Jump to content
Skaikrulion

Deve superare il passato. Verità?

Recommended Posts

Skaikrulion

Ciao a tutti!

Creo questa discussione perché vorrei un parere esterno su quanto mi è successo. 

Due mesi fa inizio a parlare sui social con un ragazzo conosciuto per caso e che abita nella mia stessa città. Scopriamo di avere molti lati in comune e decidiamo di vederci per un caffè. La prima uscita va molto bene e ci diamo subito un secondo appuntamento. La frequentazione va avanti ed inizio ad essere parecchio coinvolta da lui, dalla sua ironia, dal suo modo di raccontarmi di sé e di non nascondermi le sue fragilità. Finiamo a letto insieme. Da lì in poi il rapporto cresce: ci vediamo più spesso, visitiamo posti nuovi nei weekend, andiamo a teatro insieme, mi chiede addirittura di programmare una gita fuori porta in camper. E in tutto questo mi riempe di complimenti, su quanto io sia una bellissima persona e quanta sintonia ci sia tra di noi.

Il problema è arrivato due settimane fa, quando ha deciso - così di punto in bianco e dopo una domenica alle terme - di mollare tutto perché non si sente pronto ad iniziare una nuova relazione perché in testa ha ancora la ex. Partendo dal presupposto che non mi faccio lasciare via Whatsapp, gli ho chiesto di vederci e parlarne a voce, in modo maturo. Quello che mi ha detto è stato che subito dopo le terme ha sognato la ex (😶) e questo gli ha fatto capire che non ha ancora superato il trauma della relazione passata (riporto testuali parole "10 mesi di tira e molla"), dunque non si sente pronto ad iniziare seriamente una relazione. Preferisce troncare subito piuttosto che farmi stare male "in modo più intenso" in futuro e mi ripete ogni cinque minuti che sono una persona eccezionale, intelligente, bellissima, attraente e che merito di meglio, perché lui non è adatto a stare con me.

Gli faccio capire che ripensare al passato è normale e che se viene fatto senza rimpianti non è un problema: alla fine il passato fa parte di noi e del nostro bagaglio di vita. Lui continua per la sua strada, quindi gli chiedo perlomeno di spiegarmi i lati positivi di questa sua ex. Salta fuori che questa sembra non avere aspetti positivi (a parte "saper dare tanto amore" nei momenti di tranquillità) e me la dipinge come una ragazza manipolatrice che controllava tutto della sua vita, dai like sui social agli accessi su Whatsapp, dai messaggi senza risposta alle foto con le amiche. La tipa lo accusava di essere un traditore per il semplice fatto di guardare dei porno e faceva delle scenate pesanti quando erano in macchina in autostrada. Dice che nonostante tutti i problemi lui già si immaginava una vita con lei, ma che hanno dovuto chiudere perché non c'era un momento di serenità nella coppia. Dice che gli ha scaricato addosso tutte le sue problematiche e che si sente sicuramente indebolito da quella relazione turbolenta. Gli faccio presente che una relazione vissuta così non è sana e che è assurdo il solo pensiero di poter costruire un futuro così, senza solide basi. Lui mi dà ragione e mi fa presente che glielo dicono tutti e lo sa, ma non riesce a dimenticarla del tutto e ha bisogno di tempo.

La serata si conclude con me in lacrime, un po' per rabbia e un po' per dispiacere, e lui che singhiozza chiedendomi scusa e dicendomi che spera di ritrovarmi quando lui starà meglio con sé stesso, perché ora ha paura di sfruttarmi come "traghetto" e non vuole che io soffra più del dovuto, visto che sono una persona che dalla vita merita il meglio.

Ora, è stato o no sincero? Mi sembra assurdo mollare una relazione che sta procedendo bene per rimuginare sul passato e per di più su una relazione travagliata e conclusa male, per questo mi vengono dubbi sulla sua sincerità. D'altra parte però mi si è messo a piangere davanti... è stata solo una messa in scena?

Fatto sta che a me manca molto, vorrei scrivergli e vorrei rivederlo, ma so che non ha senso per il momento. Vorrei capire se c'è la possibilità futura di riprendere quello che stavamo costruendo, perché non voglio mollare così, soprattutto sapendo che non ho sbagliato nulla... Sono ancora molto innamorata, non faccio altro che pensarlo tutti i giorni e non vorrei altro che tornasse indietro...

Consigli su come reagire a questa situazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ArmandoBis
Posted (edited)

Esistono due tipi di persone.

Quelli che si mettono in una relazione per stare bene.

E quelli che invece scelgono un partner per stare male.

Io non so a che categoria appartieni tu, ma so in quale categoria rientra lui.

La seconda.

E purtroppo questo aspetto della personalità non si può cambiare.

Chi nasce tondo non può morire quadrato.

Ti direi di troncare subito, se non fosse un consiglio superfluo: il rapporto si è già troncato da sé.

In sostanza non lo attrai; non lo interessi perché non lo fai stare male.

Semplice, no? Tutte quelle dichiarazioni di altruismo sono solo balle. Vergognosamente patetiche per di più: pianti una persona, ma dici che lo fai per il suo bene...

L'altruismo c'è solo nell'amore maturo.

E non è questo il caso.

Mi dispiace dirti queste cose, ma è un po' la legge di questa sezione del forum.

Raccontare la verità, non indorare la pillola, allo scopo di ridurre i danni.

E questo tizio di danni è sulla buona strada per farne ancora parecchi. A sé e agli altri.

Edited by ArmandoBis

Share this post


Link to post
Share on other sites

Skaikrulion
6 minuti fa, ArmandoBis ha scritto:

Ti direi di troncare subito, se non fosse un consiglio superfluo: il rapporto si è già troncato da sé.

In sostanza non lo attrai; non lo interessi perché non lo fai stare male.

Semplice, no? Tutte quelle dichiarazioni di altruismo sono solo balle. Vergognosamente patetiche per di più: pianti una persona, ma dici che lo fai per il suo bene...

L'altruismo c'è solo nell'amore maturo.

E non è questo il caso.

Sono d'accordo, la personalità non la puoi cambiare.

Quello che dici è scomodo e difficile da metabolizzare... ma probabilmente è la verità. Se fossi stata davvero interessante per lui, allora sarebbe rimasto. Che dire, è stato un bravissimo attore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alexis2

Quanti anni avete?

Così per inquadrare meglio la situazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marc__
23 minuti fa, ArmandoBis ha scritto:

Esistono due tipi di persone.

Quelli che si mettono in una relazione per stare bene.

E quelli che invece scelgono un partner per stare male.

questa è una cosa che condivido tantissimo, ma la seconda opzione è talmente lontana dal mio essere che mi sono sempre chiesto perchè le persone possano anche solo immaginare di volere una cosa del genere. Poi a ognuno il suo, ma ci sono già tanti problemi nelle altre sfere della vita che cercarne anche in quella delle relazioni la trovo una follia.

 

6 minuti fa, Skaikrulion ha scritto:

Sono d'accordo, la personalità non la puoi cambiare.

Quello che dici è scomodo e difficile da metabolizzare... ma probabilmente è la verità. Se fossi stata davvero interessante per lui, allora sarebbe rimasto. Che dire, è stato un bravissimo attore

Ora secondo me dovresti chiederti se avere una relazione travagliata e tragica è quello che avrebbe fatto bene a te, che invece mi pari tendere verso relazioni più serene e felici.

Forse alla fine la cosa dell'altruismo era effetivamente una balla ma ti ha permesso di schivare un proiettile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skaikrulion
5 minuti fa, Alexis2 ha scritto:

Quanti anni avete?

Così per inquadrare meglio la situazione

Io 24, lui 30.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skaikrulion
2 minuti fa, Marc__ ha scritto:

questa è una cosa che condivido tantissimo, ma la seconda opzione è talmente lontana dal mio essere che mi sono sempre chiesto perchè le persone possano anche solo immaginare di volere una cosa del genere. Poi a ognuno il suo, ma ci sono già tanti problemi nelle altre sfere della vita che cercarne anche in quella delle relazioni la trovo una follia.

Esatto, per me è assurdo rimpiangere una relazione tossica e anche molto immaturo. Non capisco perché provi piacere a calpestare la sua autostima così.

Beh, forse è meglio così... una personalità come la sua probabilmente non riuscirei a sopportarla a lungo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marc__
Adesso, Skaikrulion ha scritto:

Esatto, per me è assurdo rimpiangere una relazione tossica e anche molto immaturo. Non capisco perché provi piacere a calpestare la sua autostima così.

Beh, forse è meglio così... una personalità come la sua probabilmente non riuscirei a sopportarla a lungo...

soprattutto lui, in teoria, dovrebbe essere quello un pò più maturo e che sa cosa sta facendo.

Giusto per completezza, da quanto era finita la sua 'relazione'  precedente (se dopo 10 mesi di tira e molla si può considerare una ragazza una ex)?

Per l'assurdità, a sua discolpa, ad ognuno il suo, e può capitare di 'rimanerci sotto' quando le cose sono state tossiche. Specialmente quando le cose sono state tossiche forse

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skaikrulion
1 minuto fa, Marc__ ha scritto:

soprattutto lui, in teoria, dovrebbe essere quello un pò più maturo e che sa cosa sta facendo.

Giusto per completezza, da quanto era finita la sua 'relazione'  precedente (se dopo 10 mesi di tira e molla si può considerare una ragazza una ex)?

Per l'assurdità, a sua discolpa, ad ognuno il suo, e può capitare di 'rimanerci sotto' quando le cose sono state tossiche. Specialmente quando le cose sono state tossiche forse

Era finita a novembre, quindi veramente da poco. All'inizio non lo sapevo, perché sui social nessuno dei due aveva mai postato fotografie insieme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marc__
43 minuti fa, Skaikrulion ha scritto:

Era finita a novembre, quindi veramente da poco. All'inizio non lo sapevo, perché sui social nessuno dei due aveva mai postato fotografie insieme.

Si che poi ci sta anche che sia vero quello che ha detto, ma alla fine dal tuo punto di vista la situazione cambierebbe?

Se tu fossi un ragazzo qui ti direbbero tutti di guardati in giro senza sentirlo, vedi cosa succede, se e quando torna vedi se sei ancora interessata. 

2 ore fa, Skaikrulion ha scritto:

Fatto sta che a me manca molto, vorrei scrivergli e vorrei rivederlo, ma so che non ha senso per il momento. Vorrei capire se c'è la possibilità futura di riprendere quello che stavamo costruendo, perché non voglio mollare così, soprattutto sapendo che non ho sbagliato nulla...

Perchè poi dopo 2 mesi, ti manca lui perchè è lui, o perchè non avendo sbagliato niente non ti aspettavi finisse così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.