Jump to content
Benny99

Cosa fareste al mio posto se un’amica si allontana senza ragione?

Recommended Posts

Benny99

Buongiorno a tutti, questa è la mia seconda domanda qui e spero di non sbagliare sezione😅. Io all’uni ho sostanzialmente che amiche, M e D. Ho conosciuto prima M,siamo molto legate,parliamo sempre e siamo molto simili. Ci vogliamo bene come poche e abbiamo instaurato in pochi mesi un rapporto molto stretto come non ne ho mai avuto uno e lo stesso vale per lei. A maggio ho conosciuto D. D è una conoscente di D, non sono amiche, conoscenti, non parlano mai e si vedono poche volte a lezione. Con D ho cominciato spesso ad uscire la sera essendo mia vicina di casa (scoperto da poco). M mi ha confidato di essere gelosa, le da fastidio il fatto che io esca con “qualcuno che mi ha presentato lei” e che stiamo insieme. Tutto ciò mentre era in vacanza e quindi non potevo vederla, sennò sarei andata da lei e ne avremmo parlato. Comunque sia, con M non sono mai uscita per vari motivi:abita lontanissima,è sempre impegnata e non è quasi mai a casa. Abbiamo tutte e tre 20 anni. Giovedì hanno avuto un esame e si sono viste. In questi giorni notavo che M, nonostante continuassimo a parlare, si era un po’ freddata, era fredda nei miei confronti e mi cercata di meno, a volte tornava dolce e carina... mah. D non ha passato l’esame, le ho scritto giovedì sera e mi ha detto che stava male e non voleva parlarne. Venerdì e sabato ho sentito solo M. Stamattina le ho scritto (ad M) se le andava di uscire, e poi le ho detto che le volevo bene. Lei ha risposto con un cuore così che,stanca,le ho chiesto cosa avesse è mi ha detto  Che le avevano dato fastidio alcuni miei atteggiamenti, al che io sono andata subito in ansia e le ho chiesto quali fossero, lei mi ha detto che però non era una cosa importante, non erano atteggiamenti gravi, e che senza problemi me lo avrebbe detto all’inizio delle lezioni. Ora secondo voi io posso stare fino al 1 ottobre con quest’ansia addosso?  Non mi sembra neanche giusto, però lei comunque ha detto che In quel momento non ero a casa e non poteva parlare, però ho detto che non devo preoccuparmi perché non è comunque una cosa grave, sono solamente Dei miei atteggiamenti che gli hanno dato dei po’ fastidio, ma non vuole chiudere l’amicizia. Io sono diffidente di mio e non le credo. Ho scritto anche a D, per sapere come stesse, e non mi rispondeva. Le ho mandato un altro messaggio ma nulla, al terzo le ho chiesto cosa fosse successo. Lei mi ha risposto molto sgarbatamente dicendo che in questo periodo stava male, che voleva allontanarsi da alcune persone a sua scelta, che stava usando poco il telefono, che era un periodo particolare e che se avessi mandato un altro messaggio mi avrebbe bloccato. Questa minaccia semplicemente mi ha fatto molto arrabbiare. Non penso di meritare tutto ciò, anche perché è una spiegazione io me la merito. Però comunque non ho insistito gli ho detto che se avrebbe voluto parlare ci sarei stata. Il punto è che questa ragazza è una persona molto schietta e sincera, se ha qualche problema me lo dice in faccia, però è stata molto vaga, quindi il mio sospetto è che M le abbia parlato giovedì e le abbia detto qualcosa di falso su di me, perché se no altrimenti non si spiega. Io non ho mai parlato male di nessuna delle due, anzi le elogio molto spesso e mi piace tessere le loro lodi , visto che a parte questo episodio, sono veramente delle brave persone. Il punto è che loro due non sono mai state molto amiche, e non capisco se si sono effettivamente avvicinate, visto che oggi erano connesse tutte due contemporaneamente su WhatsApp e non mi rispondevano, oppure mi sto inventando tutto, e semplicemente hanno entrambe dei problemi con me, ma non sono collegate le due cose, solo che mi sembra impossibile, visto che tutto ciò è cominciato dal giorno in cui si sono viste all’università per l’esame. Non so come comportarmi. Cosa posso fare, come posso comportarmi con loro? Dovrei insistere? Non vorrei fare la figura della sutura, però non ritengo neanche giusto essere trattata in questo modo. Voi come reagireste? È da oggi che provo a dare una spiegazione a ciò che successo, ma non c’è motivo, perché io non ho mai parlato male di loro, mai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Edo

Sei all'università, probabilmente hai appena iniziato, sei al massimo al secondo anno, davvero vale la pena perdere il tuo tempo e il tuo sonno dietro a due persone che sembrano due che adorano il drama queen? Il loro ti sembra un comportamento da adulti? A me onestamente no. E considerando che hanno 20 anni, sono adulte da già due anni. Quindi dovrebbero essere anche mature. Ma è evidente che non lo sono.

La gelosia per un'amica dell'università mi pare una cosa ridicola, mi riferisco a M che ti teneva il muso quando uscivi con D.

Per quanto riguarda D, nemmeno lei pare così matura dato che per un esame andato male ti mette il muso e ti risponde scorbutica.

Il sospetto che si siano parlate e abbiano parlato di te c'è ma se si trattasse di persone mature tutto ciò non sarebbe successo e se una mi parla male di un'altra ragazza, non è che smetto di uscirci o minaccio di bloccarla se ho un minimo di cervello

Ritengo anche molto squallido che M ti tenga in sospeso fino a ottobre con questi giochetti del "te lo dirò quando ci vedremo". Sei all'università per studiare e non ti meriti ste ansie da checche isteriche che non hanno ancora fatto pace col proprio cervello; credimi che il nostro stato psicofisico influisce molto sulle nostre performances a livello lavorativo e in questo caso sulla preparazione e l'esito degli esami. Non ti meriti tutto ciò: già studiare richiede un certo sforzo, non ha senso contornarsi di persone tossiche che richiedono energie per essere sopportate e gestite, come nel caso di M e D.

Una mia amica che ora mi sa che possono pure considerare mera conoscente, si va a infilare in storie sentimentali assurde, fa casini e viene sempre da me a piangere e chiedere consigli che puntualmente le do. Nell'ultimo periodo prima della sua laurea faceva perfino fatica a salutarmi, si comportava un po' come M e D; scusa ma chi siamo noi per dover sopportare ste sclerate? Infatti me ne sono allontanata perché a essere troppo buoni si passa per coglioni. E io troppo buona lo sono già stata. 

Ecco il mio consiglio: lasciale perdere ste due soggette, l'università è grande, i corsi sono tanti e le persone da conoscere ancora di più: lo so che sono parole dure da sentirsi dire ma se dai retta a ste due e ti lasci fagocitare dai loro meccanismi sclerotici, ci rimetti in salute e rendimento universitario e non credo che sia questo che vuoi.

Sono una persona orgogliosa quindi anch'io insisterei, di primo acchito, per avere spiegazioni del perché mi hanno trattato di merda, ma poi ho imparato che è come chiedere il perché ai dispetti di un bambino, inutile oltre che controproducente, quindi lascia perdere, non rispondere più a nessuna di loro e cerca di conoscere altre persone. Avendo capito che tipo di persone sono, ritorneranno loro quando si accorgeranno di averti persa ma allora sarai tu a non volerle più perché di persone che ti cercano solo quando fa comodo a loro e quando sei tu a chiedere ti rispondono male, non credo che tu ne faccia qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benny99
7 ore fa, Edo ha scritto:

Sei all'università, probabilmente hai appena iniziato, sei al massimo al secondo anno, davvero vale la pena perdere il tuo tempo e il tuo sonno dietro a due persone che sembrano due che adorano il drama queen? Il loro ti sembra un comportamento da adulti? A me onestamente no. E considerando che hanno 20 anni, sono adulte da già due anni. Quindi dovrebbero essere anche mature. Ma è evidente che non lo sono.

La gelosia per un'amica dell'università mi pare una cosa ridicola, mi riferisco a M che ti teneva il muso quando uscivi con D.

Per quanto riguarda D, nemmeno lei pare così matura dato che per un esame andato male ti mette il muso e ti risponde scorbutica.

Il sospetto che si siano parlate e abbiano parlato di te c'è ma se si trattasse di persone mature tutto ciò non sarebbe successo e se una mi parla male di un'altra ragazza, non è che smetto di uscirci o minaccio di bloccarla se ho un minimo di cervello

Ritengo anche molto squallido che M ti tenga in sospeso fino a ottobre con questi giochetti del "te lo dirò quando ci vedremo". Sei all'università per studiare e non ti meriti ste ansie da checche isteriche che non hanno ancora fatto pace col proprio cervello; credimi che il nostro stato psicofisico influisce molto sulle nostre performances a livello lavorativo e in questo caso sulla preparazione e l'esito degli esami. Non ti meriti tutto ciò: già studiare richiede un certo sforzo, non ha senso contornarsi di persone tossiche che richiedono energie per essere sopportate e gestite, come nel caso di M e D.

Una mia amica che ora mi sa che possono pure considerare mera conoscente, si va a infilare in storie sentimentali assurde, fa casini e viene sempre da me a piangere e chiedere consigli che puntualmente le do. Nell'ultimo periodo prima della sua laurea faceva perfino fatica a salutarmi, si comportava un po' come M e D; scusa ma chi siamo noi per dover sopportare ste sclerate? Infatti me ne sono allontanata perché a essere troppo buoni si passa per coglioni. E io troppo buona lo sono già stata. 

Ecco il mio consiglio: lasciale perdere ste due soggette, l'università è grande, i corsi sono tanti e le persone da conoscere ancora di più: lo so che sono parole dure da sentirsi dire ma se dai retta a ste due e ti lasci fagocitare dai loro meccanismi sclerotici, ci rimetti in salute e rendimento universitario e non credo che sia questo che vuoi.

Sono una persona orgogliosa quindi anch'io insisterei, di primo acchito, per avere spiegazioni del perché mi hanno trattato di merda, ma poi ho imparato che è come chiedere il perché ai dispetti di un bambino, inutile oltre che controproducente, quindi lascia perdere, non rispondere più a nessuna di loro e cerca di conoscere altre persone. Avendo capito che tipo di persone sono, ritorneranno loro quando si accorgeranno di averti persa ma allora sarai tu a non volerle più perché di persone che ti cercano solo quando fa comodo a loro e quando sei tu a chiedere ti rispondono male, non credo che tu ne faccia qualcosa.

Apprezzo tantissimo la tua risposta, è molto dettagliata e mi ha permesso di ragionare. M. Stasera mi ha inviato un audio in cui mi ha spiegato il motivo per cui si è un po’ allontanata da me. Cioè mi ha spiegato cosa intendesse per atteggiamenti strani miei… Ha detto che le da fastidio e le ha dato fastidio che io sono uscita con l’altra ragazza, perché secondo lei “ io rubo le amiche “, Perché secondo lei, se lei mi presenta una qualsiasi ragazza, io ci esco e gliela rubo. Io poi in questi giorni ho scritto anche ad un’amica di M Per chiederle un’informazione per l’università, niente di che. La mia amica è venuto a saperlo e ha detto che voglio rubarle anche a lei. Io sono veramente sconvolta, abbiamo vent’anni, ma sembra ne dimostri meno di due. Ma si può vent’anni parlare di rubare le amiche?Anzi mi ha anche vietato di stare con lei nel caso in cui ci fosse anche una nuova ragazza che ha conosciuto Perché dice che a mancanza di fiducia. Inoltre ha anche detto che le dava fastidio che io tutte le sere in cui sono uscita con D Non l’ho mai invitata, tranne una volta. Io non l’ho mai invitata per il semplice fatto che lei era in vacanza, ma secondo lei avrei dovuto invitarla nonostante fosse fuori, avrei dovuto informarla di ogni mio spostamento con l’altra ragazza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempesta91

Storie come queste rafforzano la povera opinione che molti forummini hanno di noi donne 😂

Cara @Benny99 l'università è piena di gente con cui frequentarsi. Non c'è motivo di ridursi a due/tre bambine che fanno capricci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.