Vai al contenuto
Rock2013

Problemi vari con l'erezione

Recommended Posts

Rock2013

Fino ad un anno fa tutto bene. In base a come ero eccitato/scarico duravo tanto, venivo subito, avevo polluzioni notturne. Nei periodi di magra andavo in bagno giusto per scaricarmi. Mi bastava un bacio o mezzo porno per eccitarmi.

Da un anno:

-non sento più necessità di masturbarmi. Non sento più quel bisogno fisico di svuotarmi. 

-addio polluzioni notturne 

-con il sesso orale incredibilmente è una tragedia. Perdo quasi subito l'erezione. Anche se la ragazza apparentemente ci sa fare. Non sento nulla...mi da fastidio.

-difficoltà a prendere l'erezione 

Una volta presa aiutandomi da solo meraviglia. Duro quanto voglio. Solo che...dopo 40 minuti chi hai difronte è stanca o smaronata. Ieri es dopo 40 minuti appena ho iniziano ad ingranare eravamo tutti sudati e ho capito che non vedeva l'ora finissi e io avevo appena iniziato a divertirmi...un po' di mano e via finita lì.

Mi chiedo se qualcuno di voi ci è mai passato in un periodo simile. Se abbia senso iniziare a farsi delle analisi e andare da uno specialista. Voglio dire se fosse solo ansia quando sono solo dovrei fare faville come un tempo o dovrei comunque avere delle poluzioni se non mi svuoto da tempo. Non so che fare. Ho pensato possa essere colpa dello sport e della stanchezza in generale. Della mancanza di recupero tra lavoro andirivieni ecc.

Ps l'unica cosa positiva in tutto questo è che gli orgasmi sono (molto) consistenti come un tempo.

 

Modificato da Rock2013

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rock2013

Mah ragazzi credo che questi problemi me li ero creati io. Lo scorso autunno quasi per gioco iniziai a documentarmi su prodotti che potessero migliorare le mie prestazioni. Iniziai a fare uso di maca, risultati meravigliosi, sperma aumentato visibilmente in quantità per quanto fossi sempre stato ben messo sotto quel punto di vista. Non contengo mi buttai sul ginseng, horny goat, tribulus, zma...un delirio. A questo si assiunse la depressione, l'insonnia e lo zopiclone.

Qualche giorno fa ho finito la terapia con questo zopiclone. In contemporanea ho smesso quasi senza accorgermene di usare tutte queste stronzate. Rinato. Erezioni notturne potenti tanto da doversi spogliare, libido alle stelle. Come prima.

Non contento ho rimonciato a riusare ancora questi vari prodotti. Ora non so quale sia a fare il danno ma son ricominciati i problemi. Non di erezione fortunatamente ma di libido. Nel senso quando sono lì funziona ma non ho quella voglia matta ogni momento di farlo.

Bon fatto sta che ora ho smesso tutto di nuovo. Dovrei continuare la terapia per l'insonnia ma quella merda di farmaco non voglio più prenderla. Cercherò di superare la cosa senza medicine.

Se vi prescrivono questo farmaco consiglio di evitarlo come la peste. Riguardo il resto non so. Ho letto parecchio in internet e solo la maca sembra avere effetti negativi sul testosterone. Credo comunque i miei problemi siano dovuti dalla stanchezza dovuta al sonno travagliato. Magari questi prodotti possono essere utili magari no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Iced

praticamente sei diventato dipendente dai prodotti erbacei ...

indubbiamente credo influisca la depressione ...

ma se stavi bene perché li hai dovuti riprendere ? 

ricordati che non è salutare x il nostro  organismo acquisire in quantità ridotte o eccessive determinati principi attivi di cui normalmente non ha bisogno ... per cui avrai abusato  di queste cose e il tuo organismo è andato in tilt. 

smetti tutto . tranne le medicine x la depressione . devi cercare l' equilibrio sempre . sopratutto se prima non avevi grandi problemi sessuali . capitano a tutti gli sbalzi di ormoni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poiuyto

Il poco sonno è già di per sè un grosso problema, io mi accorgo della differenza se la sera prima ho dormito bene.

Hai varietà di donne? Bevi abbastanza acqua, almeno quel litro - litro e mezzo al giorno? Mangi leggero? Eviti il più possibile gli zuccheri e tutto quello che potenzialmente contiene estrogeni (soia in primis)?

Capita anche a me di durare più del dovuto, specie se sono sotto Levitra, ad un certo punto perdo sensibilità. Ma è anche dovuto all'uso, nulla di strano.

Modificato da poiuyto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rock2013
13 minuti fa, Iced ha scritto:

praticamente sei diventato dipendente dai prodotti erbacei ...

indubbiamente credo influisca la depressione ...

ma se stavi bene perché li hai dovuti riprendere ? 

ricordati che non è salutare x il nostro  organismo acquisire in quantità ridotte o eccessive determinati principi attivi di cui normalmente non ha bisogno ... per cui avrai abusato  di queste cose e il tuo organismo è andato in tilt. 

smetti tutto . tranne le medicine x la depressione . devi cercare l' equilibrio sempre . sopratutto se prima non avevi grandi problemi sessuali . capitano a tutti gli sbalzi di ormoni

Eh quella solita storia di voler sempre fare/avere di più. Non avevo realmente alcun bisogno. Il problema è che è arrivato tutto insieme, depressione, insonnia, stanchezza, uso di erbe varie. Quindi non so proprio quale sia la causa del tutto. Io credo comunque la mancanza di sonno sia alla base e poi questa ha portato al resto.

Addirittura avevo pensato di fare un diario con scritto ore di riposo, erezioni spontanee ecc.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rock2013
16 minuti fa, poiuyto ha scritto:

Il poco sonno è già di per sè un grosso problema, io mi accorgo della differenza se la sera prima ho dormito bene.

Hai varietà di donne? Bevi abbastanza acqua, almeno quel litro - litro e mezzo al giorno? Mangi leggero? Eviti il più possibile gli zuccheri e tutto quello che potenzialmente contiene estrogeni (soia in primis)?

Capita anche a me di durare più del dovuto, specie se sono sotto Levitra, ad un certo punto perdo sensibilità. Ma è anche dovuto all'uso, nulla di strano.

Bevo molto, la dieta anche mi ha lasciato pensare. Anch'essa l'ho iniziata quando sono iniziati i vari problemi. Per sport seguo una dieta ipercalorica per mettere massa magra. A differenza degli anni passati ho aggiunto solo farina d'avena e formelle di frumento integrale.

Ho letto parecchio in internet ma ognuno dice quello che vuole. Chi che la farina d'avena è un toccasana per il testosterone, chi che fa male.

Modificato da Rock2013

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Iced
27 minuti fa, Rock2013 ha scritto:

Eh quella solita storia di voler sempre fare/avere di più. Non avevo realmente alcun bisogno. Il problema è che è arrivato tutto insieme, depressione, insonnia, stanchezza, uso di erbe varie. Quindi non so proprio quale sia la causa del tutto. Io credo comunque la mancanza di sonno sia alla base e poi questa ha portato al resto.

Addirittura avevo pensato di fare un diario con scritto ore di riposo, erezioni spontanee ecc.

 

scusami ma il non dormire è una cosa abbastanza scomoda x la salute e grave ... invece di fare di testa tua vai da un medico e risolvi prima i problemi di salute principali da li segue il resto . se non hai sonno dipende dal cervello mica dal pistolino:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poiuyto
1 minuto fa, Iced ha scritto:

se non hai sonno dipende dal cervello mica dal pistolino:)

Diventa uomo, manda a puttane una serata che doveva essere perfetta "solo" perchè non ti funziona e poi ne riparliamo.

Rock, la poca libido può essere causata anche perché magari non fai una vita soddisfacente. Non dico il califfo con la Merced d'oro, ma saperti ritagliare quella mezzoretta per permetterti di stare bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rock2013

Sono andato dal medico e mi ha prescritto il farmaco che citavo che mi ha azzerato la libido del tutto e reso per niente piacevoli i rapporti. Riuscivo sempre a concluderli ma provavo piacere solo al momento di eiaculare.

Ora sto cercando di combattere l'insonnia affrontando la cosa do testa,  vediamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Iced
12 minuti fa, Rock2013 ha scritto:

Sono andato dal medico e mi ha prescritto il farmaco che citavo che mi ha azzerato la libido del tutto e reso per niente piacevoli i rapporti. Riuscivo sempre a concluderli ma provavo piacere solo al momento di eiaculare.

Ora sto cercando di combattere l'insonnia affrontando la cosa do testa,  vediamo.

si ecco se sei agitato e ansioso forse è normale non riuscire a prendere sonno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.