Jump to content
Sign in to follow this  
fr_3001

ONE-ITIS, Riprovarci dopo un reset

Recommended Posts

fr_3001

Ciao, riassumo molto in  breve:
Io (ho 24 anni) a lei piacevo (di 21 anni) di questo ne ho la prova. Teoricamente era attrazione fisica visto che non c'eravamo mai presentati e parlati. Questo era a luglio, e siamo nel contesto universitario.
Ad ottobre me la sono fatta presentare da degli amici in comune e conoscendola si è instaurata molta sintonia fin da subito, col tempo ci sono finito in ONE-ITIS. 
Con lei ho sbagliato perchè la davo scontata e, fin da subito, le avevo fatto notare che ero interessato a lei, e questo dopo poco l'aveva fatta allontanare.
PS:  In tutto ci siamo visti 4 o 5 volte da quando ci siamo presentati, in università, il resto era via whatsapp.
Il primo febbraio alla cena del mio compleanno ho invitato anche lei insieme ai miei amici. Eravamo ad un buon punto di sintonia, tant'è che durante quella sera vedevo del contatto fisico partire da lei, mi sfiorava molto spesso la mano o l'avambraccio mentre eravamo seduti.
Solo che, avendo bevuto troppo, quando l'ho riaccompagnata a casa (a piedi) ho spinto e insistito più del dovuto e ho ricevuto un rifiuto diretto. Lei ha detto che non mi ricambiava e c'ho litigato.
Ho chiesto consigli ai miei amici e mi hanno detto che ho corso troppo con lei, era visibilmente inesperta e impacciata ai loro occhi. Secondo loro è una ragazza che per innamorarsi e fidarsi ha bisogno di tempo. Due anni fa è stata lasciata e ha sofferto molto, probabilmente ne risente ancora adesso. La mia impressione è che si sia creata una "corazza" attorno e che si fidi poco dei ragazzi.

Lunedì le ho mandato una mail abbastanza lunga in cui le chiedevo ancora scusa per la litigata di quella sera, più altre cose mie che mi avevano spinto ad idealizzarla così tanto. Ed infine le ho scritto di ricominciare da zero quando il virus sarà finito, e che se dovrà nascere qualcosa tra noi verrà fuori con il tempo e che non sarà più frutto di una mia idealizzazione. Lei mi ha scritto di ricominciare come amici, e io le ho detto di si.

Ora, quel si l'ho detto per rassicurarla, voglio ripartire senza pressione con lei e entrare sempre più in empatia con lei. Ovviamente non mi comporterò da amico del cuore o di quel tipo.

Sempre in quest'ultimo periodo a causa della quarantena (qua in veneto va avanti da settimane) ho scaricato tinder e ho iniziato a chattare con un'altra (con la quale molto probabilmente farò fclose), e
in università avevo iniziato a "lavorarmi" un'altra HB.

Il problema è che lei (la ONE-ITIS) mi rimane sempre in testa, soprattutto adesso che sono a casa.
Non è una ragazza piena di pretendenti e gente che le scrive, lei cerca il ragazzo giusto. E da quello che pubblica sui social pare che soffra la solitudine, anche se fa di tutto per non mostrarlo.

Io credo che questo periodo le possa servire da reset e giovi a mio vantaggio.

Vorrei sapere se qualcuno di voi ha mai avuto esperienze con ragazze di questa tipologia, e se siete riusciti  (e come) a distruggere la loro corazza interna. 

PS: Non scrivetemi next, lo sto già iniziando e comunque in questo momento sono molto preso da lei.

Vi ringrazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fdx

Secondo me il punto non è l'empatia nè la sua eventuale corazza. Probabilmente è mancata la tensione sessuale, ti consiglierei di lavorare su quello. Pensare di aumentare l'empatia con lei significa che ancora la stai idealizzando e ti porterebbe inevitabilmente ad essere il suo migliore amico. Devi diventare quel tipo di "amico" che frequenta per fare una serata o divertirsi, quindi leggerezza da parte tua. Soprattutto mostrati disinteressato ma pronto ad intrigarla quando serve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sten

Va bene, non ti dico next.

Devi ricontattarla fra un paio di anni dopo aver fatto altre esperienze.

Forse così riesci a combinare qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fr_3001
1 ora fa, fdx ha scritto:

Secondo me il punto non è l'empatia nè la sua eventuale corazza. Probabilmente è mancata la tensione sessuale, ti consiglierei di lavorare su quello. Pensare di aumentare l'empatia con lei significa che ancora la stai idealizzando e ti porterebbe inevitabilmente ad essere il suo migliore amico. Devi diventare quel tipo di "amico" che frequenta per fare una serata o divertirsi, quindi leggerezza da parte tua. Soprattutto mostrati disinteressato ma pronto ad intrigarla quando serve.

Ciao, grazie per la risposta.

Hai ragione sulla tensione sessuale. Non ne avevo creata a sufficienza, purtroppo ero molto preso e volevo tutto e subito, l'alcol non mi ha aiutato e ho sbagliato.

Quando le ho mandato la mail le ho detto che adesso non sono più intenzionato ad avere relazioni sentimentali con lei (Anche se per me non è vero), proponendole di uscire un giorno facendomi conoscere delle sue amiche. In questo modo credo di averle abbassato le difese, in ogni caso conoscerò altre hb.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carlos88
Il 13/3/2020 alle 19:13 , fr_3001 ha scritto:

Quando le ho mandato la mail le ho detto che adesso non sono più intenzionato ad avere relazioni sentimentali con lei (Anche se per me non è vero)

Non so quanta esperienza tu abbia, però parli di one-itis, che la pensi sempre, che stai progettando questo e quello. In questa modalità non riuscirai a combinare nulla.

Ci vuole bravura a sistemare una situazione simile, quello delle amiche potrebbe essere una buona strategia, ma è più probabile che perderai solo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.