Vai al contenuto
Slyder

Armageddon squad VS Predator clan

Recommended Posts


Red Eyes    565
Red Eyes
3 ore fa, Zema ha scritto:

Perché so quanto il senso di appartenenza ad un movimento possa spingere una persona a fare grandi cose.

 

Siamo esseri tribali!!!

Capisco il fascino da lupo solitario che è sacrosanto, ma avere una tribù di appartenenza aiuta, e non poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tom340    102
tom340

 

Mi intrometto con un intervento che, anche se OT, rientra con gli ultimi messaggi della discussione riguardo gli "amici di bar".

Faccio parte di un gruppo di 5/6 amici. Non eravamo amici di bar, c'eravamo tutti. Uno per l'altro. Se avevamo bisogno d'aiuto sapevamo di poter contare sugli altri. Eravamo quasi un clan, una tribù. Quasi.

Fino a circa 2 anni fa.

Tre di loro entrano in LTR e spariscono e si inzerbinano a tal punto da distruggere ogni dignità umana.

Il leader del gruppo inizia a seguire con decisione maggiore il motto "esisto solo io e gli altri si fottano".

L'ultimo rimasto entra in ltr circa un anno fa, chiedendomi consigli su consigli persino su quanto aspettare a rispondere ai messaggi. In un anno ha speso piu soldi con la sua attuale fidanzatina che cambiando puttana settimanalmente. (ovviamente quando ha scopato la fidanzatina il fatto che mi avesse tormentato chiedendomi consigli era stato liquidato con un "ma si ma sapevo quasi tutto in verità mi sono arrangiato! Quali consigli?" E vabbè...)

Aggiungiamo il fatto che da quando mi sono "fatto scappare" il fatto che frequento forum di seduzione ecc mi hanno volontariamente e involontariamente bruciato decine di aperture.

Aggiungiamo che, essendo lurker e avendo letto centinaia di interventi di Aivia e altri membri del forum, il 90% di discorsi su casa/matrimoni/figli/famiglia mi faccia orrore. Solo a sentire certe cose mi vien da vomitare per il terrore e la disperazione che questi poveri ragazzi proveranno sulla loro pelle quando scopriranno che l'orrore di Bane é REALE.

La tribù si é sfasciata, trasformandosi in un gruppo di ostili sconosciuti che trovandosi il sabato sera prima sorride e poi sparla alle spalle., inneggiati dalla propria LTR. Quasi amici da bar. Un disastro.

 

E io sto abbastanza male, perché per quanto ne dicano i forum di inner game e cazzi vari, avrei bisogno di una tribù, di qualcuno che non si senta in dovere di parlarmi di una relazione folle chiamata "matrimonio" ogni volta che si entra nell argomento "come saremo da qui a 10 anni". Per questo, quando posso, vado avanti a leggere i vari post su questo forum. Per sentirmi meno solo. Ma lo scollamento tra Tom sul forum che sguazza tra vari argomenti in cui si sente "tribalmente" e di pancia a proprio agio e Tom nel mondo reale che deve ascoltare e sopportare certe situazioni maschio/femmina totalmente lose-lose mi sta rendendo folle. FOLLE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jumpy    3585
Jumpy
19 hours ago, ^'V'^ said:

togliendomi colposamente quella bella fetta di piacere e di risultati che il ballo può dare alla vita di ognuno, pertanto non ne parlo per una mia lacuna e non per una scelta stilistica.

Chi balla ha una marcia in più nella seduzione, sopratutto balli di coppia latini (tango, salsa, kizomba, ...).

Se non altro per il fatto che abitua ad un contatto fisico ravvicinato con persone del sesso opposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DreamSpirit    2724
DreamSpirit
11 minuti fa, ^'V'^ ha scritto:

Esistono lupi maschi che si allontanano dalla tribù e vanno in ricognizione per periodi di 40 giorni (40 giorni... tutto torna

Ovvero?

11 minuti fa, ^'V'^ ha scritto:

 

Senza quella tribù a cui dare ciò che hai trovato quando eri solo... è agghiacciante anche solo vivere. 

Vero, credo che sia proprio questa la forza del Clan

Tralasciando che sappiamo benissimo sia molto di più di moduli da fare per migliorarsi nella vita, senza un posto in cui poter raccontare al 100% quello che ti succede, nel bene e nel male, senza perdere discrezione con gli esterni che succedono i casini, senza proprio un gruppo che pensi "cazzo, ci sono loro", io non sarei riuscito a continuare

 

E ci piacerebbe avere altra gente che merita

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DreamSpirit    2724
DreamSpirit
11 minuti fa, ^'V'^ ha scritto:

E allora, perché i Ninja Clan operativi sono previsti in nove unità?

Chiesi al Lupo quando avevo 11 anni e tutto credevo tranne che Il Predator Clan si sarebbe chiamato così e che il fiume sotterraneo sarebbe riaffiorato in superficie nascosto sotto le foglie di un sito dove le persone si spiegano tecniche per portarsi a casa le persone dove piantare la minchia. 

Quanto fa 40 giorni di solitudine a testa per 9 Lupi? 

360... what else. 

Tutta la processione tra gli equinozi. 

E i 5 giorni? Un anno è 365. 

Alle feste si sta insieme, no? 

Già... 

Minchia, pensa te sto social suicide

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
^'V'^    57829
^'V'^
19 minuti fa, DreamSpirit ha scritto:

Minchia, pensa te sto social suicide

 

L'Eremita è la nona carta degli Arcani Maggiori dei Tarocchi. Intesi come simbologia e non come prendere per il culo la gente ignorante prevedendo il futuro o le corna. 

"L' ambiente buio indica che l'Eremita è colui che si è distaccato dai comuni riferimenti (luoghi comuni mai realmente compresi-analizzati dai più ma comunemente considerate "verità" di riferimento) . Mentre l' uomo comune ha vie rischiarate dai "neon pubblicitari" dei luoghi comuni, l'Eremita, distaccatosi da questo, procede (osserva e ricerca) indipendentemente alla ricerca della "vera luce" della Conoscenza (attraverso il proprio esperire) . Tale "processo-percorso" di ricerca viene "assolto"  dalla "fiamma-fuoco" della “lanterna” (che indica la Simbiosi della Fiamma-Fuoco Primordiale con il genere umano) nella (della) sua mano "destra" (= cervello sinistro) che indica una continua ed attenta analisi consapevole (ad ogni passo).

È la fiamma della lanterna che permette di illuminare e di mettere a fuoco e ciò dice delle capacità dell' Attenzione da dirigere per illuminare e da mettere a fuoco per comprendere .

Nella mano sinistra regge un "bastone" ed indica la capacità di "tastare" il terreno attraverso l'esperire … e attraverso (anche) l' esperienza (memorie ed intuizione interiore ma anche Coscienza degli esperito) acquisito lungo il percorso (evolutivo) già acquisito .

L'Eremita è avvolto da un mantello al fine di non "disperdere" (senza motivo) la "luce interiore" (del Cuore-Anima "Shin") che egli già ha. Luce interiore (che fa diretto riferimento all' Anima - "Shin") che "gli altri" comunque non potrebbero comprendere e "mal giudicherebbero" .

Tale mantello , con l' "ambiente buio" indica anche del procedere solitario dell'Eremita che si è isolato dagli "altri" , dai comuni luoghi comuni e dalla "normale" società ."

 

"Per Wirth è l'esperienza. È colui che da solo cerca la conoscenza e il sapere.

È dunque Il saggio, il "filosofo delle verità" celate più in profondità (oltre le superficialità apparenti e dei saperi solo “meccanicistici”) e indica indirettamente anche lo Stato di Consapevolezza."

"E' una carta che dice del dover "procedere" attraverso una propria (nuova) ricerca e al di la dei "solchi" dei "luoghi comuni" o del proprio "obsoleto" sapere (punti di riferimento). Viene richiesto, per procedere "oltre" di saper-poter "accedere" a nuove Logiche interpretative (della realtà e di se stessi nel "mondo") per ri-nascere a “se stessi”. Indica anche che ciò può essere fatto solo attraverso una (nuova) scoperta della "simbiosi" con la "Fiamma-Fuoco" primordiale che corrisponde ad un "allineamento" dell' "io" (psicologico) alla propria "Anima" . Nel Buddismo sarebbe rappresentato come la fase di “apprendimento” per poter procedere oltre a Maya."

"Alcuni vi hanno visto il grande Maestro, lo "Svelatore delle Verità", che, celato, aiuta coloro che si sono persi e che si fidano di lui. È considerato anche la verità velata, che solo un Filosofo Spirituale è in grado di "svelare" e "rivelare" .(Iside che è coperta da un velo che nessun mortale potrà sollevare, mortale: non ancora morto, che teme la morte, per cui zombie che muore ogni giorno) Per alcuni, è l'essere (prima perso nella "materialità) che diviene alla spiritualità e alla evoluzione (numero 9 ovvero fine di un ciclo)."

 

Qualcosa ti torna, Dream Spirit? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×