Jump to content
KeanB

Come ri-approcciarla

Recommended Posts

KeanB

La faccio brevissima, ometto moltissimi dettagli: maggio, lei si lascia dopo una storia pluriennale e di convivenza. Mi chiede il numero, scatta un bel feeling. Comincio a chiederle di uscire, fa la difficile. Siamo ora a fine ottobre. Tra discussioni varie, alti e bassi, ritorni del suo ex, mie paranoie, ferie in cui non ci vediamo per più di un mese...usciamo da soli solamente due volte più una volta In cui ci siamo visti al mare con altra gente e un po' di volte in uscite di gruppo. Purtroppo non ci ho combinato nulla. Nemmeno un bacio (ci ho provato tardi forse, si è scansata mettendo le guance). Tuttavia avevamo raggiunto una buona confidenza fisica, ci siamo toccati, accarezzati, strusciati, abbracciati...ma un po' lei sembava non volesse sbloccarsi, un po' io dovevo e potevo essere più attivo. Da parte sua penso che un po'di attrazione fisica ci fosse. Mi trovo oggi a rosicare tantissimo perché è troppo bella e non sono riuscito a farci nulla. Ieri siamo stati a cena con altra gente e lei (a parte che si sente sicuramente con qualcun altro) ogni tanto mi toccava o mi guardava per attirare la mia attenzione ma io l ho cagata poco (parlavo più che altro con un'altra). Io purtroppo mi sono fatto vedere in pugno più volte e forse lei è consapevole che lo sia ancora ora (e onestamente è così).

Complice un'ultima litigata in cui si è arrabbiata tantissimo (reazione sua esageratissima, le ho dato una mezza buca per un aperitivo di gruppo), complice il fatto che si stia sentendo con qualcuno (forse ex ma non credo perché esce con amici), in questo periodo non ci stiamo sentendo più come prima e non stiamo più flirtando. Sembra non fregarle più nulla di me. Vedo che messaggia, anche ieri a cena. 

Ora, so bene di aver fatto errori e via dicendo, non ho scritto questo post per ricevere critiche (ne ho già ricevute) ma per capire se possa esserci una soluzione concreta per cercare di ri-approcciarla. Dove e come lavorare, come comportarmi...rosico da morire per non essere stato abbastanza intraprendente nei momenti di picco emotivo. Lei sta lì, single, è bella e non posso fare nulla. Mi logora dentro sta cosa.

 

 

Edited by KeanB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andy Kaufman
8 minuti fa, KeanB ha scritto:

La faccio brevissima, ometto moltissimi dettagli: maggio, lei si lascia dopo una storia pluriennale e di convivenza. Mi chiede il numero, scatta un bel feeling. Comincio a chiederle di uscire, fa la difficile. Siamo ora a fine ottobre. Tra discussioni varie, alti e bassi, ritorni del suo ex, mie paranoie, ferie in cui non ci vediamo per più di un mese...usciamo da soli solamente due volte più una volta In cui ci siamo visti al mare con altra gente e un po' di volte in uscite di gruppo. Purtroppo non ci ho combinato nulla. Nemmeno un bacio (ci ho provato tardi forse, si è scansata mettendo le guance). Tuttavia avevamo raggiunto una buona confidenza fisica, ci siamo toccati, accarezzati, strusciati, abbracciati...ma un po' lei sembava non volesse sbloccarsi, un po' io dovevo e potevo essere più attivo. Da parte sua penso che un po'di attrazione fisica ci fosse. Mi trovo oggi a rosicare tantissimo perché è troppo bella e non sono riuscito a farci nulla. Ieri siamo stati a cena con altra gente e lei (a parte che si sente sicuramente con qualcun altro) ogni tanto mi toccava o mi guardava per attirare la mia attenzione ma io l ho cagata poco (parlavo più che altro con un'altra). Io purtroppo mi sono fatto vedere in pugno più volte e forse lei è consapevole che lo sia ancora ora (e onestamente è così).

Complice un'ultima litigata in cui si è arrabbiata tantissimo (reazione sua esageratissima, le ho dato una mezza buca per un aperitivo di gruppo), complice il fatto che si stia sentendo con qualcuno (forse ex ma non credo perché esce con amici), in questo periodo non ci stiamo sentendo più come prima e non stiamo più flirtando. Sembra non fregarle più nulla di me. Vedo che messaggia, anche ieri a cena. 

Ora, so bene di aver fatto errori e via dicendo, non ho scritto questo post per ricevere critiche (ne ho già ricevute) ma per capire se possa esserci una soluzione concreta per cercare di ri-approcciarla. Dove e come lavorare, come comportarmi...rosico da morire di non essere stato abbastanza intraprendente nei momenti di picco emotivo. Lei è troppo bella!

 

 

Parli solo della sua bellezza, e sappi che quella passerà dopo 1/10/100 scopate...

Detto questo, ora è complicato riapprocciarla proprio perché sbavi! Hai una buona esperienza con le donne? Perché l’unica cosa da fare è approcciarla come approcceresti un’altra qualunque: le scrivi dicendo qualcosa di interessante PER LEI (non il banale come va?), due risate, e poi chiudi la conversazione...oppure dal vivo, qualcosa di divertente, le offri un drink, e poi vai per la tua strada (questo anche quando siete in gruppo), ecc. ecc.

Ce la puoi fare, devi solo ridimensionare lei, e rialzare il tuo livello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

KeanB
21 minuti fa, Andy Kaufman ha scritto:

Parli solo della sua bellezza, e sappi che quella passerà dopo 1/10/100 scopate...

Detto questo, ora è complicato riapprocciarla proprio perché sbavi! Hai una buona esperienza con le donne? Perché l’unica cosa da fare è approcciarla come approcceresti un’altra qualunque: le scrivi dicendo qualcosa di interessante PER LEI (non il banale come va?), due risate, e poi chiudi la conversazione...oppure dal vivo, qualcosa di divertente, le offri un drink, e poi vai per la tua strada (questo anche quando siete in gruppo), ecc. ecc.

Ce la puoi fare, devi solo ridimensionare lei, e rialzare il tuo livello!

Grazie per la risposta. E' bella, simpatica, premurosa, intelligente, provocante e anche stronza. In poche parole Mi attira. 

Ora, all'inizio sembrava molto presa di me ma con il fatto che non sia successo nulla di concreto, ho "paura" di non avere presa su di lei, qualunque cosa faccia. 

In ogni caso no, non ho molta esperienza con le donne. E si, ad oggi sbavo. Quindi come posso muovermi? Dici di scriverle a brevissimo termine (tipo oggi) oppure aspettare prossima uscita di gruppo? Ma come comportarsi nelle uscite di gruppo? Bisogna cagarla, cercare contatto fisico oppure il contrario? 

Sicuramente la cosa che dovrei fare ora è negarmi, il problema è che non so come. E soprattutto non so se funzioni, visto che tra di noi non è successo nulla. Quindi negarmi...per cosa? 

Che palle, mi piace un sacco e vederla lì, single e non poter fare nulla mi logora...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andy Kaufman
14 minuti fa, KeanB ha scritto:

Grazie per la risposta. E' bella, simpatica, premurosa, intelligente, provocante e anche stronza. In poche parole Mi attira. 

Ora, all'inizio sembrava molto presa di me ma con il fatto che non sia successo nulla di concreto, ho "paura" di non avere presa su di lei, qualunque cosa faccia. 

In ogni caso no, non ho molta esperienza con le donne. E si, ad oggi sbavo. Quindi come posso muovermi? Dici di scriverle a brevissimo termine (tipo oggi) oppure aspettare prossima uscita di gruppo? Ma come comportarsi nelle uscite di gruppo? Bisogna cagarla, cercare contatto fisico oppure il contrario? 

Sicuramente la cosa che dovrei fare ora è negarmi, il problema è che non so come. E soprattutto non so se funzioni, visto che tra di noi non è successo nulla. Quindi negarmi...per cosa? 

Che palle, mi piace un sacco e vederla lì, single e non poter fare nulla mi logora...

Calma, molta calma, sei un turbinio di emozioni, e goditele tutte perché ti fanno sentire vivo.

La tua domanda sul messaggio è sbagliata: tu chiedi se scriverle oggi, la tua variabile è il tempo...la tua variabile deve essere il contenuto del messaggio! Se volessi scriverle oggi, cosa le scriveresti? C’è qualcosa di interessante che potresti/vorresti dirle? Qualcosa che possa attirare la sua attenzione? Qualcosa che possa creare argomento di discussione per quando vi rivedrete?

Per le uscite di gruppo, devi comportarti come una persona normale! Il fatto che lei ti piaccia, mica è un reato, il fatto che lei non ti voglia (ADESSO), non è un reato lo stesso! Quindi, tu vai sciolto, le offri pure da bere, ci parli un po’, crei comfort, poi continui la tua serata (siete pur sempre in gruppo). Ogni tanto le lanci una battutina davanti agli altri per farla scendere dal piedistallo, e sereno e simpatico ti godi la compagnia dei tuoi amici...fai questo per diverse volte, le cose volgeranno a tuo favore!

Share this post


Link to post
Share on other sites

KeanB
18 minuti fa, Andy Kaufman ha scritto:

Calma, molta calma, sei un turbinio di emozioni, e goditele tutte perché ti fanno sentire vivo.

La tua domanda sul messaggio è sbagliata: tu chiedi se scriverle oggi, la tua variabile è il tempo...la tua variabile deve essere il contenuto del messaggio! Se volessi scriverle oggi, cosa le scriveresti? C’è qualcosa di interessante che potresti/vorresti dirle? Qualcosa che possa attirare la sua attenzione? Qualcosa che possa creare argomento di discussione per quando vi rivedrete?

Per le uscite di gruppo, devi comportarti come una persona normale! Il fatto che lei ti piaccia, mica è un reato, il fatto che lei non ti voglia (ADESSO), non è un reato lo stesso! Quindi, tu vai sciolto, le offri pure da bere, ci parli un po’, crei comfort, poi continui la tua serata (siete pur sempre in gruppo). Ogni tanto le lanci una battutina davanti agli altri per farla scendere dal piedistallo, e sereno e simpatico ti godi la compagnia dei tuoi amici...fai questo per diverse volte, le cose volgeranno a tuo favore!

No, non voglio forzarmi...al momento non mi va di scriverle e non saprei cosa scriverle. Ma il punto è che noi comunque ogni tanto ci sentiamo, ad esempio in chat aziendale. Giovedì per esempio le ho scritto un po' di cose divertenti e vedevo che mi guardava e ridacchiava...poi però l'ho ricontattata la sera su wapp e ha cercato distacco, quindi non ho continuato la conversazione. 

Ieri in gruppo l'ho cagata poco, ci ho parlato quanto basta e le ho fatto fare qualche sorriso. Non ho risposto al suo toccarmi il braccio o darmi piccole carezze in volto per attirare la mia attenzione, non so se ho fatto bene o male...comunque è durata poco la serata, saremo stati insieme massimo due ore, poi è andata con i suoi amici. 

Il punto è che prima o poi devo approcciarla, se continuo a comportarmi normalmente nelle uscite di gruppo ci rimango amico!  

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andy Kaufman
1 minuto fa, KeanB ha scritto:

No, non voglio forzarmi...al momento non mi va di scriverle e non saprei cosa scriverle. Ma il punto è che noi comunque ogni tanto ci sentiamo, ad esempio in chat aziendale. Giovedì per esempio le ho scritto un po' di cose divertenti e vedevo che mi guardava e ridacchiava...poi però l'ho ricontattata la sera su wapp e ha cercato distacco, quindi non ho continuato la conversazione. 

Ieri in gruppo l'ho cagata poco, ci ho parlato quanto basta e le ho fatto fare qualche sorriso. Non ho risposto al suo toccarmi il braccio o darmi piccole carezze in volto per attirare la mia attenzione, non so se ho fatto bene o male...comunque è durata poco la serata, saremo stati insieme massimo due ore, poi è andata con i suoi amici. 

Il punto è che prima o poi devo approcciarla, se continuo a comportarmi normalmente nelle uscite di gruppo ci rimango amico!  

 

 

Sento ansia nelle tue parole: ci rimani amico se vivi con la paura di rimanere tale!

Se lei ti tocca, tu la tocchi, tu le scrivi in chat aziendale il giorno, la sera non romperle ancora, crea un alone di mistero...due ore sono sufficienti per creare atmosfera, stai sereno, lei è lì e non fugge! 

Mi piace la tua risposta che se non hai voglia di sentirla oggi non lo fai, in questi momenti sei lucido, la cosa importante è seguire quello che vuoi tu, e contattarla per una giusta ragione, non alla cazzo per far sentire la tua presenza!

Ricorda: non esistono donne che non si conquistano, esistono uomini poco pazienti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
KeanB
18 minuti fa, Andy Kaufman ha scritto:

Sento ansia nelle tue parole: ci rimani amico se vivi con la paura di rimanere tale!

Se lei ti tocca, tu la tocchi, tu le scrivi in chat aziendale il giorno, la sera non romperle ancora, crea un alone di mistero...due ore sono sufficienti per creare atmosfera, stai sereno, lei è lì e non fugge! 

Mi piace la tua risposta che se non hai voglia di sentirla oggi non lo fai, in questi momenti sei lucido, la cosa importante è seguire quello che vuoi tu, e contattarla per una giusta ragione, non alla cazzo per far sentire la tua presenza!

Ricorda: non esistono donne che non si conquistano, esistono uomini poco pazienti!

Grazie...comunque ieri non ho risposto al suo toccarmi, forse avrei dovuto. Così magari la inibisco...non ho risposto ad esempio dandole una carezza sempre perché vorrei non far vedere di essere troppo preso, però magari ci stava...lei me lo ha fatto!

L'ansia la senti perché c'è, perché mi sono cotto di brutto. 

 

Edited by KeanB

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andy Kaufman
Adesso, KeanB ha scritto:

Grazie...comunque ieri non ho risposto al suo toccarmi, forse avrei dovuto. Così magari la inibisco...

L'ansia la senti perché c'è, perché mi sono cotto di brutto. 

 

Lo so che ti sei cotto, capita ed è bellissimo.

Il lato negativo della stessa è che sei poco lucido, quindi poco maschio, quindi poco attraente, quindi lei se ne esce come quella con le palle, e quindi diminuisci le tue probabilità.

Cosa fare? Inizia un percorso per combattere questa ansia, che è dovuta alla paura di essere rifiutato dalla tua donna angelo (perché purtroppo così la stai vedendo ora), ed entra nel mindset che i rifiuti fanno parte della vita, e un rifiuto oggi, non vuol dire un rifiuto che ci sarà per sempre, anzi!

Il percorso sceglilo tu: io leggo molto, ad esempio, per capire quali sono i meccanismi mentali dietro queste cose...magari tu puoi approcciarti ad uno sport, puoi fare una cosa per la prima volta nella vita (meglio se più cose), tutto quello che pensi possa far bene alla tua autostima, iniziare a suonare uno strumento...queste cose ti renderebbero anche più interessante ai suoi occhi!

Puoi approcciare altre donne, senza ferirle (se no fai come me, e non va bene!!), il concetto è che se hai un problema lo devi prima riconoscere (tu lo hai fatto, e ti fa onore), e poi devi muovere il culo per risolverlo (il 99% delle persone, me compreso fino a qualche mese fa, non lo fa, additando sempre gli altri e la vita per le loro delusioni).

Share this post


Link to post
Share on other sites
KeanB
1 ora fa, Andy Kaufman ha scritto:

Lo so che ti sei cotto, capita ed è bellissimo.

Il lato negativo della stessa è che sei poco lucido, quindi poco maschio, quindi poco attraente, quindi lei se ne esce come quella con le palle, e quindi diminuisci le tue probabilità.

Cosa fare? Inizia un percorso per combattere questa ansia, che è dovuta alla paura di essere rifiutato dalla tua donna angelo (perché purtroppo così la stai vedendo ora), ed entra nel mindset che i rifiuti fanno parte della vita, e un rifiuto oggi, non vuol dire un rifiuto che ci sarà per sempre, anzi!

Il percorso sceglilo tu: io leggo molto, ad esempio, per capire quali sono i meccanismi mentali dietro queste cose...magari tu puoi approcciarti ad uno sport, puoi fare una cosa per la prima volta nella vita (meglio se più cose), tutto quello che pensi possa far bene alla tua autostima, iniziare a suonare uno strumento...queste cose ti renderebbero anche più interessante ai suoi occhi!

Puoi approcciare altre donne, senza ferirle (se no fai come me, e non va bene!!), il concetto è che se hai un problema lo devi prima riconoscere (tu lo hai fatto, e ti fa onore), e poi devi muovere il culo per risolverlo (il 99% delle persone, me compreso fino a qualche mese fa, non lo fa, additando sempre gli altri e la vita per le loro delusioni).

Il problema è come ricominciare con lei. Allo stato attuale non sono lucido, mi piace, quando la vedo mi sciolgo. Ieri forse avrei dovuto rispondere al suo contatto, invece non l'ho fatto perché ho voluto fare il distaccato. E sono impaziente, tanto. Vorrei fare qualcosa ora, vorrei poter fare qualcosa adesso, ma so che il tutto è dettato soltanto dall'impazienza. 

Suono chitarra elettrica da più di 15 anni e a questo lei già si era interessata all'inizio, vado in palestra. Lei mi ha sempre fatto complimenti, per l'aspetto fisico, per i miei interessi, per come mi vesto...ma ora è finito tutto, si vede che non mi calcola più e che ha altro per la testa. 

Il problema è che io sono stato probabilmente una interessante distrazione subito post rottura con l'ex e ora la mia "novità" è finita. Ora lei avrà qualche altra novità sotto mano, visto che ha constatato che io non sono stato capace di concludere sarà passata ad altro (è sicuramente così, è una bella e provocante ragazza, avrà decine di corteggiatori).

Sto approcciando altre donne ma nella testa ho lei...e non riesco a togliermela. Fino a inizio mese mi diceva cose tipo "Ti penso sempre"...

 

Edited by KeanB

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andy Kaufman
5 minuti fa, KeanB ha scritto:

Il problema è come ricominciare con lei. Allo stato attuale non sono lucido, mi piace, quando la vedo mi sciolgo. Ieri forse avrei dovuto rispondere al suo contatto, invece non l'ho fatto perché ho voluto fare il distaccato. E sono impaziente, tanto. Vorrei fare qualcosa ora, vorrei poter fare qualcosa adesso, ma so che il tutto è dettato soltanto dall'impazienza. 

Suono chitarra elettrica da più di 15 anni e a questo lei già si era interessata all'inizio, vado in palestra. Lei mi ha sempre fatto complimenti, per l'aspetto fisico, per i miei interessi, per come mi vesto...ma ora è finito tutto, si vede che non mi calcola più e che ha altro per la testa. 

Il problema è che io sono stato probabilmente una interessante distrazione subito post rottura con l'ex e ora la mia "novità" è finita. Ora lei avrà qualche altra novità sotto mano, visto che ha constatato che io non sono stato capace di concludere sarà passata ad altro (è sicuramente così, è una bella e provocante ragazza, avrà decine di corteggiatori).

Sto approcciando altre donne ma nella testa ho lei...e non riesco a togliermela. Fino a inizio mese mi diceva cose tipo "Ti penso sempre"...

 

Madonna che depressione!!

Prima di tutto, pensi troppo al passato, sia quello più recente (ieri), sia quello un po’ più datato...ormai, il passato è passato, serve pensarci solo per non rifare gli stessi errori, ergo, di nuovo, se ti tocca, tu la tocchi!

Non è finito proprio niente, cosa dici che è finito tutto? Cosa sono queste frasi da uomo sconfitto? Rialza la testa, pettorali in fuori, e fai l’uomo! 
Hai la fortuna di uscire in gruppo, di vederla, di poterle scrivere, non è banale, perché te la puoi ancora egregiamente giocare....ma devi:

1. Cambiare mindset: lei può essere tua, ci devi credere tu per primo, se no come fa a crederci lei? Conosci la legge dell’attrazione?

2. Essere paziente!! Se pensi che hai avuto un momento in cui potevi averla, e quel momento è passato, ora devi ritornare a quel momento! Come? La conosci tu meglio di me, ma i consigli sono sempre gli stessi: sii interessante, attento, ma non troppo, sfuggente, ma presente, ecc.

Stai calmo! Quando la rivedrai la prossima volta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.