Jump to content
Max88great

Same old story, only different people.

Recommended Posts

Max88great
Posted (edited)

Ciao a tutti,

Vi sottopongo il mio caso, anche se leggendo le varie analoghe discussioni sul forum e grazie al materiale didattico mi state già facendo fare discreti passi avanti.. per cui grazie a priori!

2013, conosco questa ragazza di 8 anni più giovane (lei '96, io '88) e subito scocca la scintilla, classica storia amica di amici, ci conosciamo meglio, una sera in discoteca la avvicino e da lì fino a qualche mese fa tutto amore, passione e arcobaleni.

Lei cambia lavoro, conosce colleghi (guarda caso tutti coetanei) con cui ovviamente va molto d'accordo da subito, essendo lei una ragazza aperta e simpatica una volta che si ambienta.. 

Complice la nostra "routine" di convivenza lei inizia un graduale distacco, inizia qualche uscita in più con i nuovi amici.. in casa cellulare alla mano praticamente tutto il tempo.. infinite discussioni a riguardo.

Inizia ad uscire prima da casa e, sempre guarda caso, il collega coetaneo, single e affamato per come ho avuto modo di vederlo, inizia ad arrivare prima sul posto di lavoro, così da poter "fare due chiacchiere prima di iniziare".. Praticamente tagliando corto.. lei ha preso la sbandata per questo, io ci sono rimasto sotto ed ora abito da solo, decisamente nel momento più sbagliato. 

Sto cercando di riprendere in mano la mia vita direi con discreto successo malgrado la quarantena, ovviamente in 7 anni di relazione io vedendoci a un palmo dal naso e pensando che lei fosse in tutto e per tutto la MIA compagna (sbagliatissimo) ho tralasciato i rapporti con gli amici.. I social sono un po' diventati un incubo, dovrei bloccarla ovunque lo so ma non le voglio nemmeno dare quella soddisfazione, dal momento che inizialmente l'ho contattata (sempre io) per questioni riguardanti la "sua roba" e per chiederle come stava, che faceva, penso di averne già profuse abbastanza.

La rivorrei. Ma penso sia più moto di orgoglio.. vorrei ricostruire la mia vita e magari iniziare a conoscere qualche persona in più, uscire ovviamente, ma sono totalmente arrugginito per quanto riguarda la seduzione in generale.. 

Avreste qualche consiglio/lettura per uno come me che vuole migliorare se stesso, possibilmente non crogiolandomi nella one-itis??

Edited by Max88great
Caduta la connessione, chiedo scusa

Share this post


Link to post
Share on other sites

youj

Da quanto tempo è andata via da casa?

Ti ha detto lei che si è infatuata del collega e che il motivo è quello?

7 anni sono tanti, chiunque sarebbe a terra. Poi in questo periodo tutto è amplificato,e anche il semplice cazzeggio sui social nasconde delle insidie...più che bloccarla potresti nasconderla così almeno non vedi cosa fa.

avete amici in comune immagino però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max88great

La storia sarebbe finita a metà febbraio, dopo averle "cavato con le pinze" che non mi amava più come un tempo (anche qui ci reiteriamo) l'ho diciamo mandata via di casa a inizio marzo però, dal momento che qui ci stava un po' a "scrocco" e che comunque aveva sempre sto maledetto telefono in mano e messaggini con cuoricini che arrivavano su WA (ho origliato un po' di volte, mea culpa).

Per il collega, Ni, in quanto sempre con le pinze (comunicava pochissimo) mi ha detto che "lui ❤️ si era dichiarato e mi ha dato un bacio, ma io gli ho detto che non mi sentivo pronta."

Si, avevamo solo una coppia che frequentavamo, eravamo un po' chiusi in noi stessi, ma lei non era legatissima a loro diciamo, l'ultima volta che ho sentito l'amica mi ha detto che praticamente era scomparsa, non si faceva più viva.. ha cambiato vita è la conclusione che sembra più corretto tirare..!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Roose Bolton
Posted (edited)
1 ora fa, Max88great ha scritto:

ho tralasciato i rapporti con gli amici..

L'errore più grave che un uomo possa fare. Una storia che ho visto e rivisto in tutte le salse, quando lei è più giovane gli uomini ne escono ancora più devastati.

Potrei raccontarvi lo scenario tipico ma già viviamo in un periodo negativo, non vorrei infierire.

Max, uscite insieme con altri amici ne facevate? Intendo amici coetanei di lei.

 

Aggiunta : letto dopo aver postato che frequentavate una coppia sola ed eravate chiusi. Io credo sia tutto originato da questo. Ho sentito più di una volta ragazze che dopo aver terminato la storia con uomo più grande dicevano che si erano trovate male perchè " facevo la vita di una 50enne ".

Edited by Roose Bolton

Share this post


Link to post
Share on other sites

ArmandoBis

Siete stati assieme tu dai 25 ai 32 anni, lei dai 17 ai 24.

In pratica, quando lei ha cominciato, era quasi una bambina.

Il consiglio che mi sento di darti è di lasciar stare i manuali. O comunque, non prenderli per oro colato.

Non sembra infatti che tu abbia particolari problemi.

Spesso chi finisce qui, e io sono fra quelli, è perché ha subito una sorta di terremoto emotivo.

Quello che ti conviene fare adesso, visto che hai tempo libero, è coltivare i tuoi interessi. 

In questo modo conoscerai automaticamente nuove persone, uomini e donne, e attraverso queste nuove conoscenze, prima o poi, troverai qualcuna che risveglierà il tuo interesse.

Aggiungo una cosa, ovvero che i contatti sociali, quando sono disinteressati, sono molto apprezzati. TTuttele volte che ho approcciato una sconosciuta senza secondi fini, non sono mai, dico mai, stato respinto.

Quindi piuttosto che "rimettersi in pista" per trovare una sostituta, secondo me è meglio coltivare relazioni sociali interessanti. Il resto verrà da sé.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roose Bolton
3 minuti fa, ArmandoBis ha scritto:

Quindi piuttosto che "rimettersi in pista" per trovare una sostituta, secondo me è meglio coltivare relazioni sociali interessanti. Il resto verrà da sé.

Appoggio questo parere. Non fare l'errore che fanno molti, scomparsi da nni che improvvisdamente escono dalla mattina alla sera alla ricerca disperata di una donna, quando poi la trovano smettono di uscire e spariscono per anni finchè non soffocano anche la nuova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Max88great

Purtroppo avete tutti colto nel segno, logicamente io mi sono trovato benissimo con lei, sono motociclista e a lei è sempre piaciuto visitare e fare un po' i "ribelli".. con la convivenza penso si fosse aggravata la questione "solo noi" (per quanto io idealizzassi la canzone) e lei ha preso il volo non appena vista una mano tesa..

Non le ho fatto mancare nulla signori. Tutto quello che fosse nelle possibilità certo, ma comunque mi sono dedicato a lei e famiglia.. (sempre fin troppo presenti anche loro!)

Certo il mio obiettivo adesso è di ricostruire autostima e fiducia in me stesso, oltre che frequentazioni.. è in questo che penso di aver problemi! 

Quanto a lei ho passato un brutto periodo nel "club 5 del mattino" e piano piano sto digerendo l'idea del non poter più fare tutto quello che si faceva.. (tutto 😈)

Non sono uno dei speranzosi per la ricomparsa/riconquista, anche perché vedo la situazione qual'è e anch io nei suoi panni tra il gruppo di coetanei/vita nuova e l'abitare insieme come facevamo.. sceglierei ancora qualche anno di divertimento.

Certo, quante volte mi sono chiesto perché non potessi rientrare anche io nel "nuovo gruppo", ma penso che la risposta possa darmela da solo.. possibile sia così facile tagliare via il ramo secco di 7 cavolo di anni..?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roose Bolton
Posted (edited)
1 ora fa, Max88great ha scritto:

Non le ho fatto mancare nulla signori.

Una cosa, e da là secondo me è successo il disastro : una vita sociale variegata.  In questo modo era solo questione di tempo, il primo coglione che le avrebbe offerto anche una minima variazione alla monotonia di coppia avrebbe avuto vita facile.

Edited by Roose Bolton

Share this post


Link to post
Share on other sites
Thetraveller87
2 ore fa, Max88great ha scritto:

Non sono uno dei speranzosi per la ricomparsa/riconquista, anche perché vedo la situazione qual'è e anch io nei suoi panni tra il gruppo di coetanei/vita nuova e l'abitare insieme come facevamo.. sceglierei ancora qualche anno di divertimento.

Bene.. anche se la nomini un po' troppo spesso.

2 ore fa, Max88great ha scritto:

Non le ho fatto mancare

 

2 ore fa, Max88great ha scritto:

mi sono trovato benissimo con lei

 

2 ore fa, Max88great ha scritto:

Quanto a lei

Fai come ti hanno suggerito.. iscriviti a qualche corso o coltiva qualche tuo interesse (pandemia permettendo) vedrai andrà meglio.

Piccolo aneddoto per farti capire quanto sei stato fortunato:

Ho una collega che si è comportata più o meno così con il suo fidanzato storico. In azienda da noi c'era uno che le faceva il filo e lei ovviamente ha abboccato e ha lasciato il suo precedente compagno.

Una volta che si è accorta che quello nuovo non poteva offrirgli lo stesso stile di vita (era un ragazzino neoassunto) è tornara al vecchio ramo. Risultato? Pochi mesi e quello non solo se l'è ripresa ma l'ha pure sposata (probabilmemte ignaro delle corna)

Fatti un favore, Dimenticala.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Max88great

Che dire, davvero grazie per il vostro contributo e supporto! 

Comunque beccato in pieno da tutti, forse anche perché così comune come vicenda..

Ho i miei contatti in po' sparsi per il nord Italia quindi mi devo un po' costruire la strada verso un social circle, poi in zona si è un po' ermetici per quanto riguarda il socializzare a mio avviso..

Se mi permettete un po' di gergo, questo qui ha proprio l'aria di essere uno di questi plurimenzionati cogliocloni, sbarbatello anche per la sua età.. quindi magari il futuro riserverà sorprese a cui dovrò reagire calmo, distaccato e intento a percorrere la mia strada qualsiasi essa sia.. seguendo tutti i buoni consigli dispensati a me ed altri "colleghi"..!

Per ora proseguo la quarantena munito di libri, lavoretti e cerco di interessarmi a qualcosa che non sia la TOPA almeno fino a fine reclusione, nel frattempo continuo ad essere seguito da lei e famiglia per chissà quali motivi non devono interessarmi; dispiace davvero che la mia idea "innocente" di amore (questo magari dovuto anche all'avere avuto solo 2 LTR + poche storie in vita mia) sia percepita a quanto pare anche dalla seconda partner come "attaccamento/reclusione".. pensavo meglio, pensavo male mi sa.

Sto leggendo Franco, passerò a  Neil Strauss.. ma per puro arricchimento personale per ora!

Ancora grazie ✌️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.