Jump to content
fffff98

Affitto vs Mutuo

Recommended Posts

fffff98

Hola boys n girls

È da mesi slash anni che voglio andare a vivere da solo.

Non ho particolarmente fretta, in quanto ho solo 21 anni.

Nell'ultimo anno peró sono andato a vedere molte case affittabili nel mio paese, tutte mezze topaie purtroppo o lontane da dove lavoro.

I miei genitori si sono quindi iniziati a "cagare addosso" perchè han capito che di casa me ne sarei andato veramente, così una cosa tira l'altra arrivano a propormi questo.

Dovete sapere che loro sono stati in affitto vari anni e ce l'hanno a morte con questo metodologia di locazione.

In circa 6-7 anni hanno pagato di affitto bhe... 750 X 12 X 6.5 = ...

Mi dicono quindi: noi ti diamo una cospicua parte di soldi mettiamo sui 30 mila.

Un bilocale costruito nel 2005/2010 nel mii paese costa circa 70/80 mila euro.

Rimarrebbero quindi, ipoteticamente 50 mila euro di mutuo.

Di cui io ne avrei, ipoteticamente già 20 mila.

 

Vediamo i pro e i contro

Pro:

1) considerando che starei nel mio paese per almeno altri 2-3 anni SICURO avrei 2/3 anni di affitto tramutati in mutuo (400 X 12 X 2.5)

2) casa di proprietà ci posso mettere i mobili che voglio ecc...

3) possibilità di rivenderla in futuro. So che qui la gente è astratta, ti dicono sei sicuro che si rivenda? Eccetera eccetera. Dovete sapere che negli ultimi 5 anni sono venuti a mancare vari parenti. I miei genitori si son trovati intestati da un momento all'altro 4 case. La mia principale, quella di mia nonna, quella dell'altra mia nonna e quella di mia zia. Nel giro di un anno le abbiamo vendute tutte e 3 senza svalutarle troppo anzi... Ho visto tutto in prima persona, le case erano pure in diverse zone della Lombardia, quindi non si è trattato di un caso specifico. Sono abbastanza fiducioso su questo punto.

4) IL PUNTO PIÙ IMPORTANTE è l'unico modo per avere così tanti soldi dai miei genitori mentre sono in vita. Ebbene... non vivo in una famiglia all'antica del tipo soldi solo quando ti sposi. Ma... di certo non sono il figlio di progressisti (ahahaha detta così..). Insomma i miei mi darebbero questi soldi solo al matrimonio o solo in caso mi debba spostare per mettere su famiglia. Paradossalmente anche se mi dovessi spostare per lavoro non me li darebbero. Fa anche comodo a loro che io compri una casa nello stesso paese. Quindi o scrocco i soldi adesso o consideranfo che non ho la minima intenzione di sposarmi li prendo in eredità nel duemilaecredici. Il mio capo dice: tanto quei soldi sono comunque tuoi. Si ma a 60 anni lol

 

I contro nemmeno li elenco. Li sappiamo tutti i contro dello stipulare un mutuo. Preciso che i miei farebbero anche da garanti.

Insomma ho letto varie volte che l'affitto è meglio del mutuo in casi in cui sei tu e i tuoi soldi. Ma in questo caso mi limiterei a stipulare un mutuo dall'importo irrisorio considerando che il 50% lo verserebbero cash subito i miei.

Taggo @vanhalen perchè so che lavora nel settore. 

Attendo risposte fiducioso 🥺

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aslan

Non si possono fare paragoni con la situazione economica pre crisi(pre 2008),o addiriittura con il periodo del boom economico,con lo scenario odierno.

Prima c'era la sicurezza del posto fisso,di avere soldi disponibili da parte e quindi,prendere un mutuo non rappresentava certo un rischio.

Oggi è come scommettere sulla lotteria.

Da un affitto puoi più o meno sempre sganciarti,mentre se non paghi le rate di un mutuo per vari motivi(perdita lavoro,etc),ti ritrovi nella cacca.

Nel tuo caso hai mamma e papà che vogliono incentivare la tua permanenza in paese,che avrebbero la possibilità di comprarti casa,ma che ti danno parte della cifra e che ti obbligano a prendere un mutuo.

Qui entrano in gioco vari fattori:

-hai un lavoro a tempo indeterminato o determinato? 

-Quanto guadagni?

-la tua sede di lavoro quanto è lontana?

Io lavoravo in un'azienda ad un'ora di macchina da casa mia.Vivevo per lavorare,perché sommate 8 ore di lavoro piu due di tragitto,mancavo 10-12 o 13 ore da casa.Tornavo lesso e incapace di poter fare altro che rilassarmi o guardare la tv.Diverso sarebbe stato avere il lavoro a 20 minuti di metropolitana o bus.Spendevo 500 euro di gasolio al mese...quasi un affitto.

La domanda soprattutto che devi porti è:voglio slegarmi davvero dalla mia famiglia,prendere la mia strada,cadere,rialzarmi e diventare la persona che sono destinata a diventare?Senza ingerenze,senza incursioni dei genitori nelle mie scelte?Perchè "vivere da soli",quando hai mamma e papà nello stesso paesino,è più avere un campanello col tuo nome.Perché andare a mangiare da loro o farsi cucinare qualcosa,dare i panni sporchi a tua madre o farsi pulire casa è un attimo.

È indipendenza questa?

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Back Door Man
Posted (edited)

............

54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

Hola boys n girls

È da mesi slash anni che voglio andare a vivere da solo.

Non ho particolarmente fretta, in quanto ho solo 21 anni.

Nell'ultimo anno peró sono andato a vedere molte case affittabili nel mio paese, tutte mezze topaie purtroppo o lontane da dove lavoro.

I miei genitori si sono quindi iniziati a "cagare addosso" perchè han capito che di casa me ne sarei andato veramente, così una cosa tira l'altra arrivano a propormi questo.

Dovete sapere che loro sono stati in affitto vari anni e ce l'hanno a morte con questo metodologia di locazione.

In circa 6-7 anni hanno pagato di affitto bhe... 750 X 12 X 6.5 = ...

Mi dicono quindi: noi ti diamo una cospicua parte di soldi mettiamo sui 30 mila.

Un bilocale costruito nel 2005/2010 nel mii paese costa circa 70/80 mila euro.

Rimarrebbero quindi, ipoteticamente 50 mila euro di mutuo.

Di cui io ne avrei, ipoteticamente già 20 mila.

 

Vediamo i pro e i contro

Pro:

1) considerando che starei nel mio paese per almeno altri 2-3 anni SICURO avrei 2/3 anni di affitto tramutati in mutuo (400 X 12 X 2.5)

2) casa di proprietà ci posso mettere i mobili che voglio ecc...

3) possibilità di rivenderla in futuro. So che qui la gente è astratta, ti dicono sei sicuro che si rivenda? Eccetera eccetera. Dovete sapere che negli ultimi 5 anni sono venuti a mancare vari parenti. I miei genitori si son trovati intestati da un momento all'altro 4 case. La mia principale, quella di mia nonna, quella dell'altra mia nonna e quella di mia zia. Nel giro di un anno le abbiamo vendute tutte e 3 senza svalutarle troppo anzi... Ho visto tutto in prima persona, le case erano pure in diverse zone della Lombardia, quindi non si è trattato di un caso specifico. Sono abbastanza fiducioso su questo punto.

4) IL PUNTO PIÙ IMPORTANTE è l'unico modo per avere così tanti soldi dai miei genitori mentre sono in vita. Ebbene... non vivo in una famiglia all'antica del tipo soldi solo quando ti sposi. Ma... di certo non sono il figlio di progressisti (ahahaha detta così..). Insomma i miei mi darebbero questi soldi solo al matrimonio o solo in caso mi debba spostare per mettere su famiglia. Paradossalmente anche se mi dovessi spostare per lavoro non me li darebbero. Fa anche comodo a loro che io compri una casa nello stesso paese. Quindi o scrocco i soldi adesso o consideranfo che non ho la minima intenzione di sposarmi li prendo in eredità nel duemilaecredici. Il mio capo dice: tanto quei soldi sono comunque tuoi. Si ma a 60 anni lol

 

I contro nemmeno li elenco. Li sappiamo tutti i contro dello stipulare un mutuo. Preciso che i miei farebbero anche da garanti.

Insomma ho letto varie volte che l'affitto è meglio del mutuo in casi in cui sei tu e i tuoi soldi. Ma in questo caso mi limiterei a stipulare un mutuo dall'importo irrisorio considerando che il 50% lo verserebbero cash subito i miei.

Taggo @vanhalen perchè so che lavora nel settore. 

Attendo risposte fiducioso 🥺

 

............

29 minuti fa, Aslan ha scritto:

Non si possono fare paragoni con la situazione economica pre crisi(pre 2008),o addiriittura con il periodo del boom economico,con lo scenario odierno.

Prima c'era la sicurezza del posto fisso,di avere soldi disponibili da parte e quindi,prendere un mutuo non rappresentava certo un rischio.

Oggi è come scommettere sulla lotteria.

Da un affitto puoi più o meno sempre sganciarti,mentre se non paghi le rate di un mutuo per vari motivi(perdita lavoro,etc),ti ritrovi nella cacca.

Nel tuo caso hai mamma e papà che vogliono incentivare la tua permanenza in paese,che avrebbero la possibilità di comprarti casa,ma che ti danno parte della cifra e che ti obbligano a prendere un mutuo.

Qui entrano in gioco vari fattori:

-hai un lavoro a tempo indeterminato o determinato? 

-Quanto guadagni?

-la tua sede di lavoro quanto è lontana?

Io lavoravo in un'azienda ad un'ora di macchina da casa mia.Vivevo per lavorare,perché sommate 8 ore di lavoro piu due di tragitto,mancavo 10-12 o 13 ore da casa.Tornavo lesso e incapace di poter fare altro che rilassarmi o guardare la tv.Diverso sarebbe stato avere il lavoro a 20 minuti di metropolitana o bus.Spendevo 500 euro di gasolio al mese...quasi un affitto.

La domanda soprattutto che devi porti è:voglio slegarmi davvero dalla mia famiglia,prendere la mia strada,cadere,rialzarmi e diventare la persona che sono destinata a diventare?Senza ingerenze,senza incursioni dei genitori nelle mie scelte?Perchè "vivere da soli",quando hai mamma e papà nello stesso paesino,è più avere un campanello col tuo nome.Perché andare a mangiare da loro o farsi cucinare qualcosa,dare i panni sporchi a tua madre o farsi pulire casa è un attimo.

È indipendenza questa?

 

 

 

QUOTO IN TOTO @Aslan

Avevo appena cominciato a scrivere.

"Io sono del settore..."

ed è arrivato l'intervento.

Sono del settore in pieno, perché mi occupo / mi sono occupato di edilizia, progettazione, estimo e LIBERAZIONE DALLA FAMIGLIA D'ORIGINE.

Non ci cascare.

L'offerta dei tuoi geni tòri - tonte mukke (si scherza) è per tenerti un po' sotto controllo.

Cacciano li sòrdi per egoismo [IMO] perché ti vogliono a portata di mano, senza contare ai danni, vari ed eventuali, a cui vai incontro.

Di questi tempi i mutui sono un impegno che lo sai da solo che banda è.

Andiamo a vedere quanta libertà perdi (non ho molto tempo per cui farò solo degli accenni):

  • non è indipendenza
54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

Pro:

1) considerando che starei nel mio paese per almeno altri 2-3 anni SICURO avrei 2/3 anni di affitto tramutati in mutuo (400 X 12 X 2.5)

2) casa di proprietà ci posso mettere i mobili che voglio ecc...

3) possibilità di rivenderla in futuro. So che qui la gente è astratta, ti dicono sei sicuro che si rivenda? Eccetera eccetera. Dovete sapere che negli ultimi 5 anni sono venuti a mancare vari parenti. I miei genitori si son trovati intestati da un momento all'altro 4 case. La mia principale, quella di mia nonna, quella dell'altra mia nonna e quella di mia zia. Nel giro di un anno le abbiamo vendute tutte e 3 senza svalutarle troppo anzi... Ho visto tutto in prima persona, le case erano pure in diverse zone della Lombardia, quindi non si è trattato di un caso specifico. Sono abbastanza fiducioso su questo punto.

4) IL PUNTO PIÙ IMPORTANTE è l'unico modo per avere così tanti soldi dai miei genitori mentre sono in vita. Ebbene... non vivo in una famiglia all'antica del tipo soldi solo quando ti sposi. Ma... di certo non sono il figlio di progressisti (ahahaha detta così..). Insomma i miei mi darebbero questi soldi solo al matrimonio o solo in caso mi debba spostare per mettere su famiglia. Paradossalmente anche se mi dovessi spostare per lavoro non me li darebbero. Fa anche comodo a loro che io compri una casa nello stesso paese. Quindi o scrocco i soldi adesso o consideranfo che non ho la minima intenzione di sposarmi li prendo in eredità nel duemilaecredici. Il mio capo dice: tanto quei soldi sono comunque tuoi. Si ma a 60 anni lol

 

I contro nemmeno li elenco. Li sappiamo tutti i contro dello stipulare un mutuo. Preciso che i miei farebbero anche da garanti.

Nei pro ci sono i contro.

54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

starei nel mio paese per almeno altri 2-3 anni SICURO

Non potrai muoverti dal tuo paese, e non per 2 o 3 anni ma a vita o quasi.

Ciò significa che se ti innamori di una bella ragazza spagnola o francese o dell'Est che a voi vi piacciono tanto NON POTRAI andare al suo Paese. L'Italia è tutta tua. E' un bellissimo Paese, Democratico, si pagano poche tasse...

__________

54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

2) casa di proprietà ci posso mettere i mobili che voglio ecc...

Grossa cazzata. Non c'è bisogno che te la spieghi, basta che ci pensi da solo.

______________

54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

3) possibilità di rivenderla in futuro. So che qui la gente è astratta, ti dicono sei sicuro che si rivenda? Eccetera eccetera.

Appunto. Sei sicuro?

E poi i tuoi avrebbero da ridire. Molto probabilmente.

54 minuti fa, fffff98 ha scritto:

4) IL PUNTO PIÙ IMPORTANTE è l'unico modo per avere così tanti soldi dai miei genitori mentre sono in vita.

OFFERTE SPECIALI.

A patto che tu non te ne vada.

________

Un po' di spunti di riflessione te li ho dati.

Altri te li ha dati Aslan.

Pensaci.

Spoiler

2 volte e poi non farne di niente.

Allontanati da casa.

Non perché i tuoi siano cattivi, ma per evoluzione personale.

Mettici più chilometri.

Lì hai ricordi negativi. Non sto a elencarli, lo sai da solo.

 

Edited by BackDoorMan68
Correzione testo

Share this post


Link to post
Share on other sites

fffff98
2 minutes ago, BackDoorMan68 said:

A patto che tu non te ne vada.

 

infatti io so che dietro c'è la sola, nel senso, si vogliono assicurare la mia presenza per l'imminente vecchiaia

 

30 minutes ago, Aslan said:

Qui entrano in gioco vari fattori:

-hai un lavoro a tempo indeterminato o determinato? 

-Quanto guadagni?

-la tua sede di lavoro quanto è lontana?

 

Allora

Ho un indeterminato ma è irrilevante. Faccio il programmatore e volendo posso trovare lavoro facilmente pure se chiudesse la mia azienda. Ho già ricevuto molte offerte e ho veri e propri contatti assicurati in ulteriori aziende.

La mia sede di lavoro adesso dista 25 minuti a piedi da casa dei miei ahahahahahahhaahahah

Lo so.

È un cazzo, lavoro a casa in pratica.

Peró voglio la mia indipendenza. 

Di fatto considerando quanto sono vicino a lavoro potrei vivere coi miei e mettermi via er cash ma non mi va, è inutile, devi fare sto passo del vivere da solo il prima possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessio.97
Posted (edited)

I tassi d’interesse sui mutui sono bassissimi. Da quel punto di vista è conveniente.

Ma alla tua (e mia) etá vorrebbe dire stroncare in toto occasioni che ti si presenteranno. Io non lo farei. Piuttosto, affidati a un professionista e fatti creare un piano di accumulo su misura, se tu non hai le (tante) conoscenze necessarie e investi lì quel che risparmi.

Ti faranno molto più comodo.
A meno che il mutuo sia di breve periodo (e dubito) e quindi avresti un profitto vendendo la casa sui soldi dati dai tuoi genitori. Ma se quei soldi li vedresti ugualmente in futuro non so quanto ne valga la pena.

Edited by Alessio.97

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccioman333
1 ora fa, fffff98 ha scritto:

Hola boys n girls

È da mesi slash anni che voglio andare a vivere da solo.

Non ho particolarmente fretta, in quanto ho solo 21 anni.

Nell'ultimo anno peró sono andato a vedere molte case affittabili nel mio paese, tutte mezze topaie purtroppo o lontane da dove lavoro.

I miei genitori si sono quindi iniziati a "cagare addosso" perchè han capito che di casa me ne sarei andato veramente, così una cosa tira l'altra arrivano a propormi questo.

Dovete sapere che loro sono stati in affitto vari anni e ce l'hanno a morte con questo metodologia di locazione.

In circa 6-7 anni hanno pagato di affitto bhe... 750 X 12 X 6.5 = ...

Mi dicono quindi: noi ti diamo una cospicua parte di soldi mettiamo sui 30 mila.

Un bilocale costruito nel 2005/2010 nel mii paese costa circa 70/80 mila euro.

Rimarrebbero quindi, ipoteticamente 50 mila euro di mutuo.

Di cui io ne avrei, ipoteticamente già 20 mila.

 

Vediamo i pro e i contro

Pro:

1) considerando che starei nel mio paese per almeno altri 2-3 anni SICURO avrei 2/3 anni di affitto tramutati in mutuo (400 X 12 X 2.5)

2) casa di proprietà ci posso mettere i mobili che voglio ecc...

3) possibilità di rivenderla in futuro. So che qui la gente è astratta, ti dicono sei sicuro che si rivenda? Eccetera eccetera. Dovete sapere che negli ultimi 5 anni sono venuti a mancare vari parenti. I miei genitori si son trovati intestati da un momento all'altro 4 case. La mia principale, quella di mia nonna, quella dell'altra mia nonna e quella di mia zia. Nel giro di un anno le abbiamo vendute tutte e 3 senza svalutarle troppo anzi... Ho visto tutto in prima persona, le case erano pure in diverse zone della Lombardia, quindi non si è trattato di un caso specifico. Sono abbastanza fiducioso su questo punto.

4) IL PUNTO PIÙ IMPORTANTE è l'unico modo per avere così tanti soldi dai miei genitori mentre sono in vita. Ebbene... non vivo in una famiglia all'antica del tipo soldi solo quando ti sposi. Ma... di certo non sono il figlio di progressisti (ahahaha detta così..). Insomma i miei mi darebbero questi soldi solo al matrimonio o solo in caso mi debba spostare per mettere su famiglia. Paradossalmente anche se mi dovessi spostare per lavoro non me li darebbero. Fa anche comodo a loro che io compri una casa nello stesso paese. Quindi o scrocco i soldi adesso o consideranfo che non ho la minima intenzione di sposarmi li prendo in eredità nel duemilaecredici. Il mio capo dice: tanto quei soldi sono comunque tuoi. Si ma a 60 anni lol

 

I contro nemmeno li elenco. Li sappiamo tutti i contro dello stipulare un mutuo. Preciso che i miei farebbero anche da garanti.

Insomma ho letto varie volte che l'affitto è meglio del mutuo in casi in cui sei tu e i tuoi soldi. Ma in questo caso mi limiterei a stipulare un mutuo dall'importo irrisorio considerando che il 50% lo verserebbero cash subito i miei.

Taggo @vanhalen perchè so che lavora nel settore. 

Attendo risposte fiducioso 🥺

 

Aspetto un annetto a comprare....con questa batosta econpmica le case sicuramente scendono ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
fffff98
8 minutes ago, Alessio.97 said:

Ma se quei soldi li vedresti ugualmente in futuro non so quanto ne valga la pena.

è questo il punto.

Senza entrare in dettagli io nella mia vita avrei voluto fare TUTTALTRO. Per fare questo tuttaltro bisognava rischiare molto, avrei voluto 40-50 mila euro dai miei per realizzarmi anni fa.

Il mio sogno era fare IL BATTITORE D'ASTE nel mercato dell'arte.

C'è un corso universitario apposta. Fai i primi 3 anni economia e poi gli ultimi 2 questo.

A milano vi è una prestigiosa uni per farlo e riuscire al 90% a entrare in quel settore.

I soldi mi sono stati negati perchè "era rischioso, poi non trovi lavoro". 

Quindi so benissimo di cosa parlo quando dico che o scrocco i soldi ora o non li scrocco più.

Peró effettivamente iniziare ad essere indipendente con i soldi dei genitori è un non iniziare a essere indipendente

Share this post


Link to post
Share on other sites
sprint

Se hanno venduto 3 case... 

Perché non te lo comprano tutto subito allora invece di farti penare col mutuo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Garrosh

ciao @fffff98 vedo che sei determinato a vivere da solo il prima possibile
Il mio consiglio è di non avere fretta. vivo da solo da quando avevo 18 anni ma l'ho fatto per grossi problemi coi miei genitori, non ne sarebbe valsa la pena se avessi avuto l'opportunità di avere un tetto gratis dove stavo tutto sommato bene. 
Certo l'idea di una casa tutta nostra è attraente ma considera i tre punti di svantaggio: 

  1.  soldi 
  2. capacità di vivere da solo, (es. pensa al mangiare, solo la tua forza di volontà determina se mangerai bene o se ti ridurrai a ordinare sempre dal kebabbaro)
  3. quanta indipendenza puoi avere se vivi da solo ma dipendi dai tuoi?


Poi se proprio fossi obbligato ad acquistare ora, accademicamente, ti consiglierei il mutuo a patto che tu consideri due punti critici 
La perdita di libertà (potrebbe essere più difficile spostarsi dal proprio paese, la gravità di questo dipende da te come persone) e il ruolo dei tuoi genitori. Se con 30k ottengono il diritto di interferire con le tue decisioni e di aspettarsi supporto da te finchè non glieli dai, allora è una sola. Se pensi di sbattertene (intestandoti la casa, accettando quei soldi come se fossero un regalo e agendo di conseguenza) allora ti può convenire, e molto. Ma è più una mossa da affarista che di uno che vuole essere indipendente

Spero di averti dato qualche elemento in più, di certo finchè il corona è in corso o si hanno le idee chiarissime o non penso sia il momento di usare gli unici propri soldini per acquistare una casa di proprietà

Share this post


Link to post
Share on other sites
Back Door Man
8 minuti fa, sprint ha scritto:

Se hanno venduto 3 case... 

Perché non te lo comprano tutto subito allora invece di farti penare col mutuo? 

Non c'è la macchina del tempo ma mi sono chiesto perché non l'ha presa lui una delle 3 case che hanno venduto.

Oltretutto in posti diversi della regione.

_____

Ma andando ad oggi, @fffff98 , tu NON SCROCCHI SOLDI. La loro offerta è: prendi una casa a metà prezzo / metà mutuo.

Prendi una casa dove vogliono loro, non potrai muoverti di lì eccetera.

E' utile andare a leggere un testo e riscriverlo in altro modo.

2 ore fa, fffff98 ha scritto:

I miei genitori si sono quindi iniziati a "cagare addosso" perchè han capito che di casa me ne sarei andato veramente, così una cosa tira l'altra arrivano a propormi questo.

Vero.

2 ore fa, fffff98 ha scritto:

Dovete sapere che loro sono stati in affitto vari anni e ce l'hanno a morte con questo metodologia di locazione.

Questo è un pretesto o una scusa. Hanno investito in immobili. Gli piace investire in immobili. Tu sei il loro socio nel prox acquisto, se accetti.

Non vogliono che tu te ne vada, quello sì.

2 ore fa, fffff98 ha scritto:

sono andato a vedere molte case affittabili nel mio paese, tutte mezze topaie purtroppo

Quelle in vendita, invece, come sono? Tutte nuove?

Sai che vuol dire ristrutturare una casa di proprietà?

Per fare un lavoro fatto bene servono 2 anni in media. Senza contare le spese.

_______

L'affitto ti dà molta più libertà.

Entro certi limiti io prendo casa in affitto DOVE VOGLIO.

La casa comprata non la sposti.

______

I tuoi metteranno bocca su tutto...

Più o meno ho detto tutto.

E poi sei sicuro che ti darebbero la piena proprietà e non si terrebbero, anche solo sulla carta, mezza proprietà?

Se facessero in quel modo tu non potresti vendere se loro non fossero d'accordo.

Insomma, scusa se mi ripeto, quei soldi comprerebbero una bella fetta di libertà tua. Bella grossa.

______

Ho finito. Leggo volentieri altri commenti sull'argomento mutuo vs affitto eccetera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.