Vai al contenuto

Sarge by email


John Difool
 Condividi

Messaggi raccomandati

John Difool

Apro un thread relativo a uno dei miei metodi preferiti di "long distance sarge", l'email.

Lo apro perché è in effetti qualcosa di cui è il caso di parlare, anche se forse non tutti sono in grado di scrivere per sargiare, perché capita in continuazione di dover fare il primo o il secondo approccio via email ed è meglio sapere come farlo.

Gli approcci che ho sperimentato sono due:

1. il primo che metto in pratica da tempo, mi viene ormai molto naturale: si tratta di scrivere email di contenuto vagamente poetico ed emozionale, con embedded qui e là.

Per scrivere in modo emozionale è sufficiente parlare di sensazioni e non di fatti. Se leggete The Sexual Key di Fuentes vi da degli ottimi spunti, ma in realtà capiti i concetti e fatta un po' di pratica è veramente naturale mettere in pratica questo tipo di comunicazione.

Per gli embedded è fondamentale, così come nella lingua parlata, imparare ad utilizzare frasi riflessive sulla seconda persona singolare, facendo attenzione a non utilizzarle mai per esprimere concetti negativi.

Sbagliata -> PUA: Sai com'è, vero? quando si viaggia ci si sente più liberi di sperimentare cose nuove...

Giusta -> PUA: sai com'è, vero? Quando viaggi (pausa) Ti senti più libera di sperimentare cose nuove...

La pausa aumenta molto l'efficacia, ma anche senza di essa i risultati dell'embedded si fanno sentire.

Come nella lingua parlata, così funziona nella scritta e viceversa.

Se imparate a usare gli embedded nella vita di tutti i giorni molte interazioni vi risulteranno molto semplificate. E riuscirete a sgamare i venditori subdoli che usano questo sistema in modo veramente esagerato... ("Se *Tu oggi compri il mio prodotto, per tre anni *Stai tranquillo che *Sei coperto dalla garanzia")

Con questo sistema emozioni+embedded ho ottenuto molto in termini di ancoraggio di emozioni positive.

Molte delle mie ex, a distanza di mesi, mi hanno detto che sentono la mancanza delle mie email e che si rileggono periodicamente quelle che tengono in archivio.

Mentre c'è una HB9+, che sto seducendo con calma e attenzione, che è una vera patita delle mie email e quando le riceve si scioglie come se le avessi mandato un mazzo di fiori... Non vi dico il risparmio... ;-)

2. Una settimana fa, reduce dalla lettura di Real World Seduction, ho deciso di mettere in pratica il challenging e qualifying via email.

Intanto ho magicamente capito perché il mio stile C&F funziona così bene: è una specie di zuppetta di challenging e qualifying e le HB si mettono a 90 per starmi dietro. Adesso, avendolo consapevolizzato, sento di poterlo mettere in pratica a volontà, e questo ha rinforzato il mio frame.

L'applicazione via email è semplicissima e per la prima volta, con una HB7 mai vista, ho scritto in stile C&F (challenging e qualifying)... con risultati poderosi!

La HB7 l'ho sargiata interamente via email senza mai incontrarla (è un'amica di amici) e quando ci siamo visti era pronta per il *close, che è avvenuto a meno di due ore dalla prima stretta di mano. (un risultato per me assolutamente unico ma che sento si ripeterà presto! ;-) .

Per farvi capire come funziona, vi dico che la prima cosa che ho fatto è leggere il suo indirizzo email [email protected] in una lista di amici e, preso dall'ispirazione, aprirla così:

"Occhi blu? che bell'indirizzo email... ho un debole per gli occhi blu... ma tu hai veramente gli occhi blu o è solo un trucco che usi per farti corteggiare via internet da chi non ti ha mai vista? Magari porti pure le lenti a contatto... ;-)

JDF"

(PS: naturalmente l'indirizzo è fasullo...)

La sua reazione è stata una fiammata. Non mi ha risposto subito, tanto che inizialmente ho pensato di aver cannato, ma ha Invece ha telefonato immediatamente ai miei amici per sapere chi ero, com'ero, ecc. I miei amici naturalmente hanno offerto il SP necessario a farla cascare e da lì in poi ci siamo scambiati 4 o 5 email prima di incontrarci.

Tanto per farvi capire il livello di coinvolgimento provocato da queste email, si è autoinvitata a casa mia... cosa che poi è stata ridimensionata in extremis con la presenza di un'amica comune... e mi si è presentata davanti tiratissima e supersexy (e disponibilissima, vista la facilità che ho avuto ad estrarla e ad andara in *close entro le due ore).

Insomma, più che una email un bulldozer!!

Be', attendo commenti, pareri, ecc. ecc.

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...