Vai al contenuto

prendere l'iniziativa


rubix_
 Condividi

Messaggi raccomandati

rubix_

Ciao. Ho deciso di chiedere un consiglio a voi icon_smile.gif

Credo sia cosa nota (o cmq, è quello che ho dedotto dalla mia esperienza personale) che molte ragazze aspettano che sia l'uomo a prendere l'iniziativa, vuoi per timore oppure semplicemente per farsi desiderare... e poi capita che magari scopri, dopo anni, che la ragazza che ti piaceva contraccambiava... ma per incomprensioni, per non aver "agito", ecco che si presenta un'altra occasione persa da aggiungere alla collezione icon_smile.gif

Questo rispecchia un po' il mio passato... in cui ero abbastanza timido, introverso.. e lasciavo passare troppo tempo... Ora sto cambiando, e facendo dei bei progressi :)

Ho già migliorato un po', ma mi manca il "come fare il primo passo". Dovrei essere più intraprendete, avere più iniziativa... il problema è "cosa fare".

Chiedere il numero in modo diretto non mi sembra il massimo... e anche se dovessi uscire insieme, ho un po' di timore nel senso che non sono ancora molto loquace... ma dipende con che ragazze... con alcune mi lascio andare, nasce subito intesa e complicità, ed è fatta... con altre invece capita che non si sappia di cosa parlare (ma in questi casi è anche lei che se ne sta sempre zitta, e c'è un certo imbarazzo...). E il timore è che si verifichi quest'ultimo caso...

Avete dei consigli da darmi? Su come "farmi avanti", invitarla ad uscire, e non aggiungere ulteriori elementi alla mia collezione di "occasioni perse".

L'impatto iniziale è spesso positivo, ma non c'è seguito...

Inoltre, mi potete spiegare come capire se una ragazza è interessata o no?

Link al commento
Condividi su altri siti

Aboutaboy

eh caro mio, è questo il problema, anche per me...nn riesco afare il determinante primo passo verso la ragazza che magari mi piace...nn so che dirti, sono nella tua stessa identica situazione

Link al commento
Condividi su altri siti

Giorni fa ho rivisto un film di guerra. Questo film su di me ha un grande impatto emotivo. Una delle cose che mi è piaciuta molto è stata questa: il leader sta in prima fila e combatte. Non è un generale che ha bisogno di preservarsi per muovere gli uomini come in una scacchiera e vincere la battaglia. Sta in prima fila e fronteggia il suo destino.

Ecco questa cosa di stare in prima fila mi ha fatto riflettere molto.

Spesso si è codardi e paurosi e si preferisce rimanere nei ranghi dietro aspettando che qualcuno conquisti o si immoli per la vittoria al posto nostro. Il fatto concreto e reale è che nessuno si immola per una nostra battaglia. Nessuno, nemmeno il nostro migliore amico. O si impara a stare in prima fila fronteggiando il rischio o si finisce per essere artefici delle vittorie altrui..purtroppo o per fortuna non ci sono alternative.

I momenti e l'emozione di stare in prima fila ti fanno sentire presente dentro il mondo, con i piedi ben conficcati a terra.Ti danno la possibilità di rivendicare la tua parte.

Venendo al sodo la tua domanda sul come farti avanti contiene già la risposta, che è appunto farti avanti..Innanzitutto.

Quindi cerca di prenderti davvero cura del tuo inner game prima di leggere manuali di seduzione.

In bocca al lupo!

Link al commento
Condividi su altri siti

rubix_
Giorni fa ho rivisto un film di guerra. Questo film su di me ha un grande impatto emotivo. Una delle cose che mi è piaciuta molto è stata questa: il leader sta in prima fila e combatte. Non è un generale che ha bisogno di preservarsi per muovere gli uomini come in una scacchiera e vincere la battaglia. Sta in prima fila e fronteggia il suo destino.

Ecco questa cosa di stare in prima fila mi ha fatto riflettere molto.

Spesso si è codardi e paurosi e si preferisce rimanere nei ranghi dietro aspettando che qualcuno conquisti o si immoli per la vittoria al posto nostro. Il fatto concreto e reale è che nessuno si immola per una nostra battaglia. Nessuno, nemmeno il nostro migliore amico. O si impara a stare in prima fila fronteggiando il rischio o si finisce per essere artefici delle vittorie altrui..purtroppo o per fortuna non ci sono alternative.

I momenti e l'emozione di stare in prima fila ti fanno sentire presente dentro il mondo, con i piedi ben conficcati a terra.Ti danno la possibilità di rivendicare la tua parte.

Venendo al sodo la tua domanda sul come farti avanti contiene già la risposta, che è appunto farti avanti..Innanzitutto.

Quindi cerca di prenderti davvero cura del tuo inner game prima di leggere manuali di seduzione.

In bocca al lupo!

:)

Grazie, bel post!

Ma io voglio essere in prima fila, vedere il nemico negli occhi, e sfidarlo a viso aperto. E che vinca il migliore :) Meglio vincere partecipando, dà più soddisfazioni!

Il problema è che per ricoprire tale ruolo bisogna esserne capaci. Non voglio rinnegare la mia capacità e sottovalutarmi, certamente, lo so che l'autostima, l'inner game, lo stato mentale è molto importante se non fondamentale. Se non siamo convinti del prodotto che vendiamo, come facciamo a convincere gli altri? La concorrenza è sleale, e i venditori aumentano sempre di più :D

Dicevo... il problema è "come"... cioè, si impara tutto con l'esperienza sul campo, diretta... però ieri ho conosciuto una ragazza nuova... promette bene.. ma l'esperienza ancora mi manca, e allo stesso tempo non voglio farmi sfuggire proprio lei. Per questo mi sono rivolto a chi ha più esperienza di me, perchè voglio agire subito, e non perdere l'ennesima occasione.

Io ho avuto qualche storia, più o meno seria, ma è successo tutto in modo più o meno casuale.

Hai presente quando giochi una partita che non vuoi e non che puoi perdere? Arriva il momento, e tu non sei pronto (non perchè mi manca l'inner game, io son sicuro di me.. ma per un "difetto" che devo correggere, che provoca spesso l'allontanamento del potenziale partner)... ma sai che non devi fallire, sai che puoi farcela, basta solo non commettere errori. Ed è proprio questo che voglio evitare :) Almeno non questa volta, non con lei.

Link al commento
Condividi su altri siti

L
Hai presente quando giochi una partita che non vuoi e non che puoi perdere? Arriva il momento, e tu non sei pronto (non perchè mi manca l'inner game, io son sicuro di me.. ma per un "difetto" che devo correggere, che provoca spesso l'allontanamento del potenziale partner)... ma sai che non devi fallire, sai che puoi farcela, basta solo non commettere errori. Ed è proprio questo che voglio evitare :) Almeno non questa volta, non con lei.

Ecco, questa parte, purtroppo, è quella che ti fa rischiare di più. Ti risparmio tutte le citazioni e i rimandi ad altri topic di cui è pieno il forum, quelli puoi cercarli tranquillamente da solo (soprattutto nella sezione "inner game"), andrò dritto al sodo: finché non esci dallo stato mentale del "questa non posso farmela sfuggire", le probabilità di fallimento saranno molto alte. Va così, c'è poco da fare. E non perché tu non sia quello adatto per lei o chissà che altro, no: semplicemente, specialmente all' inizio, subentra quell' "ansia da prestazione", quel timore (se non terrore) di sbagliare, che inevitabilmente, ci fa sbagliare. Come fare, dunque? Beh, inner game, innanzitutto, il cui succo sarà: fregatene! Lei non è l' unica donna sulla terra, non è l' unica che ti piace, non è unica, inimitabile e perfetta, assolutamente no. Non ora. Ora, è solo una delle candidate, potrebbe andar bene per te, ma questo è tutto da scoprire. Quindi, dalle il giusto peso... se ti fissi con lei, se la vuoi a tutti i costi, se non vuoi sbagliare, c'è il rischio che se ne accorga, e se è così... a meno che non sia davvero interessata a te, è finita. Saprà di averti conquistato, e potrà giocare con te come meglio crede. E questo, se davvero vuoi farla tua, non deve succedere.

So che è difficile uscire da questo stato mentale, ma provaci. Se davvero vuoi avere buone probabilità di riuscita, devi essere disposto a rischiare tutto. Anche di perderla.

In bocca al lupo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

rubix_

Si, hai ragione :)

In effetti (correggimi se sbaglio, sono alle prime armi :)) forse è meglio farsi desiderare un po' all'inizio, darle poche certezze riguardo al mio interesse verso di lei, e poi, magari dopo non molto tempo, cercare di uscire soli... magari con una scusa tipo "io domani vado bla bla, se vuoi venire..."

Link al commento
Condividi su altri siti

L
Si, hai ragione :)

In effetti (correggimi se sbaglio, sono alle prime armi :)) forse è meglio farsi desiderare un po' all'inizio, darle poche certezze riguardo al mio interesse verso di lei, e poi, magari dopo non molto tempo, cercare di uscire soli... magari con una scusa tipo "io domani vado bla bla, se vuoi venire..."

Ecco, già così va molto meglio :)

Link al commento
Condividi su altri siti

trinciatop

ci sono tante cose da dire ma non ho molto tempo per rispondere...però mi hai fatto venire in mente un riflessione:

da quello che dici :

1)con alcune persone riesci ad instaurare un dialogo profondo e costruttivo ma anche divertente

2)con altre no.

...io fossi in te starei con le persone del primo caso e cestinerei quelle del secondo caso...maschi o femmine che siano...non si può stare bene con tutti...

...chi avrebbe voglia di dormire con una persona con cui non ti trovi a tuo agio a parlare?

Tanto culo tette e chiappe ce le hanno tante ragazze...però all'interno di questo sottoinsieme devi scegliere anche quelle con cui ti trovi meglio da ogni punto di vista...

Modificato da trinciatop
Link al commento
Condividi su altri siti

rubix_
ci sono tante cose da dire ma non ho molto tempo per rispondere...però mi hai fatto venire in mente un riflessione:

da quello che dici :

1)con alcune persone riesci ad instaurare un dialogo profondo e costruttivo ma anche divertente

2)con altre no.

...io fossi in te starei con le persone del primo caso e cestinerei quelle del secondo caso...maschi o femmine che siano...non si può stare bene con tutti...

...chi avrebbe voglia di dormire con una persona con cui non ti trovi a tuo agio a parlare?

Tanto culo tette e chiappe ce le hanno tante ragazze...però all'interno di questo sottoinsieme devi scegliere anche quelle con cui ti trovi meglio da ogni punto di vista...

Beh, certo, poi si sceglie quella con cui si sta meglio. Però avere più occasioni è meglio... anche solo per esperienza... come allenamento...

cmq se per caso più tardi trovi il tempo, per le "tante cose da dire"... te ne sarei grato :)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
alexmawashi

elimina il distacco, inizia ad incalzarla con sicurezza di te... Si simpatico sfuggente interessante e intrigante. Così la INDURRAI a cacciare te... Tu preda, lei cacciatrice... E falla faticare per averti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...