Vai al contenuto

VI PREGO AIUTATEMI


cuorefottuto
 Condividi

Messaggi raccomandati

cuorefottuto

Apro questa discussione perchè sono arrivato ad una conclusione dopo numerose notti passate a pensare, sbagliando perchè penso troppo.

Potete dedicarmi un minuto e magari scrivermi un post? :D Vi prego, questi dubbi mi fanno stare male e non avere una risposta, un vostro giudizio in merito mi lascia nello sconforto + totale: sia perchè mi date la conferma che sono immaturo, sia perchè mi lasciate tra me e i miei dubbi e mi fate sentire solo. ;)

E' vero che i consigli me li avete già dati però non vorrei bruciarmi questa ragazza per qualche mio comportamento errato. Non sbagliare è impossibile, farsi programmi non porta a nulla, la bellezza di per se non porta a nulla.

Nella vita non mi sono mai esposto tanto, le ragazze che mi piacevano sono spesso passatemi accanto senza che dicessi A, le ragazze che mi inviano tutti i giorni, settimane, degli IOI grandi come case senza neanche un tentativo per aprirle. Ci ripenso sempre a queste situazioni e mi rimbomba una sola parola in testa: IDIOTA

Ora ho fatto la mia scelta. Ho preso la decisione di giocarmela. Dopo tutto, nonostante i cali di frame, anche io ho i miei lati positivi e la necessità di avere almeno una tipa. A volte stò male, stò veramente male. Mi rendo conto di essere veramente bello, di far divertire la gente, di far passare dei giorni fantastici con le HB (parole loro, sincere) e poi ridurmi veramente male, non riuscire a fare un passo in più per esprimere quello che realmente voglio. E' come quando ti immagini di urlare da un vetro e dall'altra parte nessuno sente, come quando vuoi compiere un gesto e poi ti senti bloccato dalla situazione e dai mille perchè.

Non perdo la testa facilmente anche perchè tutti i giorni ho mille impegni (break dance, palestra, nuoto, studio, amici) e necessità di avere una tipa sono quasi nulle. Con lei le cose sono diverse: all'università o quando usciamo corregge delle mie sviste, mi da dei consigli utili, mi da sicurezza (che forse è proprio quello che mi mancava fino a qualche settimana fa). E' vero che parla poco ma, a differenza dei miei amici, la vedo molto determinata in tutto tranne che nei rapporti con gli altri.

Se non faccio qualcosa rimarremo per sempre amici, tra l'altro ora abbiamo anche finito e lei si ritroverà da sola con soltanto un'amica a seguire dei corsi (ha ancora dei corsi da seguire).

Premesso che non ci parlo spesso con lei e che solo ultimamente ho capito che ci sono delle cose che mi attirano veramente di lei, mi sento un completo idiota perchè non posso aspettarmi nulla se non agisco io.

Il motivo di questo post è presto detto: chiarire per sempre alcuni dubbi che mi porto dietro da parecchio:

1) Parlando con un mio amico, questo (secondo le sue esperienze di LTR) mi ha consigliato di uscire soltanto come amici e poi col tempo, mesi, fare in modo che lei si interessi a me e incominci a considerarmi importante per la sua vita. Questo comportamento è profondamente diverso da quello utilizzato da voi qui sul forum. Nei report leggo spesso di *close già la prima sera o addirittura f-close. Io voglio uscire con lei, ma dovrei provarci già le prime volte oppure impostare il gioco come ho sempre fatto fino ad oggi, cioè apparire disinteressato, farla divertire ma uscire sempre più spesso con lei?

Come atteggiamento sono molto direct, so qual'è il mio obiettivo e se usciamo io e lei penso che le intenzioni siano chiare già dalla prima sera ad entrambi anche se non in maniera esplicita. Se magari a fine serata o durante qualche routine la vedo interessata e provo il kiss già la prima volta, secondo voi sbaglio come direbbe il mio amico?

Questa cosa di andare di Kino, provare qualche routine per il contatto la vedo una cosa molto artificiale non avendola provata quasi mai. Non vorrei apparire per quello che è troppo interessato o mettere soggezione alla mia amica che magari non se lo aspetta. E' forse proprio questo il punto principale di tutto, il passo in più che non oso fare.

2) Adesso avrei l'opportunità di spiegargli un programma in 3D. Solo che non ho voglia di portarla a casa mia, già i miei di per se fanno sempre il terzo grado a tutti poi imbarazzano anche me quindi evito. All'università mancano proprio i mezzi materiali (prese, internet) per effettuare la cosa poi come ambiente non è che sia dei migliori. Resterebbe casa sua o in alternativa un qualsiasi posto (non biblio perchè troppo silenziosa) o magari un locale. Cosa mi consigliereste?

3)Spesso mi capitano dei cali di Frame. Se la situazione è OK mi diverto altrimenti parlo pochissimo e preferisco ascoltare facendo andare tutta la serata a rotoli. Infatti quando percepisco di annoiare o mi annoio riprendere il discorso mi risulta difficile e le battute non escono con il giusto tono apparendo forzate, tanto per dire qualcosa.

4) Necessità di fare ridere e interessare. Questo è quello che mi rende più ansioso in una discussione. Il vedere disinteresse, magari non sapere cosa dire o magari dire qualcosa che pensi non possa interessare.

Sono molto serio di natura anche se a volte mi trasformo in un vero è proprio idiota che con le battute fa ridere tutto il gruppo. Ora, io vorrei trovare un punto di equilibrio perchè a volte sono troppo serio. C'è una qualche tecnica, magari PNL per cambiare frame?

5) Essere C&F. Ho sviluppato un alto livello di autoironia che non mi permette di essere Cocky. Questo atteggiamento non me lo sento proprio sia perchè ascolto sempre tutto e tutti, non a caso sono spesso il confidente di amici e amiche, poi, perchè trattare con arroganza una persona la considererei una cosa artificiale, almeno per me. Certo di NEG ne uso ed hanno anche il loro effetto ma essere considerati Cocky non so fino a che punto.

Sono AFC questo lo ammetto, lo dimostrano tutti i post precedenti con poca o nulla risposta sul campo.

Però se lo ritenete necessario scrivetemi almeno un post per risolvere questi dubbi.

Questo penso che sarà il mio ultimo post, non tanto perchè non mi trovo bene in IS (anzi ci sono persone splendide, che mi stanno aiutando con i loro report e con il materiale inner) ma perchè vorrei almeno per una volta liberarmi da queste mie presunte paure. Vorrei liberarmi e vivere con tranquillità ogni mio rapporto, guardando e sentendo le cose provenire da me stesso, libero dai condizionamenti della vita e libero dai miei schemi che fino ad oggi non mi hanno portato a nulla o quasi.

Ora vorrei conoscerla un po' meglio, sapere se stiamo bene assieme e magari conquistarla facendole vedere il miglior me stesso. E se non dovesse succedere nulla vedrò di passare avanti, ben sapendo che lei è una persona speciale ma che ragazze in giro c'è ne sono tante e magari con qualche apertura e un po' di pratica qualcosa verrà fuori.

Un saluto a tutti

Alessandro

Modificato da cuorefottuto
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 76
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • cuorefottuto

    32

  • Emperor

    7

  • trinciatop

    5

  • Ciccio88

    4

Miglior contributo in questa discussione

L

Ti rispondo io in attesa dei veterani... sarò (spero) breve e conciso. Spero ti arrivino molti consigli, così da poter confrontare le diverse soluzioni proposte e scegliere le più adatte a te. Cominciamo:

1 - Conosci questa ragazza già da un bel po' di tempo, pensi sia il caso di lasciar trascorrere altro tempo (mesi, addirittura)? Vuoi che si abitui ad averti accanto come amico? Essere disinteressati per un po' può andare bene, essere disinteressati per lungo tempo fa pensare che l' interesse non ci sia sul serio... il che è controproducente. Poi, se col tuo amico questo sistema funziona, buon per lui. Con me non ha mai funzionato. Mesi ad andare dietro ad una ragazza, uscirci assieme, stringere i rapporti... e immancabilmente si metteva col tizio conosciuto una settimana prima. Perché era più interessante. Più intrigante. La attraeva, la affascinava... insomma, di certo non si comportava da amico.

E' già passato un sacco di tempo, se uscite da soli e ricevi IOI, se senti che c'è l' atmosfera giusta... baciala! E per fare ciò, la kino escalation è fondamentale. Se non la abitui al contatto, al sentirti vicino, difficilmente si lascerà baciare. Prova a pensare al bacio come all' apice della kino escalation: se "lavori" bene, l' atmosfera si crea, e il *close arriva.

2 - Come già detto nell' altro topic, qualsiasi luogo va bene, basta che tu sia a tuo agio. Eviterei casa sua se ti mette a disagio o comunque non sai come muoverti.

3 - I cali di frame capitano a tutti... se succedono nel mezzo dell' interazione, puoi sempre provare qualche canned. Qualche routine per ravvivare la situazione se ci si annoia...

4 - Far ridere ed interessare è una cosa buona, ma devi saperla gestire. Se ti fai prendere dall' "ansia da prestazione", mandi tutto a farsi benedire. Il punto non è riuscire a fare il buffone per una sera, il punto è lavorare su te stesso e sul tuo stile per attrarre naturalmente l' attenzione su di te. Non è una cosa che si impara dall' oggi al domani... per dire, io ci lavoro da quattro mesi pieni e mi sento ancora un pivellino. L' unica soluzione è fare tanta pratica.

5 - C&F è bello (fiero sostenitore del C&F :D ), ma non è tutto. Se ti senti a tuo agio con questo stile, bene, se dev' essere una forzatura, puoi sempre trovare qualcosa che ti si adatti di più. O magari puoi provare col materiale di DeAngelo, che è stato il primo a "codificare" il C&F.

Come al solito, tutto quanto scritto sopra è rigorosamente IMHO e basato sulla mia esperienza, per quanto breve. Confrontalo col pensiero degli altri e trai le tue conclusioni ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Emperor

Quoto gran parte di ciò che ha scritto L.

1) Non so i risultati del tuo amico, ma per esperienza sul campo e per aver aver letto centinaia di post a riguardo non solo qui ma anche su siti americani, ti confermo che più passa il tmpo e meno possibilità hai di cambiare le cose con lei ed avere successo.

2) Come ti ho già scritto in un altro post, se ci riesci fai di necessità virtù ed entra spavaldo nella tana del leone. Vai a casa sua senza farti problemi. Quale occasione migliore di questa?!

3) - 4) Non sei il suo intrattenitore... Certo, meglio se gestisci bene la cosa e ti tieni pronti un pò di canned per i momenti morti, ma non preoccuparti troppo! E cerca di vederti un pò di più come premio!

5) Il C&F è potentissimo. Su questo secondo me devi proprio lavorare, che ti piaccia o no.

L'autoironia è importante e può essere utile in certi momenti, ma il C&F è estremamente più potente. Poi ricorda che le donne possono amare un uomo che sa prendersi alla leggera ma non sono molto attratte da chi lo fa troppo spesso. La componente cocky è fondamentale per creare attrazione mentre se usi solo il funny è facile che creerai solo amicizia.

Infine, importantissimo, se vuoi avere qualche possibilità di conquistarla devi essere pronto a correre il rischio di perderla anche come amica.

E' la cruda, inmodificabile realtà.

Devi capire quello che vuoi e cosa sei disposto a perdere. Se per te lei è davvero importante e la vorresti come ragazza allora devi correre il rischio. Se invece ti va bene come amica continua così. In ogni caso non puoi avere entrambe le cose.

Il consiglio che ti do è quello di giocarti le tue carte e provarci. Se va male almeno avrai finito di tormentarti senza perdere altri mesi! ...e se va bene fai un bel report e ci ringrazi tutti!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

L
Infine, importantissimo, se vuoi avere qualche possibilità di conquistarla devi essere pronto a correre il rischio di perderla anche come amica.

E' la cruda, inmodificabile realtà.

Devi capire quello che vuoi e cosa sei disposto a perdere. Se per te lei è davvero importante e la vorresti come ragazza allora devi correre il rischio. Se invece ti va bene come amica continua così. In ogni caso non puoi avere entrambe le cose.

Verissimo, come non quotare. Prima di procedere in qualsiasi modo, fermati un attimo a riflettere: vuoi che sia la tua ragazza, costi quel che costi, o vuoi essere sicuro di averla sempre vicina? Le due cose non possono coesistere. Oddio, se è il grande amore della tua vita, vi sposate ed invecchiate insieme, è un altro discorso, ma converrai che le probabilità che ciò accada sono bassine... ;) A parte gli scherzi, valuta attentamente i pro e i contro.

Link al commento
Condividi su altri siti

DeEaBoLik^

Caro amico, una volta mi facevo i tuoi stessi identici problemi quando poi ho capito che...

Se vuoi puoi fare tutto quello che vuoi!

Leggi questo post, e scrivi qui le tue considerazioni.

Per uscire fuori dagli schemi...

Modificato da DeEaBoLik^
Link al commento
Condividi su altri siti

Doppio
la necessità di avere almeno una tipa

Guarda ho letto fino a qui e mi sono fermato,e già ti dico che questo non è solo uno sbaglio,èna violenza che ti stai facendo.

Cosa sono gli afc?needy.

Tu non sei uno di loro e quindi abbandona il fatto di avere NECESSITA di avere una ragazza al tuo fianco.Sono le donne che devono sentire la necessità di avere TE al loro.

Stasera leggo il resto del post,intanto vorrei che tu ti concentrassi su questo.

bye

Link al commento
Condividi su altri siti

cuorefottuto

Grazie DeEaBoLik^, mi spiace ma adesso sono un po' impegnato con lo studio.

Ti prometto che in settimana uno sguardo al tuo post e una risposta te la do sicuramente. Ad un primo sguardo ti posso già dire che alcune considerazioni le ho già fatte alla fine del topic precedente, dicendo che bisogna agire secondo ciò che si sente senza condizionamenti o schemi. Vivere un rapporto, anche di amicizia, star bene e far vedere il proprio te stesso, con i tuoi difetti e pregi. Ognuno porta una maschera nella società, ma colui che è se stesso in ogni luogo, che si sente convinto delle proprie capacità, che ride sui propri difetti e cerca di correggerli, che nelle difficoltà sa come agire risulta vicente anche se non apre nessun set. Questo è quello che penso. La prossima settimana il resto.

Ora la storia va avanti. Ho chiamato poco fa ma lei mi ha risposto che stava partendo per tornare a Torino.

Al che mi è partito un NEG sul fatto che c'è gente che studia (ma che dico :D ) e gente che si fa vacanze chilometriche. Lei ride poi parto un po' con il FT.

Poi, senza che mi dicesse nulla, ho percepito che era di fretta (voce ansimante, si ma non in quel senso ;) ) allora mi sono stoppato e gli ho chiesto se era di fretta. Al che gli ho detto che avrei chimato domani.

Domani o needy o non needy chiamo e continuo il discorso.

L'unica cosa che mi sono dimenticato di dirgli è BUON VIAGGIO. Secondo voi un messaggio, magari un po' spiritoso potrei mandarglielo stasera?

Modificato da cuorefottuto
Link al commento
Condividi su altri siti

Emperor

Se le hai detto che la chiami domani allora fallo e non preoccuparti di sembrare needy perchè se stavate conversando hai un motivo più che logico per continuare il discorso e in più ti sei preso una sorta di impegno annunciando la chiamata.

Ti sconsiglio invece il messaggio perchè lo vedrei come esagerato per quanto scherzoso e brillante possa essere.

Ricorda il push pull, sii presente ma non troppo, lascia che lei possa aspettare e desiderare di risentirti!

Se ogni poche ore può contare su una tua telefonata o messaggio non potrà sentire la tua mancanza e sarà più difficile che sviluppi il desiderio di avere qualcosa di più.

Falle vedere che ci sei ma che anche lei deve darsi da fare per guadagnare la tua presenza.

Falle capire che non deve darti per scontato.

Credo e spero di averti dato un buon consiglio. Diciamo che è basato sulle mie esperienze e sul mio modo di agire e che a me ha fruttato buoni risultati...

Tienici informati!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cuore..

Non voglio essere polemico con nessuno.. ma a volte (spesso) mi fai saltare i nervi..

Ma io dico, hai bisogno di conferme per ogni cosa?

Tue future domande:

Se mangiamo un gelato secondo voi è meglio la cioccolata o devo prendere la stracciatella? se qualcuno di voi ha già mangiato un gelato con una, che gusti avete preso?

Io dico.. fai qualcosa.. sbaglia tu.. non chiedere tutto..

A volte penso e spero che sei un troll, sarebbe molto meglio per te..

Senza offesa, era solo un mio pensiero:)

casper

Link al commento
Condividi su altri siti

trinciatop
Se mangiamo un gelato meglio la cioccolata o devo prendere la stracciatella?

LOL

...un bel gelato "banana" e "pere".

Perchè le pere stanno sempre bene sulla banana.

Ah..dimenticavo...alla fine chiedere una bella spruzzata panna

...sulle pere è una chicca. ;)

---------------

comunque Cuore è meglio non mandare ioi alle ragazze con gli sms....meglio farlo con gli occhi o con i polpastrelli.

Modificato da trinciatop
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...