Vai al contenuto

mi serve un aiuto...


kaka89
 Condividi

Messaggi raccomandati

kaka89

salve ragazzi,allora cerco di raccontarvi in breve la situazione...

cè un' hb(sul 7) mia compagna di classe che dopo 4 anni di fidanzamento si è lasciata col ragazzo...tra noi 2 dall'anno scorso si è instaurata una buona amicizia e credo,anzi sono convinto che ci sia anche attrazione tra di noi...ora io con lei vorrei uscire dalla fase di amico e provarci ma non troppo spudoratamente in quanto è passata solo qualche settimana da quando si è lasciata col ragazzo...io con lei finora ho sempre fatto molto push and pull,e credo di aver ricevuto anche qualche IOI da parte sua...ora la mia domanda è come devo fare per uscire dalla fase di amicizia senza pero dare troppo nell'occhio?so che è una situazione abbastanza complicata ma io ci voglio provare,vada come vada,non voglio restare col rimorso di non aver almeno tentato

Link al commento
Condividi su altri siti

smartboy

Ciao Kaka89,

L'atteggiamento di chi ha successo con le donne si basa su un sistema di convinzioni: "io sono il premio, mi piacciono le ragazze fatte così e colà, scelgo io che ragazza conoscere, e, se saprà meritarselo, ovvero se risponde ai miei requisiti, avrà l'onore di stare con me".

Tu parti da un presupposto diverso: ho questa amica che conosco da anni e, non avendo altre scelte (almeno così mi sembra di capire), me la devo far andare bene.

E' difficile uscire dalla fase di amicizia in generale, senza dare dell'occhio poi.....

Secondo me uscire dalla fase di amicizia è difficile perchè crea nell'uomo un blocco del tipo:

"Rischio di perderla" oppure "Devo espormi e se va male, il gruppo poi lo saprà e mi prenderano in giro" oppure "Lei mi vede solo come un amico e c'è la regola dell'amico degli 883 (che per molti anni abbiamo accettato come un dogma) " oppure "Sono sempre stato così, non potrei mai cambiare atteggiamento" etc.

Ora, potrei dirti che sono tutte cazzate e che storie che durano felicemente anni, se non decenni, iniziano con un'amicizia. Ma è un punto di vista di cui devi accorgerti da solo. Cosa ne sai che lei non stia facendo gli stessi pensieri su di te?

Ecco una delle cose che potresti fare: crea DHV (raccontati in modo che lei cominci a vederti come la persona di valore che sei: come comunichi te stesso ed i tuoi valori è importante) e riprova sociale intorno a te e falle capire che hai altre opzioni, glielo devi telegrafare non dire direttamente, e poi continuare a fare P&P con lei, falla qualificare su quelle che sono le caratteristiche che cerchi in una ragazza [tu lo sai che cosa cerchi in una ragazza, vero?].

IS è piena di materiale che ti può essere utile a transitare dalla fase 'amico' alla fase 'chiusura' in modo naturale, ma devi saperlo applicare bene per essere sufficientemente efficace con lei senza uscire troppo allo scoperto, almeno all'inizio, questo qui in IS lo chiamiamo 'disinteresse attivo'.

Quindi pratica con altre ragazze.

Magari potresti anche scoprire, prima di molti altri ragazzi della tua età (19 anni, giusto?),

che in giro ci sono molte altre ragazze che rispondono maggiormente alle tue aspettative,

che spesso è più facile con una che che conosci da zero che con una che conosci da tempo,

che puoi avere maggiore scelta di quella che pensi ora di avere

e che un eventuale suo rifiuto sarebbe solo una piccolissima tappa del tuo percorso verso la tua realizzazione.

Modificato da smartboy
Link al commento
Condividi su altri siti

kaka89
E' difficile uscire dalla fase di amicizia in generale, senza dare dell'occhio poi.....

Secondo me uscire dalla fase di amicizia è difficile perchè crea nell'uomo un blocco del tipo:

"Rischio di perderla" oppure "Devo espormi e se va male, il gruppo poi lo saprà e mi prenderano in giro" oppure "Lei mi vede solo come un amico e c'è la regola dell'amico degli 883 (che per molti anni abbiamo accettato come un dogma) " oppure "Sono sempre stato così, non potrei mai cambiare atteggiamento" etc.

questo è il problema,non tanto per il gruppo che mi prenderebbe in giro,quanto per la figura che ci farei con loro dato che comunque lei esce da poco da un fidanzamento di 4 anni,che sono tanti,percio io non vorrei fare la figura del lupo affamato che come ha la possibilita aggredisce la preda...inoltre mi risulta difficile anche cambiare attegiamento,in quanto con lei mi sono sempre comportato come amico quindi non cè la farai a cambiare tutto d'un tratto per comportarmi come invece sarei libero di fare con na conosciuta da poco...

Link al commento
Condividi su altri siti

smartboy
questo è il problema,non tanto per il gruppo che mi prenderebbe in giro,quanto per la figura che ci farei con loro dato che comunque lei esce da poco da un fidanzamento di 4 anni,che sono tanti,percio io non vorrei fare la figura del lupo affamato che come ha la possibilita aggredisce la preda...inoltre mi risulta difficile anche cambiare attegiamento,in quanto con lei mi sono sempre comportato come amico quindi non cè la farai a cambiare tutto d'un tratto per comportarmi come invece sarei libero di fare con na conosciuta da poco...

"lupo affamato che come ha la possibilità aggredisce la preda ...."

è così che inquadri la questione? Se è così che ti vedi, non basteranno tutti gli IOI di questa terra da parte di lei.

E' così che vedi un bravo ragazzo che si fa avanti con una brava ragazza (ormai) libera? [Ovviamente parto dal presupposto che tu sia in buona fede]

Forse potresti cercare di ristrutture questo schema in una forma che sia più funzionale per te.

Tutto sommato lo scopo delle tecniche è fare in modo che le donne stiano bene con noi e desiderino passare più tempo con noi, nei limiti del tempo che noi possiamo dedicare a loro :DD

Cosa ne sai che lei non cerchi già qualcuno? Cosa ne sai che se continui a mantenere un frame centrato su di te ma facendo P&P su di lei creando gradualmente attrazione e comfort non sia lei ad 'aggredire' te perchè si accorge che con te si trova bene? Cosa ne sai che gli altri del gruppo non pensino:"Ma guarda quello scemo di Kaka89, ha questa opportunità e non si fa avanti!!" ?

Frame centrato su di te significa: so cosa voglio, me lo merito, posso averlo, gli altri sono liberi di approvarmi o meno, io so che sto agendo in modo corretto e rispettoso degli altri.

La questione è piuttosto: ti interessa proprio lei? Perchè se per te il parere del tuo gruppo è più importante che stare con lei, ed hai prove concrete che ci faresti una brutta figura a corteggiarla, beh, allora puoi muoverti in altre direzioni.

Basta che ti rendi conto che lei NON è la tua unica scelta.

In bocca al lupo, ops ..... in c**o alla balena.

Link al commento
Condividi su altri siti

kaka89

smartboy,prima di tutto grazie per le risposte che mi stai dando,perche sopratuttom con l'ultima mi hai fatto riflettere...io non vedo lei come l'unica opzione,infatti mi rendo conto che mi con le ragazze mi sto aprendo sempre di piu,non ho paura di dire la mia anche al confronto di ragazze perfettamente sconosciute,cosa che mi prima invece mi terrorizzava(infatti tendevo sempre ad essere d'accordo con l'opinione di qualcun altro),ora mi sento molto piu libero verso di loro,e quando sono nel frame giusto riesco ad aprirle con opner banali e non preconfezionati,ma che secondo me vanno piu che bene...ora ritornando alla questione dell'hb di cui stavamo parlando,lei mi piace molto ma non tanto da un punto di vista fisico(in quanto è carina ma nulla di eccezionale),quanto invece da un punto di vista caratteriale,con lei non riuscirei a starci cosi tanto per starci,con lei la storia sarebbe piu seria,e non so se sono capace di affrontare questo tipo di storia...poi ovviamente cè anche il problema del gruppo nei confronti del quale mi sentirei molto in imbarazzo nel caso di un suo rifiuto...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...