interessa davvero, ed inevitabile se ci metti la determinazione necessaria. Se poi a tutto questo aggiungi il talento, allora probabilmente diventerai anche uno dei migliori al mondo.

Ma il primo fattore per il successo è la determinazione e la costanza. Puoi non avere altre qualità che queste ed arrivare comunque a ottimi livelli, molto superiori al talentuoso svogliato.

Ora per avere determinazione e costanza bisogna focalizzare gli obiettivi (quindi individuare la missione, come dice TAuRus) e dedicarsi a questi.

In ultimo scegliti una buona vaalvola di sfogo, come un'attività fisica che ti rilassi e ti migliori fisicamente. A tutto questo, perchè no, aggiungici un po' di sano sarging: avere una proiezione futura, qualcosa da costtruire in due (o più) è un ottimo tonico per il morale, ed aiuta a ridimensionare gli incidenti che ti stanno capitando e che vedi come problemi.

Quando ti andrà di fare una chiaccherata, chissà che non ci si possa vedere nella capitale!

Link to comment
Share on other sites

K

Ciao, se posso permettermi ti dò un consiglio. Leggiti i libri di robbins

1) Come ottenere il meglio da se e dagli altri

2)Come migliorare il proprio stato mentale, fisico, finanziario

Leggili con quest'ordine che ti ho dato.

Il primo l'ho finito da un bel pò.

Il secondo sono ad 1/5 del libro e già mi sembra ottimo.

Ti spiega come mettere in pratica quello che giustamente ti hanno consigliato gli altri.

PS A volte possono sembrare noiosi, ma leggili fino in fondo. tutti e due sono quasi mille pagine

spero di esserti stato utile.

Ciao  K. :metal:

PPS Quando finisco anche il secondo farò una recensione  :cool2:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...