Vai al contenuto

CARDIOFREQUENZIMETRO


T.Galento
 Condividi

Messaggi raccomandati

T.Galento

Ciao a tutti!

Qualcuno di voi possiede un cardiofrequenzimetro che lo aiuta nell'attività fisica?

Oltre al pugilato mi piace andare a correre e sarebbe un bel giocattolino da tenere durante l'attività fisica!

Oggi poi è possibile collegarli al computer per gestire i dati dell'attività svolta...

Cosa ne pensate???

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ne possiedo uno però me lo prestano spesso. I range di frequenza dei battiti del cuore possono darti diversi dati: fascia per aumentare la resistenza, fascia lipolitica ecc.

Lo trovo molto utile.

Link al commento
Condividi su altri siti

Aion

L'ho comprato e l'ho usato qualche volta, ora non lo uso più. Secondo me è una stronzata che attira solo chi non ha mai fatto attività fisica.

Al massimo può essere utile alla vacca che fa spinning il venerdì sera. Non credo sia un caso che non l'ho mai visto ad un keniota o ad un etiope...

e non mi sto riferendo al pisello.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

T.Galento

L'ho comprato e l'ho usato qualche volta, ora non lo uso più. Secondo me è una stronzata che attira solo chi non ha mai fatto attività fisica.

Al massimo può essere utile alla vacca che fa spinning il venerdì sera. Non credo sia un caso che non l'ho mai visto ad un keniota o ad un etiope...

e non mi sto riferendo al pisello.

Se mi vuoi dire che per te è inutile va bene, ma risparmiati questo pot-pourri di cinismo ed ironia... anche perché di etiopi o kenioti che si allenano per una maratona non si vedono in giro spesso e poi Abebe Bikila è ormai passato da un pezzo...

Link al commento
Condividi su altri siti

dr.feelgood

Magari è divertente da usare per qualcuno ma in genere è totalmente inutile.

Link al commento
Condividi su altri siti

BananaNike

Uno strumento utlissimo. A tutt'oggi non si capisce come senza abbia potuto correre ed infrangere record su record uno come Zatopek (che faceva a meno anche delle scarpe). Da avere assolutamente! Perchè non è il classico strumento che a forza di bombardamenti mediatici ci hanno fatto credere fosse fondamentale.

Il mio rivelatore di sarcasmo è ai massimi livelli.

Link al commento
Condividi su altri siti

geimsbond

Ciao a tutti!

Qualcuno di voi possiede un cardiofrequenzimetro che lo aiuta nell'attività fisica?

Oltre al pugilato mi piace andare a correre e sarebbe un bel giocattolino da tenere durante l'attività fisica!

Oggi poi è possibile collegarli al computer per gestire i dati dell'attività svolta...

Cosa ne pensate???

Il cardiofrequenzimetro consente di monitorare la frequenza con cui il nostro cuore batte, per cui è indispensabile durante l'atttivtà fisica per chi ha problemi cardiaci; anche agli altri può essere utile. Io ho ottenuto buoni risultati personali, adeguando l'andatura alla frequenza.

E' interesante notare come scenda la frequenza cardiaca quando sei allenato, mentre sale in fretta quando non sei in forma; in sostanza correre col cardiofrequenzimetro può anche aiutare ad allenare il cuore oltre agli altri muscoli.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

T.Galento

Uno strumento utlissimo. A tutt'oggi non si capisce come senza abbia potuto correre ed infrangere record su record uno come Zatopek (che faceva a meno anche delle scarpe). Da avere assolutamente! Perchè non è il classico strumento che a forza di bombardamenti mediatici ci hanno fatto credere fosse fondamentale.

Il mio rivelatore di sarcasmo è ai massimi livelli.

Praticando pugilato mi hanno insegnato a contare la frequenza cardiaca quando alleno il fiato: ad esempio dopo aver fatto un circuito (una serie di esercizi uno dietro l'altro, eseguiti al massimo della velocità per la durata di un round) devo avere i battiti a tot e dopo un minuto dovrei essere sotto quel tot in base al livello di allenamento;

si può fare "manualmente", mettendo due dita sul collo, contando per 15 secondi i battiti e poi fare x4 oppure si può avere un cardio che fa tutto il lavoro e ci si può permettere di ricacciare dentro l'anima dopo che l'hai vomitata dalla fatica...

Parlando di corsa non lo so come può essere, ma se una persona fa scatti e cambi di ritmo, qualche indicazione in più può dargliela!

E' vero che non è indispensabile (un Iphone forse lo è ???), ma è un aiuto credo!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

dr.feelgood

Gli allenamenti fatti monitorando il battito cardiaco sono i peggiori, parlo per esperienza.

E' inutile e controproducente già dopo un paio di allenamenti se non subito solo che non ce ne si accorge perché si è convinti di fare qualcosa da pro.

Quando andavo a correre riuscivo a sentire il mio battito cardiaco e il suo ritmo, per questo è inutile un cardiofrequenzimetro.

Link al commento
Condividi su altri siti

T.Galento

C'è una differenza sostanziale però fra impostare il proprio allenamento in base al cuore e monitorarlo durante l'allenamento.

Sentire il proprio corpo che migliora è lo strumento più efficace per capire quanto siamo allenati, ma sapere che in un dato giorno il nostro cuore aveva quei valori mentre dopo un periodo di allenamenti il cuore da altri risultati sia utile...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...