Vai al contenuto

Telefonare...tra una settimana?


animanera
 Condividi

Messaggi raccomandati

animanera

Ultimamente mi è capitato 3-4 volte di conoscere una ragazza, raggiungere un #-close, telefonarla (dopo un paio di giorni) e sentirmi dire che starà fuori tutta la settimana perché sta per partire per le vacanze o perché esce solo nel week-end causa lavoro etc. Non so se trattasi di scuse o se la cosa è effettivamente vera. E' da considerare che siamo ancora in periodo vacanze, quindi il tutto potrebbe essere vero...come potrebbe essere vero che a volte ho l'impressione di essere troppo diretto e aggressivo ("lasciami il tuo numero") forzando qualcosa che magari non avrebbero voluto appieno.

Ad esempio mi è capitato:

- 10 minuti di chiacchiere con una ragazza presentata da amici in comune, #-close (da semi ubriaco), chiamata 3-4 volte (a distanza di 2-3 giorni l'una dall'altra), gentile e sorridente al telefono, day2 sempre rimandato. Lei non mi telefona. Ad un certo punto mi rompo e non telefono più. Dopo circa 3 settimane invio SMS senza ricevere risposta. Fine.

- Ragazza conosciuta in disco. Chiacchiere per un buon 3/4 d'ora (ballando assieme), #-close ("non lo do a nessuno il mio numero!"...balla), un paio di chiamate a distanza di 4-5 giorni x fissare un day2 (sempre rimandato). Non mi faccio sentire per 1 settimana. Lei invia un sms. Rispondo. Giorno dopo telefono (pare che l'sms di risposta non le sia arrivato). Day2 ancora rimandato. Nn mi faccio sentire per 2 settimane. Telefono, non risponde. Fine.

- Ragazza conosciuta una sera attraverso amici comuni (questa mi piace, quindi farò sicuramente qualche caxxata). Un paio d'ore di chiacchiere. #-close (un po' forzato: IO:"Organizziamoci per andare a ballare una di queste sere. Lasciami il numero", LEI:"ma hai il numero della ns amica in comune", IO:"no, voglio il tuo". Telefono dopo un paio di giorni e LEI, cordiale ed amichevole, "esco solo nel week-end perché sono impegnata per lavoro").

Ora, la domanda è rivolta a questo ultimo specifico caso ma, in linea di massima, i vs suggerimenti mi potrebbero essere utili in tanti contesti. Veniamo quindi alle domande:

- Sapendo che potrò effettivamente uscirci solo tra una settimana, è giusto chiamarla solo il giorno stesso (troppo diretto?!) o è meglio chiamarla ogni tanto (ad esempio una volta ogni 2gg) per mantenere "vivo" il rapporto? Ho un amico natural che (non pensavo) le donne che conosce le chiama tutti i giorni!

- Dai vari #-close seguiti da assenteismo mi viene da pensare che il mio gioco sia corretto fino al #-close, ma sbagliato nella telefonata. Come potrei rendere le telefonata interessanti?

- Quanto conviene forzare il day2? (il mio classico, durante il discorso in cui magari si parla di tutt'altro è "sì ma...quando ci vediamo?")

P.S.: Forse non c'entra niente col post, ma sto rivalutando la possibilità di esprimere inizialmente un interesse esplicito (in modalità C&F) per poi, eventualmente, tagliare di brutto appena mi accorgo che non c'è risposta. Questo dovrebbe essere considerato un "Disinteressamento attivo" che pare dia i suoi frutti, ogni tanto.

Grazie a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

AngelDevil
- Ragazza conosciuta in disco. Chiacchiere per un buon 3/4 d'ora (ballando assieme), #-close ("non lo do a nessuno il mio numero!"...balla), un paio di chiamate a distanza di 4-5 giorni x fissare un day2 (sempre rimandato). Non mi faccio sentire per 1 settimana. Lei invia un sms. Rispondo. Giorno dopo telefono (pare che l'sms di risposta non le sia arrivato). Day2 ancora rimandato. Nn mi faccio sentire per 2 settimane. Telefono, non risponde. Fine.

ci credo se stai due settimane senza chiamarla ti aspetti pure che risponde?

Comunque potevi riprovare a chiamarla e magari con un po di insistenza rispondeva, a distanza di un giorno, potevi riprovare. ma ormai è andata

- Ragazza conosciuta una sera attraverso amici comuni (questa mi piace, quindi farò sicuramente qualche caxxata). Un paio d'ore di chiacchiere. #-close (un po' forzato: IO:"Organizziamoci per andare a ballare una di queste sere. Lasciami il numero", LEI:"ma hai il numero della ns amica in comune", IO:"no, voglio il tuo". Telefono dopo un paio di giorni e LEI, cordiale ed amichevole, "esco solo nel week-end perché sono impegnata per lavoro").

gia la risposta hai il numero della nostra amica significa che non ti voleva dare il numero, quindi al 99% non è interessata.

Ora, la domanda è rivolta a questo ultimo specifico caso ma, in linea di massima, i vs suggerimenti mi potrebbero essere utili in tanti contesti. Veniamo quindi alle domande:

- Sapendo che potrò effettivamente uscirci solo tra una settimana, è giusto chiamarla solo il giorno stesso (troppo diretto?!) o è meglio chiamarla ogni tanto (ad esempio una volta ogni 2gg) per mantenere "vivo" il rapporto? Ho un amico natural che (non pensavo) le donne che conosce le chiama tutti i giorni!

se la chiami troppo spesso e se è come penso che non è interessata, o lo è poco, rischi di peggiorare la situazione, e risultare appiccicoso, quindi direi decisamente non la chiamare, al massimo manda un sms il mercoledi, con scritto "ciao come va? il lavoro tutto ok ? mi sei venuta in mente e ho pensato di scriverti, spero non ti dispiaccia!? p.s.: se ti va di vederci questo fine settimana, a me farebbe piacere andare a bere qualcosa insieme... fammi sapere" ... o comunque un sms simile, a cui comunque dal suo modo di rispondere, sempre ammesso che lo faccia, puoi capire se ha interesse o se stai solo sprecando tempo :)

- Dai vari #-close seguiti da assenteismo mi viene da pensare che il mio gioco sia corretto fino al #-close, ma sbagliato nella telefonata. Come potrei rendere le telefonata interessanti?

- Quanto conviene forzare il day2? (il mio classico, durante il discorso in cui magari si parla di tutt'altro è "sì ma...quando ci vediamo?")

questa è la cosa più sbagliata che puoi fare, mentre parli di altro dire "si ma quando ci vediamo" da modo di pensare che sei poco interessato a tutto il resto, ma solo a vederla che nella mente di una donna viene tradotta con "ok mi si vuole trombare" = "ok non ci vediamo mai"

Link al commento
Condividi su altri siti

manda un sms il mercoledi, con scritto "ciao come va? il lavoro tutto ok ? mi sei venuta in mente e ho pensato di scriverti, spero non ti dispiaccia!? p.s.: se ti va di vederci questo fine settimana, a me farebbe piacere andare a bere qualcosa insieme... fammi sapere"

;) mi sembra un po' needy come azione! un bel po' needy!

Link al commento
Condividi su altri siti

eterno_indeciso
;) mi sembra un po' needy come azione! un bel po' needy!

forse lei fà cosi con i ragazzi, bisogna essere se stessi, needy in questo caso :p

Link al commento
Condividi su altri siti

"ciao come va? il lavoro tutto ok ? mi sei venuta in mente e ho pensato di scriverti, spero non ti dispiaccia!? p.s.: se ti va di vederci questo fine settimana, a me farebbe piacere andare a bere qualcosa insieme... fammi sapere"
;) mi sembra un po' needy come azione! un bel po' needy!

E come darti torto. Per essere precisi, secondo me è needy nel momento in cui si sta cercando di creare interesse nella persona in questione. Se la ragazza è già interessata, l' sms potrebbe anche andare, dal momento che la risposta sarebbe qualcosa del tipo "Ovvio che non mi dispiace, certo che mi va di vederci" etc. etc. Ma tutto ciò accade perché, come già detto, la ragazza è già interessata, se non cotta a puntino. Per quanto riguarda la situazione descritta qui, invece, mi pare di capire che l' interesse bisogni ancora crearlo, quindi... in primo luogo non è molto felice la scelta dell' sms, proprio perché come detto più volte i tempi di risposta si allungano, l' hb ha modo di pensare a mille scuse, riflettere attentamente su cosa dire, si perde in immediatezza, insomma. In secondo luogo, l' sms proposto da AngelDevil, come dice ^X^, risulterebbe quantomeno needy: "spero non ti dispiaccia", "se ti va di vederci [...] a me farebbe piacere" "fammi sapere", sono tutte frasi che certo non trasmettono sicurezza in se stessi. Io di solito preferisco chiamare, perché so che non le dispiace, perché so che le va di vederci, e lei non deve farmi sapere proprio nulla, si decide assieme (e nei limiti del possibile decido io :p ), per telefono. Nota bene, quando dico "so", intendo che sono sicuro di me, di come mi sono posto nei suoi confronti, sono sicuro del fatto che mi ha lasciato il numero perché comunque l' ho quantomeno incuriosita (se non proprio attratta); senza contare il fatto che è sempre meglio mettere in chiaro i ruoli... "I am the prize", come si legge spesso su questo forum. E in quest' ottica, bisogna dire che l' sms proposto sopra non è molto da "prize".

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Sapendo che potrò effettivamente uscirci solo tra una settimana, è giusto chiamarla solo il giorno stesso (troppo diretto?!) o è meglio chiamarla ogni tanto (ad esempio una volta ogni 2gg) per mantenere "vivo" il rapporto? Ho un amico natural che (non pensavo) le donne che conosce le chiama tutti i giorni!

- Dai vari #-close seguiti da assenteismo mi viene da pensare che il mio gioco sia corretto fino al #-close, ma sbagliato nella telefonata. Come potrei rendere le telefonata interessanti?

- Quanto conviene forzare il day2? (il mio classico, durante il discorso in cui magari si parla di tutt'altro è "sì ma...quando ci vediamo?")

- Quanto conviene forzare il day2? (il mio classico, durante il discorso in cui magari si parla di tutt'altro è "sì ma...quando ci vediamo?")

..quante storie per un particolare così poco interessante :p.

A me è successo di #chiudere una tipa a luglio, richiamarla a settembre e f-chiuderla una settimana dopo. Questo non per far vedere quanto sono figo(che tra l'altro è già un fatto noto a tutti), ma bensì per porre al centro dell'attenzione la solidità del #close. Un numero di telefono "solido" non ha bisogno di tutte queste considerazioni; io porrei maggiore attenzione nel concretizzare di più al momento in cui prendi il numero.

Per quanto riguarda forzare il day2 non è sbagliato imho, ma magari funziona di più una cosa del tipo:

HB: "..bla bla perchè io faccio la parrucchiera e quand..."

PUA: "..ah, ok bene. Putroppo ora devo andare, ne riparliamo una di queste sere.. ..giovedi hai impegni?"

HB: "Giovedi putroppo no vado in palestra"

PUA: "Immaginavo, infatti non sono libero nemmeno io, vada per venerdi"

HB1: "Non posso nemmeno venerdi"

PUA1: "O_o'"

HB2: "Ok per venerdi"

PUA2: "..vai, ci risentiamo"

:)

Tirando le somme di questo delirio :testone2:, se c'è una buona abitudine è il giorno di silenzio dopo il close; in linea di principio distingue un po' dalla massa di AFC che solitamente il giorno dopo messaggiano(o addirittura la sera stessa), incuriosendo.

Poi oh! Se sei fico puoi anche fissare un day2 solo tramite sms.. ..ma anche questo è già un fatto noto a tutti ;).

Link al commento
Condividi su altri siti

Emperor
- Dai vari #-close seguiti da assenteismo mi viene da pensare che il mio gioco sia corretto fino al #-close, ma sbagliato nella telefonata. Come potrei rendere le telefonata interessanti?

Non sono affatto d'accordo.

Ritengo probabile che il gioco sbagliato sia quello precedente al #close.

Vedi, il fatto è che ottenere un #close è davvero semplice (anche per gli AFC, non solo per noi di IS).

Ciò che è più difficile è ottenere un #close solido.

Tante volte le HB danno il loro numero solo per il fatto che non vogliono essere maleducate e per togliersi dall'imbarazzo, ma non perchè sono davvero interessate a rivedere il ragazzo in questione.

Per rendere solido il #close è necessario aver stabilito attrazione nella fase precedente alla richiesta del numero. Aggiungo poi (grazie Mystery) che lo stabilire un bridge è importantissimo e ti aiuterà molto ad evitare bidoni...

Per il resto anche a me piace uno stile abbastanza diretto e sfacciato, ma devi comunque calibrarlo per creare attrazione se vuoi che dia risultati.

Non so quale sia esattamente il tuo stile, ma ricorda che il ragazzo che ha uno stile di vita avventuroso e selvaggio e un approccio diretto e sfrontato piace, mentre il ragazzo con una vita ordinaria e abitudini e look normalissimi che si atteggia a diretto solo nel momento in cui chiede un day-2 piace molto meno....

E credo che sia destino di molti di noi incappare in questa fase nel nostro percorso di crescita...

Tante care cose a tutti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

di solito non faccio commenti di una sola riga e poi scappo, ma oggi ho avuto molto da fare sul lavoro.

Ringrazio quindi L per aver spiegato molto bene perchè tale comunicazione è decisamente needy.

Per evitare un discorso troppo teorico, mi limito a proporre un'alternativa. Invece di:

"ciao come va? il lavoro tutto ok ? mi sei venuta in mente e ho pensato di scriverti, spero non ti dispiaccia!? p.s.: se ti va di vederci questo fine settimana, a me farebbe piacere andare a bere qualcosa insieme... fammi sapere"

perchè non sfrondare tutto l'inutile che subcomunica insicurezza nell'invio del messaggio principale, e limitarsi al messaggio principale? In altre parole la needyness non è nel volerla vedere, come si tende a pensare all'inizio, ma nel girare intorno alla cosa timidamente (addirittura nel ps!)

Tu vuoi vederla... cavolo te ne frega come le sta andando il lavoro?

Con me funzionano cose del tipo:

"ti scrivo perchè mi sei venuta in mente. Questo fine settimana io vado a [YYY],se vieni anche tu mi fa piacere"

Con un messaggio del genere, secondo me non devi neanche preoccuparti del mezzo usato. Il difetto degli SMS è di lasciare tempo e potere alla controparte? Embè? Se il messaggio non contiene domande, non è un problema!

Cosa vai a comunicare in questo modo? Che TU hai una vita interessante e che LEI è candidata a condividerla. Challenge.

Link al commento
Condividi su altri siti

animanera
Con me funzionano cose del tipo:

"ti scrivo perchè mi sei venuta in mente. Questo fine settimana io vado a [YYY],se vieni anche tu mi fa piacere"

Questo mi piace molto. Anche se significherebbe un day2 "pubblico" e non tet-a-tet (certo, potrei far saltare l'impegno di gruppo all'ultimo momento ;)).

La mia paura, però, è che, essendo una tipa molto "cordiale", possa rispondere affermativamente solo per educazione (e magari disdire lei all'ultimo momento). O non farsi problemi e venire con le sue amiche (conoscenze in comune, che ci hanno presentati).

Il che mi renderebbe difficile capire se quanto fatto finora è solido o meno.

Forse dovrei effettivamente approfittare del secondo incontro di gruppo per creare più comfort (al momento del saluto avevo lanciato una specie di bridge in pubblico...io:"organizziamoci per una di queste sera", lei:"si si, organizziamoci", ma ho il dubbio che non fosse troppo solido).

Grazie,

Animanera.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciccio88
La mia paura, però, è che, essendo una tipa molto "cordiale", possa rispondere affermativamente solo per educazione (e magari disdire lei all'ultimo momento). O non farsi problemi e venire con le sue amiche (conoscenze in comune, che ci hanno presentati).

Il che mi renderebbe difficile capire se quanto fatto finora è solido o meno.

Se si fa pure scopare per cordialità siamo a cavallo :)...Se ti dice si e poi disdice la mandi a cagare :testone2: e se arriva con le sue amiche...MEGLIO :p bhe e poi se è solido te ne accorgi le cose solide si sentono sempre ;)

Sarge ON!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...