Jump to content
Sign in to follow this  
Arles

Aprire un Set con la collega e poi?

Recommended Posts

Arles

Ciao a tutti,

premetto che il mio ambiente di lavoro è un po' ovattato e MOLTO bigotto, io mi sento sempre gli occhi addosso di tutti. L'edificio è ampio e suddiviso diciamo in 5 zone indipendenti, ciascuna delle quali composto da 7/8 persone.

Lei fa la segretaria in Zona 1 dietro ad un vetro (non sola) mentre il mio ufficio è in Zona 2 e tutte le mattine le passo davanti dopo aver timbrato.

L'anno scorso la notai e ogni mattina al mio arrivo scattava un gioco di sguardi (attraverso il vetro). Riuscii anche a presentarmi (mio nome e stretta di mano a cui rispose con il suo nome) alle macchinette del caffè, avendo la fortuna di trovarla eccezionalmente da sola. Poi io mi fidanzai con un'altra donna ed ovviamente iniziai a diminuire la presa mentale su di lei (tra l'altro non so se è sposata, fidanzata o single).

Complessivamente mi sembra una situazione in cui siamo timidi entrambi. Per me lei è HB7.

OGGI UNA PICCOLA SVOLTA: lei fa il continuato ed esce dall'ufficio alle ore 14, io ero in pausa pranzo fuori ai giardinetti e stavo rientrando (il mio orario è 9-17). La vedo da lontano finalmente fuori dall'azienda (dove mi sento più rilassato e con meno occhi indiscreti addosso). Cammina a passo spedito verso i sotterranei dove c'è il parcheggio e quando mi arriva a circa 4/5 metri, mi saluta per prima con un Ciao parecchio squillante e sorridente (di norma i suoi precedenti saluti dentro l'azienda mi sembravano molto più tenui).

Purtroppo io, COMPLETAMENTE IMPREPARATO, replico con lo stesso Ciao sorridente ed accondiscendente.

Ora la questione è che posso fare in modo finalmente di ricreare questa situazione (mangiare fuori e rientrare alle ore 14 sperando di incontrarla di nuovo).

Ma il problema è: che cavolo le dico? Come apro il Set?
Devo solo chiaccherare e conoscerla un po' o potrei anche azzardare di vederci (nel caso eviterei il caffè al bar, dovrei trovare un'altra scusa ma non saprei da dove iniziare...) ?

Help-me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PapuPetagna

Mi trasmetti un po’ troppa ansia. Se ti metti a chiacchierare con lei non stai facendo nulla di male. L’ambiente può essere bigotto quanto ti pare ma adesso non esageriamo.

Punto 2,  troppe incertezze su cosa dirle: hai mai interagito con qualcuna?

Cosa fare? Andiamo per gradi. Offrile un caffè, parlate del più e del meno, cerca di capire se è impegnata, dai un’occhiata ai social se ce l’ha e poi torni qui. Ok?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arles
Posted (edited)

Ho 42 anni, sì @PapuPetagna ho già interagito... ma come ti ho detto il posto in cui lavoro è molto particolare ed anche la mia posizione è parecchio in vista e centrale (che può anche essere un vantaggio, ma aumenta la mia ansia già abbastanza presente!).

Ti dico solo questo: abbiamo una Policy interna su come dobbiamo comportarci sui Social e quella Policy l'ho dovuta scrivere e presentare a tutti i dipendenti seguendo i dettami dei massimi vertici. Questo solo per dire la situazione vagamente com'è.

Lei ad esempio sui Social non l'ho trovata, credo non ci sia.

Riusciresti se non è chiedere troppo come imposteresti un po' concretamente l'invito per il caffè?

Ti ringrazio molto in ogni caso per avermi già risposto.

Edited by Arles

Share this post


Link to post
Share on other sites

lucerosa
1 ora fa, Arles ha scritto:

Ho 42 anni, sì @PapuPetagna ho già interagito... ma come ti ho detto il posto in cui lavoro è molto particolare ed anche la mia posizione è parecchio in vista e centrale (che può anche essere un vantaggio, ma aumenta la mia ansia già abbastanza presente!).

Ti dico solo questo: abbiamo una Policy interna su come dobbiamo comportarci sui Social e quella Policy l'ho dovuta scrivere e presentare a tutti i dipendenti seguendo i dettami dei massimi vertici. Questo solo per dire la situazione vagamente com'è.

Lei ad esempio sui Social non l'ho trovata, credo non ci sia.

Riusciresti se non è chiedere troppo come imposteresti un po' concretamente l'invito per il caffè?

Ti ringrazio molto in ogni caso per avermi già risposto.

Non essere in ansia di fare tutto e subito... 

Continua su questa linea... Tra tre giorni (non subito) fai un modo di reincrociarla all'uscita, saluti sorridi come se fossi sorpreso di rivederla e le lanci una battuta del tipo "per oggi abbiamo finito?", lei ti dirà qualche cazzata, altre due battute e la lasci andare... 

Noi donne percepiamo subito se un uomo è interessato. 

Ignorala qualche giorno e fai nuovamente in modo di rivederla... 

In questo modo si creerà più confidenza e la richiesta di caffè verrà spontanea e naturale. 

In questo frangente all'improvviso potresti un attimo destabilizzarla... 

Devi inondarla... Senza che se ne accorga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kaihō-sha
1 ora fa, Arles ha scritto:

Ciao a tutti,

premetto che il mio ambiente di lavoro è un po' ovattato e MOLTO bigotto, io mi sento sempre gli occhi addosso di tutti. L'edificio è ampio e suddiviso diciamo in 5 zone indipendenti, ciascuna delle quali composto da 7/8 persone.

Lei fa la segretaria in Zona 1 dietro ad un vetro (non sola) mentre il mio ufficio è in Zona 2 e tutte le mattine le passo davanti dopo aver timbrato.

L'anno scorso la notai e ogni mattina al mio arrivo scattava un gioco di sguardi (attraverso il vetro). Riuscii anche a presentarmi (mio nome e stretta di mano a cui rispose con il suo nome) alle macchinette del caffè, avendo la fortuna di trovarla eccezionalmente da sola. Poi io mi fidanzai con un'altra donna ed ovviamente iniziai a diminuire la presa mentale su di lei (tra l'altro non so se è sposata, fidanzata o single).

Complessivamente mi sembra una situazione in cui siamo timidi entrambi. Per me lei è HB7.

OGGI UNA PICCOLA SVOLTA: lei fa il continuato ed esce dall'ufficio alle ore 14, io ero in pausa pranzo fuori ai giardinetti e stavo rientrando (il mio orario è 9-17). La vedo da lontano finalmente fuori dall'azienda (dove mi sento più rilassato e con meno occhi indiscreti addosso). Cammina a passo spedito verso i sotterranei dove c'è il parcheggio e quando mi arriva a circa 4/5 metri, mi saluta per prima con un Ciao parecchio squillante e sorridente (di norma i suoi precedenti saluti dentro l'azienda mi sembravano molto più tenui).

Purtroppo io, COMPLETAMENTE IMPREPARATO, replico con lo stesso Ciao sorridente ed accondiscendente.

Ora la questione è che posso fare in modo finalmente di ricreare questa situazione (mangiare fuori e rientrare alle ore 14 sperando di incontrarla di nuovo).

Ma il problema è: che cavolo le dico? Come apro il Set?
Devo solo chiaccherare e conoscerla un po' o potrei anche azzardare di vederci (nel caso eviterei il caffè al bar, dovrei trovare un'altra scusa ma non saprei da dove iniziare...) ?

Help-me.

 

Ho due esperienze con colleghe degli anni precedenti

 

 

 

In entrambi i casi, si è trattato di occasioni già chiuse di per sè poichè loro erano attratte a priori, ho dovuto "solo" isolarle fuori dal lavoro e chiudere sin dove potevo

 

 

 

In un caso si è trattato di pura modalità stealth (ci aggiungiamo su facebook, c'era già attrazione, commentiamo qualche link a caso, le scrivo due cazzate per mex privato e tra una cosa e l'altra organizziamo una serata soli in un locale fuori mano, conclusione al rientro a casa parziale, solo k close)

 

 

 

Nel secondo caso meno stealth perchè eravamo con conoscenti comuni che ci hanno visto ma bontà loro hanno tenuto il riserbo (per lei, a me fotteva relativamente della cosa) e questo è stato importante per non avere rogne dopo (finale: F-close a casa sua)

 

 

 

Il mio parere, dal poco che hai scritto...è che hai due sostanziali ostacoli:

 

 

1. Non sai ancora se è attratta da te o meno...questo è FONDAMENTALE, devi essere CERTO di questo se non vuoi che il petardo ti scoppi in mano con rischi diretti sul tuo lavoro

 

 

2. DISCREZIONE: ciò vuol dire che se proprio la vuoi DEVI essere lontano dall'ambiente che frequentate assieme e NESSUN approccio diretto sul lavoro...non so quanto siano tollerati i rapporti tra colleghi ma è sempre bene giocare prudenti...ci può essere tanto sul piatto...

 

 

 

Sul punto 1 inizierei a chiedermi se generalmente io trasmetto certi effetti alle persone che mi interessano (ne stiamo parlando in Fiamma, valutalo come opzione https://www.officinadelsuccesso.com/downloads/fiamma/

 

 

 

Sul punto 2 inizierei a mettermi in testa che questa situazione NON è un ballo a due, ma...a due + n. di colleghi/superiori/conoscenti comuni ecc. e ciò comporta necessariamente un gioco dietro le linee e in prevalenza fuori da ambienti battuti da tutta questa gente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
PapuPetagna
8 ore fa, Arles ha scritto:

Ho 42 anni, sì @PapuPetagna ho già interagito... ma come ti ho detto il posto in cui lavoro è molto particolare ed anche la mia posizione è parecchio in vista e centrale (che può anche essere un vantaggio, ma aumenta la mia ansia già abbastanza presente!).

Ti dico solo questo: abbiamo una Policy interna su come dobbiamo comportarci sui Social e quella Policy l'ho dovuta scrivere e presentare a tutti i dipendenti seguendo i dettami dei massimi vertici. Questo solo per dire la situazione vagamente com'è.

Lei ad esempio sui Social non l'ho trovata, credo non ci sia.

Riusciresti se non è chiedere troppo come imposteresti un po' concretamente l'invito per il caffè?

Ti ringrazio molto in ogni caso per avermi già risposto.

Potresti per esempio passare sempre di lì tutte le mattine e dare il buongiorno.

Dopo 2-3 volte chiedi rivolgendoti anche agli altri colleghi, se ci sono, volete un caffè? Così intanto approcci in modo indiretto, stabilisci un contatto.

Se non si può fare neanche questo la vedo dura, dovresti sperare sempre nella botta di culo di trovarla fuori in pausa pranzo da sola 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccioman333
10 ore fa, Arles ha scritto:

Ciao a tutti,

premetto che il mio ambiente di lavoro è un po' ovattato e MOLTO bigotto, io mi sento sempre gli occhi addosso di tutti. L'edificio è ampio e suddiviso diciamo in 5 zone indipendenti, ciascuna delle quali composto da 7/8 persone.

Lei fa la segretaria in Zona 1 dietro ad un vetro (non sola) mentre il mio ufficio è in Zona 2 e tutte le mattine le passo davanti dopo aver timbrato.

L'anno scorso la notai e ogni mattina al mio arrivo scattava un gioco di sguardi (attraverso il vetro). Riuscii anche a presentarmi (mio nome e stretta di mano a cui rispose con il suo nome) alle macchinette del caffè, avendo la fortuna di trovarla eccezionalmente da sola. Poi io mi fidanzai con un'altra donna ed ovviamente iniziai a diminuire la presa mentale su di lei (tra l'altro non so se è sposata, fidanzata o single).

Complessivamente mi sembra una situazione in cui siamo timidi entrambi. Per me lei è HB7.

OGGI UNA PICCOLA SVOLTA: lei fa il continuato ed esce dall'ufficio alle ore 14, io ero in pausa pranzo fuori ai giardinetti e stavo rientrando (il mio orario è 9-17). La vedo da lontano finalmente fuori dall'azienda (dove mi sento più rilassato e con meno occhi indiscreti addosso). Cammina a passo spedito verso i sotterranei dove c'è il parcheggio e quando mi arriva a circa 4/5 metri, mi saluta per prima con un Ciao parecchio squillante e sorridente (di norma i suoi precedenti saluti dentro l'azienda mi sembravano molto più tenui).

Purtroppo io, COMPLETAMENTE IMPREPARATO, replico con lo stesso Ciao sorridente ed accondiscendente.

Ora la questione è che posso fare in modo finalmente di ricreare questa situazione (mangiare fuori e rientrare alle ore 14 sperando di incontrarla di nuovo).

Ma il problema è: che cavolo le dico? Come apro il Set?
Devo solo chiaccherare e conoscerla un po' o potrei anche azzardare di vederci (nel caso eviterei il caffè al bar, dovrei trovare un'altra scusa ma non saprei da dove iniziare...) ?

Help-me.

Non hai una scusa per andare nel suo ufficio e chiederle qualcoss che (non) ti serve??

In alternativa, diventa 007 e scopri tutti i suoi orari quando stacca ecc...e ti fai trovare nel parcheggio quando secne va e fai 2 chiacchiere...anzi, gia' che ci sei pedinala sino a casa, la aspetti sotto e quando la vedi le ficchi la lingua in bocca senza proferire parola....😃🙂😃

Scherzo, ovvio, ma varrebbe la pena tutto cio' per una sconosciuta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arles

@lucerosa bella risposta: molto concreta, mi crea rilassamento e benessere.

@Kaihō-sha ho avuto esperienze anche io con 3 colleghe fino ad ora e confermo, l'approccio e il dopo sono andati alla fine sempre benone. Tutto sommato sul posto di lavoro, se hai una discreta posizione e sei riconosciuto in generale come un professionista serio e in gamba, è molto facile diventare appunto Fiamma. Mentre non sarei molto preoccupato di un eventuale relazione, il mio problema è approcciarla una donna, poi dopo credo di essere in grado di gestirla e non fare esplodere casi complicati. Diciamo in questo momento non mi preoccupo, siamo già troppo avanti e quello si vedrà poi...

@PapuPetagna in qualche modo la botta di culo me la vado a ricercare, devo solo tenere a bada l'ansia.

Grazie mille a tutti, apprezzo tanto. Non è un periodo semplice per me.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ArmandoBis
Posted (edited)

Domanda: sei libero o ancora fidanzato?

Comunque, le relazioni che nascono sul posto di lavoro in genere vanno abbastanza lisce. Si arriva al dunque senza eccessiva fatica.

Edited by ArmandoBis

Share this post


Link to post
Share on other sites
PapuPetagna
58 minuti fa, ArmandoBis ha scritto:

Domanda: sei libero o ancora fidanzato?

Comunque, le relazioni che nascono sul posto di lavoro in genere vanno abbastanza lisce. Si arriva al dunque senza eccessiva fatica.

Questo è vero. Il problema nasce successivamente se i due sentono addosso la tensione del contesto entrando entrambi in una relazione stabile senza darsi tempo di conoscersi perché una frequentazione easy sarebbe socialmente non accettata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.