Vai al contenuto

Next o meno?


giorgio954

Messaggi raccomandati

giorgio954

Buongiorno ragazzi,

Un mesetto fa tramite social conobbi una ragazza che chiamerò Pina (nome fittizio).

Io contatto Pina lei mi risponde e poi non mi risponde più, dopo un mese Pina mi contatta improvvisamente e cominciamo a parlare.

Mi invita ad un evento dove lei fa tipo da "ragazza immagine", ci vado con i miei amici, parliamo giusto 10 minuti poi io torno con i miei amici e lei torno a lavorare. Il giorno seguente continuiamo a parlare, finché lei non butta in mezzo la proposta di rivederci, usciamo e prendiamo un caffè per 4 chiacchiere (qui credo di aver sbagliato ho raccontato un po' troppo di me, non ho fatto trapelare quell'alone di mistero).

Premetto che mi cercava continuamente lei con annessi like, commenti, ecc; qualche volta l'ho cercata anche io (mi sono però un po' limitato pecche avevo un altra per la testa). Tra una chiacchiere e l'altra decidiamo di riuscire e già dalle conversazioni si capisce la volontà di baciarmi e infatti così accade. 

Il giorno stesso tornato a casa lei mi chiede di andare a vedere con lei un film al cinema (Aladdin), le dico che le farò sapere; qualche giorno dopo le invio gli orari del cinema e lei mi dice che va benne per l'orario scelto da me; finché il giorno prima non mi appende dicendo di aver avuto una visita con i genitori e dice che si potrebbe fare il giorno dopo.

 

Qui iniziano i problemi : Quella giornata si sveglia storta, mi racconta (come già capitò) dei problemi che ha sul lavoro che non sopporta le persone che lavorano con lei perché molto superficiali e io le do il consiglio di appendere se effettivamente una cosa non piace.

Il pomeriggio mi chiede semplicemente "che fai" io le dico che ero in giro per Napoli e da lì noto che comincia a rispondermi storta, arriva a dire che ce l'ha con il mondo, ecc. (credo che appunto siano questi problemi). Io decido di chiamarla la sera, ma lei non risponde e mi chiede cosa voglio e io dico "Sapere solo come stessi" e non risponde più.

Il giorno dopo le chiedo come stesse ed è sempre fredda, aggiungendo se centrassi io perché sono bravo a rimediare e lei nega che centri io.

Sta di fatto che mi allontano svanisco per una settimana ma niente, scompaiono anche i suoi like, messaggi, ecc. Insomma non si fa sentire più.

Qui allora una settimana dopo la contatto, le chiedo come stesse, ecc...Finché mi risottolinea la volontà di non parlarne, mi dice che però sta andando al mare, ecc. Qui non so se sbaglio però le dico che io ho molta tutela di me stesso e quindi se non cerco qualcuno è perché 2-3 volte poi mi allontano. (credo di aver sbagliato a dirglielo)

A quel punto vedendo la storia postata da lei, prendo il treno e vado anche io (avendo un po' il pomeriggio libero), pensando fosse inutile parlare per chat (Non abitiamo a due passi)

Le invio un messaggio dicendole che il posto è molto carino e che le faccio capire che sto entrando nel lido, lei sa rispondermi solo con "..."...Io entro nel lido e la trovo con un amica, seduta sulla sdraio, si alza ma senza alcuna allegria e soprattutto mi aspettavo di trovarla già pronta per salutarmi e invece no.

A quel punto mi prendo un lettino più distante e mi sto lì per fatti miei, la sua amica mi guarda tutto il tempo mentre lei probabilmente le raccontava il fatto. Io però non faccio un passo, impassibile per fatti miei a sentire musica e farmi il bagno ma solo perché non ho visto alcuna voglia nel vedermi.

Tornato a casa, le rispondo ad una storia sulla giornata e le dico se se lo aspettasse...Lei mi dice che non è normale quello che ho fatto per la conversazione avuta la mattina e che per lei dovevo avvisarla prima. Io le dico che non l'ho avvisata perche mi avrebbe detto di no e visto che era una cosa che faceva piacere a me prescindeva dal suo patere, allo stesso modo prendevo un po' di sole. Per lei a quel punto dice non ha senso venire e mettermi per fatti miei e io le dico che non ho visto volontà alcuna da parte tua e nemmeno un sorriso perciò ho preferito starmi per fatti miei.

La conversazione termina qua perché lei non risponde più, finché la sera mi mette una reazione ad una storia un "Wow" (Foto con sigarette)..E io metto like.

Qui però forse sbaglio ancora le commento io una storia sua una battuta null'altro e lei visualizza e non risponde..Dai suoi post si evince un alone di tristezza.

Io non so che ho fatto sinceramente ahhaa però mi viene sia da ridere che altro perché vorrei capire io cosa c'entro con tutto questo.

 

L'unica cosa che non sto facendo ora è guardarle le storie e sto cercando di evitare di contattarla.

I miei amici mi hanno detto di scomparire dalla circolazione e vedere lei che fa.

Modificato da giorgio954
Link al commento
Condividi su altri siti

giorgio954
1 ora fa, giorgio954 ha scritto:

Buongiorno ragazzi,

Un mesetto fa tramite social conobbi una ragazza che chiamerò Pina (nome fittizio).

Io contatto Pina lei mi risponde e poi non mi risponde più, dopo un mese Pina mi contatta improvvisamente e cominciamo a parlare.

Mi invita ad un evento dove lei fa tipo da "ragazza immagine", ci vado con i miei amici, parliamo giusto 10 minuti poi io torno con i miei amici e lei torno a lavorare. Il giorno seguente continuiamo a parlare, finché lei non butta in mezzo la proposta di rivederci, usciamo e prendiamo un caffè per 4 chiacchiere (qui credo di aver sbagliato ho raccontato un po' troppo di me, non ho fatto trapelare quell'alone di mistero).

Premetto che mi cercava continuamente lei con annessi like, commenti, ecc; qualche volta l'ho cercata anche io (mi sono però un po' limitato pecche avevo un altra per la testa). Tra una chiacchiere e l'altra decidiamo di riuscire e già dalle conversazioni si capisce la volontà di baciarmi e infatti così accade. 

Il giorno stesso tornato a casa lei mi chiede di andare a vedere con lei un film al cinema (Aladdin), le dico che le farò sapere; qualche giorno dopo le invio gli orari del cinema e lei mi dice che va benne per l'orario scelto da me; finché il giorno prima non mi appende dicendo di aver avuto una visita con i genitori e dice che si potrebbe fare il giorno dopo.

 

Qui iniziano i problemi : Quella giornata si sveglia storta, mi racconta (come già capitò) dei problemi che ha sul lavoro che non sopporta le persone che lavorano con lei perché molto superficiali e io le do il consiglio di appendere se effettivamente una cosa non piace.

Il pomeriggio mi chiede semplicemente "che fai" io le dico che ero in giro per Napoli e da lì noto che comincia a rispondermi storta, arriva a dire che ce l'ha con il mondo, ecc. (credo che appunto siano questi problemi). Io decido di chiamarla la sera, ma lei non risponde e mi chiede cosa voglio e io dico "Sapere solo come stessi" e non risponde più.

Il giorno dopo le chiedo come stesse ed è sempre fredda, aggiungendo se centrassi io perché sono bravo a rimediare e lei nega che centri io.

Sta di fatto che mi allontano svanisco per una settimana ma niente, scompaiono anche i suoi like, messaggi, ecc. Insomma non si fa sentire più.

Qui allora una settimana dopo la contatto, le chiedo come stesse, ecc...Finché mi risottolinea la volontà di non parlarne, mi dice che però sta andando al mare, ecc. Qui non so se sbaglio però le dico che io ho molta tutela di me stesso e quindi se non cerco qualcuno è perché 2-3 volte poi mi allontano. (credo di aver sbagliato a dirglielo)

A quel punto vedendo la storia postata da lei, prendo il treno e vado anche io (avendo un po' il pomeriggio libero), pensando fosse inutile parlare per chat (Non abitiamo a due passi)

Le invio un messaggio dicendole che il posto è molto carino e che le faccio capire che sto entrando nel lido, lei sa rispondermi solo con "..."...Io entro nel lido e la trovo con un amica, seduta sulla sdraio, si alza ma senza alcuna allegria e soprattutto mi aspettavo di trovarla già pronta per salutarmi e invece no.

A quel punto mi prendo un lettino più distante e mi sto lì per fatti miei, la sua amica mi guarda tutto il tempo mentre lei probabilmente le raccontava il fatto. Io però non faccio un passo, impassibile per fatti miei a sentire musica e farmi il bagno ma solo perché non ho visto alcuna voglia nel vedermi.

Tornato a casa, le rispondo ad una storia sulla giornata e le dico se se lo aspettasse...Lei mi dice che non è normale quello che ho fatto per la conversazione avuta la mattina e che per lei dovevo avvisarla prima. Io le dico che non l'ho avvisata perche mi avrebbe detto di no e visto che era una cosa che faceva piacere a me prescindeva dal suo patere, allo stesso modo prendevo un po' di sole. Per lei a quel punto dice non ha senso venire e mettermi per fatti miei e io le dico che non ho visto volontà alcuna da parte tua e nemmeno un sorriso perciò ho preferito starmi per fatti miei.

La conversazione termina qua perché lei non risponde più, finché la sera mi mette una reazione ad una storia un "Wow" (Foto con sigarette)..E io metto like.

Qui però forse sbaglio ancora le commento io una storia sua una battuta null'altro e lei visualizza e non risponde..Dai suoi post si evince un alone di tristezza.

Io non so che ho fatto sinceramente ahhaa però mi viene sia da ridere che altro perché vorrei capire io cosa c'entro con tutto questo.

 

L'unica cosa che non sto facendo ora è guardarle le storie e sto cercando di evitare di contattarla.

I miei amici mi hanno detto di scomparire dalla circolazione e vedere lei che fa.

Aggiungo che inoltre quando le dico di avere molta tutela di me stesso..Lei mi risponde "Lo so, non è un bel periodo per me, mi dispiace.'

Link al commento
Condividi su altri siti

Mindlover
7 ore fa, giorgio954 ha scritto:

Aggiungo che inoltre quando le dico di avere molta tutela di me stesso..Lei mi risponde "Lo so, non è un bel periodo per me, mi dispiace

Hai fatto troppo lo psicologo e poco lo stronzo amico. Prossima volta cerca di non fare lo psicologo e spingi di più se vuoi combinare qualcosa. 

Link al commento
Condividi su altri siti

giorgio954
40 minuti fa, Mindlover ha scritto:

Hai fatto troppo lo psicologo e poco lo stronzo amico. Prossima volta cerca di non fare lo psicologo e spingi di più se vuoi combinare qualcosa. 

Come può una persona cambiare all'improvviso?

Io niente le ho fatte, ha avuto un problema suo...Come dovevo comportarmi? Io da persona normale ho solo detto ma che tieni? Centro io? 😅

Link al commento
Condividi su altri siti

Mindlover
10 ore fa, giorgio954 ha scritto:

Qui iniziano i problemi : Quella giornata si sveglia storta, mi racconta (come già capitò) dei problemi che ha sul lavoro che non sopporta le persone che lavorano con lei perché molto superficiali e io le do il consiglio di appendere se effettivamente una cosa non piace.

 

8 ore fa, giorgio954 ha scritto:

Qui allora una settimana dopo la contatto, le chiedo come stesse, ecc...Finché mi risottolinea la volontà di non parlarne, mi dice che però sta andando al mare, ecc

Cito sopra due comportamenti che devi evitare. A te non interessa tutto ciò, non sono affari tuoi. 

8 ore fa, giorgio954 ha scritto:

A quel punto mi prendo un lettino più distante e mi sto lì per fatti miei, la sua amica mi guarda tutto il tempo mentre lei probabilmente le raccontava il fatto. Io però non faccio un passo, impassibile per fatti miei a sentire musica e farmi il bagno ma solo perché non ho visto alcuna voglia nel vedermi.

Qui invece hai proprio ciccato. Altro che duro, questo è un comportamento da beta. 

Modificato da Mindlover
Link al commento
Condividi su altri siti

giorgio954
3 minuti fa, Mindlover ha scritto:

 

Cito sopra due comportamenti che devi evitare. A te non interessa tutto ciò, non sono affari tuoi. 

Qui invece hai proprio ciccato. Altro che duro, questo è un comportamento da beta. 

A me interessa capire tutto ciò.

Scusami se uno ha un problema che sia di natura lavorativa e non fidanzati, che devo fare? Mi devo stare zitto e non dire come la penso?! Dopo ottenevo l'effetto contrario si innervosiva.

 

Il fatto di andare a trovarla e vedo che lei non mi sorride nemmeno mi dà solo fastidio e quindi ho preferito starmene per farti miei.

Io voglio vedere la volontà nell'incontrarmi, visto che erano due settimane che non ci vedevamo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mindlover
4 minuti fa, giorgio954 ha scritto:

A me interessa capire tutto ciò.

Scusami se uno ha un problema che sia di natura lavorativa e non fidanzati, che devo fare? Mi devo stare zitto e non dire come la penso?! Dopo ottenevo l'effetto contrario si innervosiva.

 

Il fatto di andare a trovarla e vedo che lei non mi sorride nemmeno mi dà solo fastidio e quindi ho preferito starmene per farti miei.

Io voglio vedere la volontà nell'incontrarmi, visto che erano due settimane che non ci vedevamo.

Sposti l'argomento con savoire faire. Non devi essere tu il suo sfogo personale. 

 

La volontà nell'incontrarti devi fargliela avere tu. Se non ce l'ha fai autocritica. No che se non è felice te la prendi a male e fai lo sfigato andandotene a sedere in disparte. Comunque la cosa buona è che sbagliando si impara. Fai tesoro dei tuoi errori. 

Prima regola: Evita di fare lo psicologo

Seconda regola:Evita di fare il beta con comportamenti come quello che hai avuto

Terza regola: mood positivo da parte tua. Sempre. Se non hai mood positivo il tuo comportamento viene trasmesso ed è meglio starsene a casa a fare ciò che ci piace invece di perdere tempo. 

 

Modificato da Mindlover
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

giorgio954
2 minuti fa, Mindlover ha scritto:

Sposti l'argomento con savoire faire. Non devi essere tu il suo sfogo personale. 

 

La volontà nell'incontrarti devi fargliela avere tu. Se non ce l'ha fai autocritica. No che se non è felice te la prendi a male e fai lo sfigato andandotene a sedere in disparte. Comunque la cosa buona è che sbagliando si impara. Fai tesoro dei tuoi errori. 

Prima regola: Evita di fare lo psicologo

Seconda regola:Evita di fare il beta con comportamenti come quello che hai avuto

Terza regola: mood positivo da parte tua. Sempre. Se non hai mood positivo il tuo comportamento viene trasmesso ed è meglio starsene a casa a fare ciò che ci piace invece di perdere tempo. 

 

Io mi critico molto per me queste sono sconfitte, non ti dico le condizioni psicologiche ed emotive in cui sono.

Per il resto fammi qualche esempio sul fatto di spostare l'argomento (esempio di conversazione) e come fare se lei insista..

Cioè insomma spiegami come fare, ecco.

 

 

PS : Tu il fatto del mare cosa avresti fatto? Lei era con un amica perciò mi sono messo per fattarelli miei non volevo creare disagio.

Più che altro non mi sono avvicinato dopo perché non mi piaceva come si è comportata, senza voglia.

Link al commento
Condividi su altri siti

mourinho92

Sdrammatizza  ciccio, puoi fare una battuta per alleggerire il discorso, con le ragazze è meglio non fare discorsi pesanti,bisogna cercare sempre di viaggiare su un binario di leggerezza, alternando discorsi seri a discorsi meno seri, ma senza entrare troppo nel pesante.

anche perché lei non è la tua ragazza, perché dovresti sorbirti tutte ste pippe se neanche te la da?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...