Jump to content
Sign in to follow this  
Mandarancio92

Come farle capire che non ti importa di essere stato rifiutato?

Recommended Posts

Mandarancio92

È meglio il silenzio oppure una battuta? Considerando che la persona la vedi abbastanza di frequente.

 

Esempio:

Tu: Ho una pizzettata con amici e mi farebbe piacere che ci sei.

Lei: Ho già un impegno mi dispiace, buona sera

Tu: Vorrà dire che mangerò più pizza!!! Anche a te

——

Volevo farle capire che non mi importa mi ha detto di no ma pensandoci ora ho fatto la figura del permaloso >.<

Share this post


Link to post
Share on other sites


KB24

Risentila il giorno dopo, o qualche giorno dopo, raccontandole qualcosa che non sia inerente l'invito ovviamente... così le fai passare il messaggio che il fatto ti abbia paccato non ti turba e tu vai avanti nella "relazione" come se nulla fosse 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

KB24
Il 6/7/2020 alle 16:31 , gort ha scritto:

Silenzio.

Il silenzio le da importanza e ti chiude possibili contatti futuri. Mai fuggire

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riso soffiato
Il 5/7/2020 alle 17:48 , Mandarancio92 ha scritto:

È meglio il silenzio oppure una battuta? Considerando che la persona la vedi abbastanza di frequente.

 

Esempio:

Tu: Ho una pizzettata con amici e mi farebbe piacere che ci sei.

Lei: Ho già un impegno mi dispiace, buona sera

Tu: Vorrà dire che mangerò più pizza!!! Anche a te

——

Volevo farle capire che non mi importa mi ha detto di no ma pensandoci ora ho fatto la figura del permaloso >.<

Allora ti dico come faccio io. Di solito dopo che mi becco un rifiuto anche se non rimango colpito in modo spropositato chiudo la relzione,  nel senso che non la cerco se lei non mi cerca, per non fare lo zerbino e  toglierle le attenzioni solo per il suo ego tanto non me la dà. Ma ATTENZIONE tutto questo non dalla prima volta che la rivedo dopo il rifiuto, anzi la volta successiva ci  scherzo con lei e ci parlo POI dalle volte successive le tolgo attenzione e la ignoro (almeno che lei non venga da me) perchè? perchè se la ignori subito e la frequenti in un contesto non devi far passare il messaggio che sei arrabbiato come un adolescente sfigato. Quindi le fai capire con un interazione amichevole dopo il rifiuto che non te la sei presa( ci scherzi e ci parli) dopo dagli incontri successivi la togli dal piedistallo e cosi non potrà mai pensare che sia dovuto al rifiuto perchè l'ultima volta che eri amichevole era dopo il rifiuto. Io faccio cosi  per farle capire che non c'è l'ho con lei ma allo stesso tempo le faccio capire che non sono disposto a dare attenzioni a chi non me la dà 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gort
8 ore fa, KB24 ha scritto:

Il silenzio le da importanza e ti chiude possibili contatti futuri. Mai fuggire

Non è fuga. È un "tante belle cose" e parti alla volta di nuove mete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccioman333
12 ore fa, KB24 ha scritto:

Il silenzio le da importanza e ti chiude possibili contatti futuri. Mai fuggire

esatto, lo stavo per scrivere io

Share this post


Link to post
Share on other sites
KB24
16 ore fa, gort ha scritto:

Non è fuga. È un "tante belle cose" e parti alla volta di nuove mete.

Hai ragione, non so perché la risposta sia uscita su un altro topic... boh!

Cmq per me dipende sempre da cosa vuoi dalla ragazza che hai di fronte... se era solo una uscita per conoscersi e probabilmente non ti interessava allora ok! Silenzio e saluti possono starci...

L'hai appena conosciuta e vorresti comunque approfondire, il silenzio diventa deletereo...

Ti ha paccato ma in futuro potrebbe comunque succere qulcosa, allora si fa finta di nulla e si gioca e scherza come se nulla fosse (probabilmemte se poco dopo esci con un'altra sarà lei a farsi sentire...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
leavingmyheart
Il 5/7/2020 alle 17:48 , Mandarancio92 ha scritto:

È meglio il silenzio oppure una battuta? Considerando che la persona la vedi abbastanza di frequente.

 

Esempio:

Tu: Ho una pizzettata con amici e mi farebbe piacere che ci sei.

Lei: Ho già un impegno mi dispiace, buona sera

Tu: Vorrà dire che mangerò più pizza!!! Anche a te

——

Volevo farle capire che non mi importa mi ha detto di no ma pensandoci ora ho fatto la figura del permaloso >.<

 

In effetti non è stata un granché di risposta 🐮

Se stai muto appari offeso, se rispondi "ok buona serata" sei moscio,

Invece..

 

Tu: Ho una pizzettata con amici e mi farebbe piacere che ci sei.

Lei: Ho già un impegno mi dispiace, buona sera

Tu: che poi non capisco perché non va bene pizza + vino.. .il vino mi piace

 

cioè devi il discorso come se lei non ti avesse rifiutato. Funziona sempre. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
leavingmyheart

Un modello comportamentale molto funzionale è quello dello strafatto. Sì, tipo tossico. Meglio apparire stupidi/bifolchi/distratti/matti che intelligenti/scrupolosi/intellettuali/attenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.