Vai al contenuto
MrBlonde93

Dimensioni pene e eiaculazione precoce?

Recommended Posts

MrBlonde93
Inviato (modificato)

Buongiorno a tutti,
vi scrivo per raccontarvi della mia esperienza e chiedere qualche parere. Sono felicemente fidanzato da 4 anni con una ragazza magnifica, con cui ho un rapporto bellissimo e con cui spero di poter formare una famiglia. 
Ho però un problema legato alla sfera sessuale. I nostri rapporti sono sempre molto passionali e coinvolgenti, ma credo di non appagarla al meglio (credo perchè lei non se ne è mai lamentata, anche di fronte a domande esplicite, ma non ne sono sicuro fino in fondo).
In ogni nostro rapporto prima di iniziare la penetrazione io mi dedico a lei, da carezze a coccole, fino ad arrivare a farle avere un orgasmo con la stimolazione orale. A questo punto per me iniziano i problemi: molte volte facciamo l'amore alla missionaria e in questo modo la sento godere molto, ma durerò al massimo 2 minuti (massimo massimo, generalmente entro il minuto). Provando con delle altre posizioni vedo che le mie performance migliorano (arrivo senza problemi a 5-6 minuti per poi finire comunque dopo poche spinte alla missionaria), in particolare con lei alla pecorina, ma la sento godere decisamente di meno. L'unico altro modo in cui la sento davvero molto eccitata è con lei sopra, ma con io che la penetro attivamente (anche in questa modalità, con io attivo, però raggiungo in fretta il culmine).
A questo punto il mio problema si è sposatato anche sulle dimensioni: avendo un pene di 13 cm ho paura che in certe posizioni lei lo senta davvero poco. Insomma non so davvero cosa fare, vorrei davvero poter durare di più perchè non sono mai riuscito a portarla al culmine con la penetrazione, ma da come la sento avverto davvero che ci possa arrivare, eppure manco sempre.

Avete qualche consiglio? Secondo voi soffro di eiaculazione precoce? Il mio membro è forse troppo piccolo per soddisfarla con altre posizioni?

Modificato da MrBlonde93

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lipstickjungle
10 ore fa, MrBlonde93 ha scritto:

Buongiorno a tutti,
vi scrivo per raccontarvi della mia esperienza e chiedere qualche parere. Sono felicemente fidanzato da 4 anni con una ragazza magnifica, con cui ho un rapporto bellissimo e con cui spero di poter formare una famiglia. 
Ho però un problema legato alla sfera sessuale. I nostri rapporti sono sempre molto passionali e coinvolgenti, ma credo di non appagarla al meglio (credo perchè lei non se ne è mai lamentata, anche di fronte a domande esplicite, ma non ne sono sicuro fino in fondo).
In ogni nostro rapporto prima di iniziare la penetrazione io mi dedico a lei, da carezze a coccole, fino ad arrivare a farle avere un orgasmo con la stimolazione orale. A questo punto per me iniziano i problemi: molte volte facciamo l'amore alla missionaria e in questo modo la sento godere molto, ma durerò al massimo 2 minuti (massimo massimo, generalmente entro il minuto). Provando con delle altre posizioni vedo che le mie performance migliorano (arrivo senza problemi a 5-6 minuti per poi finire comunque dopo poche spinte alla missionaria), in particolare con lei alla pecorina, ma la sento godere decisamente di meno. L'unico altro modo in cui la sento davvero molto eccitata è con lei sopra, ma con io che la penetro attivamente (anche in questa modalità, con io attivo, però raggiungo in fretta il culmine).
A questo punto il mio problema si è sposatato anche sulle dimensioni: avendo un pene di 13 cm ho paura che in certe posizioni lei lo senta davvero poco. Insomma non so davvero cosa fare, vorrei davvero poter durare di più perchè non sono mai riuscito a portarla al culmine con la penetrazione, ma da come la sento avverto davvero che ci possa arrivare, eppure manco sempre.

Avete qualche consiglio? Secondo voi soffro di eiaculazione precoce? Il mio membro è forse troppo piccolo per soddisfarla con altre posizioni?

Io credo che sia una questione di ansia . Sei talmente fissato col fatto di farle piacere col tuo pene da non viverla con il giusto convogliamento. Io non sono mai venuta solo con la penetrazione e sono stata con anche ragazzi oggettivamente dotati. Ogni persona è a se. Ho avuto ragazzi dotati ma che venivano dopo un minuto di preliminari . Non ne ho fatto un dramma : un po di pazienza e tutto si risolve. Il pistone non è tutto in una coppia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amsterdam
Inviato (modificato)

No, 13 cm non sono pochi.

Poi bisogna vedere anche la circonferenza. 

Ho avuto un uomo piu' o meno di 13 cm e anche abbastanza fino di circonferenza, ma eravamo cosi' compatibili li' in fondo anche per direzione sua del  pene e conformazione della mia vagina, che era da impazzire per tutti e due. Venivo come una matta in 10 minuti anche 3 volte , a volte.... e sembrava lo scettro del piacere globale

 

Ultimamente ho avuto un uomo con almeno 18 19 cm e enoooorme di circonferenza... non ho sentito alcun piacere e non sono mai venuta. Non ero presa di testa

sai credo che sia un mix di cose. quanto a lei piace lui, quanto si sente presa/innamorata MA anche quanto lei e' capace di lasciarsi andare come donna

E..

No, Non e' eiaculazione precoce.. 

Modificato da Amsterdam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tempesta91
11 ore fa, MrBlonde93 ha scritto:

avendo un pene di 13 cm ho paura che in certe posizioni lei lo senta davvero poco.

Tipo nella pecorina, in cui dici di sentirla godere poco?

Secondo me 13 cm non sono pochi né tanti...direi giusti e in quella posizione si possono sentire benissimo.

La tua potrebbe essere un'impressione, cioè non credo che mentre la prendi così lei si addormenti o fissi il vuoto con aria annoiata 😀

Per il fatto della probabile eiaculazione precoce lascio la parola ai forummini che sicuramente sapranno esserti d'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MrBlonde93
1 ora fa, lipstickjungle ha scritto:

Io credo che sia una questione di ansia . Sei talmente fissato col fatto di farle piacere col tuo pene da non viverla con il giusto convogliamento. Io non sono mai venuta solo con la penetrazione e sono stata con anche ragazzi oggettivamente dotati. Ogni persona è a se. Ho avuto ragazzi dotati ma che venivano dopo un minuto di preliminari . Non ne ho fatto un dramma : un po di pazienza e tutto si risolve. Il pistone non è tutto in una coppia.

Si la frustrazione mia è molta e me la porto dietro anche durante e dopo il rapporto. Dopo averla portata all'orgasmo con il cunninlingus io inizio la pentrazione e sentendola così eccitata vorrei darle qualcosa di più di quello che riesco...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MrBlonde93
1 ora fa, Amsterdam ha scritto:

No, 13 cm non sono pochi.

Poi bisogna vedere anche la circonferenza. 

Ho avuto un uomo piu' o meno di 13 cm e anche abbastanza fino di circonferenza, ma eravamo cosi' compatibili li' in fondo anche per direzione sua del  pene e conformazione della mia vagina, che era da impazzire per tutti e due. Venivo come una matta in 10 minuti anche 3 volte , a volte.... e sembrava lo scettro del piacere globale

 

Ultimamente ho avuto un uomo con almeno 18 19 cm e enoooorme di circonferenza... non ho sentito alcun piacere e non sono mai venuta. Non ero presa di testa

sai credo che sia un mix di cose. quanto a lei piace lui, quanto si sente presa/innamorata MA anche quanto lei e' capace di lasciarsi andare come donna

E..

No, Non e' eiaculazione precoce.. 

Grazie del tuo commento! Hai qualche coniglio da darmi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MrBlonde93
55 minuti fa, Tempesta91 ha scritto:

Tipo nella pecorina, in cui dici di sentirla godere poco?

Secondo me 13 cm non sono pochi né tanti...direi giusti e in quella posizione si possono sentire benissimo.

La tua potrebbe essere un'impressione, cioè non credo che mentre la prendi così lei si addormenti o fissi il vuoto con aria annoiata 😀

Per il fatto della probabile eiaculazione precoce lascio la parola ai forummini che sicuramente sapranno esserti d'aiuto.

Non so mentre la penetro in quel modo, e anche lei comunque partecipa attivamente muovendosi,  la sento godere molto meno rispetto a quando siamo alla missionaria oppure quando lei e sopra e mi muovo io attivamente. Solo che in questo posizioni arrivo massimo a due minuti, in media sul minuto direi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tempesta91
2 minuti fa, MrBlonde93 ha scritto:

Non so mentre la penetro in quel modo, e anche lei comunque partecipa attivamente muovendosi,  la sento godere molto meno rispetto a quando siamo alla missionaria oppure quando lei e sopra e mi muovo io attivamente. Solo che in questo posizioni arrivo massimo a due minuti, in media sul minuto direi...

Beh più o meno tutti abbiamo sensazioni migliori in alcune posizioni piuttosto che in altre... non crucciarti così tanto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MrBlonde93
7 ore fa, Tempesta91 ha scritto:

Beh più o meno tutti abbiamo sensazioni migliori in alcune posizioni piuttosto che in altre... non crucciarti così tanto.

 

Grazie 🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lipstickjungle
7 ore fa, MrBlonde93 ha scritto:

Si la frustrazione mia è molta e me la porto dietro anche durante e dopo il rapporto. Dopo averla portata all'orgasmo con il cunninlingus io inizio la pentrazione e sentendola così eccitata vorrei darle qualcosa di più di quello che riesco...

Non è una questione di dimensioni pene  ma di gusti personali e di soggettività. 

Se un ragazzo non mi fa sesso orale può trapanare per un'ora intera anche in modo eccellente ma io non arrivo . 

Diversamente, se lui fa quello che a me piace e mi eccita ( sesso orale, masturbazione durante la penetrazione etc ) io arrivo subito (proprio come te )  ma non penso che sia colpa sua! Sono gusti miei ,ecco! 

In poche occasioni ho avuto problemi con la grandezza dei partner e ci sono stati sia per dimensioni non compatibili alle mie ( ho notato che ho bisogno più di larghezza che di lunghezza) ma soprattutto per poca disponibilità all'interazione con conseguente egoismo da parte loro. Insomma mi sono sentita sfruttata . 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.