Jump to content
Poly93

MONOGAMIA: CALO DEL DESIDERIO CAPITA ANCHE A VOI?

Recommended Posts

Drugo94

 

Il discorso consumismo-relazioni, lo vedo più come la razionalizzazione di un uomo che ha passato tutta la vita con una donna e deve raccontarsi che è il modo migliore.

Se mai nel 2018 sta crollando l'idea che uno non deve stare in una relazione perché gliel'ha ordinato il medico (o meglio perché è socialmente programmato).

Ora perché va di moda amore liquido sono tutti pronti a fare citazioni sul sacrificio di una relazione, ma mi ricorda un po' il sacrificio dello schiavo che lavora 9 ore al giorni per 600€. Mi dispiace per lui ma non venisse a raccontarmi che quello sia il modo migliore per stare al mondo, né tanto meno che io imprenditore non capisco il sacrificio e la fatica del lavoro. Anzi. Non ha idea di quanti cazzi devo sbrigare. Allo stesso modo essere in una relazione aperta richiede grossi sacrifici e mille problemi da smazzarsi. 

Solo che continuate a ragionare per estremi, guardate che esempi del cazzo. Ora una ragazza media deve andare a farsi scopare da un africano X in discoteca perché non volete un rapporto esclusivo? 

Io leggo tanti estremismi. 

Appena la ragazza in questione smette di essere fidanzata diventa un troione da combattimento che pensa solo a prendere cazzi tutto il giorno da come parlate. E parlate cosi perché vi serve pensarla in questo modo, per stare caldi e al sicuro con la vostra morosa che mai vi tradirà. 

Poi guarda caso le zozzate peggiori le fanno proprio le represse con 10 anni di fidanzamento alle spalle

Share this post


Link to post
Share on other sites

whitechocolate
54 minuti fa, Drugo94 ha scritto:

 

Il discorso consumismo-relazioni, lo vedo più come la razionalizzazione di un uomo che ha passato tutta la vita con una donna e deve raccontarsi che è il modo migliore.

Se mai nel 2018 sta crollando l'idea che uno non deve stare in una relazione perché gliel'ha ordinato il medico (o meglio perché è socialmente programmato).

Ora perché va di moda amore liquido sono tutti pronti a fare citazioni sul sacrificio di una relazione, ma mi ricorda un po' il sacrificio dello schiavo che lavora 9 ore al giorni per 600€. Mi dispiace per lui ma non venisse a raccontarmi che quello sia il modo migliore per stare al mondo, né tanto meno che io imprenditore non capisco il sacrificio e la fatica del lavoro. Anzi. Non ha idea di quanti cazzi devo sbrigare. Allo stesso modo essere in una relazione aperta richiede grossi sacrifici e mille problemi da smazzarsi. 

Solo che continuate a ragionare per estremi, guardate che esempi del cazzo. Ora una ragazza media deve andare a farsi scopare da un africano X in discoteca perché non volete un rapporto esclusivo? 

Io leggo tanti estremismi. 

Appena la ragazza in questione smette di essere fidanzata diventa un troione da combattimento che pensa solo a prendere cazzi tutto il giorno da come parlate. E parlate cosi perché vi serve pensarla in questo modo, per stare caldi e al sicuro con la vostra morosa che mai vi tradirà. 

Poi guarda caso le zozzate peggiori le fanno proprio le represse con 10 anni di fidanzamento alle spalle

non è che deve essere per forza africano (che poi mica c'è niente di male ed essere africani), ma che una ragazza venga rimorchiata in discoteca o in un locale da un ragazzo e ci vada a letto la sera stessa succede ovunque, non mi sembra un esempio così estremo

poi dal mio punto di vista se dico di amare una ragazza non accetterei che vada con un altro
se a te sta bene nessun problema, sono modi di vivere diversi e non mi permetterei mai di giudicare


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poly93
21 ore fa, sprint ha scritto:

Mi sembra che indipendentemente da quello che si sceglie si finisce nello schifo

1) rapporto monogamo perchè lei ti ama e perché ti devi prendere le responsabilità, e perché basta con questo consumismo delle relazioni, e perchè tu ci tieni senò vuol dire che non ti frega niente, e le puttane no perché tu non è che se c'è una qualche difficoltà puoi uscirtene con la storia della varietà sessuale, bisogna affrontare le difficolta e tutta una sequela di obblighi morali castranti la tua libertà. 

2) rapporto non esclusivo, tu che stai male per via dell'hardware obsoleto che abbiamo in dotazione, se la tua si scopa un'altro provi a distaccartente razionalmente ma dentro di te lo sai, lo sai che al solo pensiero di farsi un altro stai una merda, figurati a venirlo a sapere.  

Non sono d'accordo con la visione che hai della "2", se sei sicuro di te e di quanto vali, non esiste gelosia, poco ti importa se la tua tipa si scopa altri mentre tu magari ne stai scopando altre (magari per te anche più sexy di lei).
Detto questo se per te entrambi gli scenari sono uno schifo, quindi un rapporto monogamo no un rapporto non esclusivo no, qual'è la tua soluzione semplicemente essere single ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poly93
22 ore fa, Drugo94 ha scritto:

 

Il discorso consumismo-relazioni, lo vedo più come la razionalizzazione di un uomo che ha passato tutta la vita con una donna e deve raccontarsi che è il modo migliore.

Se mai nel 2018 sta crollando l'idea che uno non deve stare in una relazione perché gliel'ha ordinato il medico (o meglio perché è socialmente programmato).

Ora perché va di moda amore liquido sono tutti pronti a fare citazioni sul sacrificio di una relazione, ma mi ricorda un po' il sacrificio dello schiavo che lavora 9 ore al giorni per 600€. Mi dispiace per lui ma non venisse a raccontarmi che quello sia il modo migliore per stare al mondo, né tanto meno che io imprenditore non capisco il sacrificio e la fatica del lavoro. Anzi. Non ha idea di quanti cazzi devo sbrigare. Allo stesso modo essere in una relazione aperta richiede grossi sacrifici e mille problemi da smazzarsi. 

Solo che continuate a ragionare per estremi, guardate che esempi del cazzo. Ora una ragazza media deve andare a farsi scopare da un africano X in discoteca perché non volete un rapporto esclusivo? 

Io leggo tanti estremismi. 

Appena la ragazza in questione smette di essere fidanzata diventa un troione da combattimento che pensa solo a prendere cazzi tutto il giorno da come parlate. E parlate cosi perché vi serve pensarla in questo modo, per stare caldi e al sicuro con la vostra morosa che mai vi tradirà. 

Poi guarda caso le zozzate peggiori le fanno proprio le represse con 10 anni di fidanzamento alle spalle

Come sempre mi togli le parole di bocca, ancora una volta d'accordo con te, ti sei strameritato il mio segui. Se passi dalle mie parti avvisa penso sarebbe interessante fare due chiacchiere e magari sargiare insieme 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

sprint
50 minuti fa, Poly93 ha scritto:

Non sono d'accordo con la visione che hai della "2", se sei sicuro di te e di quanto vali, non esiste gelosia, poco ti importa se la tua tipa si scopa altri mentre tu magari ne stai scopando altre (magari per te anche più sexy di lei).
Detto questo se per te entrambi gli scenari sono uno schifo, quindi un rapporto monogamo no un rapporto non esclusivo no, qual'è la tua soluzione semplicemente essere single ?

Non ho soluzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Julian89
6 ore fa, sprint ha scritto:

Non ho soluzioni.

 

7 ore fa, Poly93 ha scritto:

Non sono d'accordo con la visione che hai della "2", se sei sicuro di te e di quanto vali, non esiste gelosia, poco ti importa se la tua tipa si scopa altri mentre tu magari ne stai scopando altre (magari per te anche più sexy di lei).
Detto questo se per te entrambi gli scenari sono uno schifo, quindi un rapporto monogamo no un rapporto non esclusivo no, qual'è la tua soluzione semplicemente essere single ?

 

Esiste una soluzione alla morte? No. Eppure viviamo.

L'unica soluzione è vivere dei rapporti che ci appaghino, che siano monogami, poligami, poliamorosi e quant'altro.

Indipendentemente dalla loro fine.

Focalizzarsi sull'esito e non sul "viaggio" causa solo infelicità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gold86

Io ho un po' il sentore che la poligamia sia spesso chiamata in causa quale espediente per allungare la vita di una relazione monogama.

Non che la poligamia non esista, anzi, e non ci vedo nulla di male se qualcuno, consapevolmente, ritiene di intraprendere un'esperienza del genere.

Dovendo essere coerente col mio sentire, tuttavia, non posso non notare una mia naturale tendenza a vivere in maniera piena una relazione che mi soddisfa.

La controprova è che soffro se non sono nella condizione di poterlo fare.

Tendenzialmente se mi vedo con due tipe vuol dire che nessuna di queste mi appaga o mi convince fino in fondo, ma se sono convinto mi concentro perchè ci metto tutte le mie energie.

D'altro canto, se comincio a guardarmi intorno è perchè sono in un rapporto che non mi appaga più o non mi convince più fino in fondo.

Per me, almeno (ed allo stato) funziona così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Crescendo63
On 6/14/2018 at 1:44 PM, Poly93 said:

ritentete sia un passaggio obbligato che capita a tutte le coppie che stanno da molto insieme

E' decisamente naturale e fisiologico.

Nella fase iniziale dell'innamoramento tutto sembra meraviglioso e abbiamo sempre vogllia... ma l'innamoramento è sempre temporaneo.

Il calo del desiderio avviene praticamente sempre, di solito dopo i due-tre anni; a volte colpisce più lei, a volte più lui, ma è del tutto comune. Non dico che non ci si possa fare nulla, anzi ci sono molte cose che si possono fare per ravvivare la sessualità di coppia. Però bisogna accettare che la voglia non accade spontaneamente come all'inizio.

 

Quote

comincio a pensare che in realtà l'uomo (inteso come essere umano) non sia necessariamente monogamo

Ma certo che non lo è!!!! 😄

Altrimenti tutti questi conflitti, tradimenti e separazioni mica accadrebbero...!

La monogamia è un'istituzione sociale, non naturale. Ho scritto un articolo sui motivi per cui la monogamia non funziona.

 

Quote

forse che non sono fatto per la monogamia ma sarei più appagato (sicuramente dal punto di vista sessuale) in un rapporto poliamoroso o di coppia aperta

Ne parlo in questo post, con link per esplorare l'argomento.

 

Quote

non posso dire con certezza se mi ci troverei bene e riuscirei ad accettare che anche la mia ragazza abbia altri partner oltre me. 

Lo scoprirai solo provando :-)

 

Quote

Voi cosa pensate sulla monogamia, il poliamore, le coppie aperte? nel mio caso in merito a quest'ultima riflessione cosa fareste?

Le non-monogamie etiche (questa è la definizione corretta che include le varie forme) NON sono un antidoto alla noia della coppia tradizionale. IMHO bisogna averne l'inclinazione, ed anche un carattere abbastanza solido per gestire gelosie e tensioni varie (la monogamia protegge le tue insicurezze, la non-monogamia ti induce a confrontarti con esse).

Sono però alternative che vanno quantomeno considerate, per conoscere se stessi e capire qual è davvero il modo di vivere più adatto a ciascuno.

Il problema della monogamia non è in sé, ma quando viene praticamente forzata (psicologicamente e/o legalmente). Invece per me è solo UNO dei possibili modi di relazionarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
EldrithLeo
Il 18/6/2018 alle 14:56 , Poly93 ha scritto:

Se lei sente questa necessità, perchè no.
Forse sono troppo sicuro di me o forse mi sono così staccato dall'idea di ego e possesso che ritengo la gelosia un sentimento piuttosto inutile. (ma su questo sarebbe un discorso troppo lungo da fare)
E ovvio che se si esprimesse in questi termini sarebbe un po' fastidioso, magari potremmo semplicemente accordarci di non dirci cosa facciamo al di fuori della coppia o di dircelo ma senza entrare in dettagli che potrebbero semplicemente essere fastidiosi e inutili da ascoltare.
Ovviamente non è facile, non è per tutti e necessita di una buona maturità e rispetto alla base del rapporto.

Sei "troppo" sicuro di te, non che sia un male. Al momento il tuo subconscio ti sta dicendo che siccome lei è innamorata di te puoi stare sicuro che l'approdo sicuro sarà sempre li. Da quello che ho capito sei sulla 20ina. Dire che a 20 anni ci è staccati dall'idea di ego e possesso e dalla gelosia è una bella cosa, anzi una condizione da aspirare per molti, una condizione che a mio avviso per arrivarci servono anni, ed esperienze anche dolorose. 

Io al momento sto vivendo una relazione aperta con una donna che fin da subito mi ha detto "ti voglio bene, ma non stiamo insieme, ho bisogno dei miei spazi e tra le mie necessità c'è quella di scoparmi chiunque io voglia se ne sento il bisogno". Tutto questo, sta avvenendo ma con il massimo rispetto da tutte e due le parti. Che significa rispetto in una situazione del genere? Discrezione. Non fare il coglione davanti a lei con altre, lei non ci prova con i tipi davanti a me. Nessuna scenata, nessuna rottura di coglioni, rispetto assoluto dei tempi di entrambi. 

E fidati che anche accettando questa situazione non è facile, almeno per me, perchè anche io le voglio bene, ed è la mia prima volta che vivo una situazione del genere. Ma la vivo proprio perchè penso che mi aiuterà a gestire meglio la mia gelosia e l'illusione di possesso. 

Ma questa è una cosa che devi vivere di persona, dire come le cose potrebbero andare fino a quando non le vivi sono una bugia che racconti a te stesso.

Quello che posso consigliarti per la tua personale situazione è a questo punto di dirle che vuoi vedere altre e che vorresti che anche lei frequentasse altri.

Se hai timore di farlo falle un piacere grandissimo e lasciala andare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Caraibika

Basta essere consapevoli che, salvo essere un vip o abbastanza ricco da andare regolarmente a pagamento, in relazione aperta lei in media si farà molte più scopate di te, molto più facilmente di te. Mentre tu in molte serate porterai a casa solo un bel numero di pali lei concluderà ogni singola volta che lo vorrà.

Se questo non è un problema tutto ottimo, ma se sei in periodo un pò down e acchiappi meno del solito, se cominci ad innamorarti di lei (proprio perché magari è l'unica che hai tra le mani) allora può diventare un massacro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.