Jump to content
Rock2013

Fine di una one itis...

Recommended Posts

Rock2013
Posted (edited)

Chiameremo L. lei. Gli ultimi quattro anni li ho passati ad aspettare i suoi messaggi. Alti e bassi. Quando ci conosciamo sembrava superpresa. All'epoca aveva poco più di 20 anni. Era la cosa più bella che avessi mai visto. Succedono tante cose. Fatto sta che quando dovevamo vederci finivamo sempre in situazioni promiscue di gruppo. Mi contatta. Io la contatto per uscire. Tante scuse. Poi mi riscrive ma ogni volta si tira indietro. Dopo tot mesi ci risentiamo. Ma lei conosce un altro e si mettono insieme. Non funziona e mi contatta più volte nel corso dei mesi  che stanno insieme ma non riusciamo mai a concludere alcunché. Sembra indecisa. Sembra profumiera. Sembra gelosa. A volte mi propone passeggiate o uscite. Ma poi sparisce sempre.

E ogni volta che mi vede con qualcuna nuova cambia atteggiamento. Ritorna quella di una volta super affettuosa. Robe davvero inspiegabili anche a chi conosce i precedenti.

Nel mentre continuiamo a sentirci via messaggio. Alcune volte io. Alcune volte lei. Inizio anche a farle tanti regali. Che lei indossa. Mette in camera. Esibisce. Poi ad un tratto vuole mettere le cose in chiaro. Si sente a disagio. Gli altri devono capire che lei sta solo con una persona. Dice che cerca solo amicizia. Io in maniera penso molto matura le parlo molto sinceramente dei miei sentimenti ma anche del fatto che ormai mi ero messo il cuore in pace.

Non so quanto fosse vero. Ho pianto tanto quel giorno. Poi ci siamo riavvicinati ma sempre in amicizia. Anche se "strana". Lei sapeva comunque di piacermi e ogni tanto si avvicinava ogni tanto si allontavana. Chi ci conosce dice che si vede che tra noi c'è qualcosa. Una tensione. Un rapporto diverso. Anche lei una volta me lo dice. 

Finisce che ci sentiamo sempre meno. Lei ottiene un contratto di lavoro lontano e prima di partire ci vediamo. Ci scambiamo alcuni doni. E poi quasi sparisce. Io le faccio notare la cosa dicendole chiaramente di esserci rimasto male. Dice che sta passando un brutto periodo. 

Si lasciano e ritorna da me. Messaggi su messaggi. Superpresa bene. Non sto più a cercarla ed è lei a riscrivermi ogni volta. Sembra sia ritornata affettuosa come un tempo. Quasi sembra strano.

Ci vediamo qualche giorno fa ma ormai è chiaro il rapporto sia solo di amicizia. Fa strano pensare ci possa essere qualcosa. È imbarazzata molto da me ma non è più "intraprendente" come un tempo. Si può dire lo stesso di me. Da una parte sento un grande affetto che potrebbe essere una mia sorella. Dall'altro non riesco più a giocare con lei. Si spegne quel flirt perpetuo che c'era tra noi.

Dentro di me ho passato varie fasi. E negli ultimi mesi ho accettato che tra noi ci sia affetto ma che non ci possa essere dell'altro. Ho accettato anche che quell'attrazione che provavo per lei, ieri la provavo per un'altra, oggi per un'altra ancora. E che il resto forse è stato tutto un castello di carte creato da me. Che magari se non mi fossi così fissato con lei ci sarebbero state tante altre L. a cui mandare messaggi e con cui magari concludere qualcosa. Senza perdere tante lacrime e tante attenzioni per qualcosa che non è mai stato.

Non so se è finita veramente. Continuo a stalkerizzarla su instagram, su fb. A masturbarmi a pensare al suo viso che ora è più maturo di un tempo ma sempre incredibilmente bello ad ogni sorriso. Ma per la prima volta in tanti anni quando arriva una notifica spero sia di un'altra ragazza e non sua.

Poi mi metto sempre lì a pensare...e se ci fossimo visti appena si era lasciata? E se non avesse conosciuto sto tipo nuovo che pare abbia conosciuto? E se avessi scritto quello o questo? E se...

Non so da una parte sono cosciente che con un po' più di fortuna ci poteva essere qualcosa e magari ci potrebbe anche essere ancora. So anche che in fondo lei sa che difficilmente troverà qualcuno così rapito e affezionato a lei. Cosa che in parte nel tempo mi ha riconosciuto.

Ma non posso più passare i miei giorni a ragionare con i "se". Soprattutto all'affetto e al sentimento per lei si sono affiancate altre sensazioni. Come se ci sia un po' di orgoglio e insofferenza in realtà a voler far continuare a tutti i costi la cosa. Come se ci sia una parte di me che non voglia accettare di aver passato tutti questi anni senza concludere niente per magari vederla poi uscire con il primo coglione che passa. Come una sorta di sfida che prevarichi quello che riconoscevo come amore.

Ma è tempo di voltare pagina e soprattutto magari per una volta di trovare una persona che ci tenga un minimo a me. Forse è un'utopia ma non tanto più grande di L. Non tanto più grande del terrore di aver compreso finalmente come sia tutto passeggero. Anche ciò che ci sembrava così grande.

Edited by Rock2013

Share this post


Link to post
Share on other sites

TheLastNinja

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

principemassa

Questo post, a quanto mi pare di capire, è più un flusso di pensiero che una richiesta di "aiuto".

Dunque posso solo dirti che quello che hai detto è tutto giusto. Probabilmente a lei piaci come persona ma manca l'attrazione necessaria perché possa nascere una coppia.

Un po' come quando ti dicono (e lo scrivo perché sono il primo soggetto cui capita) che sei il ragazzo perfetto e che uno come te è difficile trovarlo, ma, alla fine, si mettono insieme ad altri. C'è affetto, c'è reale apprezzamento nei tuoi confronti, ma manca la chimica che possa tenervi uniti. E credo che questo fosse il vostro caso.

Per il resto è evidente che tu debba ora dedicarti ad altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rock2013
22 ore fa, principemassa ha scritto:

Questo post, a quanto mi pare di capire, è più un flusso di pensiero che una richiesta di "aiuto".

Dunque posso solo dirti che quello che hai detto è tutto giusto. Probabilmente a lei piaci come persona ma manca l'attrazione necessaria perché possa nascere una coppia.

Un po' come quando ti dicono (e lo scrivo perché sono il primo soggetto cui capita) che sei il ragazzo perfetto e che uno come te è difficile trovarlo, ma, alla fine, si mettono insieme ad altri. C'è affetto, c'è reale apprezzamento nei tuoi confronti, ma manca la chimica che possa tenervi uniti. E credo che questo fosse il vostro caso.

Per il resto è evidente che tu debba ora dedicarti ad altre.

Sì scusate era più un flusso di pensieri che una richiesta.

Forse per molto tempo ho avuto paura di accettare che non c'è niente di male nel comprendere che la sera con te non ci deve essere per forza lei ma vanno benissimo tantissime altre ragazze. Forse un po' l'ho capito proprio grazie a lei. Perché passavano nei mesi le A., le F., le C. e dentro di me mi dicevo che tanto poi c'era lei. Ma la realtà è che anche L.   per quanto incredibile, bella e affettuosa fa parte di quella stessa lista di nomi. È triste ma è così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rock2013

Più che altro non ho mai compreso, l'atteggiamento che ha avuto e che ha ancora in questo momento nei miei confronti. A volte "ritorna," tutta bella contenta per poi sparire. Altre volte manda un messaggio per poi risponderti ogni 10 giorni...non so.

A queste condizioni neanche un'amicizia è possibile creare. 

E purtroppo questa meccanica mi ha sempre fatto credere ci fosse una speranza per qualche combinazione degli astri. Facendomi perdere tantissimo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
senza nome
10 minuti fa, Rock2013 ha scritto:

Più che altro non ho mai compreso, l'atteggiamento che ha avuto e che ha ancora in questo momento nei miei confronti. A volte "ritorna," tutta bella contenta per poi sparire. Altre volte manda un messaggio per poi risponderti ogni 10 giorni...non so.

A queste condizioni neanche un'amicizia è possibile creare. 

E purtroppo questa meccanica mi ha sempre fatto credere ci fosse una speranza per qualche combinazione degli astri. Facendomi perdere tantissimo tempo.

Ma al di là di tutto, la mano l'hai mai forzata con lei?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rock2013
Il 29/8/2020 alle 18:22 , senza nome ha scritto:

Ma al di là di tutto, la mano l'hai mai forzata con lei?

Al di là dei giorni dove era presa bene ma eravamo in gruppo e accettava pizzicotti e quant'altro per il resto quando ho accelerato si è sempre distaccata. È un po' come se avesse tracciato una linea e quando mi ci avvicinavo ribadiva le distanze.

Share this post


Link to post
Share on other sites
principemassa
13 ore fa, Rock2013 ha scritto:

Al di là dei giorni dove era presa bene ma eravamo in gruppo e accettava pizzicotti e quant'altro per il resto quando ho accelerato si è sempre distaccata. È un po' come se avesse tracciato una linea e quando mi ci avvicinavo ribadiva le distanze.

Questo è sufficiente per farti capire che ovviamente lei non ci sta. Probabilmente da una parte vuole la tua presenza come amico/supporto, dall'altra ha paura che, concedendoti "troppo" tu possa interpretare questo come un segno di suo interesse per una relazione.

Il pallino della questione è in mano tua. Se non ti sta bene la cosa non puoi far altro che chiudere i rapporti con lei...

Capisco il tuo stato d'animo...ho vissuto una situazione quasi simile con una ragazza, qualche anno fa, e, per me, si è risolta solo quando mi sono trovato una nuova fidanzata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexg80

Ho vissuto alcune situazioni simili nella mia vita.  L'ultima un paio di anni fa, mi ha tenuto in bilico per qualche mese. Alla fine l'ho dovuta mandare a quel paese (in realtà, tecnicamente ci è tornata da sola visto che non è italiana) . Viso d'angelo,  bel fisico, e una persona gentile, educata, che non pretendeva nulla (forse ha offerto più lei a me che il contrario), ma  oltre l'amicizia  non voleva andare. E sono stato a letto con altre ragazze in quel periodo che le ronzavo intorno, ma lei... beh, come dice il proverbio, era come la nocciolina che vuoi aprire ad ogni costo anche se puoi prendere dalla busta altre noccioline già aperte.

Mi ci ritrovo ampiamente in quello che scrivi, ma secondo me menti a te stesso quando parli di amicizia. La tua componente animale la vuole sdraiare ancora. Sarete pronti per essere amici solo quando non ti ispirerà più nulla.  Se sarete ancora in contatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
roberto5552

Ma nn ho letto bene te la sei mai scopata? Perché se ho letto bene no e stare in Oneitis per una che nn ti sei mai scopato non ha senso, lo capisci vero? È un comportamento adolescenziale. Figurati nn voglio offenderti ma svegliarti da questo sogno/incubo che ti sei messo in testa. Già la oneitis è una merda ma almeno ha un minimo senso quando hai condiviso momenti intimi con una persona. 

E nel frattempo hai visto altre ragazze o sei stato in attesa di chissà cosa? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.