Jump to content
Andreuccio

Adesso rifletto e STO MALE !

Recommended Posts

Andreuccio
5 ore fa, Niko 94j ha scritto:

Assolutamente d'accordo con te.

Non è una cosa che fai da un giorno all'altro, ma ha bisogno della sua tempistica con sali e scendi emotivi...

Come ho scritto a me hanno aiutato molto i libri di Morelli, dove riporta ciò che dicevano mille anni fa con il taoismo, chassidismo e sto mettendo in pratica tutto ciò.

Ogni cosa ha suo tempo e forzarla non porta a nulla di buono, parlando per esperienza personali 

 

Si potrebbe fare un'altro tipo di ragionamento . La solitudine forse ti porta a pensare di pi√Ļ all'altra persona mentre invece tenersi impegnati, uscire con qualcun'altra ecc ecc sono azioni che ti portano a voltare pagina prima e in maniera pi√Ļ agevole¬†.¬†

Si potrebbe pensare anche cosi, o sbaglio ? @principemassa

Share this post


Link to post
Share on other sites

principemassa
12 ore fa, Andreuccio ha scritto:

La solitudine forse ti porta a pensare di pi√Ļ all'altra persona mentre invece tenersi impegnati, uscire con qualcun'altra ecc ecc sono azioni che ti portano a voltare pagina prima e in maniera pi√Ļ agevole¬†.¬†

Io direi che la solitudine ti porta pi√Ļ a:

- pensare a te stesso;

- ragionare sulla relazione appena finita e valutarne, con maggiore lucidità, gli aspetti positivi e negativi;

- capire su quali aspetti sia necessario intraprendere un proprio percorso di crescita personale;

- viverti a fondo lo stato di malessere ed, in tal modo, comprenderlo a fondo ed elaborarlo;

- capire quali sono i reali desideri circa una nuova relazione;

- imparare a stare bene da soli (cosa fondamentale per vivere bene in coppia).

Uscire con altra/altre ragazze è, invece, altamente rischioso, perchè rischi di sorvolare su questo necessario processo di crescita con la possibilità, una volta finita anche con questa/queste nuove, di ricadere, di nuovo, nello stato di malessere precedente.

Ripeto che secondo me, come affermato anche dallo stesso Niko, un periodo di "pausa e solitudine" è fondamentale per uscirne realmente e non solo apparentemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andreuccio
Il 15/7/2020 alle 10:50 , principemassa ha scritto:

Io direi che la solitudine ti porta pi√Ļ a:

- pensare a te stesso;

- ragionare sulla relazione appena finita e valutarne, con maggiore lucidità, gli aspetti positivi e negativi;

- capire su quali aspetti sia necessario intraprendere un proprio percorso di crescita personale;

- viverti a fondo lo stato di malessere ed, in tal modo, comprenderlo a fondo ed elaborarlo;

- capire quali sono i reali desideri circa una nuova relazione;

- imparare a stare bene da soli (cosa fondamentale per vivere bene in coppia).

Uscire con altra/altre ragazze è, invece, altamente rischioso, perchè rischi di sorvolare su questo necessario processo di crescita con la possibilità, una volta finita anche con questa/queste nuove, di ricadere, di nuovo, nello stato di malessere precedente.

Ripeto che secondo me, come affermato anche dallo stesso Niko, un periodo di "pausa e solitudine" è fondamentale per uscirne realmente e non solo apparentemente.

Piccolo aggiornamento. 
Sono per qualche giorno nella mia città di origine per le ferie . Questa sera, stando in giro a fare due passi con un amico e transitando presso alcuni luoghi dove ho trascorso del tempo con la mia ex, ho avuto una sensazione di malinconia e malessere . 
In quei luoghi, gli stessi dove io e la mia ex stavamo bene insieme, adesso c‚Äôerano altre coppie felici e io da solo, senza pi√Ļ lei . Ho avuto davvero una sensazione di malinconia e di malessere e credevo di aver iniziato quantomeno a mettere da parte certe sensazioni¬†ed invece rieccomi qui .

√ą un sali e scendi, erano giorni¬†dove mi svegliavo, ero¬†positivo e mi ripetevo¬†che fosse¬†stato giusto che ognuno avesse¬†preso la sua strada ed ora provo queste cose ?!? Cosa mi sta succedendo ?? Perch√© non riesco davvero a ripartire ? Perch√© non riesco a mettere davvero un punto ed ad ogni coppia felice che vedo provo quella rabbia e quella malinconia che mi fa pensare di essere stato sfortunato ?

Tu, @RAWolf, cosa ne pensi a riguardo ? Perché ricado così ??... Eppure stavo andando bene .. credo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

RAWolf
8 ore fa, Andreuccio ha scritto:

Tu, @RAWolf, cosa ne pensi a riguardo ? Perché ricado così ??... Eppure stavo andando bene .. credo. 

Penso che sia normale e che ti serve ancora tempo, per farla breve.

Per farla lunga invece, ti racconto cosa succedeva a me, così puoi fare dei paragoni e capire che tutto sommato stai andando bene e che appunto hai solo bisogno  di concentrarti e non perdere la bussola. Ti faccio un esempio:

Io ho la moto. E con sta moto ho sempre fatto sia giri in solitaria sia giri con la zavorrina (ovvero la tipa che ti porti dietro), in particolare l'ex con cui ho convissuto. Inutile dire che al tempo (ormai parlo di due anni fa) giravamo in lungo e in largo le alpi venete e trentine, abbiamo fatto quasi tutti i passi pi√Ļ famosi e visitato tanti posti.

Ecco, l'anno scorso mentre ci andavo da solo i ricordi riaffioravano prepotenti, a volte mi sembrava di sentire la sua mano sulla gamba come a dirmi "dai cazzo accelera", oppure mi fermavo in un posto e vedevo lei che mi sorrideva togliendo il casco. L'anno scorso, la mia amata moto l'ho usata 3 volte e poi tenuta in garage, stavo male.

Ci sono stato domenica scorsa, nello stesso posto. Salendo lungo la strada mi godevo la ciclistica del mio 1000 senza peso aggiuntivo. Ero concentrato sulla strada davanti a me.

Tornante in seconda, accelero, terza, quarta, staccata, scalata, seconda, piega, il ginocchio quasi a terra, sguardo sul punto della strada dopo la curva.

Vedevo gli alberi che mi sfrecciavano vicino, sentivo l'odore dei gas di scarico misto all'odore di pelle della mia tuta. Vedevo gli altri motociclisti che mi salutavano.

Hai capito cosa intendo no?

Vivi il momento. Ora tu sei vivo, respiri e sei presente, anche se lei non c'è.

Daje cazzo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

principemassa
10 ore fa, Andreuccio ha scritto:

√ą un sali e scendi, erano giorni¬†dove mi svegliavo, ero¬†positivo e mi ripetevo¬†che fosse¬†stato giusto che ognuno avesse¬†preso la sua strada ed ora provo queste cose ?!? Cosa mi sta succedendo ?? Perch√© non riesco davvero a ripartire ? Perch√© non riesco a mettere davvero un punto ed ad ogni coppia felice che vedo provo quella rabbia e quella malinconia che mi fa pensare di essere stato sfortunato ?

Semplicemente perchè, come ti ha detto Rawolf, è assolutamente normale. Forse sei stato un po' troppo "ottimista", per ciò che attiene alle tempistiche, quando qualche commento addietro hai detto "é iniziata la mia rinascita" e "sto mettendo davvero da parte la mia ex"...per quello ti dicevo che, per ora, hai iniziato a mettere i primi mattoni per costruire la tua rinascita. Ci vuole tempo per elaborare alcune cose e, sicuramente, i ricordi di sensazioni vissute con lei in certi luoghi non riesci ad eliminarli immediatamente...Anzi, per il momento, è forse meglio che tu eviti di andare in posti nei quali sai che potrà succedere questa cosa ed affrontarli solo quando ti sentirai realmente pronto (anche a me viene una sorta di malinconia a ricordare certe situazioni vissute con lei, ma, in ora, in modo nettamente inferiore rispetto ai primi mesi..).

Anche questo "sali/scendi" rientra nella norma...forse ora ti sta calando la rabbia, lasciando spazio ad una maggiore tranquillità e, di conseguenza, ad una diversa visione di lei e del vostro rapporto. Sono tutti passaggi che, volenti o nolenti, si è costretti ad affrontare (incredulità, rabbia, tristezza, accettazione e rinascita...l'importante è evitare la depressione!). Non te ne accorgi ma stai davvero ripartendo e questi ne sono i segnali! Vivi il momento, come ti ha detto anche Rawolf

Aggiungo una cosa: dici che stai male nel vedere le altre coppie felici. Ma come fai a sapere che realmente siano felici? O che la loro sia solo una felicità apparente? Anche voi, probabilmente, agli occhi degli altri apparivate una coppia felice, ed, invece, eccoti qua. Pure nella mia esperienza posso raccontarti che tutte (ed intendo proprio tutte) le persone che incontravo con la mia ex dicevano che noi eravamo una coppia bellissima, ben amalgamata ed assolutamente invidiabile, tanto che lei, di questa cosa, ne faceva pure un vanto. E, alla fine, anche io sono finito qui! Apparenza e realtà sono su due piani ben distinti...come la vita reale ed i social, per farci capire.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
RAWolf
4 minuti fa, principemassa ha scritto:

Vivi il momento, come ti ha detto anche Rawolf

diocaro sono andato avanti da luglio a dicembre (2019) a svegliarmi ogni mattina e a pensare a qualsiasi cazzata mi venisse in mente su di lei

poi a na certa mi sono rotto le palle, e sai perchè @Andreuccio?

Perchè:

  • mi ero appunto rotto le palle
  • ho ricevuto un suo messaggio del cazzo dopo 3 mesi di silenzio dove ha messo in mostra tutta la sua ritardataggine¬†(acquisita dopo la rottura oppure c'√® sempre stata e non la vedevo, o peggio l'ho sempre saputo ma le morivo dietro lo stesso) e quindi ho pensato bene di lasciarla li a godersi il nulla cosmico rinchiuso nella sua scatola cranica

E poi ho iniziato a concentrarmi su quello che stavo facendo, in ogni momento, anche mentre stavo pisciando, cazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexis2
53 minuti fa, RAWolf ha scritto:

ho ricevuto un suo messaggio del cazzo dopo 3 mesi di silenzio dove ha messo in mostra tutta la sua ritardataggine (acquisita dopo la rottura oppure c'è sempre stata e non la vedevo, o peggio l'ho sempre saputo ma le morivo dietro lo stesso) e quindi ho pensato bene di lasciarla li a godersi il nulla cosmico rinchiuso nella sua scatola cranica

Vorrei sottolineare questo punto. Spesso quando qualcuno ti 'scade' scatta proprio un click che ti aiuta ad andare avanti 

Della serie ma cosa ci sto a fare ancora qui a pensare a qualcuno che si comporta o la pensa cosi 

Concordo anche su tutto il resto che hai scritto 

Ps. Non ti facevo cos√¨ romantico (sulla moto) ūü•ļ

Share this post


Link to post
Share on other sites
RAWolf
7 minuti fa, Alexis2 ha scritto:

Ps. Non ti facevo cos√¨ romantico (sulla moto) ūü•ļ

C'√® posta¬†posto¬†per te¬†ūüėČ

Che ci vuoi fare, sto migliorando ūüėĀ. Non √® neanche questione di romanticismo, √® questione di concentrarsi e sentire le sensazioni.

Prima pensavo alle cazzate mentre guidavo, adesso sto imparando  a isolarmi e ad essere focalizzato al 100%, e automaticamente me le ricordo e le so descrivere meglio.

10 minuti fa, Alexis2 ha scritto:

Della serie ma cosa ci sto a fare ancora qui a pensare a qualcuno che si comporta o la pensa cosi 

Ah ma guarda anche i contatti recenti mi hanno rafforzato questa convinizione, robe proprio da spararsi,  IQ level: Mattonella. Sentivo quasi il flusso dei neuroni che mi uscivano dalle orecchie mentre mi parlava.

"Ma RAW allora che cazzo ci facevi con  questa?"

Boh reg√†, ci scopavo. Mi divertivo, le volevo bene, non mi dava peso fare la parte di quello intelligente.¬†ūü§∑‚Äć‚ôāÔłŹ

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexis2
4 minuti fa, RAWolf ha scritto:

Ah ma guarda anche i contatti recenti mi hanno rafforzato questa convinizione, robe proprio da spararsi,  IQ level: Mattonella. Sentivo quasi il flusso dei neuroni che mi uscivano dalle orecchie mentre mi parlava.

Yep, te ne rendi conto adesso

4 minuti fa, RAWolf ha scritto:

Ma RAW allora che cazzo ci facevi con  questa?"

Boh reg√†, ci scopavo. Mi divertivo, le volevo bene, non mi dava peso fare la parte di quello intelligente.¬†ūü§∑‚Äć‚ôāÔłŹ

Quando ci sei dentro alle cose √© pi√Ļ difficile essere lucidi

Assurdo o no spesso cresci di pi√Ļ dopo che una storia √© finita che in mezzo a tutti i casini

6 minuti fa, RAWolf ha scritto:

Prima pensavo alle cazzate mentre guidavo, adesso sto imparando  a isolarmi e ad essere focalizzato al 100%, e automaticamente me le ricordo e le so descrivere meglio.

Si percepisce leggendoti questo. Che ti vivi davvero il momento

7 minuti fa, RAWolf ha scritto:

C'√® posta¬†posto¬†per te¬†ūüėČ

Ho un po' paura della moto ūüėĄūüėé

Share this post


Link to post
Share on other sites
RAWolf
1 minuto fa, Alexis2 ha scritto:

Quando ci sei dentro alle cose √© pi√Ļ difficile essere lucidi

Assurdo o no spesso cresci di pi√Ļ dopo che una storia √© finita che in mezzo a tutti i casini

Sono sempre stato dell'idea che ogni persona che incontri nella tua vita è li per uno scopo.

Mentre stavo con lei pensavo spesso a quale fosse il suo scopo, in realtà. Ovvero si ok sto bene e tutto, ma che cazzo mi sta insegnando sta qua?

Ecco, l'ho scoperto dopo, molto dopo. Non sto qui a scrivere tutto per non intasare il thread, farò un post a breve.

Spoiler: senza di lei non sarei qui, non sarei così e non mi starei migliorando, quindi piccola testa di cazzo, grazie e vaffanculo, con affetto

5 minuti fa, Alexis2 ha scritto:

Si percepisce leggendoti questo. Che ti vivi davvero il momento

‚̧ԳŹ Ci provo, a volte mi riesce bene a volte meno

5 minuti fa, Alexis2 ha scritto:

Ho un po' paura della moto ūüėĄūüėé

Dovresti aver paura di chi la guida, da sola non ti morde¬†ūüźļ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

√ó
√ó
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie ūüć™ per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicit√† e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.