Jump to content
Sign in to follow this  
KK88

Le domande sono "debolezze"?

Recommended Posts

KK88

Secondo la vostra esperienza, se un uomo pur non manifestando la propria gelosia in altre circostanze se pone delle domande alla propria LTR su un altro uomo che la propria partner frequenta per fini professionali, domande come su cosa sta lavorando con quell'uomo e/o la sua età senza entrare in ulteriori dettagli dalla donna ciò è visto come una debolezza/manfestazione di gelosia?

Ci riflettevo seguendo la teoria che vanno premiati i comportamenti graditi e ignorati quelli sgraditi, le domande non corrispondono ad un "prestare attenzione/valore"  anche se si trattano di domande non "invadenti"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

gold86
2 ore fa, KK88 ha scritto:

seguendo la teoria che vanno premiati i comportamenti graditi e ignorati quelli sgraditi

A livello astratto, la teoria che richiami è, a mio avviso, fondata su presupposti errati.

Ergo, in linea di principio.

I comportamenti graditi vanno premiati.

I comportamenti sgraditi non devono essere ignorati ma fatti notare subito ed, eventualmente, puniti.

Il silenzio, di per sé, non vuol dire nulla perché non offre alcun elemento all'altro per potersi, in ipotesi, regolare nei tuoi confronti.

 

Nel caso concreto, tuttavia, non credo che quanto sopra ti serva a molto posto che, a tutti gli effetti, sei geloso di quest'uomo.

Ora, io so questo:

1) Una donna media, in casi come questo, è come uno squalo che sente il sangue a km, quindi ogni tuo tentativo di negare o nascondere la tua gelosia sarà vano;

2) Una donna media, di fronte a domande come queste, mangerà la foglia in circa 0,2 secondi, il che ti riporterà al punto che precede.

Ergo, poiché sei geloso e alla lunga non riuscirai a nasconderlo, ti consiglio - in prevenzione - di farti queste domande:

"perché sono geloso di quest'uomo?"

"ritengo che la mia donna possa tradirmi?"

"ho elementi che mi facciano pensare al fatto che la mia donna possa tradirmi?"

"mi fido della mia donna?"

"se la mia donna mi tradisse, cosa succederebbe?"

Di per sé, la gelosia, è un'arma a doppio taglio:

qualora fondata, non è un segnale di debolezza, ma un atavico campanello d'allarme;

- qualora infondata, è invece un attestato di tua debolezza e insicurezza.

Sta a te capire che uso farne.

Edited by gold86

Share this post


Link to post
Share on other sites

leavingmyheart
19 ore fa, KK88 ha scritto:

Secondo la vostra esperienza, se un uomo pur non manifestando la propria gelosia in altre circostanze se pone delle domande alla propria LTR su un altro uomo che la propria partner frequenta per fini professionali, domande come su cosa sta lavorando con quell'uomo e/o la sua età senza entrare in ulteriori dettagli dalla donna ciò è visto come una debolezza/manfestazione di gelosia?

Ci riflettevo seguendo la teoria che vanno premiati i comportamenti graditi e ignorati quelli sgraditi, le domande non corrispondono ad un "prestare attenzione/valore"  anche se si trattano di domande non "invadenti"?

 

 

Sì, ti sgama subito, ma mica perché è una donna. 

Resta innamorata di te fino a che ti fai i cazzi tuoi sempre e comunque, usandola ma non preoccupandoti di possederla 😘

Share this post


Link to post
Share on other sites

spyro
Il 26/1/2019 alle 15:11 , gold86 ha scritto:

I comportamenti graditi vanno premiati.

I comportamenti sgraditi non devono essere ignorati ma fatti notare subito ed, eventualmente, puniti.

Il silenzio, di per sé, non vuol dire nulla perché non offre alcun elemento all'altro per potersi, in ipotesi, regolare nei tuoi confronti.

volevo solo aggiungere un dettaglio su questo

i comportamenti sgraditi devono essere notati subito e puniti (senza eventualmente)

però molto spesso, come succede quando si addestrano i cani, la punizione ideale è proprio il silenzio e girarsi dall'altra parte, non dargli più le attenzioni che tanto cerca

molte volte il discorso dell'ignorare viene frainteso perché la differenza è veramente sottile

per il resto concordo alla grande

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.