Vai al contenuto

cosa vuole la donna


jitan
 Condividi

Messaggi raccomandati

jitan

Cosa vuole la donna è sempre stato un dilemma difficile da risolvere…sono in tanti gli uomini che hanno tentato e tentano di trovare soluzione a questa domanda…psicologi sociologi o semplicemente grandi seduttori di tutti i tempi.

Sicuramente le donne differiscono l’una dall’altra e ognuna desidera qualcosa di diverso, ora sta nella bravura di un seduttore trovare il desiderio giusto di ogni donna... la cosa più difficile è trovare un desiderio comune, un desiderio generale che può aiutarci nel raggiungimento dell’obbiettivo.

Ritengo che individuare un desiderio generale delle donne un desiderio che vale per tutte sia pressappoco impossibile, allora perché disturbarvi a leggere ciò che dico? Perché ritengo che sia possibile arrivare all’obbiettivo aggirando il problema; da sempre è stato obbiettivo degli uomini soddisfare i desideri delle donne, ciò ha fatto si che alle donne viene dato il potere innato della scelta, sono le donne che scelgono se darti il numero o no,sono le donne che decidono se uscire con te, e sono le donne che decidono se ascoltarti quando tu la rimorchi… e noi poveri uomini cerchiamo di far colpo su di loro, cerchiamo di carpire i loro desideri al fine di poterli sfruttare e far si che LORO SCELGANO NOI!!

È ora di dire basta… e se volete nei limiti delle mie possibilità cercherò di spiegarvi come fare. Dobbiamo togliere loro questo potere, far si che siamo noi a scegliere far si che siano loro a dover ricercare i nostri desideri, non vi nascondo la difficoltà di raggiungere questo fine. Ma se vi riuscite avrete un potere immenso che pochi hanno. Cercate di immaginare gli animatori nei villaggi turistici, i calciatori ecc.. sono le donne che cercano loro. È una strada lunga… prima di tutto dovete lavorare al proprio aspetto, non c’è bisogno che sembriate belli o affascinanti o irresistibili, è fondamentale che diate l’impressione che siete irraggiungibili; nei locali, per strada non guardate le donne fate si che siano loro che guardino voi…cercate di crearvi una comitiva con ragazze molto belle (amiche, sorelle, colleghe, cugine od ex) tutto questo vi aiuterà a migliorare l’opinione che hanno su di voi. Ora potrei continuare all’infinito magari posso esservi d’aiuto rispondendo alle vostre domande, magari ponendomi esempi di comportamento da attuare. Una cosa è certa se riuscite in ciò che ho descritto non avrete più la preoccupazione di capire cosa vogliono le donne

Link al commento
Condividi su altri siti

lucypher

Ciao caro jitan ti dò il benvenuto!

Da come ne parli sembrerebbe che tu sia un esperto PUA, a differenza di tutti gli ultimi arrivati , me compreso , che sono qua per chiedere consigli e non per darli, sarebbe bello che tu ci raccontassi da dove arriva tutta questa tua esperienza.

Non voglio mettere in dubbio nulla, solo che prima di accettare i consigli di qualcuno che non conosco, vorrei sapere quali competenze ha.

In questo forum c'è già troppa gente che dispensa consigli del tutto teorici basati sui libri che TUTTI abbiamo letto, sarebbe bello avere a che fare con qualcuno che ha esperienza sul campo, e che ci porta dei bei report per farci capire come certe teorie funzionano nella realtà di tutti i giorni.

Grazie e di nuovo benvenuto.

Link al commento
Condividi su altri siti

DeEaBoLik^

Probabilmente hai postato senza leggere prima le FAQ.

Leggendole scoprirai che qui non si parla altro che di questo :)

P.S. Per tutti:Postate quando avete davvero qualcosa da scrivere, ve ne saremmo tutti grati.

Buon proseguimento  :D

Link al commento
Condividi su altri siti

ragazzo87
sono in tanti gli uomini che hanno tentato e tentano di trovare soluzione a questa domanda…psicologi sociologi o semplicemente grandi seduttori di tutti i tempi.

                                             *****

e se volete nei limiti delle mie possibilità cercherò di spiegarvi come fare.

Iniziamo bene...come hai ben sottolineato esistono psicologi e tanti altri seduttori che cercano di capire cosa vogliono le donne..ma anche in questo forum ci stanno PUA e aspiranti PUA che si fanno un mazzo a studiare,a capire,a confrontare,praticare sul campo e tanto altro..nemmeno il migliore di questo forum riesce a capire cosa vuole veramente una donna...io lo paragono con il mistero della vita..perchè nessuno riesce a dare una risposta concreta e completa...

Le cose che hai detto...per noi..non è niente di nuovo...

Ora potrei continuare all’infinito magari posso esservi d’aiuto rispondendo alle vostre domande, magari ponendomi esempi di comportamento da attuare. Una cosa è certa se riuscite in ciò che ho descritto non avrete più la preoccupazione di capire cosa vogliono le donne.

Caro signor jitan...mi viene da porti una semplicissima domanda...

Se credi di saper cosa vogliono le donne...perchè ti sei iscritto su questo forum??Per insegnare qualcosa a noi?o perchè tu vuoi apprendere determinati concetti?

Su questo forum c'è gente molto ma molto preparata..anche se non si smette mai di imparare...

Leggiti le faq se non l'hai fatto..e leggi qualche post per chiarirti le idee...

Link al commento
Condividi su altri siti

kyros

Bando alle complicazioni! cmq sarebbe interessante jitan sentire la tua teoria!

Potresti esporla in modo dettagliato?

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
Cosa vuole la donna è sempre stato un dilemma difficile da risolvere…sono in tanti gli uomini che hanno tentato e tentano di trovare soluzione a questa domanda…psicologi sociologi o semplicemente grandi seduttori di tutti i tempi.Sicuramente le donne differiscono l’una dall’altra e ognuna desidera qualcosa di diverso, ora sta nella bravura di un seduttore trovare il desiderio giusto di ogni donna... la cosa più difficile è trovare un desiderio comune, un desiderio generale che può aiutarci nel raggiungimento dell’obbiettivo.

ma se le donne differiscono l'una dall'altra e ognuna desidera un qualcosa di diverso come fai a trovare un desiderio comune o generale?

alle donne viene dato il potere innato della scelta, sono le donne che scelgono se darti il numero o no,sono le donne che decidono se uscire con te, e sono le donne che decidono se ascoltarti quando tu la rimorchi… e noi poveri uomini cerchiamo di far colpo su di loro, cerchiamo di carpire i loro desideri al fine di poterli sfruttare e far si che LORO SCELGANO NOI!!

ah sì? e chi lo dice questo? quando esco a sargiare sono io che scelgo con quale donna parlare, sono io che decido se perdere tempo o meno con una donna, sono io che decido se chiederle il cell perchè simpatica o lasciar perdere perchè non penso che la ragazza sia il mio tipo.

È ora di dire basta…

certo, soprattutto con chi arriva qua e si crede il messia della figa, con chi ritiene di avere l'inesistente formuletta magica che dovrebbe far aprire le gambe ad ogni donna, con chi passa il tempo a trolleggiare sotto falsi nick perchè nutre astio nei confronti di questa comunità

tanto per essere cortesi ti dò il benvenuto e ti invito a leggere bene le FAQ.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

jitan

Cercherò di rispondere a tutti, come avete notato sono nuovo del sito, prima di scrivere ho letto quasi tutte le  Faq e molte post,  è giusto come dice lucypher che prima di elargire consigli dovrei dire quali competenze possiedo, a livello teorico mi sto laureando in psicologia delle relazioni familiari e sto preparando la mia tesi sulle relazioni interpersonali, ovviamente le mie competenze non si fermano solo a livello teorico, come dicevo nella mia post bisogna creare uno status in cui l’uomo tolto il “potere decisionale” alla donna lo fa proprio con la conseguenza dei privilegi elencati precedentemente; io vi sono riuscito in due occasioni differenti: innanzitutto è fondamentale il contesto in cui si lavora, non tutti i contesti sono favorevoli alla riuscita dello status; la prima occasione l’ho avuta all’università, come saprete la facoltà di psicologia come i licei socio-psicopedagocici è in prevalenza una facoltà femminile, ciò mi ha dato la possibilità di essere al centro dell’attenzione di molte ragazze, a dire il vero ho avuto parecchia fortuna poiché nel mio corso su 250 studenti i ragazzi eravamo solo 15, inoltre mi ritengo anche molto affascinante, ciò ha fatto si che per quanto mi riguarda è stato facile e spontaneo la creazione di questo status che sono riuscito a mantenere per circa 2 anni. La seconda occasione l’ho avuta durante l’estate quando faccio l’animatore nei villaggi turistici, li è ancora più semplice in quanto la figura dell’animatore è quella del leader, il problema è che quando torni a casa la favola finisce. Da tempo cerca di creare questo status in altri contesti come in pub, disco e locali simili, il risultato è che vi sono riuscito solo in un pub (anche perché ho impegnato quasi tutto il mio tempo in quel pub). Le mie azioni sono state: prima di tutto divenire amico del proprietario del pub; individuare i clienti abitudinari del pub (anche set maschili e misti); divenirne il leader (questa è la parte più difficile, per riuscirvi non dovete porvi come obbiettivo quella di piacere ad una sola ragazza ma all’intero gruppo, in questo modo decade il sistema difensivo che solitamente blocca l’ingresso di un membro esterno al gruppo, cercate in un set misto di individuare il leader maschio e cercate di fare colpo su di lui), a questo punto tutto dovrebbe venire naturale, io vi sono riuscito anche se per pochi mesi, infatti per un po’ ho trascurato il pub perdendone i privilegi acquisiti.

Leggendo molte post sto imparando molte cose che non sapevo che al più presto metterò in pratica e farò sapere risultati ed errori, non vi nascondo che da molte post sto prendendo alcuni spunti per la mia tesi. Spero di aver risposto a tutti, comunque appena finirò ed esporrò la mia tesi la metterò nel forum indicando i punti e i spunti avuti da questo forum.

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras

diciamo che hai un pò riscoperto l'acqua calda. se hai letto le FAQ dovresti aver trovato il termine SOCIAL PROOF (SP) che sintetizza perfettamente il contenuto del tuo ultimo post.

Link al commento
Condividi su altri siti

jitan

Sono felice mi fai notare che sp è più o meno quello che ho scritto io, altrimenti tu non saresti un veterano ed io un lurker, se sono in questo forum è per imparare nuove tecniche e vedute di pensiero, ma se non uso per ora i vostri termini è perchè ancora non li ben memorizzati, resta il fatto però che se scrivo qualcosa è perché gia è stata convalidata sul campo, dato che studio psicologia sono abituato ad usare altri termini, ma al fine di far capire a tutti il messaggio che voglio dare non li uso, COMUNQUE come saprò usare al meglio il linguaggio di questo forum lo farò, spero come hai gia fatto mi correggerai anche in futuro al fine di migliorarmi.

COMUNQUE al fine di spiegare meglio la mia filosofia di pensiero molti pensano che per conquistare un hb bisogna trovare i punti in comune che avete in modo da far colpo su di lei o almeno farglielo credere, quello che dico io invece è che devono essere le hb a sforzarsi di capire cosa noi desideriamo e quindi che facciano di tutto pur di piacerci, se per esempio noi descriviamo i comportamenti che ci piacciono di una donna e quelli che non ti piacciono come fossero cose orribili lei farà tutto il possibile di comportarsi come piace a noi, ma lo status che ti porterà ad ottenere questo è graduale e deve essere ben studiatoti devi creare un setting di lavoro a te favorevole come dicevo io il pub o l'università o qualsiasi altro luogo dove a te è facile lavorare.

[edit by prieras: italian seduction è contro le sigle da sms]

Link al commento
Condividi su altri siti

Wiseman
ciò ha fatto si che alle donne viene dato il potere innato della scelta, sono le donne che scelgono se darti il numero o no,sono le donne che decidono se uscire con te, e sono le donne che decidono se ascoltarti quando tu la rimorchi… e noi poveri uomini cerchiamo di far colpo su di loro, cerchiamo di carpire i loro desideri al fine di poterli sfruttare e far si che LORO SCELGANO NOI!!

Embè...hai qualcosa in contrario?E'ovvio che funziona così... :zott:

Dobbiamo togliere loro questo potere, far si che siamo noi a scegliere far si che siano loro a dover ricercare i nostri desideri, non vi nascondo la difficoltà di raggiungere questo fine. Ma se vi riuscite avrete un potere immenso che pochi hanno. Cercate di immaginare gli animatori nei villaggi turistici, i calciatori ecc.. sono le donne che cercano loro. È una strada lunga… prima di tutto dovete lavorare al proprio aspetto, non c’è bisogno che sembriate belli o affascinanti o irresistibili, è fondamentale che diate l’impressione che siete irraggiungibili; nei locali, per strada non guardate le donne fate si che siano loro che guardino voi…cercate di crearvi una comitiva con ragazze molto belle (amiche, sorelle, colleghe, cugine od ex) tutto questo vi aiuterà a migliorare l’opinione che hanno su di voi. Ora potrei continuare all’infinito magari posso esservi d’aiuto rispondendo alle vostre domande, magari ponendomi esempi di comportamento da attuare. Una cosa è certa se riuscite in ciò che ho descritto non avrete più la preoccupazione di capire cosa vogliono le donne

Allora a cosa serve che stiamo qua su IS a ciaciarare?Noi non siamo calciatori,quindi abbiamo da faticare...

poi secondo te le donne con tutto quello che hanno da pensare stanno a guardare te o me per la strada?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...