Vai al contenuto

La sto perdendo


leon
 Condividi

Messaggi raccomandati

Per chi ha letto i miei precedenti post, dall'ultimo in cui parlavo del mio incidente durante l'uscita coi miei amici le cose hanno iniziato a peggiorare. Il mio inner game ne e` uscito messo male da quell'episodio e purtroppo questo si e` ripercosso sui miei atteggiamenti con lei che non sono stati piu` buoni come prima. Ho fallito qualche leggero ST nel corso dei giorni, e a volte sono stato negativo, ma abbiamo anche avuto momenti molto belli e trombate solenni.

Stasera -5 minuti fa- ha finalmente tirato fuori le armi pesanti, come mi aspettavo da giorni.

Su msn, lei: "Ma non ti sono mancata per niente in questi giorni?" [pausa] "Tu a me, per niente".

Ho risposto: "figo.. allora ci lasciamo gia`? Peccato era una bella storia".

Lo so: ho sbagliato la risposta, di brutto, drammatizzando, perche` il mio inner game e` fottuto e me ne rendo conto ma non riesco a riaggiustarlo. Risposta sbagliata perche` dimostra che ha provocato una reazione. Avrei dovuto buttarla in ridere e basta, che stupido sono. Ma d'altra parte, questa e` la realta`, e` l'inner che e` fottuto e questa risposta riflette cio`, se anche avessi fatto la battuta C&F avrei mentito.

Lei ha replicato "ma non dobbiamo mica lasciarci", poi "a volte fa bene la lontananza non credi", poi "ci sara` qualcosa che ci fa continuare la storia..".

Io ho continuato a fare il menefreghista per finta, senza riuscire a buttarla in ridere, cosa che riuscivo a fare tanto bene all'inizio.

Sono 2 mesi e mezzo che ci frequentiamo, mi chiedo se questa e` davvero la fine. Non sono fuori di testa per questa donna, tuttavia credo di avere comunque un 3/4 di oneitis, da un lato perche` la stimo moltissimo e ritengo che non sia facile trovare una cosi`, dall'altro perche` di fatto la mia condizione e` ancora abbastanza "sfigata" (lei e` quella che ha milioni di amici e una vita felice, io sto a malapena in piedi).

Ho goduto molto in questi 2 mesi e mezzo, come non mai, e ritornare solo gia` mi spaventa. La solita storia che avete gia` sentito milioni di volte. Eppure devo alzarmi e andare avanti. Da solo. I know.

Venerdi vado al mare con una cara amica, mi distrarra`. Ero indeciso se dirlo alla mia ragazza oppure no: secondo voi cos'e` meglio? Devo applicare il protocollo standard "tronca ogni contatto finche non si fa viva lei"? Comunque sabato c'e` la sua festa di compleanno, ci dovrei andare. Consigliatemi...

Link al commento
Condividi su altri siti

Fantasy
Su msn, lei: "Ma non ti sono mancata per niente in questi giorni?" [pausa] "Tu a me, per niente".

Ho risposto: "figo.. allora ci lasciamo gia`? Peccato era una bella storia".

A volte farsi le seghe mentali non serve. Bastava un...certo, siamo grandi e sappiamo vivere qualche tempo l'uno senza l'altra, la penso come te.

Se hai altri allarmi agisci ma non parlare troppo. Inoltre vi frequentate da due mesi...dalle l'importanza che merita. Una donna merita importanza dopo molto tempo, e deve guadagnarsela. Per come la vedo io deve essere una valida compagna d'avventura, e la vita e' un'avventura, o la degna madre dei miei figli. Tutto il resto (o cara adorabile ragazza sei simpatica unica bla bla bla) sono reazioni a tutte le volte che ti e' andata male!

Cosi' la vedo io...

Fun

Modificato da Fantasy
Link al commento
Condividi su altri siti

A volte farsi le seghe mentali non serve. Bastava un...certo, siamo grandi e sappiamo vivere qualche tempo l'uno senza l'altra, la penso come te.

Infatti ovviamente questa era la risposta "giusta".

Ma questa e` una relazione, non si puo` ragionare solo in termini di mosse giuste/sbagliate perche` l'obiettivo (scopare) e` stato gia` raggiunto: ora devo pensare a starci bene "per davvero", altrimenti e` inutile prolungare la relazione.

Con questo episodio ho dimostrato di essere piu` coinvolto di lei nella storia, di essere vulnerabile, ho fatto il passo troppo lungo e a questo punto sento che, se voglio continuare a guardarmi allo specchio, l'unica cosa da fare e` lasciarla andare.

E` un peccato perche` in un certo senso ho fatto tutto io, e` stato tutto opera mia dall'inizio alla fine, "lei" non e` stata che lo specchio dei miei stati d'animo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Emperor

Credo proprio che la tua one-itis sia un pò più di 3/4.....

Adesso farai fatica ad ascoltare questi consigli ma la cosa giusta è fregartene un pò di più.

Tu parli di onestà ed impossibilità di mascherare il frame e ti do ragione se punti ad una storia lunga.

In una LTR non si devono fingere sensazioni positive, si devono provare. Non puoi fingere di stare bene molto a lungo perchè prenderesti in giro solo te stesso.

Credo che continuare questa storia ti porterebbe solo dolore ed un abbassamento costante del frame, quindi ti consiglio di uscirne al più presto.

Ma mi permetto anche di farti notare una cosa, prima che questa rischi di mandare in fumo ogni tua relazione futura: NON SENTIRTI INFERIORE!

Non mi importa quello che pensi di lei, quanto la stimi, quanto ti sembra speciale.

Non è speciale. E' speciale quanto lo è ogni singola persona. E' normale quanto lo è ogni singola persona.

Tu penserai che io non la conosco, che lei è diversa davvero che è un'eccezione ecc. ma questo è quello che pensano tutti quelli che finiscono in one itis e soprattutto quelli che non si sentono al livello della ragazza con cui stanno.

Con quella frase lei si è comportata di merda.

Con quella frase lei si è comportata di merda.

Con quella frase lei si è comportata di merda.

Lo scrivo tre volte perchè voglio essere sicuro che anche tu lo ammetta con te stesso.

Poi, se sarai obiettivo, sono certo che troverai molti altri difetti.

La prossima volta che incontri una ragazza che ti piace inizia a cercare i suoi difetti da subito e vedrai che il gioco ti verrà molto più facile.

Questa non è una teoria astratta o un'ipotesi ma qualcosa che utilizzo in prima persona e che ti garantisco che ha effetti grandiosi sul frame e sul tuo gioco.

Inoltre ricordati che le HB vogliono un uomo che sia in controllo, che sia sicuro e che le guidi, di quello che si sente inferiore si stufano in fretta e non sentono la mancanza.

Quindi renditi conto che è tutto dentro di te.

Il tuo lato vincente, le possibilità che hai di comportarti come e meglio di lei e l'occasione per migliorare te stesso.... ma anche tutte le scuse per non farlo.

A te la scelta, in bocca al lupo!

Link al commento
Condividi su altri siti

andreaAA

Vedo molto di me in questo post,vedo quello che 3 anni fa mi ha spinto alla carica.

Amico mio,sò che ora,QUALUNQUE cosa io scriverò,tu potrai non ASCOLTARMI o CAPIRE profondamente ciò che voglio esprimere,ma il succo del discorso è molto semplice : rientra nella testa,focalizza,sii presente.

Non lasciare che la composizione biochimica chiamata amore ti annebbi totalmente la capacità d raziocinio,perchè è proprio ora che ti serve.

Quando la mia più grande one-itis mi mollò,mi mandò in una crisi di frame per 3 mesi,è stato doloroso,ed è stato ancora più doloroso risalire,IO ho fatto i tuoi IDENTICI step.

Con l'esperienza del poi,con altre 5-6 ltr gestite in maniera totalmente differente,ho capito che il mio errore,era SMETTERE DI ESSERE chi le ho fatto capire di essere.

Rifletti,ti sei fatto buttare giù perchè dei tuoi presunti amici hanno detto che eri una persona inadatta al mondo,PERO' lei ti ha scelto,lei ha visto del potenziale in te.

Amico,ritorna in te,riprendi il potere della tua vita,devi comprendere che se giochi a fare il duro ora,a fare quello che ama di meno,ti tiri solo la zappa sui piedi.

Che le muori dietro lei lo sà molto meglio di te,è nel suo dna saperlo,ritorna PLAYFULL,ritora c&f...devi aver voglia di giocare di nuovo con lei.

E fregatene del tuo passato,veramente,ieri era ieri,domani sarà domani.

Il vero momento è ADESSO! vivi il momento,non la situazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 9 mesi dopo...
Urza
Vedo molto di me in questo post,vedo quello che 3 anni fa mi ha spinto alla carica.

Amico mio,sò che ora,QUALUNQUE cosa io scriverò,tu potrai non ASCOLTARMI o CAPIRE profondamente ciò che voglio esprimere,ma il succo del discorso è molto semplice : rientra nella testa,focalizza,sii presente.

Non lasciare che la composizione biochimica chiamata amore ti annebbi totalmente la capacità d raziocinio,perchè è proprio ora che ti serve.

Quando la mia più grande one-itis mi mollò,mi mandò in una crisi di frame per 3 mesi,è stato doloroso,ed è stato ancora più doloroso risalire,IO ho fatto i tuoi IDENTICI step.

Con l'esperienza del poi,con altre 5-6 ltr gestite in maniera totalmente differente,ho capito che il mio errore,era SMETTERE DI ESSERE chi le ho fatto capire di essere.

Rifletti,ti sei fatto buttare giù perchè dei tuoi presunti amici hanno detto che eri una persona inadatta al mondo,PERO' lei ti ha scelto,lei ha visto del potenziale in te.

Amico,ritorna in te,riprendi il potere della tua vita,devi comprendere che se giochi a fare il duro ora,a fare quello che ama di meno,ti tiri solo la zappa sui piedi.

Che le muori dietro lei lo sà molto meglio di te,è nel suo dna saperlo,ritorna PLAYFULL,ritora c&f...devi aver voglia di giocare di nuovo con lei.

E fregatene del tuo passato,veramente,ieri era ieri,domani sarà domani.

Il vero momento è ADESSO! vivi il momento,non la situazione.

approvato, in parte.

è tutto un grande ST: se si hanno le palle si va avanti, altrimenti ci si estingue, al di là di ogni ragionamento.

consiglio di riflettere sulla storia di Orfeo\Euridice, ma ancor di più, se si avrà capito, di conoscere Mégas Aléxandros.

da wiki:

pare che esistesse un antico carro il cui giogo era assicurato da un nodo inestricabile e che un oracolo avesse promesso il dominio dell'Asia a chi fosse riuscito a scioglierlo. Il nostro, dopo alcuni tentativi, risolse il problema estraendo la spada e tagliando il nodo con un colpo netto.

Alessandro aveva rifiutato le proposte di pace di Dario, preferendo la via della conquista all'accontentarsi dei numerosi territori fino a quel momento assoggettati.

si recò fino all'oasi di Siwa nel deserto libico, dove esisteva un celebre santuario oracolare di Amon (assimilato dai Greci a Zeus) che lo dichiarò figlio del dio

Al morente Alessandro fu chiesto il nome di colui che aveva scelto come successore. Egli diede un'indistinta risposta nella quale certuni compresero Eracle, il figlio di Barsine, e altri Kratisto, ossia "il migliore".

forza e onore

Link al commento
Condividi su altri siti

drJerry

sono pienamente d'accordo con Emperor. non la considerare meglio di te, e non sentirti lo sfigato di turno che ha avuto la botta di culo della sua vita!!!

sei tu l'artefice di quello che succede nella tua storia. fregatene di lei, esci con altre ragazze, vedrai come cambiera' la situazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 anni dopo...
anneoseneca

approvato, in parte.

è tutto un grande ST: se si hanno le palle si va avanti, altrimenti ci si estingue, al di là di ogni ragionamento.

consiglio di riflettere sulla storia di Orfeo\Euridice, ma ancor di più, se si avrà capito, di conoscere Mégas Aléxandros.

da wiki:

pare che esistesse un antico carro il cui giogo era assicurato da un nodo inestricabile e che un oracolo avesse promesso il dominio dell'Asia a chi fosse riuscito a scioglierlo. Il nostro, dopo alcuni tentativi, risolse il problema estraendo la spada e tagliando il nodo con un colpo netto.

Alessandro aveva rifiutato le proposte di pace di Dario, preferendo la via della conquista all'accontentarsi dei numerosi territori fino a quel momento assoggettati.

si recò fino all'oasi di Siwa nel deserto libico, dove esisteva un celebre santuario oracolare di Amon (assimilato dai Greci a Zeus) che lo dichiarò figlio del dio

Al morente Alessandro fu chiesto il nome di colui che aveva scelto come successore. Egli diede un'indistinta risposta nella quale certuni compresero Eracle, il figlio di Barsine, e altri Kratisto, ossia "il migliore".

forza e onore

ahah la leggenda del Nodo di Gordio of course :D

comunque....è stata detta sopra una cosa fondamentale: dipende sempre da noi...sia quando proviamo ad approcciare una HB sia quando dobbiamo maneggiare una LTR...che è spesso molto più 'impegnativo' che il sarge in se. Bisogna prima vincere i fantasmi che abbiamo dentro...che possono aver tante facce (dipende anche dai nostri trascorsi e da tante altre cose)...e poi saremo in grado di rapportarci con successo a tutto...anche ad una LTR. Se invece non siamo pronti, questo genera spesso le incongruenze di cui le nostre care HB si accorgono presto...oltretutto se siamo in controllo prima di tutto di noi stessi, possiamo vivere una LTR davvero a fondo ed apprezzarne le sfaccettature...e la complessità su cui si regge il loro equilibrio.

Modificato da anneoseneca
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 anni dopo...
Canadair

Concordo in pieno , approvo, sottoscrivo, e ci metto pure il timbro di hello kitty e del club di mickey mouse. Ed anche Forza ed Onore che ci sta.

Però che palle.

No cioè che palle.

Ma veramente che palle.

E' tutto un test? e a loro chi le testa?

Hanno equilibri e vissuti complessi? Mii sapessi i mieihhh !!

Si lo so, lo so. è così e non serve lamento. Ok ne prendo atto, ma non si pretenda che sia anche contento della scopa in culo. ( Cit Elio e le storie tese feat. kurayami2)

Link al commento
Condividi su altri siti

Druid

Il post era del 2007, ultimo messaggio 2012...

Canadair, a parte questo, i timbri di HK te li metto lo stesso!

Free-Shipping-16-sets-Mixed-Hello-font-b

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...