Vai al contenuto

Perché fare una dieta impossibile? E' sufficiente mangiare sano!


Freddy270291
 Condividi

Messaggi raccomandati

Freddy270291

Non faccio altro che leggere opinioni su diete assurde, dove il mangiare è visto come una cosa negativa.

Ci vuole tanto a mangiare decentemente e con regolarità? Perché fasciarsi la testa seguendo diete assurde, faticose, nella speranza di perdere tanti e tanti chili in poco tempo? E' assurdo! Poi quando smetterai, che succederà? Rincominci a mangiare normale, prenderai un paio di chili, ti sentirai male e continuerai a star male. E ricomincerai a fare un'altra dieta.

Fare la dieta viene vista come una cosa negativa ("Oddio, ora avrò continuamente fame, non mangerò niente per ore, salterò pasti, starò male.. ma chi me lo fa fare?!), infatti odio il termine "Dieta": se uno vuole davvero cambiare, deve partire dal presupposto di "mangiare correttamente". Se poi riesce ad abbinare anche un corretto allenamento in palestra 3-4 volte a settimana, i risultati arrivano in un paio di mesi.

Faticoso? NO! (oddio, magari i primi giorni, ma dopo diventa una routine, una fonte di piacere)

Salutare? SI!

"O si, certo. E' facile parlare, che ne sai te di quello che sto passando io? Di come mi sento ora?"

Niente.

Però mi sento in dovere di tirare fuori questa discussione.

Anche io un tempo ero grasso (pesare 95kg a 15 anni, insomma, non è una cosa bella), e come tutti ho iniziato a cercare qualche dieta su internet. Ne ho provate un paio, e che succedeva? Riuscivo a seguirle per un po', dopo non ce la facevo più e riprendevo subito quello che avevo perso.

"Non ci siamo Freddy, sei proprio un cazzone! Ma com'è possibile, eppure per loro ha funzionato! Perché per me no?!"

Perché sei un cazzone, appunto. Vuoi passare da grasso a magro solo cambiando temporaneamente quello che mangi? E dopo? Riprendi tutto!

Allora che fare?

Iniziai ad eliminare gradualmente le cose non salutari, a cercare di condurre uno stile di vita più sano. Via tutte quelle merendine del cazzo, via tutte quelle bibite gassate!

iniziai a mangiare 5 volte al giorno: Colazione, merenda, pranzo, spuntino, cena. Sempre, senza mai saltare un pasto. Ad avere sempre la sensazione di essere sazio, a non provare mai fame, a fermare quei "leggeri languorini che vengono tra i pasti principali" mangiando un po' di frutta o uno yogurt.

Cosa successe? Il primo mese persi 4 kg, nel giro di 6 mesi ne persi 15 andando anche in palestra (e quindi mettendo su massa muscolare, più pesante del grasso).

Eppure non avevo fatto niente di speciale. E' tutta una questione di testa! Non esiste la formulina magica, basta prendere coscienza della propria situazione, di cosa non bisogna mangiare, eliminarlo e sostituirlo con qualcosa di più sano.

Cosa è cambiato rispetto ad usare le altre diete? Oltre che avere dei risultati, stavo bene, mi sentivo pieno di energie, mangiavo con regolarità e avevo una solida base nutrizionale dal quale ripartire.

"Oh vabbé, a te è andata bene, però mi sembra impossibile, per me, riuscire a cambiare radicalmente la mia alimentazione!"

Sbagliato! Sbagliato! Sbagliato!

Poco dopo di me, anche mio fratello iniziò a fare così. Con risultati ancora migliori (Da 90 a 67 kg).

Settembre scorso iniziò anche mio cugino, e partiva da 95kg mangiando un sacco di schifezze. Ora pesa 75kg. Mi è rimasta impressa una sua frase: "Non è poi così difficile, basta stare attento a quello che mangio. E' tutto merito vostro (mio e di mio fratello), se non fosse per voi sarei ancora una palla di lardo convinto che perdere così tanti chili è una cosa difficilissima, invece bastava solo mangiare le schifezze. E non ho neppure fatto altre attività sportive!" (gioca a calcio)

In sintesi. Se davvero vuoi cambiare, bisogna prendere in mano la propria vita, vedere cosa c'è di sbagliato, e correggerlo. Le scorciatoie, molto spesso, sono più difficili e più precarie che affrontare la realtà e mettersi sotto, e i risultati difficilmente sono quelli sperati.

Freddy.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Clock

Sono felice che tu abbia raggiunto il tuo obiettivo e ora stai meglio !

Sul fatto che esclusivamente sia un questione del mangiare e del body building - divisi o combinati - non sono d'accordo. Sul mangiare si ha efficacia si perdono chili ma non nella stessa quantità di un'intensa e dispendiosa attività fisica (in ordine nuoto,corsa, bici). Oltre a ciò mangiare poco rende deboli e vulnerabili, non mangiare alcune cose o mangiare saltuariamente non fa bene, alcuni cibi per le loro proprietà almeno in quantità minime vanno sempre assunti...

Il body building uno degli sport olimpici più noiosi (se non il più) per gli affezzionati è una religione un'ideologia.. Dire che il body building faccia dimagrire conviene a tutti ovviamente ai prorietari :D agli istruttori (pur sapendo perfettamente la realtà), e anche ai body builder perchè sono stimolati motivati ad andare e a fare sempre di più....

Le calorie bruciate con il body building sono minime, ai fini della dieta irrisorie. La stanchenzza e la fame che produce aumenta, oltre al fatto che ingrossando l'organismo necessità di maggior cibo maggiori K/cal, ovvero si acquisisce peso :D

... Quando i luoghi comune riguardano il fisico e generano immensi giri economici, la Scienza è il tappettino usa getta fuori la porta...

Link al commento
Condividi su altri siti

Freddy270291

Sono felice che tu abbia raggiunto il tuo obiettivo e ora stai meglio !

Sul fatto che esclusivamente sia un questione del mangiare e del body building - divisi o combinati - non sono d'accordo. Sul mangiare si ha efficacia si perdono chili ma non nella stessa quantità di un'intensa e dispendiosa attività fisica (in ordine nuoto,corsa, bici). Oltre a ciò mangiare poco rende deboli e vulnerabili, non mangiare alcune cose o mangiare saltuariamente non fa bene, alcuni cibi per le loro proprietà almeno in quantità minime vanno sempre assunti...

Il body building uno degli sport olimpici più noiosi (se non il più) per gli affezzionati è una religione un'ideologia.. Dire che il body building faccia dimagrire conviene a tutti ovviamente ai prorietari :D agli istruttori (pur sapendo perfettamente la realtà), e anche ai body builder perchè sono stimolati motivati ad andare e a fare sempre di più....

Le calorie bruciate con il body building sono minime, ai fini della dieta irrisorie. La stanchenzza e la fame che produce aumenta, oltre al fatto che ingrossando l'organismo necessità di maggior cibo maggiori K/cal, ovvero si acquisisce peso :D

... Quando i luoghi comune riguardano il fisico e generano immensi giri economici, la Scienza è il tappettino usa getta fuori la porta...

Momento! Non ho detto "faccio body building", ho detto semplicemente che andavo in palestra. E andare in palestra non vuol dire fare body building ;)

Quando andavo in palestra "per perder peso e mettermi in forma" non facevo body building, mi limitavo a tapis roulant/bici/aerobica o piscina alternando con i pesi.

{Oltre a ciò mangiare poco rende deboli e vulnerabili, non mangiare alcune cose o mangiare saltuariamente non fa bene, alcuni cibi per le loro proprietà almeno in quantità minime vanno sempre assunti...}

Infatti non mangiavo poco, mangiavo meno di prima ma ti posso assicurare che mangiavo regolarmente e normalmente. Insomma, per fare un esempio:

Colazione: Cappuccino e fette biscottate

merenda: Mela e/o Yogurt

Pranzo: 70gr di pasta, panino (oppure verdura e carne), caffè

merenda: mela e Yogurt

Cena: carne o pesce, verdura e frutta

più o meno una cosa simile, le quantità non le sto a scrivere perché non le so (a parte la pasta)... ma non mi sembra una cosa né esagerata né impossibile da sostenere.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

LorenzoVonMatterhorn

Ovvio che se sei 95kg a 15 anni(quanto eri alto) mangiando sano dimagrisci (non ti offendere ma ti immagino come una palla che rotola)

Però per avere risultati migliori della norma la dieta serve, eliminare le schifezze non basta (probabilmente prima a colazione mangiavi le polpette con la nutella ed è ovvio che se passi ai cereali dimagrisci)

Sennò vedremmo persone squartatissime ad ogni angolo di strada...e non mi pare.

Link al commento
Condividi su altri siti

dr.feelgood

Sono felice che tu abbia raggiunto il tuo obiettivo e ora stai meglio !

Sul fatto che esclusivamente sia un questione del mangiare e del body building - divisi o combinati - non sono d'accordo. Sul mangiare si ha efficacia si perdono chili ma non nella stessa quantità di un'intensa e dispendiosa attività fisica (in ordine nuoto,corsa, bici). Oltre a ciò mangiare poco rende deboli e vulnerabili, non mangiare alcune cose o mangiare saltuariamente non fa bene, alcuni cibi per le loro proprietà almeno in quantità minime vanno sempre assunti...

Il body building uno degli sport olimpici più noiosi (se non il più) per gli affezzionati è una religione un'ideologia.. Dire che il body building faccia dimagrire conviene a tutti ovviamente ai prorietari :D agli istruttori (pur sapendo perfettamente la realtà), e anche ai body builder perchè sono stimolati motivati ad andare e a fare sempre di più....

Le calorie bruciate con il body building sono minime, ai fini della dieta irrisorie. La stanchenzza e la fame che produce aumenta, oltre al fatto che ingrossando l'organismo necessità di maggior cibo maggiori K/cal, ovvero si acquisisce peso :D

... Quando i luoghi comune riguardano il fisico e generano immensi giri economici, la Scienza è il tappettino usa getta fuori la porta...

Non sai di cosa parli.

Il bodybuilding non è uno sport olimpico.

Il bodybuilding fà dimagrire nei periodi di definizione

Il bodybuilding aumenta il metabolismo basale

Il bodybuilding è diviso in periodi di aumento di massa e altri di definizione, il bodybuilding si basa su dieta ed esercizio fisico.

Comunque sono d'accordo con l'autore, se si vuole solo dimagrire basta mangiare sano e bene.

Se si vuole qualcosa di più allora un regime alimentare sostenibile diventa necessario.

Il titolo del topic si basa su un paradosso, se una dieta è impossibile come è possibile che io possa seguirla? Io credo che una dieta non sia mai impossibile. Noi siamo illimitati, è la nostra forza di volontà ad essere limitata. Quindi è bene chiarirsi prima con sé stessi, e magari studiare la dieta che si sceglie sotto ogni punto di vista, tante una volta interrotte hanno un sacco di effetti negative, altre fanno male all'organismo, quindi attenti.

Modificato da dr.feelgood
Link al commento
Condividi su altri siti

Clock

Non sai di cosa parli.

Il bodybuilding non è uno sport olimpico.

Il bodybuilding fà dimagrire nei periodi di definizione

Il bodybuilding aumenta il metabolismo basale

Il bodybuilding è diviso in periodi di aumento di massa e altri di definizione, il bodybuilding si basa su dieta ed esercizio fisico.

Rientri nel circolo sfegatati o proprietari . Come detto nel primo caso è un religione / ideologia ho e una sola tesi immune da ogni agente esterno, nel secondo quando mi entrano quei 10 15 o 20 000 mila € mensili bisgona avere un coefficiente di Idiozia all'ennessima potenza per affermare gli aspetti negativi della propria fonte di reddito.

Io parlo di ricerche Scientifiche, per chi l'unico credo è il Body Building il resto è nulla... Dando per empiriche le tue tesi potresti affermare che per andare su Saturno puoi usare il teletrasporto.

Link al commento
Condividi su altri siti

LorenzoVonMatterhorn

Rientri nel circolo sfegatati o proprietari . Come detto nel primo caso è un religione / ideologia ho e una sola tesi immune da ogni agente esterno, nel secondo quando mi entrano quei 10 15 o 20 000 mila € mensili bisgona avere un coefficiente di Idiozia all'ennessima potenza per affermare gli aspetti negativi della propria fonte di reddito.

Io parlo di ricerche Scientifiche, per chi l'unico credo è il Body Building il resto è nulla... Dando per empiriche le tue tesi potresti affermare che per andare su Saturno puoi usare il teletrasporto.

Posta queste ricerche e la schiantiamo in 5 post. Per il resto quoto quello detto dal dr.

Link al commento
Condividi su altri siti

GTC

Scusate se mi intrometto, ma se il bodybuilding non fa dimagrire, non si spiega perchè i culturisti sono fra gli atleti con la minore percentuale di grasso corporeo al mondo

Link al commento
Condividi su altri siti

Freddy270291

Ovvio che se sei 95kg a 15 anni(quanto eri alto) mangiando sano dimagrisci (non ti offendere ma ti immagino come una palla che rotola)

Però per avere risultati migliori della norma la dieta serve, eliminare le schifezze non basta (probabilmente prima a colazione mangiavi le polpette con la nutella ed è ovvio che se passi ai cereali dimagrisci)

Sennò vedremmo persone squartatissime ad ogni angolo di strada...e non mi pare.

Ok ok, scusate non mi sono spiegato bene.

Con questo post non mi sto rivolgendo a quelli che fanno una dieta specifica per avere un corpo perfetto, ma mi riferisco a quelle persone (a quegli utenti) che, sapendo di essere grasse (scusate se vi offendo), cercano nella dieta "specifica" una scorciatoia per diventare magri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Clock

Il tutto si basa sul metabolismo e fabbisogno energetico.

Praticandolo all'infinito e senza pause non può far ingrassare, ma anche facendolo per sola definizione con pesi quasi femminili.. Il problema sorge quando in caso di ritiro / interruzione temporanea, diventa come un pò una super car continua a fare 1 litro ogni 5 km, pur non andando a 300 ....

Non ho trovato una ricerca specifica, per il momento ho trovato questa immagine quando un rambo si ritira ... http://www.haisentito.it/articolo/arnold-schwarzenegger-vecchio-e-grasso-le-immagini/18295/

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...