Jump to content
Sign in to follow this  
Tormento

Un'intesa pazzesca...ma lei sta male per l'ex...

Recommended Posts

Tormento
Posted (edited)

Ciao a tutti ragazzi...dopo qualche mese torno a scrivere su queste pagine. Premesso che non so se questa sia la giusta sezione o meno...qualcuno di voi avrà letto la mia LTR di oltre 3 anni chiusa con una devastazione interna che credevo non finisse mai, pur stando meglio col passare del tempo con qualche ricaduta. 

Durante la quarantena conosco tramite un'app di incontri questa donna più grande di 6 anni (ne ha 39), separata da qualche annetto, madre di due figli piccoli, e che è stata lasciata da pochissimi mesi dal suo ex. 

Circa due mesi fa iniziamo a videochiamarci tutte le sere, raggiungiamo un'intesa che credo di non aver mai raggiunto prima (nemmeno con la mia ex con la quale inizialmente ero molto distaccato), parliamo di tutto, anche delle nostre storie...e quello che sta più male tra i due sembro essere io, malgrado siano passati più mesi. 

Seppur virtualmente raggiungiamo anche un'ottima intesa "sessuale" e non solo, e appena inizia la fase 2 la raggiungo a casa (per favore, niente moralismi sul tema "congiunti") e facciamo tutto...stiamo benissimo e in totale ci vediamo 4 volte. Io inizio a credere nel fatto di andare avanti con la conoscenza e glielo faccio capire, ma lei tutte le volte che vado via ha ricadute per il suo ex e alla fine, 4 giorni fa, mi dice che è il caso di interrompere. Io inizialmente mi arrabbio (per modo di dire) ma solo perchè lei in quei giorni faceva tira e molla. Dopo un giorno di silenzio la ricerco dicendole che se mi sono arrabbiato è per motivi che lei sa ma che le auguro il meglio e che mi dispiace che una bella conoscenza come la nostra si sia interrotta. Lei mi ha fatto pure alcuni shit test tra l'altro, ma in soldoni "mi piaci tu e ti ho pensato, ma io ho bisogno di tempo, poi quando mi farò risentire non so dove sarai...magari con un'altra" e la conversazione si fa abbastanza scherzosa.

Ieri mattina mi riscrive subito, ma non per i motivi sperati: lei da svariato tempo mi proponeva di lavorare dove sta lei e dato che vuole aiutarmi "perchè a te ci tengo e ti voglio bene", me lo ha riproposto, dopo un po' di titubanza le ho pure inviato il CV oggi e lei lo inoltrerà. Ma mi ha detto "se pensi possa darti fastidio vedermi o sentirmi non mandarmelo", ma io ho bisogno di soldi e il lavoro è buono, e sinceramente rifiutare perchè la incrocio significherebbe darle troppa importanza...manco fosse una mia ex. Quindi ho preso la decisione di provarci. La cazzata che ho fatto è stata che lei mi ha ricercato per questo aiuto e io stupidamente le ho riparlato di me e lei e mi ha fatto capire di non metterle ansia. Io le ho fatto capire che può prendersi il tempo che vuole e che non volevo metterla sotto pressione. Adesso mi ha risposto velocemente per mail al mio CV e basta...pareri su sta cavolo di situazione? Ps il pensiero della mia ex ad oggi non mi crea più alcun problema, e di questo ne sono troppo contento!  

Pareri in merito? Io di mio sicuro non la ricerco perchè già ci ho provato.

Una cosa è certa: mi sta aiutando e con me è stata benissimo da tutti i punti di vista, ma purtroppo è bloccata e preferisce non cercarmi perchè ha bisogno di elaborare meglio il lutto. Quindi anche se ho notato un distacco abbastanza normale e netto da parte sua, per il futuro voglio comunque rigiocarmela.

Edited by Tormento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gino Paoli
3 minuti fa, Tormento ha scritto:

Io di mio sicuro non la ricerco perchè già ci ho provato.

Penso non ci sia molto altro da aggiungere, hai detto tutto tu qui.
Poi dai, ha due figli: sai che palle? Meglio così 😆

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tormento
Posted (edited)
10 minuti fa, Gino Paoli ha scritto:

Penso non ci sia molto altro da aggiungere, hai detto tutto tu qui.
Poi dai, ha due figli: sai che palle? Meglio così 😆

Non la cerco ma possibile che la rivedrò anche se in un contesto non adatto :). Mi piacerebbe sapere cosa pensa lei..a parte al suo ex verso il quale ha pure sensi di colpa.

E per quanto riguarda i figli 😃 al monento non mi ponevo il problema perchè non li ho conosciuti, mi piacerebbe in futuro riavere quel feeling con più serenità a prescindere dal conoscerli o meno, per ora non ci sono speranze e spero di non aver peggiorato la situazione (spesso non basta essere andati in one-itis in passato per ripetere cazzate vecchie e nuove!)

Edited by Tormento

Share this post


Link to post
Share on other sites

principemassa

Il problema è che tu sei dall'altra parte della barricata delle situazioni che si leggono qui...lei è stata da poco lasciata ma è ancora palesemente sotto al suo ex e, probabilmente, tornerebbe da lui volentieri. Certo lei non è in una posizione di gran tranquillità emotiva: separata, con due figli e mollata pure dal suo nuovo ragazzo. 

Penso che, data l'età (alla soglia dei 40) nonché l'avere due figli la porti, per necessità di cose - viste anche le recenti scottature - a trovarsi un uomo che le possa dare stabilità per il futuro. Quindi ci stanno tutte queste titubanze/dubbi e, forse (ma quello solo tu potrai capirlo), per conquistarla del tutto dovrai dimostrarle di essere un uomo con il quale ricostruirsi una famiglia.

Perché, per necessità di cose (salvo che sia una madre snaturata), la sua priorità sarà comunque il benessere dei figli, che cercherà di proteggere dal possibile dolore di trovarsi davanti un nuovo "padre temporaneo".

Allo stesso tempo anche tu devi essere cosciente che non è una donna come le altre, appunto per la presenza dei figli e che il tuo impegno, nel caso di una relazione, sarà sicuramente maggiore.

Penso che il tuo atteggiamento nei suoi confronti debba essere quello di presenza/assenza...lei ti ha chiaramente detto che ha bisogno di tempo per elaborare (e, visto che anche tu hai vissuto, come molti di noi, l'abbandono da parte di una LTR puoi ben comprendere questa cosa...) il distacco dal suo ex, per ripulirsi la mente. Sicuramente non è ancora pronta per una nuova relazione ma - e questo lo deduco dalle sue parole - è aperta alla possibilità che con te possa esserci. 

Sparire del tutto penso che, in questo caso, possa essere controproducente (potete liberamente smentirmi se lo credete), ma magari farle vivere una presenze non opprimente, senza pretendere nulla nel breve ma mettere ogni giorno un mattoncino per riuscire a costruire la casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tormento
7 minuti fa, principemassa ha scritto:

Il problema è che tu sei dall'altra parte della barricata delle situazioni che si leggono qui...lei è stata da poco lasciata ma è ancora palesemente sotto al suo ex e, probabilmente, tornerebbe da lui volentieri. Certo lei non è in una posizione di gran tranquillità emotiva: separata, con due figli e mollata pure dal suo nuovo ragazzo. 

Penso che, data l'età (alla soglia dei 40) nonché l'avere due figli la porti, per necessità di cose - viste anche le recenti scottature - a trovarsi un uomo che le possa dare stabilità per il futuro. Quindi ci stanno tutte queste titubanze/dubbi e, forse (ma quello solo tu potrai capirlo), per conquistarla del tutto dovrai dimostrarle di essere un uomo con il quale ricostruirsi una famiglia.

Perché, per necessità di cose (salvo che sia una madre snaturata), la sua priorità sarà comunque il benessere dei figli, che cercherà di proteggere dal possibile dolore di trovarsi davanti un nuovo "padre temporaneo".

Allo stesso tempo anche tu devi essere cosciente che non è una donna come le altre, appunto per la presenza dei figli e che il tuo impegno, nel caso di una relazione, sarà sicuramente maggiore.

Penso che il tuo atteggiamento nei suoi confronti debba essere quello di presenza/assenza...lei ti ha chiaramente detto che ha bisogno di tempo per elaborare (e, visto che anche tu hai vissuto, come molti di noi, l'abbandono da parte di una LTR puoi ben comprendere questa cosa...) il distacco dal suo ex, per ripulirsi la mente. Sicuramente non è ancora pronta per una nuova relazione ma - e questo lo deduco dalle sue parole - è aperta alla possibilità che con te possa esserci. 

Sparire del tutto penso che, in questo caso, possa essere controproducente (potete liberamente smentirmi se lo credete), ma magari farle vivere una presenze non opprimente, senza pretendere nulla nel breve ma mettere ogni giorno un mattoncino per riuscire a costruire la casa.

Sono abbastanza d'accordo con te principe e ti ringrazio per la tua analisi, però ci sono due cose:

La prima: lei non si sta facendo sentire proprio perchè a me ci tiene e lo farà al momento giusto per eventuali situazioni lavorative, mi ha detto di non aspettarla anche se il giorno prima mi aveva detto che quando sarebbe stata meglio, a prescindere dalle settimane/mesi che ci vorranno, il suo primo pensiero sarebbe stato quello di ricercarmi. Invece dopo ha detto "ora non so cosa succederà quando starò meglio" (lei è una che rimugina e verbalizza tantissimo). 

Sia chiaro, come le ho risposto, "tra qualche mese potrei anche essere su marte" quindi la sicurezza non può esistere.

La seconda: ogni tanto ci vedremo se entrerò a lavoro da lei...e questa cosa comunque mi fa stare abbastanza in ansia per mille motivi. Ma un lavoro buono non si può rifiutare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
principemassa

Concordo innanzitutto sul volere comunque provare ad ottenere quel lavoro (soprattutto in un periodo come questo).

Quanto alle parole che ti ha detto, ti rigiro la domanda..la tua LTR quando ti ha lasciato quante migliaia di parole senza senso ti ha detto? Non ti ha detto - come spesso accade - tutto e il contrario di tutto?!? Lo stesso che sta facendo lei...

Lei, in questo momento, si trova i quello stato di "turba emotiva" che le impedisce di ragionare serenamente e razionalmente. Magari perché lei, per ora, vorrebbe riallacciare con il suo ex (quanti di noi dopo essere stati lasciati ci siamo trovati nella situazione di frenare eventuali rapporti per la volontà di recuperare quello perso?!) e dunque non vuole/ha paura a farsi prendere emotivamente da te. Ed infatti, a quanto tu dici, lei si è frenata del tutto quando era arrivato il momento che la vostra relazione crescesse/decollasse. 

Probabilmente lei vuole mantenere valore agli occhi del suo ex e ritiene che l'unico modo sia quello di starsene da sola, dimostrarsi che è ancora lì, pronta per lui (che, d'altronde, è proprio quello che, qui nel forum, diciamo di evitare, perché l'esito è sicuramente quello di perdere anche le eventuali poche possibilità rimaste). 

Io, fossi al tuo posto, aspetterei ancora qualche tempo (giorni? Settimane?... quello solo tu puoi capirlo) e, se lei non rispuntasse, mi farei sentire ma senza farle intendere in alcun modo di volerla come compagna...un approccio lento, ai fianchi (evitando però la friendzone), costruendo fiducia e rapporto piano piano. Devi farle dimenticare il suo ex, dimostrarti di maggior valore rispetto a lui (è inutile che ti dica che qua sul forum troverai tantissimi suggerimenti) e allora avrai tutte le chances del mondo.

Perché se lei è emotivamente presa prima o poi la parte razionale cede. Infatti, se ci pensi, i post sulla riconquista della ex ti invitano tutti a ricreare una positiva sensazione emotiva/attrazione, tralasciando tutto ciò che è razionale  (la razionalità nei primi momenti non conta, interviene dopo che si è emotivamente soddisfatti, per avvalorare la propria scelta o per, eventualmente, far cambiare idea..)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tormento
Posted (edited)
1 ora fa, principemassa ha scritto:

Quanto alle parole che ti ha detto, ti rigiro la domanda..la tua LTR quando ti ha lasciato quante migliaia di parole senza senso ti ha detto? Non ti ha detto - come spesso accade - tutto e il contrario di tutto?!? Lo stesso che sta facendo lei...

Ah avoja, ma ha fatto molto peggio te lo garantisco, e non parlo di tradimenti. Contento che sia sparita e mi auguro di non sentirla mai più (questo per dire che se ne esce eccome,dalla one-itis).

Per quanto riguarda questa persona invece, come tutte le donne, anche lei ha detto cose contrastanti.. si. Adesso però deve aver razionalizzato e preferisce starsene per fatti suoi. 

1 ora fa, principemassa ha scritto:

Probabilmente lei vuole mantenere valore agli occhi del suo ex e ritiene che l'unico modo sia quello di starsene da sola, dimostrarsi che è ancora lì, pronta per lui (che, d'altronde, è proprio quello che, qui nel forum, diciamo di evitare, perché l'esito è sicuramente quello di perdere anche le eventuali poche possibilità rimaste)

Purtroppo per quanto non lo voglia ammettere, lei incosciamente lo sta aspettando. Capisco la sua sofferenza perchè appunto ci sono passato anche io, adesso a distanza di mesi, lo ripeto, posso considerarmi FELICE del fatto che non sia mai più tornata, anche perchè solo così ho potuto ragionevolmente capire che lei non è l'unica. 

1 ora fa, principemassa ha scritto:

Io, fossi al tuo posto, aspetterei ancora qualche tempo (giorni? Settimane?... quello solo tu puoi capirlo) e, se lei non rispuntasse, mi farei sentire ma senza farle intendere in alcun modo di volerla come compagna...un approccio lento, ai fianchi (evitando però la friendzone), costruendo fiducia e rapporto piano piano. Devi farle dimenticare il suo ex, dimostrarti di maggior valore rispetto a lui (è inutile che ti dica che qua sul forum troverai tantissimi suggerimenti) e allora avrai tutte le chances del mondo.

Settimane mi pare il minimo...io credo però che farmi vedere a lavoro possa essere un'arma a doppio taglio. Non voglio farmi seghe mentali perchè può succedere di tutto, però ci credi che da una parte avrei preferito giocarmela senza dover stare con l'ansia "la vedo a lavoro e potrei pure fare figuracce sul lavoro che potrebbero farmi perdere punti con lei, così come potrei rimorchiare come un pazzo e farla rosicare"? È una sfida ma al tempo stesso un' ansia. 

Non vorrei per motivi che con me e lei non c'entrano nulla, (mi riferisco appunto al come appaio davanti ai capi, oppure ai colleghi oppure che non rendo perchè distratto dalla sua presenza ecc, problemi che in altre situazioni MAI mi sarei fatto e che mi faccio solo perchè c'è lei di mezzo e giocarmela per cose ESTERNE che esulano dall'intimo rapporto tra me e lei mi darebbe fastidio). 

Edited by Tormento

Share this post


Link to post
Share on other sites
principemassa
12 ore fa, Tormento ha scritto:

Adesso però deve aver razionalizzato

Eh no caro amico, è proprio qui che sbagli! Non ha razionalizzato proprio un c***o! Facciamo un esempio: una tizia con cui ti vedi 2/3 volte e poi realizzi che non te ne frega nulla, ti propone di far evolvere il rapporto, tu sicuramente le dici chiaramente che non c'è trippa per gatti, che ti dispiace ma è finita lì. E' finita lì! Non.."ma non so aspetta; mi piaci; ci tengo a te; ho bisogno di tempo..". Perchè o adotti quelle frasi per tenertela come scopamica (ma questo non è il caso che riguarda voi, soprattutto per questione età e figli) o altrimenti non sai quello che vuoi (mente e cuore non allineati). 

Ti farei parlare con il mio psicologo (veramente veramente in gamba) specializzato in terapia di coppia e sessuologia. Mi ha spiegato - per esperienza con i suoi pazienti - che quando una donna dice cose così contradditorie ha la mente totalmente annebbiata da turbe emotive, che, oltre a far vedere loro una realtà non corrispondente al vero, hanno altresì l'effetto di cancellare e riscrivere i ricordi a suo piacere (della serie, come ho scritto in un mio altro post, lei che ti lascia dicendoti: "eh ti lascio perchè tu non mi hai mai regalato una torta di fragole" quando, magari fino al giorno prima, tu le offrivi sempre le fragole e lei le rifiutava dicendo che non le piacevano). 

Tu credi che lei abbia razionalizzato, perchè tu sei razionale e ragioni mosso da questa razionalità. 

12 ore fa, Tormento ha scritto:

lei incosciamente lo sta aspettando.

Questo è sicuro come il fatto che domani sarà lunedì. Devi ovviamente sperare che lui non si riaffacci perchè, e mi dispiace dirtelo dato che so che fa male, molte volte ritorni non ci sono, ma altrettante volte sì. Quello che puoi fare, per eventualmente impedirlo, è cercare di dimostrare il tuo valore.

 

12 ore fa, Tormento ha scritto:

farmi vedere a lavoro possa essere un'arma a doppio taglio.

Sicuramente ma anche per lei, che emotivamente è presa, può essere un input. Indubbiamente è un approccio più complicato, che può mettere ansia, ma che al contempo può aiutarti ad acquisire valore (se sei persona equilibrata e sul lavoro lo dimostri a lei farà sicuramente un'impressione positiva la cosa...ricorda che è una donna di quasi 40 anni e da considerazione a cose diverse da una 20enne/30enne, in primis - ripeto anche per la presenza dei figli - la stabilità e sicurezza di una persona).

Sul discorso fattori esterni che esulano dall'intimo tra te e lei io non mi farei grandi problemi. Con la mia ex io ero in un certo modo, con gli altri  differente. Questo lei lo sapeva e lo comprendeva...d'altronde quando c'è di mezzo un sentimento (amore?) è normale che il nostro atteggiamento si plasmi. Se lei ti valutasse esclusivamente dalla persona che sei fuori dal vostro intimo allora sarebbe meglio fuggirne, vista la superficialità del soggetto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tormento
Posted (edited)
2 ore fa, principemassa ha scritto:

Eh no caro amico, è proprio qui che sbagli! Non ha razionalizzato proprio un c***o! Facciamo un esempio: una tizia con cui ti vedi 2/3 volte e poi realizzi che non te ne frega nulla, ti propone di far evolvere il rapporto, tu sicuramente le dici chiaramente che non c'è trippa per gatti, che ti dispiace ma è finita lì. E' finita lì! Non.."ma non so aspetta; mi piaci; ci tengo a te; ho bisogno di tempo..". Perchè o adotti quelle frasi per tenertela come scopamica (ma questo non è il caso che riguarda voi, soprattutto per questione età e figli) o altrimenti non sai quello che vuoi (mente e cuore non allineati). 

Ti farei parlare con il mio psicologo (veramente veramente in gamba) specializzato in terapia di coppia e sessuologia. Mi ha spiegato - per esperienza con i suoi pazienti - che quando una donna dice cose così contradditorie ha la mente totalmente annebbiata da turbe emotive, che, oltre a far vedere loro una realtà non corrispondente al vero, hanno altresì l'effetto di cancellare e riscrivere i ricordi a suo piacere (della serie, come ho scritto in un mio altro post, lei che ti lascia dicendoti: "eh ti lascio perchè tu non mi hai mai regalato una torta di fragole" quando, magari fino al giorno prima, tu le offrivi sempre le fragole e lei le rifiutava dicendo che non le piacevano). 

Tu credi che lei abbia razionalizzato, perchè tu sei razionale e ragioni mosso da questa razionalità

Adesso ti dico cosa mi ha detto, al netto del fatto di prendere le parole di una donna sempre con le pinze: "io dopo la terza volta che ci siamo visti sono stata bene con te ma male per lui, ti ho ricercato ma l'ho fatto con la pancia e non con la testa, adesso non ce la faccio ed è meglio non sentirsi se non per cose di lavoro se vorrai lavorare con me" detto fatto, gentile ma fredda e distaccata, quasi io non esistessi più. Addirittura mi ha risposto per mail e non su WA. Lei non ha retto questo carico emotivo, quando io ero più distaccato non si staccava un attimo da me. 

Anche durante l'ultima telefonata mi diceva "non so che dirti, mi dispiace, la situazione è questa" ecc...il che mi fa un po' demordere. Ti racconto questi dettagli perchè ti vedo davvero in gamba e mi sembri una persona sveglia e sicura di ciò che dici. 

2 ore fa, principemassa ha scritto:

Sicuramente ma anche per lei, che emotivamente è presa, può essere un input. Indubbiamente è un approccio più complicato, che può mettere ansia, ma che al contempo può aiutarti ad acquisire valore (se sei persona equilibrata e sul lavoro lo dimostri a lei farà sicuramente un'impressione positiva la cosa...ricorda che è una donna di quasi 40 anni e da considerazione a cose diverse da una 20enne/30enne, in primis - ripeto anche per la presenza dei figli - la stabilità e sicurezza di una persona).

Sul discorso fattori esterni che esulano dall'intimo tra te e lei io non mi farei grandi problemi. Con la mia ex io ero in un certo modo, con gli altri  differente. Questo lei lo sapeva e lo comprendeva...d'altronde quando c'è di mezzo un sentimento (amore?) è normale che il nostro atteggiamento si plasmi. Se lei ti valutasse esclusivamente dalla persona che sei fuori dal vostro intimo allora sarebbe meglio fuggirne, vista la superficialità del soggetto.

Lei riveste un ruolo importante là dentro e vorrei dimostrarmi all'altezza, ma forse mi sto facendo troppe seghe mentali perchè sono preso. La sua freddezza unita alla gentilezza come se fossi un conoscente mi ha stupito, mi è sembrato il classico comportamento di chi in poco tempo è passata dal vedermi da amante/possibile fidanzato ad amico, tutto questo nel giro di poche ore/giorni. E adesso ovviamente non ci stiamo sentendo per niente. 

Si vede che ero abituato alle 25enni 😁

Edited by Tormento

Share this post


Link to post
Share on other sites
principemassa
2 ore fa, Tormento ha scritto:

"io dopo la terza volta che ci siamo visti sono stata bene con te ma male per lui, ti ho ricercato ma l'ho fatto con la pancia e non con la testa

Questo riassume tutto. È ancora sotto a lui (anche alle donne, a quanto pare, capita la One-Itis) e finché non ripulisce la mente da questa situazione sarà molto dura scardinarla (come, d'altronde, capita anche a noi).

Poi ora mi è venuta da pensare un'altra cosa...ma se lei, realmente, non avesse alcun interesse verso di te, perché offrirti la possibilità di lavorare insieme? Appunto perché non ha 25 anni sa benissimo che dell'emotività ci sarà, dall'una e dall'altra parte. Io credo che lei pensi che non sentendoti per un po' questo sentimento possa scemare ma, se invece lei realmente si stava prendendo, succederà proprio il contrario (cioè è come se attuasse una sorta di freeze verso di te convinta che, così, passerà il suo sentimento e, al contempo, sarà ancora disponibile per il suo ex...direi che la sua "tattica" non mi sembra molto giusta).

Poi che cavolo vuol dire stare male per lui? (La mente delle donne certe volte è incomprensibile). 

A tuo favore gioca un altro fatto: dire che ti ha cercato con la "pancia"! Significa che il sentimento c'è ma lei, con la testa, non vuole accettarlo o accoglierlo. L'attrazione passa necessariamente dalla "pancia". Tutti, sia su questo forum che in ogni dove dicono che per conquistare una donna devi prenderla per prima cosa emotivamente...ed è vero, altrimenti, se gli piaci solo con la testa diventerai suo amico o, comunque, creare l'attrazione sarà mooooolto più difficili. 

Le donne sono molto più irrazionali di noi...quello che a noi sembra ovvio, per loro non lo è.

2 ore fa, Tormento ha scritto:

La sua freddezza unita alla gentilezza come se fossi un conoscente mi ha stupito

Questo, credo, sia dato dalla sua età nonché maturità raggiunta dall'essere mamma. Siamo abituati a ragazze/donne che si fanno trascinare dal capriccio e dal desiderio di cose impossibili. Lei, penso, questo passaggio l'abbia superato, dato che quando hai dei figli i tuoi capricci passano in ultimo piano. Dunque questo atteggiamento più maturo ci sta eccome, in ragione altresì del fatto che, a mio parere, penso che lei cerchi una relazione seria e non un'avventura.

Il lavoro insieme, ripeto, non lo vedo così negativo. Può essere un modo di mostrarle il tuo valore e favorire, in alcune situazioni, l'approccio, senza farla sentire sotto pressione (della serie vado a bermi aperitivo con il collega....), che è quello che in questo momento serve (pressarla la farebbe di certo allontanare). 

Ti ringrazio per avermi definito in gamba e sicuro di quello che dico...mi fa ridere come cosa perché anche i miei amici me lo dicono sempre...l'unica che mi ha definito esattamente al contrario è la mia ex-LTR😁😁😁 (soliti misteri della loro mente che fa vedere le cose distorte). Io, semplicemente, tu dico queste cose perché, dal tuo racconto, nonché da esperienze indirette e dirette, mi sembra di percepire queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.