Vai al contenuto

Ricalco???


rockrob
 Condividi

Messaggi raccomandati

rockrob

Probabilmente spareró un sacco di cazzate.... non fucilatemi

é da un po che stó mettendo in pratica il ricalco anche se per ora

la cosa non mi viene naturale...devo lavorarci sopra....

MA ora mi é venuta una domanda:

Il ricalco vale solo per atteggiamenti,postura etc etc o anche per

come si comporta in generale una persona???

e per gli sms??

faccio un esempio:

hb: "dove sei?"

io:'sono (locale)"

hb:"2 secondi sono lí"

se faccio io la stessa cosa con lei questo si puó chiamare ricalco??

e indipendentemente da come lo si puo' chiamare ,secondo voi che effetti provoca sull HB??secondo me ua HB abituata a fare questo tipo di "sorprese" puó restare meravigliata da una persona che si comporta allo stesso modo...

con gli sms:

dopo qualche sms ,io mi ritrovo sempre a "imitare" la scrittura dell HB:

come saluta,in che modo pone le domande,se é diretta....

ho sempre pensato che anche questo sia un modo di ricalco e serve a

mettere piú a suo agio una persona....sbaglio???

nello stesso tempo mi chiedo:ma non dovrebbero essere le HB a modificarsi a nostra immagine e somiglianza??

dubbi amletci.....ehee

aspetto vostre risposte cari....

ciaooooo

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 24
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • Flavioweb

    8

  • aRaChNo

    3

  • mistersnow

    3

  • rockrob

    3

Miglior contributo in questa discussione

d1d0
dopo qualche sms ,io mi ritrovo sempre a "imitare" la scrittura dell HB:

come saluta,in che modo pone le domande,se é diretta....

ho sempre pensato che anche questo sia un modo di ricalco e serve a

mettere piú a suo agio una persona....sbaglio???

sicuramente la mette piu a suo agio... forse e' una forma di rapport... ma l'importante e' ricordarsi di mantenere una certa individualita', anche nel modo di scrivere, secondo me.

nello stesso tempo mi chiedo:ma non dovrebbero essere le HB a modificarsi a nostra immagine e somiglianza??

Se rileggi la teoria, vedi che il mirroring e' un processo in evoluzione, ovvero prima ricalchi tu, poi fate le cose insieme, poi ti ricalchera' lei. Pero' sinceramente finche' usi gli sms io non mi farei troppe pippe al riguardo, sono troppo equivoci... posticipati.. manca il tono di voce e il BL ... !

Link al commento
Condividi su altri siti

rockrob
Se rileggi la teoria, vedi che il mirroring e' un processo in evoluzione, ovvero prima ricalchi tu, poi fate le cose insieme, poi ti ricalchera' lei.  

ecco la parte che mi mancava...ok tutto chiaro ora...

Pero' sinceramente finche' usi gli sms io non mi farei troppe pippe al riguardo, sono troppo equivoci... posticipati.. manca il tono di voce e il BL ... !

no no questa parte non riguardava gli sms

Link al commento
Condividi su altri siti

Flavioweb
se faccio io la stessa cosa con lei questo si puó chiamare ricalco??

Il ricalco è la prima "cosa" da fare per ottenere rapport.

Ricalcare non vuol dire -scimiottare- o fare il -pappagallo-.

Mi spiego meglio.

Sicuramene, anche per SMS, il nostro interlocutore userà delle parole particolari per esprimersi; parole che solitamente magari noi non utilizziamo. Nel momento in cui noi riusciamo a fare un discorso a modo nostro ma -infilandoci- anche alcune -sue- particolari parole allora stiamo facendo un ricalco -verbale-.

Attenzione però!

Non è necessario, anzi direi che è da evitare, il completo ri-utilizzo di tutto il suo -vocabolario-. E' sufficiente prendere -in prestito- le parole che ci interessano per lo scopo della nostra attuale comunicazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

rockrob

ok ci siamo ,ma a livello pratico??

lei ti raggiunge in certi posti (facendo una sorpresa,non sempre gradita eheeh),noi dobbiamo fare altrettanto o lasciare sbattere solo lei??

Link al commento
Condividi su altri siti

Flavioweb
ok ci siamo ,ma a livello pratico??

lei ti raggiunge in certi posti (facendo una sorpresa,non sempre gradita eheeh),noi dobbiamo fare altrettanto o lasciare sbattere solo lei??

Fai una bella cosa...

La prossima volta che la vedi, chiedile:

"Cosa fai tu per far colpo?"

Se lei ti chiedesse: "Colpo su chi?"

Tu: "Massì, su qualcuno che ti piace... dai sai cosa intendo... !"

Comunque cerca di restare sul vago... Se puoi evita di dire "su un ragazzo", comunque se proprio sei costretto... fallo. Dovrebbe dare i suoi frutti comunque.

A questo punto lei comincerà a dire delle cose tipo "faccio delle sorprese", "lo guardo, accenno un discorso ma poi non dico niente", "mi metto gli indici nelle orecchie e comincio a saltare", ecc... ecc... ecc...

Qualsiasi cosa lei ti dica E' cio che a LEI fa piacere, cio che la colpisce.

Non potendo fisicamente pensare con la testa dell'altra persona lei dovrà traslare la SUA realtà su di essa dicendoti appunto ciò che colpirebbe lei.

A questo punto tu RICALCA la sua risposta e fai a lei cio che lei a detto.

Questo è un ricalco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sunray
Non potendo fisicamente pensare con la testa dell'altra persona lei dovrà traslare la SUA realtà su di essa dicendoti appunto ciò che colpirebbe lei.

Veramente carina

La psicologia se applicata al PU è una BOMBA :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Flavioweb
Veramente carina

La psicologia se applicata al PU è una BOMBA :)

La cosa che mi ha lasciato stupito sin da quando ho iniziato a vedere le -donne- con gli occhi di chi ha letto qualche libro e ha parlato con qualche amico... è che loro determinate cose che noi chiamamo -tecniche- le fanno spontaneamente, senza aver letto o studiato alcunchè!

C'è chi dice che ciò sia dovuto al fatto che mentre noi maschietti durante l'adolescenza giochiamo con le macchinine e col BigGim ( esite ancora? ), le femminuccie già fanno "capanello" ad osservare come noi ci comportiamo ed a studiare un metodo per far sì che noi ci comportiamo come "dicono" loro...

Il brutto di questo ragionamento è che forse non è del tutto sbagliato.

Personalmente sono arrivato a questa conclusione:

Un uomo fa una cosa se ha voglia di farla oppure non la fa se non ha voglia di farla.

Una donna fa o non fa una cosa per ottenerne un'altra; non è mai -diretta-.

Sono fantastiche anche per questo ... =)

Link al commento
Condividi su altri siti

Il ricalco è la prima "cosa" da fare per ottenere rapport.

Ricalcare non vuol dire -scimiottare- o fare il -pappagallo-.

(...CUT..)

Non è necessario, anzi direi che è da evitare, il completo ri-utilizzo di tutto il suo -vocabolario-. E' sufficiente prendere -in prestito- le parole che ci interessano per lo scopo della nostra attuale comunicazione.

Sinceramente non sono d'accordo. e a dire il vero, il "pappagallo" è proprio ciò che bisogna fare :rolleyez:

P.S. scusate se sottolineo questo punto..la pnl non è psicologia :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Flavioweb
Sinceramente non sono d'accordo. e a dire il vero, il "pappagallo" è proprio ciò che bisogna fare :rolleyez:  

P.S. scusate se sottolineo questo punto..la pnl non è psicologia :)

Precisazione: per "Pappagallo" io intendo -copiare- esattamente il modo di parlare della HB.

Io sono del nord Italia e mi capita spesso di uscire con ragazze siciliane.

Loro hanno un modo completamente diverso di usare l'italiano rispetto a me; per esempio io dico "ho attaccato il foglio al muro" e loro "ho appiccicato il foglio al muro". Per dire "sono distrutta" dicono "sono sminchiata". Quando capita che si fanno male usano espressioni tipo "minchia... male!" e cose così.

Ho fatto delle prove, più di una volta, e quando provo a -copiare- esattamente il loro modo di parlare mi chiedono sempre se le sto prendendo in giro... Perchè sentono una costruzione delle frasi siciliana ma -parlata- in milanese... E questo forse più che un ricalco è un -allontanamento- dalla creazione del rapport.

Se però in un discorso "normale" dei miei uso qualche parola come "appiccicato" al posto di "appeso", "sminchiato" al posto di "distrutto" e via dicendo, loro non notano niente di strano e anzi, si instaura subito un buon rapport.

Idem con i toscani.

Come farei io milanese ad andare da una toscana e dirle "Che tu fai stasera?" col mio accento??? Minimo mi prende per rimbambito =)

Logico è che se in un discorso ci metto qualche "maremma" qua e la e uso, per esempio "canovaccio" al posto di "straccio" o "cingomma" al posto di "cicca"... allora le cose cambiano.

Insomma: ci dev'essere un giusto equilibrio nel ricalco verbale.

Lungi da me affermare che la PNL è psicoligia !

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...