Vai al contenuto

scuole di pensiero diverse... opposte!


rubix_
 Condividi

Messaggi raccomandati

rubix_

Ciao. Così, per curiosità, sto leggendo il libro "Seduzione" di Giacomo Bruno di autostima.net. Inizialmente sembra un libro interessante, ma sono arrivato ad un punto in cui dice il contrario di quello che dice Mystery, e di cui si discute su questo forum... esattamente queste frasi, riferendosi al potenziale partner: "farlo sentire apprezzato, compreso ogni giorno, giorno per giorno. Essere un'abitudine piacevole e sempre presente, interessarci alla sua vita senza però invadere i suoi spazi e soffocarlo. Appreziamolo con sincerità, DIAMOGLI SICUREZZA, comprensione, ammirazione, rendiamoci preziosi per lui e al tempo stesso facciamolo sentire prezioso: farlo sentire importante è fondamentale quando vogliamo raggiungere uno scopo seduttivo".

Il contrario di neggare :)

Io ho un mio pensiero, che lascio alla fine.... vorrei sentire ora i vostri pareri, un interessante spunto per una discussione....

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Da quello che riesco a capire, sembra che l'autore parli piu' di un buon rapporto di coppia che non di seduzione spicciola. In quel contesto i consigli dati mi sembrano sensati, perchè si parte dal presupposto che ci sia gia' stata una forte attrazione reciproca che poi si consolida appunto in una relazione di lunga durata.

L'errore tipico è quello di cercare di creare attrazione usando gli stessi comportamenti...

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Da quello che riesco a capire, sembra che l'autore parli piu' di un buon rapporto di coppia che non di seduzione spicciola. In quel contesto i consigli dati mi sembrano sensati, perchè si parte dal presupposto che ci sia gia' stata una forte attrazione reciproca che poi si consolida appunto in una relazione di lunga durata.

L'errore tipico è quello di cercare di creare attrazione usando gli stessi comportamenti...

mi hai tolto le parole di...tastiera! :)

Quei consigli sono ottimi per una LTR o un matrimonio, non per cominciare ad attrarre una persona.

Tenete conto che un pizzico di imprevedibilita' fa bene anche ai rapporti lunghi :)

Link al commento
Condividi su altri siti

rubix_
mi hai tolto le parole di...tastiera! :)

Quei consigli sono ottimi per una LTR o un matrimonio, non per cominciare ad attrarre una persona.

Tenete conto che un pizzico di imprevedibilita' fa bene anche ai rapporti lunghi ;)

no no, a 20 anni io non ho proprio intenzione di pensare a matrimoni o rapporti lunghi :D

Cmq dal resto del libro, nella parte precendente, credo facesse ricorso alla PNL... nel senso che ti suggeriva dei modi nel parlare per rievocarle particolari situazioni piacevoli, trasmetterle il buon umore. Ma soprattutto toglierle i "limiti mentali", aumentarle l'autostima ed associare la nostra persona al miglioramento delle sue condizioni emotive. E farle capire che il nostro è un mondo magico, affascinante ed estremamente interessante...trasmetterle gioia e sicurezza.

Si, in effetti sembra un modo per creare rapporti stabili e duraturi... ma poi dipende dalla persona.. molte (secondo me) vogliono anche emozioni forti, e cercare di conquistare qualcosa che sembra essere "difficile" o sopra le proprie aspettative, da una certa soddisfazione...

Link al commento
Condividi su altri siti

Emperor

Sarò un pò drastico forse.... ma credo che il meglio che puoi fare con quel libro sia accenderci il camino per creare un'atmosfera romantica quando sei con una HB!

Diciamo che preferisco decisamente le teorie di PUA più moderni... di quelli che dimostrano di saperci fare sul campo e non sui libri e da Costanzo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Estilo_

mah...non è che mystery dica di neggare una hb per portartela a letto. il neg è semplicemente una dhv e una dimostrazione di non essere needy e va fatto in un momento particolare dell'attrazione e con hb particolari e nel modo giusto.

un'hb9 va neggata 2, 3 volte.

un'hb6 puoi anche non neggarla, non è necessario.

quando sei in comfort con un'hb, poi, il neg non esiste.

concludo dicendo che giacomo bruno si riferisce, ovviamente, ad un rapporto di coppia, non all'approccio (fase a2).

Link al commento
Condividi su altri siti

L

Anche a mio avviso, i consigli in questione sono ottimi per dei rapporti di coppia ben avviati, in cui si è esattamente allo stesso livello con l' altra persona (nessuno dei due è messo sul piedistallo, insomma), in cui si sta bene insieme e si vuole stare sempre meglio, in cui non si hanno per la testa altre persone, altre storie, altre situazioni. Di certo non si tratta di "fast seduction"... è molto difficile dare "sicurezza, comprensione, ammirazione" ad una persona che ci è praticamente sconosciuta - non si risulta troppo credibili, lo scopo seduttivo dell' interazione diventa chiaro, e quindi a meno che l' altra persona non sia già molto attratta, si rischierebbe di mandare tutto a monte.

Modificato da L
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...