Jump to content

Date fissato una settimana prima, ma poi?


Nova87
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, è da un po' che non scrivo un mio thread, ho scelto di inserirlo in fb, ma in realtà vale per tutte le app.

Vorrei capirci qualcosa di più, perché forse sono io a pensarla un po' fuori dal coro.

Mi capita spesso, di recente, che qualche ragazzo in chat proponga subito un date, fissando addirittura il giorno di appuntamento, il problema è che non essendo in città loro, mentre io sì, tra coprifuoco, locali chiusi ecc si fissa per il week-end in cui si è un po' più liberi, ma ciò comporta che debbano passare diversi giorni prima dell'effettivo appuntamento.

Ecco, io funziono così, ma sto notando che dall'altra parte le cose siano un tantino diverse 😅 ed è per questo che chiedo lumi:

Io do per scontato che si debba tenere calda la faccenda e che ci si debba sentire, non parlo di papiri o altro, ma almeno uno scambio di battute un giorno sì e un giorno no per me deve esserci, altrimenti a me passa letteralmente la voglia di uscire, sento che la cosa va a scemare e si diventa mano a mano sempre più sconosciuti di prima, quanto per me dovrebbe essere il contrario.

Non sono per le lunghe chat, ma quando il date è così lontano nel tempo, non credo ci si possa permettere di non scambiare neanche due chiacchiere, il rischio di mandare tutto in fumo è altissimo.

Il problema è che, io lascio fare, poi però dentro di me la voglia cala parecchio e dall'altra parte si comincia  con "Ma nooo, è che sono impegnato, preferisco dal vivo" ecc ecc ed è come dire "Io l'appuntamento l'ho fissato, quindi aspettiamo quello, non c'è bisogno di altro".

A quel punto per me la partita è conclusa e chiudo (Non vi dico i deliri, quando chiudo!!!🙈) Non sto dicendo che ci si debba sentire tutti i gg né in ogni momento (sono io la prima a rompermi le scatole) ma non capisco come si possa parlare di appuntamenti, facendosi pure diversi km e non aver voglia di dirsi due cazzate, giusto per tenere un minimo viva la cosa.

Ditemi la vostra, se vi va.

  • Mi piace! 3
Link to comment
Share on other sites

Nowhere

In linea di massima sono d'accordo con te ma ti chiedo: in questi casi tu scrivi? O aspetti che si faccia vivo lui e se in quei 4 giorni non è successo fai il PER ME E' NO?

  • Mi piace! 2
Link to comment
Share on other sites

Io sono per la reciprocità, in questi casi, quindi sì, è capitato che scrivesse magari lui il giorno dopo, e che scrivessi io l'altro ancora, ma la percezione è sempre la stessa...che il ragazzo una volta fissato il date non voglia coinvolgermi in uno scambio anche leggero e veloce, ma che appunto sia proiettato al date, cosa che a me non succede.

 

  • Mi piace! 2
Link to comment
Share on other sites

Nowhere
6 minuti fa, Nova87 ha scritto:

..e dall'altra parte si comincia  con "Ma nooo, è che sono impegnato, preferisco dal vivo" ecc ecc ed è come dire "Io l'appuntamento l'ho fissato, quindi aspettiamo quello, non c'è bisogno di altro".

A quel punto per me la partita è conclusa e chiudo (Non vi dico i deliri, quando chiudo!!!🙈)

Qui onestamente sbagli tu, ripensa un po' questa cosa, non siamo tutti attaccati al cellulare e a molti (mi ci metto anche io) semplicemente non viene di fare questa cosa. Certo se c'è una scena muta dall'altra parte ci può stare, ma "situa conclusa e chiusa coi deliri" me pare un po' troppo.

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo: proprio ieri un amico sui 30 anni con cui parlavo, mi ha detto che per lui è la prassi, che per lui non ha senso sentirsi nel mentre ecc ecc...

Io: beh con me prenderesti un palo ahahahah 🤟🤟

Link to comment
Share on other sites

Nowhere

Poi vabbè "prassi" o non prassi poi mi pare anche esagerato.. se basta questo per far perdere l'interesse forse era solo una voglina.

Link to comment
Share on other sites

Adesso, Nowhere ha scritto:

Qui onestamente sbagli tu, ripensa un po' questa cosa, non siamo tutti attaccati al cellulare e a molti (mi ci metto anche io) semplicemente non viene di fare questa cosa. Certo se c'è una scena muta dall'altra parte ci può stare, ma "situa conclusa e chiusa coi deliri" me pare un po' troppo.

@Nowherestai parlando con una persona che non ha un profilo su un social ormai molto in voga, quindi pensa un po' quanto mi interessi chattare all'infinito o altro 😁 Però, boh, sarò strana non so che dire, ma se devo incontrare un ragazzo sabato, dal lunedì prima io in qualche modo due battute, fosse solo dalle 23 alle 23.30 ce le scambio eddai suuuu, il tempo lo si trova

Link to comment
Share on other sites

RAWolf

Una volta anch'io pensavo di dover star lì a chattare come un dannato per interessare la ragazza di turno: è vero che funziona, non c'è dubbio.

Ma cosa succede quando tu sei realmente impegnato? Magari hai il capo a lavoro che ti rompe i coglioni, poi esci e hai altro da fare, magari hai qualche progetto da portare avanti nel tempo libero, e voglia di sentire una che blatera del nulla non ne hai. Poi c'hai mille cazzi per la testa, faccende domestiche e via dicendo.

Sarà mica meglio vedersi face to face e passare del tempo di qualità piuttosto di parlare del nulla in loop?

Ci sono le eccezioni chiaramente, ragazze con le quali è piacevole anche dialogare, ma purtroppo il panorama è triste: anche a me è capitata la tua situazione, al contrario. Ovvero che la tizia si è dileguata perché non la cagavo quando mi diceva che mancavano due ore alla pausa pranzo e aveva fame; non serve a niente spiegare con le buone che si ha da fare e magari si potrebbe parlare d'altro, e quindi uno preferisce posticipare al date oppure foldare (o farsi foldare).

Voi avete minimo 5 chat aperte su wapp a ogni ora del giorno: il gruppo di amiche, l'amica del cuore, i tizi che ci provano. Ma come fate? Seriamente, non sto giudicando. 

 

  • Mi piace! 3
Link to comment
Share on other sites

Nowhere
6 minuti fa, Nova87 ha scritto:

@Nowherestai parlando con una persona che non ha un profilo su un social ormai molto in voga, quindi pensa un po' quanto mi interessi chattare all'infinito o altro 😁 Però, boh, sarò strana non so che dire, ma se devo incontrare un ragazzo sabato, dal lunedì prima io in qualche modo due battute, fosse solo dalle 23 alle 23.30 ce le scambio eddai suuuu, il tempo lo si trova

No guarda son d'accordissimo che te eh, però spesso dall'altra parte ci possono essere situazioni che non puoi bollare col "tirarsela" o "non essere interessato", poi ovvio che se si parte col giochino di chi è meno interessato si finisce a casa entrambi.

Edited by Nowhere
Link to comment
Share on other sites

Bolt
12 minuti fa, Nova87 ha scritto:

Ciao a tutti, è da un po' che non scrivo un mio thread, ho scelto di inserirlo in fb, ma in realtà vale per tutte le app.

Vorrei capirci qualcosa di più, perché forse sono io a pensarla un po' fuori dal coro.

Mi capita spesso, di recente, che qualche ragazzo in chat proponga subito un date, fissando addirittura il giorno di appuntamento, il problema è che non essendo in città loro, mentre io sì, tra coprifuoco, locali chiusi ecc si fissa per il week-end in cui si è un po' più liberi, ma ciò comporta che debbano passare diversi giorni prima dell'effettivo appuntamento.

Ecco, io funziono così, ma sto notando che dall'altra parte le cose siano un tantino diverse 😅 ed è per questo che chiedo lumi:

Io do per scontato che si debba tenere calda la faccenda e che ci si debba sentire, non parlo di papiri o altro, ma almeno uno scambio di battute un giorno sì e un giorno no per me deve esserci, altrimenti a me passa letteralmente la voglia di uscire, sento che la cosa va a scemare e si diventa mano a mano sempre più sconosciuti di prima, quanto per me dovrebbe essere il contrario.

Non sono per le lunghe chat, ma quando il date è così lontano nel tempo, non credo ci si possa permettere di non scambiare neanche due chiacchiere, il rischio di mandare tutto in fumo è altissimo.

Il problema è che, io lascio fare, poi però dentro di me la voglia cala parecchio e dall'altra parte si comincia  con "Ma nooo, è che sono impegnato, preferisco dal vivo" ecc ecc ed è come dire "Io l'appuntamento l'ho fissato, quindi aspettiamo quello, non c'è bisogno di altro".

A quel punto per me la partita è conclusa e chiudo (Non vi dico i deliri, quando chiudo!!!🙈) Non sto dicendo che ci si debba sentire tutti i gg né in ogni momento (sono io la prima a rompermi le scatole) ma non capisco come si possa parlare di appuntamenti, facendosi pure diversi km e non aver voglia di dirsi due cazzate, giusto per tenere un minimo viva la cosa.

Ditemi la vostra, se vi va.

Ti capisco perfettamente. Infatti mo ti racconto una cosa. Questi giorni mi sono visto con una ragazza conosciuta su Tinder. Il mio chat game è stato assolutamente con molta presenza (non asfissiante però). Le ho proposto di vederci a giorni di distanza e lei ha accettato ma ciò non significa che io abbia smesso di scriverle, anzi.

L'ho scaldata sempre di più fino al date. L'ho praticamente invogliata a vedermi ed infatti il primo date è dato un successone tanto che dopo poco mi è saltata addosso.

il chat game è essenziale. Se ti propongono date e dopo non ti scaldano, non sono capaci. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.