Jump to content
giuliuz

Videogiochi, un ostacolo allo sviluppo personale?

Recommended Posts

giuliuz

Buongiorno,

ritorno in questo forum dopo diverso tempo su cui non ho scritto molto ma da cui ho letto e assorbito molto. Forse è da questo forum che è partita la mia crescita personale che come motivazione iniziale aveva il semplice provarci e riuscirci con le ragazze ma poi ha preso una strada un po' più consistente (non che la mia motivazione iniziale fosse qualcosa di negativo 😉).

Ora vorrei chiedere un'opinione anche ad altre persone che frequentano questo forum e che stanno percorrendo un percorso di crescita in qualche modo simile al mio.

Non ho molto tempo libero dal lavoro, una mezz'oretta finito di mangiare in pausa pranzo, la sera e diversi weekend (non tutti perchè d'inverno lavoro anche nel fine settimana) e il tempo libero che ho lo dedico alla lettura di libri (possibilmente libri che mi facciano scoprire qualcosa di interessante o che mi facciano pensare), lo dedico allo sport e a qualche serata in discoteca o qualche breve viaggio.

E' da un po' di tempo però che avrei voglia di ricomprarmi una console per giocare a qualche videogioco stimolante, quindi qualcosa con una trama, non Fifa & co. (l'ultima cconsole che avevo si è rotta circa 6 anni fa e non ho più sentito la necessità di ricomprarne una fino a questo momento). 

Sono combattuto sul da farsi perchè:

- ascoltando la mia parte razionale trovo diverse motivazioni per non acquistare una console, ovvero spreco di soldi (circa 300 € + spesa annuale per abbonamento online circa 50€) che potrei usare per comprarmi libri, per fare un weekend in un posto nuovo o per fare nuove esperienze e spreco di tempo che potrei utilizzare per uscire o per leggere/studiare.

- ascoltando la mia parte irrazionale trovo le motivazioni opposte, nel senso che mi dico che quei soldi in fondo non sono poi tanti e che spenderli non mi precluderebbe il fare le altre cose, mentre il tempo perso dipenderebbe solo da quanto tempo effettivamente decido io di perdere e che forse un po' di svago non ha mai fatto male a nessuno (sicuramente meglio giocare ad un videogioco che guardare passivamente la tv o scrollare la home di Instagram).

 

Voi come la pensate?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Roose Bolton

Penso che se esiste una cosa che non porta nessun tipo di beneficio nella vita di una persona, quella cosa sono i videogiochi. Se devi investire tempo per raggiungere un obiettivo va bene, ma se quell'obiettivo è una statistica su una schermata beh, direi che per me non ne vale la pena. I soldi sono l'ultimo dei problemi, il tempo invece non torna più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boulevard

Boh vabbè ti dobbiamo anche rispondere?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sprint

La vita é anche svacco... Non é necessario leggere tutti i libri del mondo solo per sentirsi colti, senza magari una reale voglia...

Se uno avesse da mettere su un'impresa o migliorarsi in un qualche modo nella sua carriera, o qualche altra area della vita, non dovrebbe avere molto tempo da dedicare ai videogames... Se uno si trova al momento "a posto"... Sticazzi.

 

La pecca é che quando inizi poi ti creano dipendenza e soprattutto nei videogiochi odierni sempre più perfetti e precisi occorre pratica e dedizione anche lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciccioman333

Ma infatti, perdio, se ti piace compra ste cavolo di consolle.....basta che quando hai tempo libero non stai tappato in casa a mangiare pizza da cartoni unti e none sci più per stare a giocare...

ogni tanto una partita a pes o fifa non può che fare rilassare

Share this post


Link to post
Share on other sites
giuliuz

 

 

9 minuti fa, sprint ha scritto:

La vita é anche svacco... Non é necessario leggere tutti i libri del mondo solo per sentirsi colti, senza magari una reale voglia...

Se uno avesse da mettere su un'impresa o migliorarsi in un qualche modo nella sua carriera, o qualche altra area della vita, non dovrebbe avere molto tempo da dedicare ai videogames... Se uno si trova al momento "a posto"... Sticazzi.

 

La pecca é che quando inizi poi ti creano dipendenza e soprattutto nei videogiochi odierni sempre più perfetti e precisi occorre pratica e dedizione anche lì.

Io leggo perchè mi fa piacere leggere e perchè comunque, leggendo le cose giuste, mi aiuta contemporaneamente a migliorarmi. Anche se agli occhi degli altri sono "a posto" non mi sento per niente ancora "a posto", mi sento all'inizio del mio cammino soprattutto per quanto riguarda l'ambito lavorativo.

Effettivamente forse i videogiochi odierni sono più esigenti in termini di tempo ed energie da dedicare, a questo non ci avevo pensato.

4 minuti fa, ciccioman333 ha scritto:

Ma infatti, perdio, se ti piace compra ste cavolo di consolle.....basta che quando hai tempo libero non stai tappato in casa a mangiare pizza da cartoni unti e none sci più per stare a giocare...

ogni tanto una partita a pes o fifa non può che fare rilassare

"Se ti piace, fallo" è un discorso giusto solo che a volte non tutte le cose che ci piacciono creano degli effetti positivi a lungo termine non trovi? 🙂

Il rischio di chiudermi in casa a mangiare per giocare ore e ore non credo di correrlo sinceramente però effettivamente ci sono diverse persone che sono cadute in questo vortice

47 minuti fa, Boulevard ha scritto:

Boh vabbè ti dobbiamo anche rispondere?

 

No, non sei obbligato a rispondermi non essendo la mia una questione di vita o di morte ma solo una domanda per sollevare un piccolo dibattito, uno scambio di opinioni, per usare il forum per la sua funzione di forum. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roose Bolton
38 minuti fa, giuliuz ha scritto:

 

 

 

Effettivamente forse i videogiochi odierni sono più esigenti in termini di tempo ed energie da dedicare, a questo non ci avevo pensato.

 

Sono studiati e progettati per tenere il giocatore più tempo possibile a giocare. E' un business anche il mondo dei videogiochi, anche loro puntano a massimizzare i profitti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
vanhalen
2 ore fa, giuliuz ha scritto:

Buongiorno,

ritorno in questo forum dopo diverso tempo su cui non ho scritto molto ma da cui ho letto e assorbito molto. Forse è da questo forum che è partita la mia crescita personale che come motivazione iniziale aveva il semplice provarci e riuscirci con le ragazze ma poi ha preso una strada un po' più consistente (non che la mia motivazione iniziale fosse qualcosa di negativo 😉).

Ora vorrei chiedere un'opinione anche ad altre persone che frequentano questo forum e che stanno percorrendo un percorso di crescita in qualche modo simile al mio.

 

ancora con sta cosa della crescita personale ? ancora con sta roba della motivazione ? 

madonna .... 

mi viene quasi da pensare quando leggo queste frasi " cosa sto facendo della mia esistenza?"

ma vabbe cercherò di essere il piu utile possibile . 

2 ore fa, giuliuz ha scritto:

 

E' da un po' di tempo però che avrei voglia di ricomprarmi una console per giocare a qualche videogioco stimolante, quindi qualcosa con una trama, non Fifa & co. (l'ultima cconsole che avevo si è rotta circa 6 anni fa e non ho più sentito la necessità di ricomprarne una fino a questo momento). 

se proprio devi spendere dei soldi , spendili per qualcosa di più fruibile e utile. 

invece di prenderti una console per giocare allo stesso prezzo puoi benissimo assembralrti un pc che oltre a giocare ti permette anche di leggere cose utili , vedere contenuti , imparare nuove lingue , potresti per esempio avviare canale sul tubo e i vari social media e usarlo per ottenere qualche figa ... insomma la miriade di cose che puoi fare non ha limiti. 

la domanda non è se comprare una console oppure no. 

la domanda è : come mi conviene impiegare quelle risorse di denaro e tempo che ho voglia di buttare dietro a un joystick ? 

ovviamente questa domanda la poni perché sai bene che alla fine della fiera , si tratta di uno spreco di risorse per qualcosa di effimero e che per te rappresenta una spesa importante. 

se fosse diversamente non saresti qui a discuterne. 

allora capisci che il discorso cambia parecchio. 

comprare una console è una cazzata . punto ! 

su questo non ci sono dubbi , se la compri allora devi essere conscio che sono soldi che spendi per un tuo mero capriccio e tiramento di culo da cui non ricaverai ne soldi ne figa. 

300€ +50 € di abbonamento mensile .... fanno circa 900 € già al primo anno 

ora io non so te ... ma 900 € non li spenderei in una console. 

perché non imparare per esempio una lingua come il russo , cosa che ti permetterà di comunicare con le fighe sovietiche , e scusa se ti pare poco. calcola che dalle mie parti con 250-300 € ti fai circa una ventina di ore per un corso di russo , con 60 ore di corso e un po d'impegno da autodidatta ti si aprirebbe un mondo di figa che non hai mezza idea. 

oppure con 900 € ti fai 40 ore di lezioni private individuali sempre di russo. 

e credimi io non ci sputerei sopra 

oppure potresti investirli per esempio nei corsi di @Zema e @^'V'^ , di cui in prima persona ho usufruito e te li straconsiglio. 

potresti spendere 150 € e apprendere davvero il chat game ... ma insomma queste due persone hanno da insegnarti. 

ma se proprio non ti va , e queste sono solo alcune delle idee che ti ho proposto, io fossi in te ... mi pagherei 3 viaggi in germania o giu di li a puttane senza troppi problemi. 

e ti dico che tranquillamente per quella cifra se sai gestire le cose puoi scoparti almeno 12 strafighe da cartolina , nei bordelli più lussuosi. 

davvero vuoi ancora sto joystick di merda ? 

oppure potresti decidere di non fare niente , e cercarti una compagna con la quale andare nei privé che si trovano nelle tue vicinanze. 

con 900 € ci campi un anno intero nei privé e ti fai scopate a ruota se ti trovi un'amica. 

potresti decidere di farti 4 o 5 viaggi low cost , magari inziare a fare dei vlog e crescere sui social e questo sul lungo periodo ti prterà altra figa. 

davvero vuoi continuare a parlarmi di puttanate come cresicta personale ? 

davvero hai ancora voglia di buttare soldi che non puoi permetterti , cosi come il tempo in una cosa simile?

fai tu ... e ribadisco queste sono solo alcune delle mille mila cose che puoi fare , in alternativa del buttarli a cazzo in una console.

Edited by vanhalen

Share this post


Link to post
Share on other sites
senza nome
25 minuti fa, Roose Bolton ha scritto:

Sono studiati e progettati per tenere il giocatore più tempo possibile a giocare. E' un business anche il mondo dei videogiochi, anche loro puntano a massimizzare i profitti.

Non un business, se continua così sara IL business.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fffff98

I videogiochi sono bellissimi e se guadagnassi 4-5k al mese ci passerei su le notti come quando avevo 15 anni.

E poi finiamola con sta roba libri > videgiochi.

Se fai l'architetto leggere un libro su Autocad (che ne so faccio un esempio a caso) è meglio che giocare a un videogioco e fin qui ok.

Ma se fai l'architetto leggerti il Decameron ha la stessa utilità (a fini di carriera) che giocare a Final Fantasy 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.