Vai al contenuto

self confidence e "calarsi nello stato"...


Mr_Miuro
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mr_Miuro

Prima di tutto un saluto caloroso a tutto il forum, visto che finalmente giunge il mio primo thread.

Dunque, esiste un'arte marziale che è migliore delle altre?Tranquilli non ho sbagliato forum...quello che voglio dire è esiste allo stesso modo una tecnica o un metodo migliore degli altri nell'arte della seduzione?La risposta credo proprio che sia no.Come ogni arte marziale portata ad altissimi livelli è efficace, così ogni metodo ad altissimi livelli è efficace.Nella mia esperienza mi sono avvicinato alla PNL, al canned, all'improvv, a Mystery, a DeAngelo a Thundercat ecc...e tutto, se fatto bene, funziona; dobbiamo solo scegliere quello che meglio si confà a noi...ma cosa è fondamentale in tutto ciò?Qual è l'elemento che accomuna tutti i metodi??La risposta è self confidence (fiducia nelle proprie possibilità) è riuscire ad entrare in quello stato di grazia dove ti senti invincibile...solo allora avrai intorno a te quell'aura di carisma seducente che ti permetterà di "condurre a te" qualsiasi SHB...^_^ E con queste cose banali e ovvie forse che cosa voglio dire, che bisogna prima di tutto migliorarsi e lavorare sul nostro stato d'animo prima di imparare qualsiasi tecnica...perchè senza convinzione nessuna tecnica funzionerà.

Link al commento
Condividi su altri siti

Esattamente. Purtroppo queste cose ""banali"" sono spesso molto trascurate o proprio dimenticate nell'insegnamento del pickup.

Son contento tu abbia sottolineato il ruolo dell'inner-game e spero che, in questo modo, molti ne prendano atto :)

Ciao bello :*close:

Link al commento
Condividi su altri siti

Haran Banjo

E' giunto il tempo per il mio primo post (serio).

Sono un Lurker dell' NG da agosto, ex AFC (rAFC? penso di si, se sapessi cosa vuol dire :) )

Ultimamente ho notato che si parla spesso del Frame e del cosidetto Innergame. La cosa mi aggrada parecchio perchè mi ritrovo molto problemi con questi.

Ho capito in quale "stato" ( frame ) dovrei andare a sargiare, il problema e' trovarlo sul momento. Sul più bello vengo accolto dall' ansia e cala tutto. Piu' cala piu' mi inca**o, più mi inca**o più il frame e' un ricordo.

Sò che quando riesco ad andare a sargiare con un wing e ottengo un discreto feedback il mio frame si alza esponenzialmente, quindi il problema e solo di partire con il frame giusto. Come faccio a far ridere un HB se sono io il primo che non ha voglia di ridere?

Ho provato gli auto ancoraggi fisici di PNL, ho letto diverse cose ma nulla di utile. Mi esaltato molto quando leggo un buon concetto e non vedo l'ora di provarlo subito e poi due sere dopo sul campo mi blocco.

Banalita' e cose gia dette negli ultimi quattro mesi ( leggo tutto..)a parte, consigli?

Voi cosa avete fatto? Come si coltiva un buon frame?

Pensavo di provare i libri di Anthony Robbins consigliati sull' NG, ma non sò se mi possono dare un auito concreto sull'argomnto in questione, voi che ne dite?

Cya!

- Aran Benjo -

Link al commento
Condividi su altri siti

Mr_Miuro
E' giunto il tempo per il mio primo post (serio).

Sono un Lurker dell' NG da agosto, ex AFC (rAFC? penso di si, se sapessi cosa vuol dire :) )

Ultimamente ho notato che si parla spesso del Frame e del cosidetto Innergame. La cosa mi aggrada parecchio perchè mi ritrovo molto problemi con questi.

Ho capito in quale "stato" ( frame ) dovrei andare a sargiare, il problema e' trovarlo sul momento. Sul più bello vengo accolto dall' ansia e cala tutto. Piu' cala piu' mi inca**o, più mi inca**o più il frame e' un ricordo.  

Sò che quando riesco ad andare a sargiare con un wing e ottengo un discreto feedback il mio frame si alza esponenzialmente, quindi il problema e solo di partire con il frame giusto. Come faccio a far ridere un HB se sono io il primo che non ha voglia di ridere?

Ho provato gli auto ancoraggi fisici di PNL, ho letto diverse cose ma nulla di utile. Mi esaltato molto quando leggo un buon concetto e non vedo l'ora di provarlo subito e poi due sere dopo sul campo mi blocco.

Banalita' e cose gia dette negli ultimi quattro mesi ( leggo tutto..)a parte, consigli?

Voi cosa avete fatto? Come si coltiva un buon frame?

Pensavo di provare i libri di Anthony Robbins consigliati sull' NG, ma non sò se mi possono dare un auito concreto sull'argomnto in questione, voi che ne dite?

Cya!

- Aran Benjo -

Personalmente credo che se non si è nello stato giusto è inutile insistere, sarebbe controproducente sforzarsi di sprizzare energia se siamo scarichi...meglio starsene tranquilli e fare una seratina di ricarica (non da AFC si intende eh eh) magari tutt'a un tratto ritroviamo le energie mentre assaporando un cocktail esotico veniamo rapiti dalla scia profumata lasciata da una SHB che passa davanti a noi...scherzi a parte io di solito faccio così, se non sono in forma non "gioco"...ovvio che non deve diventare una scusante cronica per non agire, non deve durare nel tempo.Per quanto riguarda il training autogeno può essere di grande aiuto...a me aiuta tantissimo lo yoga, quello si che è un ottimo rivatilizzante mentale e fisico. :D

Saludos!

- Mr_Miuro -

Link al commento
Condividi su altri siti

a me spaventa l'idea che dopo aver letto i post da 4 mesi a questa parte ci sia ancora bisogno di consigli per iniziare..

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me, il problema di Haran Banjo :metal: , che poi a volte è un problema anche mio, è dovuto proprio al fatto che esce di casa con "troppa" voglia di approcciare!

Attenzione! Questo va benissimo, non fraintendetemi... però può essere controproducente se le aspettative sui risultati delle interazioni sono troppo elevati oppure se non si è nello stato mentale giusto.

Mi spiego: se io esco di casa per sargiare, devo essere sicuro di assumere la mentalità giusta e cioè quella: "sono tranquillo, sto andando a divertirmi e non me ne frega un caxxo di quello che succederà".

In questo modo, durante le varie "sessioni" di sarge, sarò sicuro e disinvolto!

Al contrario, se una sera mi capita di essere stanco, stravolto, triste, malinconico o in qualsiasi altro stato (imho) incompatibile col sarge, allora non mi impongo il sarge ad ogni costo, anzi, esco e cerco di divertirmi e svagarmi con tranquillità, rimanendo me stesso fino in fondo e prendendo la serata così come viene senza aspettarmi niente.

Risultato: rientro automaticamente nella mentalità giusta per "cuccare"!! :-)

Miticooo!

Mailo

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Haran Banjo
a me spaventa l'idea che dopo aver letto i post da 4 mesi a questa parte ci sia ancora bisogno di consigli per iniziare..

Come è umano lei...

Credo di essermi spiegato male.

Non ho bisogno di consigli per iniziare, ho già avuto modo di farlo.

Chiedevo consigli per trovare e MANTENERE il frame giusto.

Sò che con il frame giusto spacco (lo sò perchè l'ho provato). Ma è difficile mantenerlo.

Giro con AFC che passano il tempo più a bere e a criticare che a sargiare e finire in confort con loro è fin troppo facile. Mi cala il frame che è un piacere perchè l' HB non è logisticamente predisposta in maniera giusta, perchè la musica è troppo alta, perche non sono in serata,...

Sono stufo di questo. Voglio andare e fare ( sbaglire e migliorare) perche lo voglio. Sono d'accordordissimo con MR. Miuro, se le cose in me non vanno è inutile provare, perchè sò che matematicamente non funziona. E finisce che non provo mai..

Sò che il problema sono io: insicurezza, " paura del rifiuto " ( non proprio però...). Chiedo solo qualche "trucco" per migliorare il mio Innergame.

Ri-faccio una domanda precisa: Anthony Robbins può aiutarmi a migliorare il mio Innergame?

Tieni presente che non sono insicuro di me, ma del mio game..

Thx

Link al commento
Condividi su altri siti

JokerB

Per quanto mi riguarda in passato avevo serissimi problemi di frame. Durante le sargiate era molto altalenante tanto da creare grosse difficoltà anche al mio wing :sciaff: e il problema + grande è che non consideravo la cosa importante.

Ho dovuto passare un mese intero a RIFARE da ZERO l'inner game e adesso il mio frame è finalmente stabile.

Personalmente essere un approch machine non lo ritengo ne utile ne vantaggioso in termini di game ma sicuramente imporsi di fare una delle diverse newbie mission di fidst aiuta molto il frame.

Fossi in te quindi mi imporrei una settimana o due di approcci con l'unico scopo di eliminare tutti i limiti autoimposti che il passato da afc radica nel nostro cervellino :)

Vedrai che il tuo frame diventerà stabile :) e se ciò non dovesse funzionare ti consiglio di andare a vivere da gb per una settimana :)

Link al commento
Condividi su altri siti

PeterPanda
Chiedevo consigli per trovare e MANTENERE il frame giusto.

Come dice lo zio HAck stai anal-izzando;-);-);-);-)

Cos'e' il frame giusto?

E perché ce ne deve essere solo uno o non si può impostare un frame di dvertimento e poi uno in cui lei si sente giudicata e poi uno di confort etc.. a secondo della bisogna?

Giro con AFC che passano il tempo più a bere e a criticare  che a sargiare e finire in  

Consiglio provato su me stesso

Cambia compagnia

confort con loro è fin troppo facile. Mi cala il frame che è un piacere perchè l' HB non è logisticamente predisposta in maniera giusta, perchè la musica è troppo alta,  

Cambia locale o adotta altre strategie...il linguaggio verbale orale in una disco assordante ha poco senso

Sò che il problema sono io: insicurezza, " paura del rifiuto " ( non proprio però...). Chiedo solo qualche "trucco" per migliorare il mio Innergame.

Ri-faccio una domanda precisa: Anthony Robbins può aiutarmi a migliorare il mio Innergame?

Tieni presente che non sono insicuro di me, ma del mio game..

Thx

Robbins ti può aiutare per molte cose ma non capisco il tuo approccio: cosa significa che non sei sicuro di te ma del tuo game?

Se una strategia non funza cerca qualcosa di meglio in quel contesto invece che esserne insicuro

Ciao,

Gianni

Link al commento
Condividi su altri siti

Etc, etc,... ITA
Personalmente credo che se non si è nello stato giusto è inutile insistere

Questa storia del Frame mi sembra un po' una mega-scusa per giustificarsi quando non si ha il coraggio di agire. E' logico che se si è in condizione ideale si sargia meglio, ma non si può aspettare sempre di essere al 100% è come se un pallavolista facesse solo quelle partite in cui si sente imbattibile e nessuna delle altre, probabilmente (ma non ci scometterei) quelle le vincerebbe, ma sarebbero 2-3 l'anno... Spero di aver reso l'idea. L'importante è che i trucchi che ci scambiamo non diventino a loro volta barriere :). Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...