Vai al contenuto

Situazione Ambigua


FightClub87
 Condividi

Messaggi raccomandati

FightClub87

Allora vi riporto una situazione ambigua che mi è capitata all'universita e sinceramente non mi era mai capitata, tanto da non capire che cosa ha in testa sta HB.

Frequento i corsi e quest'anno sono cambiate anche le persone nello stesso corso poichè c'è stata una scelta di indirizzi, da questo anno ha fatto la sua comparsa diciamo un HB 9 in classe, probabilmente è la più bella. Io e il mio amico di corso la chiamiamo cerbiatta poichè usiamo dare soprannomi a tutti dal più sfigatello alla ragazza più cool. Già da questo potete capire che razza di occhietti che ha.

Praticamente non ho mai parlato con lei, poichè arriva in orari diversi dai miei e se ne va sempre in orari differenti o segue altre lezioni ed io non ho modo di poterla vedere, ad ogni modo spesso la guardo, penso che lei non lo abbia mai notato per via soprattutto della posizione in cui siamo seduti, parecchio lontani, la guardo diciamo come le altre ragazze carine tanto per avere un secondo di pausa tra le parole sonnifere del professore, diciamo che guardo le ragazze per rilassarmi... eeeh mi piacciono tanto, sono una droga per me, ad ogni modo non gli ho mai fatto capire che avevo interesse, anche perchè fino alla settimana scorsa non l'avevo considerata poi molto, non avevo mai pensato seriamente a lei poichè è utile non fossilizzarsi con una ragazza sola.

E' una ragazza abbastanza isolata e da poco la vedo stare assieme in corso con una HB6 e una UG, lei parla la maggior parte delle volte con loro e gli unici ragazzi che vedo, flirtano con la HB6 (Sono matti Probabilmente!).

Da Quì parte il Dubbione Gigantesco:

Venerdì arrivo in classe e non guardo nessuno in particolare, sinceramente non mi passava lei per la mente, ero abbastanza felice, ci sediamo un po' più avanti di lei, da lei ero diviso da un po di sedute e da un corridoio che le divide dove i professori generalmente fanno su e giù.

Il mio amico si gira a parlare con un ragazzo e una ragazza che aveva conosciuto all'esame e anche io mi giro per lo meno per cortesia, senonchè divertito dai discorsi sorrido e per caso punto l'occhio in un punto, lei è seduta li e mi accorgo che mi sta guardando, non sorrideva ne era seria, tengo lo sguardo 2 secondi poi lei lo distoglie, questa cosa mi ha incuriosito tanto che comincio a guardarla ogni tanto e mi accorgo che lei lo continua a fare, mi guarda un po' e distoglie, continuiamo così durante la lezione, quando non eravamo impegnati, ci concedevamo uno sguardo, ad un certo punto lei mi guarda quasi con un sorrisetto e mi tiene fisso lo sguardo io dopo un po' non sono più riuscito a tenerlo e l'ho distolto.

Da quel momento in poi non mi ha più rivolto lo sguardo, ha sempre guardato avanti e a fine lezione mi è passata davanti senza proprio cagarmi, a me sto atteggiamento non è che mi piace tanto in una ragazza e più che attrarmi mi fa girare il c**** ad ogni modo vorrei sentire se a voi non è mai capitato qualcosa di simile e quale possa essere una spiegazione secondo i vostri autorevoli pensieri, non ditemi vai a parlarci, buttati scoprilo, probabilmente lo farò!, più che altro vorrei sapere se a qualcuno sia capitata una situazione così e che cosa gli frulli per la mente a questa o il perchè ha fatto così, o che cosa mi voleva comunicare perchè di certo non l'ho capito.

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71
Allora vi riporto una situazione ambigua che mi è capitata all'universita e sinceramente non mi era mai capitata, tanto da non capire che cosa ha in testa sta HB.

Frequento i corsi e quest'anno sono cambiate anche le persone nello stesso corso poichè c'è stata una scelta di indirizzi, da questo anno ha fatto la sua comparsa diciamo un HB 9 in classe, probabilmente è la più bella. Io e il mio amico di corso la chiamiamo cerbiatta poichè usiamo dare soprannomi a tutti dal più sfigatello alla ragazza più cool. Già da questo potete capire che razza di occhietti che ha.

Praticamente non ho mai parlato con lei, poichè arriva in orari diversi dai miei e se ne va sempre in orari differenti o segue altre lezioni ed io non ho modo di poterla vedere, ad ogni modo spesso la guardo, penso che lei non lo abbia mai notato per via soprattutto della posizione in cui siamo seduti, parecchio lontani, la guardo diciamo come le altre ragazze carine tanto per avere un secondo di pausa tra le parole sonnifere del professore, diciamo che guardo le ragazze per rilassarmi... eeeh mi piacciono tanto, sono una droga per me, ad ogni modo non gli ho mai fatto capire che avevo interesse, anche perchè fino alla settimana scorsa non l'avevo considerata poi molto, non avevo mai pensato seriamente a lei poichè è utile non fossilizzarsi con una ragazza sola.

E' una ragazza abbastanza isolata e da poco la vedo stare assieme in corso con una HB6 e una UG, lei parla la maggior parte delle volte con loro e gli unici ragazzi che vedo, flirtano con la HB6 (Sono matti Probabilmente!).

Da Quì parte il Dubbione Gigantesco:

Venerdì arrivo in classe e non guardo nessuno in particolare, sinceramente non mi passava lei per la mente, ero abbastanza felice, ci sediamo un po' più avanti di lei, da lei ero diviso da un po di sedute e da un corridoio che le divide dove i professori generalmente fanno su e giù.

Il mio amico si gira a parlare con un ragazzo e una ragazza che aveva conosciuto all'esame e anche io mi giro per lo meno per cortesia, senonchè divertito dai discorsi sorrido e per caso punto l'occhio in un punto, lei è seduta li e mi accorgo che mi sta guardando, non sorrideva ne era seria, tengo lo sguardo 2 secondi poi lei lo distoglie, questa cosa mi ha incuriosito tanto che comincio a guardarla ogni tanto e mi accorgo che lei lo continua a fare, mi guarda un po' e distoglie, continuiamo così durante la lezione, quando non eravamo impegnati, ci concedevamo uno sguardo, ad un certo punto lei mi guarda quasi con un sorrisetto e mi tiene fisso lo sguardo io dopo un po' non sono più riuscito a tenerlo e l'ho distolto.

Da quel momento in poi non mi ha più rivolto lo sguardo, ha sempre guardato avanti e a fine lezione mi è passata davanti senza proprio cagarmi, a me sto atteggiamento non è che mi piace tanto in una ragazza e più che attrarmi mi fa girare il c**** ad ogni modo vorrei sentire se a voi non è mai capitato qualcosa di simile e quale possa essere una spiegazione secondo i vostri autorevoli pensieri, non ditemi vai a parlarci, buttati scoprilo, probabilmente lo farò!, più che altro vorrei sapere se a qualcuno sia capitata una situazione così e che cosa gli frulli per la mente a questa o il perchè ha fatto così, o che cosa mi voleva comunicare perchè di certo non l'ho capito.

mmmmm IMHO ti guardava perchè in un certo modo potevi intrigarla, poi te hai aspettato troppo tempo e hai dimostrato di essere come tutti quelli che non hanno le palle per andare a provarci....

Ma santa pazienza benedetta....Un hb 9 ti guarda, ti riguarda e sorride, e te non vai lì a sparare due cavolate???

Ma che cosa aspetti, un cartello con scritto "mi stò annoiando vieni a fare due chiacchere???".

Stà cosa capita sempre, le donne ti lanciano degli sguardi, e te devi essere pronto a coglierli ed agire.

Puoì ancora rimediare, appena la rivedi parti con un "Ciao...visto che è da un pezzo che continuiamo a guardarci, mi sembrava carino presentarmi.....io mi chiamo ecc ecc....." magari ti lancia un bel :"guarda che ti sbagli, io non ti calcolavo propio.." allora lì devi tirare fuori il meglio di te e neggarla bene, bene....ma se invece ti da la manina e sorride????

Agisci 'azzo!!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
E' una ragazza abbastanza isolata e da poco la vedo stare assieme in corso con una HB6 e una UG, lei parla la maggior parte delle volte con loro e gli unici ragazzi che vedo, flirtano con la HB6 (Sono matti Probabilmente!).

no, sono solo AFC oppure ragazzi normali che si comportano come la maggioranza (ovvero: paura di approcciare quelle piu' belle).

...

lei è seduta li e mi accorgo che mi sta guardando, non sorrideva ne era seria, tengo lo sguardo 2 secondi poi lei lo distoglie, questa cosa mi ha incuriosito tanto che comincio a guardarla ogni tanto e mi accorgo che lei lo continua a fare, mi guarda un po' e distoglie, continuiamo così durante la lezione, quando non eravamo impegnati, ci concedevamo uno sguardo, ad un certo punto lei mi guarda quasi con un sorrisetto e mi tiene fisso lo sguardo io dopo un po' non sono più riuscito a tenerlo e l'ho distolto.

Da quel momento in poi non mi ha più rivolto lo sguardo

situazione tipica da manuale. :(

Cerca "David Shade EC Eye Contact" :appl::)

Link al commento
Condividi su altri siti

luckyluke
no, sono solo AFC oppure ragazzi normali che si comportano come la maggioranza (ovvero: paura di approcciare quelle piu' belle).

Oppure PUA che stavano neutralizzando la cock-blocker... :D

Link al commento
Condividi su altri siti

dopo un po' non sono più riuscito a tenerlo e l'ho distolto.

Da quel momento in poi non mi ha più rivolto lo sguardo

hai fatto un bel passo verso la sconfitta...

ora a te la scelta se andare a parlarci e tornare indietro, o se non parlarci e perdere definitivamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

FightClub87

Non so se l'avete capito ma c'era una lezione in corso e per poter andare da lei avrei dovuto camminare incima le persone e sedermi su qualcuno, le aule all'università sono tipo i cinema a scalinate solo che sono meno ripide e più strette, l'aula è composta a file di sedute attaccate come se fossero una panca unica, ogni sedia quando non vi è nessuno è chiusa ed è un tuttuno con lo schienale per potersi sedere bisogna tirarla in fuori e si apre permettendoti di sederti, tipo alcuni teatri, quando ci si siede si chiude anche il passaggio che c'è nella fila, quando tutti sono seduti non è più possibile uscire dalla fila perchè vi sono le ginocchia della gente più il banco che viene estratto direttamente dallo schienale della fila di sedie davanti alla tua, l'unico modo quindi per poter entrare o uscire dalle sedute poste in mezzo alle file è di far alzare la gente e fargli chiudere il banco. Quindi capite che se lei veramente avesse sperato che io andassi li, anche a lei sarebbe sembrata un'impresa impossibile, visto che il posto non vi era fisicamente. Poi non si passa inosservati di sicuro se ci si alzasse per fare una cosa del genere il professore ti chiede sicuramente che cazzo stai facendo.

L'operazione che avrei dovuto fare sarebbe stata questa: fare alzare almeno 5 persone dalla mia fila dove ero seduto, quindi si dovevano alzare, chiudere la loro sedia per aprire il passaggio e chiudere il loro banco. Dovevp uscire nel corridoio in mezzo all'aula andare nella fila dove era seduta lei, fare alzare altre minimo 6 persone fargli chiudere sedia e banco e fregargli il posto a quello che si è appena alzato per farmi arrivare vicino a lei, in questo caso era proprio la sua amica hb6, creando non poco scompiglio sotto lo sguardo esterreffato del professore, non vi sembra un po' una cazzata anche per il pua più pua che ci sia? Non credo che intendesse proprio: vieni quì a fare 2 chiacchiere.

Se mi dici che probabilmente lei lo volesse a fine lezione posso anche dirti che è vero, ma non me ne ha lasciato il modo.

In ogni caso vi ringrazio vado sicuramente a vedere la roba li di David Shade... e cmq continuate a rispondere...

Link al commento
Condividi su altri siti

zlatan

L'errore pittosto grosso è stato quello di distogliere l'EC per primo. Tienilo, se lei ti segue è un ottimo IOI, accenna un sorrisetto, fino a che lei non lo toglie lei.

A fine lezione la apri, magari in tutti i sensi! :D

Sennò sarebbe stato alpha alzarsi, andare alla cattedra, prendere il microfono del professore e aprirla di li tipo:"Ciao, avevo bisogno di un parere femminile da 8 secondi...secondo te come starei biondo!!" :DD

Ad averci le palle faresti una bella risata!!

Poi non si passa inosservati di sicuro se ci si alzasse per fare una cosa del genere il professore ti chiede sicuramente che cazzo stai facendo.

Le uniche due volte che un professore universitario mi hanno, anzi ci hanno fatto visto che kant c'era e una volta anche dylan, trattato male per delle cavolate ci hanno trovati pronti...

I prof non hanno capito che non siamo alle superiori, se voglio ubriacarmi in classe e non disturbo la lezione posso farlo! - Scusate l'OT-

Zlatan

Link al commento
Condividi su altri siti

elango71

Le uniche due volte che un professore universitario mi hanno, anzi ci hanno fatto visto che kant c'era e una volta anche dylan, trattato male per delle cavolate ci hanno trovati pronti...

I prof non hanno capito che non siamo alle superiori, se voglio ubriacarmi in classe e non disturbo la lezione posso farlo! - Scusate l'OT-

azz, bello, ma poi il professore te lo ritrovi davanti all'esame, e magari esordisce con un bel..."aaaaa lei è quello che non vuol essere ripreso durante le lezioni eeeeeeeeehhhhhh...ben, bene," e si frega le manine......

Link al commento
Condividi su altri siti

zlatan
azz, bello, ma poi il professore te lo ritrovi davanti all'esame, e magari esordisce con un bel..."aaaaa lei è quello che non vuol essere ripreso durante le lezioni eeeeeeeeehhhhhh...ben, bene," e si frega le manine......

Per un esame di uno di questi due prof abbiamo infatti aspettato circa 2 anni prima di farlo...

L'altro è matematica, ne sono passati anche 3 di anni e dobbiamo ancora farlo...Se si ricordasse di noi gli stringerei la mano!! :D

Zlatan

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...