Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Ragazzi , ciao... Cerco di essere sintetico come nel titolo. Lei molto bella 21 anni ma sembra avere scelto me, nonostante ampio seguito dietro al suo culo, io invalido (31anni) con tanti problemi, troviamo connessione sulle nostre patologie (lei prende psicofarmaci e ha crisi di panico.) Storia iper veloce in cui seppure cerco di non lasciarmi andare, lo faccio molto presto perchè 1 è lei la prima a parlarne 2 sento subito molta intesa e anche da parte sua, molte dimostrazioni. Entrambi corriamo da matti, ci messaggiamo sempre e vogliamo stare sempre assieme, al punto che lei dice che adora il fatto che io non la faccio stare in ansia e non ho intenzione di farla soffrire, al contrario della sua ex lesbo che dopo LTR di 5 anni la manipolava e strumentalizzava.Siamo entrambi monogami, ci sono le basi per una relazione lunga,lei lo mette in conto in molti discorsi.Io subito a conoscere i genitori. Fino a quando non ha un aborto spontaneo perchè l ho messa incinta cosa "voluta" da entrambi.(dopo circa un mesetto e mezzo) Da quel momento, progetti di vita insieme e discorsi sui bambini e sui figli all'ordine del giorno( ma non troppo,sempre scherzando di non volerne) addirittura, parla a mia madre di matrimonio. Addirittura una sera facemmo una lista di nomi per figli. Io devo ammettere che per via della mia condizione di instabilità di salute sono entrato un pò in one itis, ma essendo davvero sicuro dei miei sentimenti e dei suoi,mi sono presentato ai genitori subito, e lei era contentissima di questo. Siamo stati molto bene, tranne il periodo dell'aborto in cui lei è andata fuori per il suo compleanno a milano e ha iniziato a fare la stronza non rispondendo e tirandosela. Facciamo pace, risolviamo .Ma poi scoprii sul suo facebook che si sentiva con uno di berlino(niente di spinto) e lei attualmente ( mi ha lasciato da qualche giorno è li a berlino come aveva gia programmato da un amica perchè io non posso viaggiare..)dopo la prima gelosia incontrollata, mi calmai e dissi che mi sarei regolato di conseguenza. Ma non contento, per via della mia stupidità e insicurezza le ho fatto un pò d problemi inutili(del tipo per frasi dette in cene con amici o like messi su facebook)mentre lei assumeva psicofarmaci per le crisi di panico,quindi stava in un momento in cui non voleva affatto nessuna "menata" come queste lei chiama. Quindi a quel punto... Mi lascia. Motivazione non lo so se ti amo,quello che ho visto non mi piace. Dopo 1 giorno pubblica stessa foto di stessa spiaggia della sua ex(stessa foto). Sono insieme li. La contatto lei si discolpa dice che non le ha dato niente,che ha seguito il mio consiglio di non buttarsi in relazioni,che era solo un caso per via di amici comuni che si trovasserò li e che lei per rispetto suo e mio non le ha dato corda. In tutto ciò mi dice che lei per me ci sarà ma non come prima (penso voglia intavolare una trombamicizia mai disdegnata da lei)che se è destino staremo assieme,ma non adesso perchè deve stare da sola per risolvere questi suoi problemi,che è troppo per lei stare addirittura fidanzati. Le chiedo se avremo modo di parlare,mi dice certo, torno e parleremo,ma adesso ovviamente non si sta facendo sentire. Faccio notare che il sesso era fantastico, lei veniva spesso e volentieri e mi riempiva di complimenti. Scusate ragazzi, ma io ero rimasto che quando qualcuno prova sentimenti,se vede difetti prova ad amare anche quelli o ad andare oltre o a risolvere le cose insieme,oppure al limite prova a cambiarti,perchè ti ama, e ama anche i tuoi difetti,o almeno cosi dovrebbe essere. Dunque secondo voi lei è A una stronza dimmerda egoista che non prova piu le stesse cose e se ne fotte di quello che provo B un immatura che neanche si rende conto del male che mi sta facendo infatti ha solo 21 anni(parlare di bambini,di matrimonio...dai...) C una psychoborderline delle peggiori che mi ha solo usato? Non ho il coraggio d contattarla cerco d freezarla ma non mi riesce benissimo mi ha lasciato qualche giorno fa. Ora sto riuscendo a non farmi sentire ma mi ha fatto innamorare a bestia, avendo parlato di progetti insieme...Torna tra qualche giorno. C'E' UNA POSSIBILITà CHE NON L'ABBIA PERSA DEL TUTTO? NON VOGLIO NEXTARE , IN TAL CASO COME DEVO AGIRE? LA MANDO A FANCULO PER FARMI MANCARE OPPURE LASCIO INTENDERE CHE ME NE FREGO SE NON VUOLE STARE CON ME E CHE POSSIAMO INTAVOLARE FUCKBUDDY ? L'ALTERNATIVA SAREBBE SCAPPARE DEL TUTTO...ma non vorrei.... HELP
  3. Today
  4. Pick

    "Chi sono io?La tua trombamica!"

    @Edo capisco il tuo punto di vista ma mi sembri una ragazza giovane. Ma immaginati tra 20 anni, sposata con un uomo a cui vuoi bene con cui condividi la tua vita da lustri. Pensa se un giorno avessi una sbandata per un ragazzo che ti fa sbarellare. Perché capiterà. Rischieresti di buttare tutto ciò che hai costruito per 20 anni? sta sicura che non tutti/e sono così aperti/e al poliamore e succederebbe nel caso dell'autore del post proprio questo se accennasse alla sua sbandata. Lui verrebbe lasciato e quella che soffrirebbe sarebbe solo lei.
  5. Canadair

    Galateo della scopata random

    Editato. Meglio cosi
  6. Yesterday
  7. Edo

    "Chi sono io?La tua trombamica!"

    @Pick io ovviamente parlo per quello che vorrei io e cioè meglio un'amara verità che vivere una bella bugia. E così le mie amiche e conoscenti con cui ho parlato: tutte preferiscono sapere piuttosto che essere tenute all'oscuro di un tradimento. Senza contare che nel caso di specie, la trombamica è anche un'amica del gruppo che frequenta anche la moglie, quindi la trombamica sa delle cose del marito che la moglie non sa, e la cosa non mi sembra affatto giusta. Ugualmente se fosse la moglie ad avere l'amante, amante membro della compagnia comune. Io perdonerei senza problemi uno che avesse le palle di dirmi che ha avuto questo periodo di defaillance, ma non potrei mai più stare con uno che non ha avuto le palle di dirmelo perché se ne vergognava o diceva di non voler farmi soffrire
  8. Pick

    "Chi sono io?La tua trombamica!"

    Io davvero non capisco questa morbosità di dover fare per forza soffrire la moglie dicendole dell'amante. Potrei capire se fosse la sua ragazza ventenne, se vivessero in maniera indipendente l'uno dall'altra, se non ci fosse un rapporto di 20 anni alle spalle. Non si tratta di una frequentazione, si tratta di un matrimonio che dura da 15 anni. Poi perché dovrebbe farla soffrire? Gli amanti sono questo. Storie clandestine che ad un certo punto terminano. E questo lo penserei anche se fosse la moglie ad avere un amante. Le conseguenze di una fine di un matrimonio non sono mai leggerissime. Potrebbero esserle per le storie giovani tra persone relativamente giovani. Non per chi vive in un matrimonio di 15 anni. A quei livelli le persone si lasciano se non si prova più un sentimento, non per una forte sbandata emotiva che potrebbe terminare da un giorno all'altro.
  9. Pick

    Galateo della scopata random

    Non capisco questo rancore che porti dentro. Se perdi la testa per una che non fai bagnare non devi incazzarti con la ragazza ma con te stesso che hai continuato ad andarle dietro nella speranza che perdesse la testa per te. Se una ragazza mi corteggia insistentemente ma a me non piace non può prendersela con me e con il mio uccello che non si alza. E vale lo stesso per te. Perché una dovrebbe scopare con te se non le susciti alcuna emozione tranne quella dell'affetto?
  10. Guarda sono pessimo a scrivere e nemmeno mi piace. Grosso modo quello che ha scritto l'utente zefiro nel messaggio di mercoledì alle 21 e 41 a cui ho messo mi piace. Questo video in inglese dice più o meno le stesse cose https://www.youtube.com/watch?v=IgDPm9aYWnw .
  11. Non mi sono mai interrogato in maniera pressante sul significato e la "fenomenologia" dell'amore. In tutte le mie storie c'è stata la fase dell'irrazionalità, della voglia di fare qualsiasi cosa perché non riesci proprio a contenerla, accompagnata dalla necessità fisiologica di non poter stare fermo e di dover dare tutto il meglio di te stesso. Che sia questo l'amore? Poi è sempre subentrata la fase della razionalità e del costruire. Del provare ad immaginare un futuro in cui si cede parte del proprio individualismo, senza neanche accorgersene. Può durare o può morire. Che sia anche questo l'amore? Se ne conoscessi il sapore credo che lo cercherei in maniera più efficace, ormai a volte ho anche il dubbio di riuscire semplicemente a riconoscerlo.
  12. Yesyna

    Bilancio ( disastroso ) dell'estate.

    Non è vero che la calvizia invecchia, al massimo può solo peggiorare il quadro. Mio fratello ha 36 anni ed ha problemi di calvizie e non sembra assolutamente più vecchio, anzi direi che ne dimostra anche qualcuno in meno. Lui si rasa a zero. Come porti i capelli? Hai pensato di raderli anche tu? Hai detto che hai perso molti chili, sicuramente hai bisogno di fare tanto sport e mettere su muscolo. Avendo perso tanto peso, anche il viso è dimagrito, magari la pelle si è rilassata e questo contribuisce a farti sembrare più grande. Porti gli occhiali? Se sì quale modello?
  13. chiedo a tutti voi, che magari come siete più o meno arrivati a questo punto della strada : che sapore ha l'amore a 40 anni?
  14. Gianluca9

    E' ora di giocare!!

    Ok grazie
  15. Zema

    E' ora di giocare!!

    Per mandare un messaggio privato è necessario che entrambi siate utenti verificati, clicca qui sopra per scoprire come farlo.
  16. Gianluca9

    E' ora di giocare!!

    Ciao, io sono delle Marche ho 26 anni non riesco ancora a mandarti un messaggio privato
  17. mrdan

    Devo parlarne con qualcuno

    2 messaggi su 3 contengono la parola psycho.. Molto incoraggiante 😂 @FourX è vero, hai ragione su tutta la linea. Il cerco lo chiuderò. Poi vedrò.
  18. nic101

    Verginità maschile e incel

    Purtroppo e senza tergiversare molto, in questi casi il problema è la soluzione. Prima scopi, meglio è. Ma in nessun caso, secondo me, è giustificabile la mentalità incel della rassegnazione totale e che a volte cade nella misoginia.
  19. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    ne abbiamo parlato tanter volte
  20. Lego

    Verginità maschile e incel

    Non faccio la psicologa e mai nessuno si è lamentato con me di ciò che tu dici. Se dovesse accadere e mi piacesse avrei una soluzione migliore e più pratica...prrrrrr Comunque se tu invece hai di meglio da esporre per risolvere il problema fai pure caro
  21. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    <<dottore ho un problema: a me mi piace il pesce crudo ma ogni volta che lo mangio finisco per passare la notte sul water>> <<hai sbagliato, non si dice "a me mi" >>
  22. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    Un uomo lamenta il fatto di non aver mai toccato una figa e tu gli vai a spiegare che la verginità non esiste solo perché non ha un imene da rompersi ?!?!?!???
  23. Lego

    Verginità maschile e incel

    Io condivido il concetto di verginità maschile espresso nell'articolo, nel senso nelle femmine un ginecologo può vedere una vagina vergine ( imene ) da una non vergine . Nei maschi non si vede nulla del genere, non è possibile distinguere un uomo che ha avuto tot rapporti sessuali completi, da uno che nn ne ha mai avuti. La verginità femminile ha un motivo, ovvero una barriera naturale in più per proteggere gli organi riproduttivi interni da batteri etc. durante lo sviluppo, mentre nel maschio che io sappia nn esiste e nn serve nulla del genere.
  24. Loris82

    Galateo della scopata random

    Ed oltretutto, vivendo senza aspettative, godendo del momento, non è detto che non sbocci qualcosa di serio. Quella che sentivo io aveva grossi problemi mentali probabilmente, oltre ad una insicurezza imbarazzante mascherata da un fare camaleontico. Magari un giorno ne scriverò. Sto usado tutta l'incazzatura per me, in bene, e sto facendo passi da gigante ogni giorno. Ma le persone cattive a casa mia non si perdonano. Vanno trattate come esseri inferiori, perché lo sono.
  25. Bussola

    Verginità maschile e incel

    Io vedo un'articolo senza un filo di logica nella stesura., mi auguro che non curi i pazienti allo stesso modo. Non comprendo oltretutto , la sua ottusità nell'insistere che la verginità maschile non esiste ,quando in qualsiasi dizionario si parla in senso generale di atto completo.
  26. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    pss: state molto attenti quando consigliate a chi è in difficoltà lo "psicologo", potete fargli danni immani
  27. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    Una dimostrazione scuola di come spesso in queste cose l'accademismo non può sostituire l'esperienza della strada. Che tristezza Gigi, viè qua che metti la testa appost
  28. leavingmyheart

    Verginità maschile e incel

    Mah... Sti psicologi... Luigi chiede La dottoressa risponde E lui E lei No comment
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.