Jump to content

Le difficoltà che persistono


filos85
 Share

Recommended Posts

filos85

A costo di espormi a una metaforica gogna, racconto qualcosa su di me, e sulle difficoltà che persistono.

Sintetizzo.

Sono cresciuto in una famiglia disunita, con un padre bevitore e una madre ipertimida. Il piccolo filos dovendo scegliere si affezionò alla madre, vista come un esempio di integrità.

Ho fatto miei i suoi comportamenti, trovandomi nel periodo dell'adolescenza con due pesanti croci: la fobia sociale e il pessimismo. Non mi curavo più di tanto, e trascorrevo la quasi totalità del mio tempo in casa. Facevo anche politica, con tanto di cariche importanti, ma avevo molti blocchi.

Poi però pian piano, dopo i 20 anni (ora ne ho 21) ho cominciato a cambiare, a migliorarmi.

ho fatto un sacco di progressi, ma ci sono ancora dei punti critici, dove incontro resistenze tuttora molto forti:

- aspetto esteriore: mi curo di più, mi vesto meglio, potrei ancora migliorare facendo qualche lampada e cambiando la montatura degli occhiali. Potrei anche fare palestra (170cm per 65kg).

Mi servono soldi per portare avanti questo processo di cambiamento, e a breve dovrei cominciare a lavorare come agente assicurativo.

Mi dicono troppo spesso "non sei brutto": io inconsciamente lo leggo "sei brutto".

- autostima: sto sviluppando numerose credenze potenzianti, ho fatto passi da gigante .

Ma ci sono ancora problemi, come quello sopracitato, e non solo: sono "freddino" a livello emotivo, esitante sul kino e capita di far fatica a trovare gli argomenti. E' come se fossi alle prime armi, perché finalmente ho maturato una certa consapevolezza.

Mi son sentito dire qualche volta "sciogliti un pò".

Io qualche passo in avanti lo sto facendo, ma con un background simile ce n'è da lavorare.

Lo so che non è affatto alpha, ma quando sono in giro, incontro per la strada qualche ragazza e non ricevo sguardi (e sappiamo bene che si servno spesso dell'EC :look:) il frame cala  :(. E non apro.

Comportamento da Super AFC, uccidetemi pure  :D

Conosco il modo di pensare del PUA (se voglio qualcosa vado e me la prendo), ma francamente ora come ora non riesco a farlo mio. :ehm: . Qualche riscontro dal mondo esterno sarebbe salutare; sono consapevole di aver fatto dei passi avanti e ne sono entusiasta, purtuttavia un riconoscimento esterno potrebbe darmi quel briciolo di fiducia in più.

Umano, troppo umano.

Sono stanchissimo, per ora mi fermo qua. Sono contento dei cambiamenti avvenuti (specialmente se penso che partivo da un punto prossimo allo 0) peraltro in un breve lasso di tempo, però non bastano.

Se avete qualche dritta da darmi è ben accetta, idem critiche.

Link to comment
Share on other sites

^X^
A costo di espormi a una metaforica gogna, racconto qualcosa su di me, e sulle difficoltà che persistono.

Ciao,

le persone che leggono e scrivono qui tendono al massimo a mettere alla gogna chi è troppo arrogante, e ad aiutare il più possibile -ognuno nei limiti delle proprie capacità- chi ha le palle quadrate di mettersi a nudo, analizzarsi e chiedere consigli esterni.

- aspetto esteriore: mi curo di più, mi vesto meglio, potrei ancora migliorare facendo qualche lampada e cambiando la montatura degli occhiali. Potrei anche fare palestra (170cm per 65kg).

Ok, perchè no? alla tua età bastano pochi mesi per avere dei risultati notevoli. E poi l'attività fisica mette in moto anche tutta una serie di elementi chimici che provocano benessere al cervello. Perchè non ti iscrivi ad un corso di arti marziali (serio! non quelli ipercompetitivi)?

Mi dicono troppo spesso "non sei brutto": io inconsciamente lo leggo "sei brutto".

Anche questo è un normale processo del nostro cervello che non ti deve preoccupare: non è in grado di "visualizzare" la negazione in prima battuta, quindi prima passa il messaggio "bruttezza" che poi viene negato. Ma se sei molto insicuro, il secondo step non riesce... :ehm:

Convinci le HB a dirti "sei bello" e non "non sei brutto": sai, dipende anche da come fai la domanda! Se la volgi al positivo, otterrai risposte positive che rafforzeranno la tua autostima.

Es: da evitare:

Filos: "secondo me sono brutto"

HB: "ma no, NON sei brutto" (e tu la interpreti come "brutto")

Gira la frase:

Filos: "ieri una ragazza mi ha detto che se facessi xxx ai capelli starei davvero bene"

HB: "ah, si, è vero... bla bla.... sei carino... bla bla"

- autostima: sto sviluppando numerose credenze potenzianti, ho fatto passi da gigante .

Ma ci sono ancora problemi, come quello sopracitato, e non solo: sono "freddino" a livello emotivo, esitante sul kino e capita di far fatica a trovare gli argomenti. E' come se fossi alle prime armi, perché finalmente ho maturato una certa consapevolezza.

Mi son sentito dire qualche volta "sciogliti un pò".

Io qualche passo in avanti lo sto facendo, ma con un background simile ce n'è da lavorare.

Lo so che non è affatto alpha, ma quando sono in giro, incontro per la strada qualche ragazza e non ricevo sguardi (e sappiamo bene che si servno spesso dell'EC :look:) il frame cala  :(. E non apro.

Comportamento da Super AFC, uccidetemi pure  :D

Conosco il modo di pensare del PUA (se voglio qualcosa vado e me la prendo), ma francamente ora come ora non riesco a farlo mio. :ehm: . Qualche riscontro dal mondo esterno sarebbe salutare; sono consapevole di aver fatto dei passi avanti e ne sono entusiasta, purtuttavia un riconoscimento esterno potrebbe darmi quel briciolo di fiducia in più.

Umano, troppo umano.

Sono stanchissimo, per ora mi fermo qua. Sono contento dei cambiamenti avvenuti (specialmente se penso che partivo da un punto prossimo allo 0) peraltro in un breve lasso di tempo, però non bastano.

Se avete qualche dritta da darmi è ben accetta, idem critiche.

Qui l'unica cosa che posso dirti è: stai facendo le cose giuste, abbi solo pazienza sui risultati. A qualcuno i cambiamenti necessari sono superficiali, e quindi queste persone ottengono risultati velocemente; ad altri è necessario un lavoro più profondo, e per far si che i risultati siano duraturi e reali occorrono anche molti anni.

Tu hai tutto il tempo che vuoi, soprattutto perchè mi pare di capire che la tua vita sia comunque normale e interessante: continua a sviluppare tutto in modo armonico e fra qualche mese sarai tu stesso il primo a stupirti dei risultati ottenuti!

Un saluto, spero di esserti stato utile :metal:

Link to comment
Share on other sites

italo

non ho granchè titolo per parlare in quanto sono appena all'inizio del mio percorso, ma ti posso solo dire che mi sembra che tu sia sulla strada giusta. io ho trent'anni e mi sono messo solo da pochi mesi sulla strada del cambiamento, tu hai dalla tua l'età e la volontà. è vero anche i piccoli cambiamenti sono importanti e possono aiutarti a trovare il vero te stesso, il migliore te stesso, quello che crede nelle proprie potenzialità ed ha successo con le donne ed in generale nella vita. io credo che questo forum ha in sè la forza di renderci tutti migliori se saputo usare, se letto con attenzione ed anche con un po' di leggerezza. spero possa essere utile per te come lo è per me. sono quasi due mesi che lo frequento, ho scritto molto poco ma sto leggendo molto, e sono soprattutto i post come i tuoi, quelli sulla motivazione al cambiamento e sull'inner game, quelli che mi arricchiscono di più. Auspico che il mio post possa esserti di conforto e di aiuto nel tuo cammino. in bocca al lupo!!!

Link to comment
Share on other sites

filos85

grazie per le risposte  :)

Ora ho due opportunità in più: lavorerò come procacciatore d'affari (il che mi metterà in contatto con un sacco di gente, e se terrò duro mi sbloccherò alla grande - fuori dalla zona di comfort!) e comincierò a collaborare con una società di formazione: è un ambiente molto sereno, unito e motivante, e la parola d'ordine è crescere e migliorarsi  :)

Link to comment
Share on other sites

matt

Mi permetto di associarmi ai consigli degli altri in particolare del saggio ^X^ ; un pregio che ho notato è che scrivi davvero bene  :)

Forse non è granchè ma è pur sempre un complimento che alza il frame; anche il fatto che cambierai lavoro è una cosa molto positiva, potrai fare nuove consocenze e migliorare la tua dialettica  :cool2:

In bocca al lupo carissimo per la tua crescita, che cmq otterrai solo se lo vorrai, con dedizione costanza ed un pizzico di fortuna  ;)

Link to comment
Share on other sites

corey
riore: mi curo di più, mi vesto meglio, potrei ancora migliorare facendo qualche lampada e cambiando la montatura degli occhiali. Potrei anche fare palestra (170cm per 65kg).

Dalla mia personale e modesta esperienza, ti consiglio fortissimamente di fare palestra!

Nel mio caso lo volevo davvero, e in 2 anni sono cambiato, anke caratterialmente: mi ha dato molta sicurezza :)

Vai, ke ce la fai...come ogni cosa, bisogna soltanto volerlo davvero! :)

Link to comment
Share on other sites

filos85

appena comincio a lavorare risolvo tutto: palestra, occhiali, e anche un bel corso di Pnl (che mi serve anche per altri settori :) )

Link to comment
Share on other sites

Leuax

Secondo me già il cambio di lavoro ti darà una grossissima mano!!!!!!

Mio consiglio è quello di frequentare qualche corso di motivazione avanzata...ci sono società che organizzano corsi di questo genere in Italia (Non dico nomi altrimenti farei pubblicità). Questi corso ti possono dare una grossa mano, soprattutto per migliorare la tua autostima!!!!!

Anche io alla tua età ero un po come ti sei descritto (ma con un backround più favorevole); ora sono molto diverso, non ho problemi a relazionarmi con le HB e con la gente in generale, e tutto questo grazie alla tendenza a uscire sempre di più fuori dalla zona di comfort e alla vicinanza di persone formidabili che mi hanno tanto aiutato!!! Non sono ancora un PUA ma sono sulla buona strada!!!!!

Quoto ^X^ quando dice: "Stai facendo le cose giuste"

Mi raccomando!!!!!!!

Leuax

:metal:

Link to comment
Share on other sites

rogermorse

La maggior parte della gente che è qui è partita da zero (vedi me), e ha visto dei bei risultati.

Da come scrivi e da quello che hai detto tu hai capacità grandi...hai le idee chiare e sai cosa devi migliorare.

Non devi chiedere altro! Una volta che sai questo e hai degli obiettivi, viene la parte più facile: raggiungerli! E questo lo ottieni con il tempo, mettendo in atto i consigli che ti hanno dato e che leggerai ancora nei prossimi giorni!

Aspettiamo aggiornamenti :)

Link to comment
Share on other sites

mad4hb

Non so cos'altro aggiungere alle risposte che ti hanno già dato (come al solito ^X^ è un vero fuori classe!!) se non rassicurarti sul fatto che ti siamo vicini! Facci sapere, io vedo in te una grande potenzialità.

Una cosa importante: nel fare i nuovi lavori, impara dagli altri. Tutto quello che fanno loro lo puoi fare anche tu e non c'è modo migliore per imparare cosa è efficace e cosa no che osservare gli altri. Focalizzati su quelli che hanno maggior successo, cerca di pensare come loro e di imitarli.

Non sono parole mie, le trovi insieme ad altre ancora più valide nello stracitato libro di Anthony Robbins "Come ottenere il meglio da sé e dagli altri". I 9 euro meglio spesi della mia vita!!

Ripensando a quello che hai scritto, ti posso sottolineare subito un risultato molto importante: esser stato seleszionato per i lavori che hai detto vuol dire che, insieme alle altre innegabili capacità che hai mostrato scrivendo, sei anche di aspetto gradevole.

Magari non sarai bello, ma di sicuro hai qualcosa che ti rende gradevole, altrimenti non avresti avuto così tanto successo in settori così rivolti all'esterno in così poco tempo.

Se non ti fidi di te stesso, fidati di loro: è il loro lavoro e se ti hanno selezionato c'è sicuramente molto di buono in te e molto di buono in futuro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...