Vai al contenuto

Calibrare il game


AlanCarter
 Condividi

Messaggi raccomandati

AlanCarter

Una delle parole che ricorrono più spesso nelle discussioni è calibrare. Da novizio vorrei capire cosa significa esattamente calibrare.

Calibrare il game dovrebbe significare adattarlo alla hb che abbiamo di fronte. Ma come si fa a decifrare l'hb e a "leggerla"? Ho pensato che un modo corretto potrebbe essere farsi delle domande. Tipo: è timida o è estroversa? Scontrosa o accomodante? Umile o altezzosa? Il problema soprattutto per uno alle prime armi come me sapete qual'è? E' che non le so decifrare! Perchè trovare una che abbia un estremo particolarmente definito è il caso meno frequente...nella maggior parte dei casi le hb oggi sono più così, domani sono in un altro modo...dopodomani tornano a essere come il giorno prima....come si fa a calibrare il nostro game se non abbiamo un'idea precisa della persona che abbiamo avanti? E' come partecipare a una gara di tiro a segno col bersaglio che scappa  :D  Le sfumature sono così tante che diventa difficile "la catalogazione" di una hb ai fini della calibrazione...

Voi come fate a "decifrare" una hb e a capire come comportarvi?

Aggiungo un'altra cosa. All'inizio le hb non si espongono più di tanto caratterialmente perchè siamo sconosciuti e non è che si aprono subito con persone che non conoscono. Quali sono le leve (tecniche) che fanno uscir fuori il lato caratteriale di una hb al fine di poter calibrare il game su di lei? Ho pensato all'ascolto attivo, esistono degli ST maschili  cioè che possiamo fare noi maschi per capire chi abbiamo di fronte?

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Una delle parole che ricorrono più spesso nelle discussioni è calibrare. Da novizio vorrei capire cosa significa esattamente calibrare.

L'arte deriva proprio da questo.

Non puoi ovviamente ricordare come hai imparato da bambino ad usare il tuo corpo.

Immaginerai, comunque, che per prendere un uovo calibrerai la tua forza in modo diverso rispetto a quando prendi uno zaino carico di libri.

La forza hai imparato ad usarla rompendo uova e facendo cadere zaini.

Adesso "sai" che per prendere un uovo devi usare una certa forza.

Lo sai, ma ti sfido a descriverlo a parole :)

Puoi dire come posizionare le dita, puoi dire che bisogna usare "poca" forza in modo da non romperlo o "abbastanza" in modo da non farlo cadere, puoi dire di usare la stessa forza che useresti con un'altro oggetto che hai già preso, ma non puoi dire quanta forza utilizzare.

Nella seduzione, e più in generale nelle scienze umane, aspettati questo tipo di indicazioni. :)

Aspettati che ti venga detto quale sia lo scopo a cui dovresti arrivare, che ti venga detto come delimitare il tuo scopo tra le azioni che portano a due scopi indesiderati, che ti venga dato un termine di paragone.

Aspettati che nessuno sappia mai dirti quanto esattamente ci vuole. Chi lo dice mente, in quanto quantifica qualcosa senza conoscere il contesto e senza essere te.

La quantificazione può essere imparata solo tramite l'esperienza. fare leva sia su dei comportamenti standard delle donne che su i suoi particolari valori personali.

Anche qui non esiste un solo metodo.

Gli ST maschili non funzionano se non con degli scopi ben precisi, isolati e limitati.

Al contrario devi utilizzare un percorso a spirale, dove ad ogni ciclo guadagni un anello della spirale.

Quindi, la prima cosa da fare è abbattere le sue prime resistenze: questo lo puoi fare cercando di essere amichevole e confidente. Con te deve provare un senso di benessere e ciò che si chiama feeling.

C'è un metodo "veloce" per fare questo. Si chiama Istant Rapport. Fai una bella ricerca qui dentro (troverai anche dei libri per questo). Usandolo puoi indurre nella persona che hai difronte un senso di fiducia e sintonia con te.

Guadagnata la sua fiducia, puoi iniziare a "chiedere" informazioni su di lei per capire su cosa fare leva.

Anche qui esistono dei metodi consolidati chiamati EV (Elicit(ing) values o estrazione dei valori).

Anche di questi ne esiste una ampia letteratura che puoi cercare in IS.

Questo è un percorso a spirale: ogni volta che guadagni un pò della sua fiducia, puoi iniziare a chiedere qualcosa di lei, e più lei si apre e più tu puoi guadagnare la sua fiducia per chiedere sempre di più.

Dopo che hai guadagnato la sua fiducia e ti sei fatto una idea di chi hai difronte, puoi passare a sedurre.

Qui si può calcare un pò più la mano sul lato maschile e si possono anche infilare qualche ST maschile.

Ricorda, però, che lo ST femminile ha lo scopo di valutare se tu maschio sei all'altezza di lei femmina.

Non ha alcuno scopo nel capire i tuoi valori o nel capire come estrarre i tuoi valori, se non come conseguenza di una sua scelta di inidoneità.

Tu, invece, sei la parte attiva della seduzione. Hai già scelto che lei è idonea. Devi fare questa supposizione per essere credibile. Da questo punto di vista, gli ST maschili in genere sono abbastanza sterili.

Apro una parentesi per spiegarmi meglio ed evitare maleinterpretazioni.

In molto metodi viene sottolineato che, ad un certo punto, tu seduttore puoi lanciare a lei sedotta una "sfida". Puoi, cioè, metterla in condizione di dimostrarti che lei è alla tua altezza.

Mi raccomando, non confondiamo questa tecnica con gli ST.

Questa è una tecnica per far sentire lei in difetto, per farti vedere superiore.

E' una tecnica adatta a indurre in lei dei comportamenti, non per permettere a te di fare delle scelte.

Non serve a te per capire se veramente lei è all'altezza. Serve a lei per sentire che tu sei veramente qualcuno per cui vale la pena allargare le gambe.

Chiusa parentesi.

Tutte queste parole, oltre a darti delle indicazioni di studio, non potranno mai darti la misura di te stesso nei particolari set che incontrerai.

Io so che se tiro su qualcosa di pesante con troppa forza, rischio di spezzarmi la schiena.

Alcuni miei amici sono talmente forti che tirano su pesi con una sola mano mentre fumano una sigaretta e parlano di filologia comparata con un collega.

Per non farmi male, quindi, non posso imitare alla cieca questi miei colleghi.

Devo, criticamente, analizzare e testare me con un pò di progressione per capire quale sia la mia strategia migliore per ottenere quel risultato.

NB. qui ci ricolleghiamo a ciò che abbiamo scritto in un altro post. Molta gente si sente talmente delusa dalla "seduzione" che preferisce abbandonare piuttosto che imparare a volersi bene.

Queste persone, molto probabilmente, hanno tirato su troppo velocemente uno zaino troppo pesante per loro e si sono fatte male.

Seguendo i "vecchi metodi", ciò che puoi fare è imparare quello che ti ho consigliato (Istant Rapport ed EV) e mano a mano che imparerai nuove cose le sperimenterai per assimilarle e valutarne l'efficacia nella tua persona.

Buon lavoro :)

Link al commento
Condividi su altri siti

DeEaBoLik^

Gran bel Post XAX, ma questo passo non lo condivido.

Non serve a te per capire se veramente lei è all'altezza. Serve a lei per sentire che tu sei veramente qualcuno per cui vale la pena allargare le gambe.

Credo, che in ogni caso, in ogni frangente ed in ogni situazione, dobbiamo valutare se l'HB che abbiamo davanti faccia o no per noi. Dobbiamo in un qualche modo, crearci delle aspettative nei confronti dela persona che vogliamo sedurre, e capire se lei può o no rispettarle.

Cosa seduco a fare un'Hb che poi non rispetta i miei ideali di donna?

Penso sia una delle basi da cui cominciare. Capire quali sono, effettivamente, le nostre aspettative, e quello che noi vogliamo abbia una donna. ;)

Perchè è rispettando le nostre voglie che siamo più sicuri di fare la cosa giusta. Di conseguenza, risulteremo più sicuri a chi ci sta di fronte. E' mostrandosi persone esigenti, che molte volte otteniamo quello che vogliamo.

Stiamo seducendo un'Hb, ed alcuni suoi comportamenti non ci piacciono? Facciamoglielo notare in un qualche modo, e vediamo se può o no, adattarsi a noi, se ciò è impossibile, allora significa che non è l'Hb che fa per noi, quindi posso anche evitare di sedurla (personalmente non me ne faccio nulla della singola scopata :lookaround: (vabbe suvvia, qualche volta :) ) ). L'Hb ha alcuni lati del carattere, che ci piacciono particolarmente? Facciamoglielo notare, e vedrete che molte volte si comporteranno in quel modo solo perchè gliel'abbiamo detto noi.

Ovviamente, questo è un mio punto di vista. Post interessante comunque XAX.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...