Vai al contenuto

Approcci: energici o tranquilli?


PeterPanda
 Condividi

Messaggi raccomandati

PeterPanda

Girando con aspiranti PUA ho l'impressione che il momento dell'approccio sia vissuto con grande drammaticità e teatralità: ampi gesti, opener elaborati.

Qualche tempo fa ho utilizzato come opener per parlare a lungo con un'imprenditrice bionda del Nord Est un semplice:

- com'è andata?

dopo un convegno

Secondo De Angelo è sbagliato parlare di strumenti per "rompere il ghiaccio": il ghiaccio non esiste.

Il non verbale e l'energia degli opener non fa altro che creare un ghiaccio da rompere?Posso usare anche gli opinion opener..ieri sera mi sono divertito con l'opinion opener "Scegli la cartolina" chiedendo a ragazze sconosciute un parere su qualce cartolina romantica mandare a una ragazza in America (poi le mostravo...una con Rumenigge (calciatore dell'Inter degli anni 80), una con una pubblicità di un succo di frutta...stavano a consultarle a lungo...ne avessi trovata una che mi rispondeva subito "Ma mi stai prendendo in giro?" :-P )

Preparavo il frame (anche con puntamenti) e con un tono di voce adeguato.

Passata la cosa a un amico ho visto che invece lui andava di voce più alta mostrava subito la cartolina...

Quando gli ho rifatto la demo lui mi ha detto che ho uno stile diverso da quello di Taurus Goldenboy e altri e per questo non riusciva a seguirmi...

Continuerò a non rompere il ghiaccio con nessuna...

Ciao,

Gianni

Link al commento
Condividi su altri siti

JokerB

Hummmm imo l'argomento è molto complesso. Alcuni, durante il primo approccio, applicano una energia costante e tendono a tenerla il più alta possibile; altri invece la tengono costantemente bassa, altri ancora applicano un'energia crescente durante l'interazione.

Inizialmente ero della prima scuola, ma ho scoperto con l'esperienza che mantenere un flusso altissimo sin dai primi istanti può portare sia ad un calo sia ad un immediato innalzamento delle barriere.

Attualmente credo che un flusso crescente sia la cosa migliore, ma mi sto convincendo anche che il flusso di energia ottimale cambia a seconda del contesto sociale :)

Attualmente per esempio sto sperimentando il clubbing e devo dire che una fortissima energia durante la prima interazione la ritengo pressoche fondamentale. Magari mi ricrederò più avanti con l'esperienza, com'è già successo grazie ai consigli che ho avuto in passato da chi ne sa + di me :)

In ogni caso credo che sia meglio over correggere verso l'alto che verso il basso. Un'energia troppo bassa fa si che le hb non provino interesse o peggio ancora che entrino in fase di puro rapport con l'attrazione dimenticata nello sgabuzzino :)

Link al commento
Condividi su altri siti

PeterPanda
In ogni caso credo che sia meglio over correggere verso l'alto che verso il basso. Un'energia troppo bassa fa si che le hb non provino interesse o peggio ancora che entrino in fase di puro rapport con l'attrazione dimenticata nello sgabuzzino :)

Mi fai un esempio di come hai generato attrazione in un HB con alta energia?

Link al commento
Condividi su altri siti

JokerB

Qualsiasi interazione :) L'energia se dosata bene fa si che l'hb entri in frame positivo :) IMO.

Link al commento
Condividi su altri siti

Passata la cosa a un amico ho visto che invece lui andava di voce più alta mostrava subito la cartolina...

Quando gli ho rifatto la demo lui mi ha detto che ho uno stile diverso da quello di Taurus Goldenboy e altri e per questo non riusciva a seguirmi...

Continuerò a non rompere il ghiaccio con nessuna...

Ciao,

Gianni

Beh IMVHO si tratta anche di osservare un attimo il BL dell'HB prima dell'approccio, se l'HB è di fretta e si muove velocemente oppure se devi aprire una leader particolarmente energica o anche se il set è numeroso, secondo me è meglio mettere un pò di energia (autorità, vocal projection, BL che ostacola o quello che volete) nel fermarla, se l'HB è tranquilla ed è aperta non c'è nessuna ragione per farlo.

Poi rompere il ghiaccio secondo me è un'altra cosa:

in particolare mi sembra ovvio che se non sei confidente (quindi senza ghiaccio) le HB non restano.

Se invece intendi rompere il ghiaccio come "passare dalla fase di approccio a quella di comfort" IMHO anche con l'approccio più naturale di questo mondo, l'HB comunque si chiederà chi sei e cosa vuoi finchè non glielo farai dimenticare in qualche modo (ognuno c'ha il suo metodo), secondo me questo esisterebbe anche nel raro caso in cui siano le HB ad approcciare te.

ciao

Felino

tutto IMHO

Link al commento
Condividi su altri siti

Sunray

Io penso che se l'approccio non è energico, almeno inizialmente, c'è il rischio di non generare alcunchè nella HB di turno e di non trasmettergli nulla!

Sì ok, magari il rovescio della medaglia è quella di mostrarsi tranquillo e oltremodo sereno, però così secondo me si rischia di far scadere un approccio in una chiacchierata estemporanea tra "amici per caso", questa tecnica la potremmo così ribattezzare "friends by chance" e magari serve a chi cerca qualche amica!

IMHO se io stesso venissi approcciato da una sconosciuta sarei ben lieto di vederla pimpante, sorridente, e mi farei trascinare nel suo "vortice" di routine, giochi e battute sopratutto se divertenti e originali! Magari ce ne fossero di ragazze così in giro!

IMHO se dovessi venir approcciato da una ragazza che mi parla come mamma o mia sorella, beh...solamente se fosse bella ma bella allora inizierei a pensare qualcosa, ma perchè lo voglio io dato che lei non mi comunicherebbe niente!

Quindi secondo me, dai bassifondi della mia green-esperienza sul campo, la prima regola è: trasmettere energia ed essere sicuri di sè, questo non vuol dire urlare, sbracciare o chissà che cos'altro ma soltanto "fare sentire" la propria presenza verbale e non verbale alla HB, che essendo una donna, sarà comunque affascinata da questa evidenzazione di alphaness e sicuramente si ricorderà di noi.

Comunque ammiro chi riesce a distinguersi con la calma e la tranquillità senza sbattersi troppo psico-fisicamente, questo si traduce in meno stress, in meno "ricariche" di sonno e quindi più sarge on the street!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...