Vai al contenuto

Il Mood giusto


Hank Chinaski B.

Messaggi raccomandati

Hank Chinaski B.

Vi voglio far partecipi di un comportamento corretto durante un interazione con l'amica della tipa conosciuta ieri dal vivo dopo una lunga interazione su Instagram.

Praticamente, l'amica mi ha testato per tutto il tempo, facendomi domande impertinenti e giocando sul fattore età visto che io ho 40 anni e l'amica che mi interessa ne ha 24.

Io ci ho scherzato su in tutte le sue punzecchiature e sono rimasto imperturbabile e sorridente,tanto che addirittura questa tizia si è offesa e non mi ha voluto più parlare.

Dopo un'oretta massimo mi sono congedato e ho salutato tutti.

Fatto sta che dopo venti minuti mi arriva un messaggio della tipa target e mi chiede info su dove stessi, ovviamente per raggiungermi.

Per farla breve,in auto mi ha fatto un pompino con i fiocchi.

Il significato di questo esempio di interazione sta nel fatto che (ovviamente oltre ad essermela giocata bene su Instagram e dal vivo),la mia reazione sorridente tipo dapper Don(com'era chiamato il buon John Gotti)alle provocazioni dell'amica sono state apprezzate perché hanno messo in luce un uomo sicuro di sé e imperturbabile.

Spero che aiuti questa mia testimonianza.

Un abbraccio gladiatori contemporanei.

  • Mi piace! 3
  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

unadonna
41 minuti fa, Hank Chinaski B. ha scritto:

hanno messo in luce un uomo sicuro di sé

A parte che ci sono milioni di variabili.. ma vabè..

 

Il problema è che il "fake it until you make it"  può eventualmente andar bene per un po'.. che (in base alla bravura di fingere, o l'idiozia dell'altro) puo essere  il po'  che basta ad arrivare alla scopata. E poi?

Si risulta ridicoli. E non credo si viva nemmeno gran che bene il momento, fingendo.

 

Bisognerebbe esserlo, qualcosa, qualsiasi cosa, ma esserlo bene, in modo vero e fino in fondo.

E lavorare su ciò che si può migliorare. 

Il problema è che spesso la gente nemmeno riesce a vedersi, capirsi, e anche quando ci riesce, tutto viene percepito come troppo faticoso.

Il che è un peccato specialmente quando si hanno gli strumenti.. per smussare gli angoli, migliorarsi.

Modificato da unadonna
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Thunderzero
33 minuti fa, Hank Chinaski B. ha scritto:

Vi voglio far partecipi di un comportamento corretto durante un interazione con l'amica della tipa conosciuta ieri dal vivo dopo una lunga interazione su Instagram.

Praticamente, l'amica mi ha testato per tutto il tempo, facendomi domande impertinenti e giocando sul fattore età visto che io ho 40 anni e l'amica che mi interessa ne ha 24.

Io ci ho scherzato su in tutte le sue punzecchiature e sono rimasto imperturbabile e sorridente,tanto che addirittura questa tizia si è offesa e non mi ha voluto più parlare.

Dopo un'oretta massimo mi sono congedato e ho salutato tutti.

Fatto sta che dopo venti minuti mi arriva un messaggio della tipa target e mi chiede info su dove stessi, ovviamente per raggiungermi.

Per farla breve,in auto mi ha fatto un pompino con i fiocchi.

Il significato di questo esempio di interazione sta nel fatto che (ovviamente oltre ad essermela giocata bene su Instagram e dal vivo),la mia reazione sorridente tipo dapper Don(com'era chiamato il buon John Gotti)alle provocazioni dell'amica sono state apprezzate perché hanno messo in luce un uomo sicuro di sé e imperturbabile.

Spero che aiuti questa mia testimonianza.

Un abbraccio gladiatori contemporanei.



Guarda, dubito fortemente che il tuo comportamento abbia avuto un ruolo determinante per arrivare al risultato che hai raggiunto.

Quando è qualcun altro che ti testa e ti mette in difficoltà (e non la diretta interessata ma comunque in presenza della stessa), si tratta sempre di uno svantaggio per te, a prescindere da come reagisci.

Perché se qualcuno ti testa e ti fa gli sgambetti, uomo o donna che sia, che ti metta in difficoltà o meno, che si renda ridicolo o meno, manda un messaggio alla tipa (su di te) tutt'altro che positivo.

Certo, se reagisci da bimba e ti metti a frignare, è chiaro che è molto peggio rispetto a rispondere sorridendo e facendo buon viso a cattivo gioco ma, non pensare che in questi contesti, una qualsiasi reazione possa in qualche modo essere un "bonus" per mettere in luce la tua sicurezza o comunque per attrarre la tipa.

Semplicemente alla tipa piacevi, avresti potuto reagire anche diversamente (escludendo casi limite) e ti avrebbe comunque spompinato in macchina.
O magari ti avrebbe dato il culo, chi può dirlo?

 

  • Mi piace! 1
  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Favoppuno

Hank,hai fatto una buona prestazione ma penso anche io che il risultato finale sia arrivato perché interessavi alla tipa e non per come ti sei posto con l’amica.

ti invidio perché come vedi ultimamente non sto riuscendo ad avere il tuo autocontrollo ma è anche vero che ti sei posto così con una che non ti piaceva e quello riesco a gestirlo ancora.

vi dico una cosa a cui credo sempre più: non sempre sto cazzo di superuomo infallibile e sicuro di sé ti porta al risultato finale.

sulla lunga sicuramente ottieni più risultati se vuoi pescare nella mischia ma devi anche plasmarti in base alla donna che hai davanti.dipende cosa cerchi.

voglio sdoganare questo mio pensiero che va contro il mood principale delle varie tecniche di seduzione 

 

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
Gianmario9
Il 20/06/2024 at 16:24, Hank Chinaski B. ha scritto:

Vi voglio far partecipi di un comportamento corretto durante un interazione con l'amica della tipa conosciuta ieri dal vivo dopo una lunga interazione su Instagram.

Praticamente, l'amica mi ha testato per tutto il tempo, facendomi domande impertinenti e giocando sul fattore età visto che io ho 40 anni e l'amica che mi interessa ne ha 24.

Io ci ho scherzato su in tutte le sue punzecchiature e sono rimasto imperturbabile e sorridente,tanto che addirittura questa tizia si è offesa e non mi ha voluto più parlare.

Dopo un'oretta massimo mi sono congedato e ho salutato tutti.

Fatto sta che dopo venti minuti mi arriva un messaggio della tipa target e mi chiede info su dove stessi, ovviamente per raggiungermi.

Per farla breve,in auto mi ha fatto un pompino con i fiocchi.

Il significato di questo esempio di interazione sta nel fatto che (ovviamente oltre ad essermela giocata bene su Instagram e dal vivo),la mia reazione sorridente tipo dapper Don(com'era chiamato il buon John Gotti)alle provocazioni dell'amica sono state apprezzate perché hanno messo in luce un uomo sicuro di sé e imperturbabile.

Spero che aiuti questa mia testimonianza.

Un abbraccio gladiatori contemporanei.

Senza offesa, non ci vedo chissà che grande mood o strategia. Sicuramente non mostrarsi permalosi e poco centrati è una condizione necessaria, ma non fondamentale per arrivare a fare centro. Direi che a 40 anni dovrebbe essere la norma, anche se poi non è così scontato. In ogni caso credo che essere imperturbabili presupponga ben di più.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...