Vai al contenuto

un consiglio. Molto importante perchè sto male


ironghost
 Condividi

Messaggi raccomandati

ironghost

Mi scuso perchè ho postato anche altrove ma ho visto poi che questa era la stanza per gli over 30, ed avendo 34 anni forse è meglio che posti qui. chiedo anticipatamente scusa per il doppio post

. Ciao a tutti. Mi scuso se scrivo direttamente qui e non prima in presentazioni ma dirò in due parole chi sono ora. Ho 34 anni, laureato in scienze politiche, agente di commercio. Non ho mai avuto, fortunatamente, problemi con le ragazze. Di solito ci so fare e non ho problemi. La mia storia è questa: Sono stato 12 anni con una ragazza. L'ho amata molto ma l'ho anche tradita. La tradivo sia perchè non sono mai stato di indole fedele sia perchè, dopo un trauma da abbandono subito a 18 anni avevo deciso che non mi sarei legato più a nessuna e tradirla mi sembrava darmi un'assicurazione. Stupido lo so. Due anni fa conosco un'altra, una ragazza più giovane, al tempo 22 enne ora 24 enne. Me ne innamoro. Lascio la mia donna e mi metto con lei. Lei soffre tremendamente ma io decido di vivere la mia storia con questa nuova ragazza. O meglio.. ci riesco per un po' perchè poi vengo assalito dai sensi di colpa. Questa nuova ragazza, ora parlerò solo di lei perchè lei è il problema.. era dolcissima ma io ho avuto per circa 1 anno e mezzo comportamenti molto stupidi con lei..Ad esempio non ho voluto fare l'albero di natale con lei perchè le palline e l'albero, finto, lo avevo comprato con la mia ex e una parte di me sentiva di "tradirla" facendolo... L'ho mollata molte volte dicendole che non avevo le idee chiare. Nel contempo ho continuato a frequentare la mia ex come amico.. cosa non sana.. ma faceva piacere ad entrambi e la mia nuova ragazza lo sapeva. Negli ultimi 6 mesi qualcosa è cambiato.. io ho cominciato a comportarmi meglio, quasi in maniera impeccabile, facendole capire che la amavo alla follia, lei ha iniziato a incazzarsi con me per ogni minchiata ed ogni incazzatura finiva con lei che mi diceva di non volermi più vedere ed io che poi tornavo a casa sua con fiori e regali e tornavamo assieme.. si.. ha abilmente combiato i ruoli ed io mi sono inzerbinito... L'apice negli ultimi 3 mesi. Io l'immagine del perfetto innamorato, lei una pazza isterica. Svarioni "energetici" di lei che mi dice di sentire che la mia "energia" non è in sintonia con la sua. Lei che guarda le foto di una sua amica da bambina e mi dice di aver capito quali sono i problemi di questa ragazza guardondo le foto ed poi si arrabbia con me perchè non le do corda su questo argomento (cazzo, erano le 2 di notte..) mi manda affanculo e mi molla. Tre mesi di torture con me che la seguo come un cagnolino. Poi il culmine, mi dice di non amarmi più e di non desiderare il contatto fisico con me. Non mi arrendo. Ogni mattina alle 7 vado a casa sua, i suoi mi aprono e le porto la brioche. Per un mese di fila. Lei fredda e stronza. Litighiamo ancora, a volte scopiamo. Io sempre più zerbino lei sempre più forte. Le scrivo. Le spiego che così non possimao andare a vanti. La sera dopo usciamo. Dice di aver capito di amarmi e di volermi, che sono l'unico uomo della sua vita. facciamo l'amore. La mattina dopo vengo preso dall'ansia. Cose di questo tipo erano successe altre 10 volte negli ultimi 3 mesi. Cazzo, mi ha detto che non mi ama, poi che mia ama. Decido di affrontare la cosa. Le dico se è sicura, se non vuole prendersi del tempo, provo a riaffrontare i motivi delle ultime discussioni. Si incazza, Dice che ho fatto un passo indietro. Io volevo solo non vivere con una bomba a mano sotto il sedere, tutto qui. Mi caccia di casa. E' nuovamente gelida. La richiamo non risponde più. Mi scrive dicendomi che ha bloccato le telefonate sul cellulare e le mail. Dice ai suoi genitori di non aprirmi più. Mi presento a casa sua. memore di tutta la passione che ha avuto per me provo a spiegarmi ancora. Mi caccia. Me ne vado. Sono passate due settimane e da 10 giorni non mi faccio più sentire. Rischierei anche di passare per stolker. Sto male. Dopo anni sto male. Io, che le ragazze, e non mi vanto, ma le ho sempre fatte soffrire, soffro come un cane. Mi sento morire. Ieri mi sono fatto una tipa, una ragazza di 26 anni, carina. Pensavo mi aiutasse psicologicamente e mi rifacesse trovare fiducia in me. Mi sono svegliato piangendo. Sto valutando, senza vergogna, anche l'auito terapeutico perchè so quali sono state le mie colpe in questa storia e nel suo epilogo. Tuttavia, seppur consapevole, soffro come un cane. Alla mia ultima domanda, sul fatto che lei mi amasse ancora la risposta è stata :"ti amo ma la cosa non mi riguarda. Non voglio avere più nulla a che fare con te." So che il consiglio è guardare avanti e dimenticare ma non è facile. Mi scuso per eventuali errori di battitura ma non ho voglia di rileggere. Un abbracico. Max.

Link al commento
Condividi su altri siti

ironghost

p.s: datemi consigli sensati perchè sono veramente nella cacca....

Link al commento
Condividi su altri siti

LorenzoVonMatterhorn

Meglio se ti fai aiutare da qualcuno competente. penso che nessuno di noi sappia come aiutarti, sembra un problema complesso

Link al commento
Condividi su altri siti

capitansomaro

p.s: datemi consigli sensati perchè sono veramente nella cacca....

sì, ok, ho letto. ma che vuoi?

cioè.....

butta giù una lista della spesa. Anche se sembra ridicolo, aiuta un po' a fare il punto della situazione. che cosa vuoi?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

ironghost

Vorrei tornare con lei. E mi rendo conto di quanto infantile sia questa affermazione ma sono in quella fase in cui mi sveglio alla mattina pensandola e il pensiero rimane presente tutto il giorno. Quello che non capisco è come possa essere cambiata repentinamente. La mattina che ci siamo lasciati, prima che affrontassi le tematiche che l'hanno rifatta sabrellare, era dolcissima e mi prometteva eterno amore... poi.. una iena.. poi ancora.. un cubetto di ghiaccio. Dice che mi ama ma tronca il rapporto... non capisco...

Link al commento
Condividi su altri siti

AKroS

Vorrei tornare con lei. E mi rendo conto di quanto infantile sia questa affermazione ma sono in quella fase in cui mi sveglio alla mattina pensandola e il pensiero rimane presente tutto il giorno. Quello che non capisco è come possa essere cambiata repentinamente. La mattina che ci siamo lasciati, prima che affrontassi le tematiche che l'hanno rifatta sabrellare, era dolcissima e mi prometteva eterno amore... poi.. una iena.. poi ancora.. un cubetto di ghiaccio. Dice che mi ama ma tronca il rapporto... non capisco...

ma allora non capisci proprio un cazzo. Oh, ti è stato detto perchè, svegliati e piantala di aprire thread inutili.

http://www.italianseduction.club/forum/t-25330-un-po-alla-fruttabisogno-di-un-consiglio/page__view__findpost__p__1177792

Svegliaaaaaaaaaa!

Link al commento
Condividi su altri siti

ironghost
Inviato (modificato)

ma allora non capisci proprio un cazzo. Oh, ti è stato detto perchè, svegliati e piantala di aprire thread inutili.

http://www.italianse...ost__p__1177792

Svegliaaaaaaaaaa!

Ascoltami fanciullo, io non capirò anche un cazzo ma tu vedi di imparare l'educazione e se io faccio una cazzata perchè sto male tu non fare il bimbominkia saputello. ciao. Modificato da ironghost
  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

AKroS

Ascoltami fanciullo, io non capirò anche un cazzo ma tu vedi di imparare l'educazione e se io faccio una cazzata perchè sto male tu non fare il bimbominkia saputello. ciao.

bah, sono io il pirla a risponderti. Leggo solo ora che hai 34 anni, purtroppo per te il bimbo, con me, sei tu:) Ma poi manco è questione d'età, è proprio il cervello che non funziona a regime. Pazienza.

Link al commento
Condividi su altri siti

ironghost

bah, sono io il pirla a risponderti. Leggo solo ora che hai 34 anni, purtroppo per te il bimbo, con me, sei tu:) Ma poi manco è questione d'età, è proprio il cervello che non funziona a regime. Pazienza.

Allora, dato che sei più grande di me, per lo meno hai riconosciuto di essere un pirla. bravo! ;-)
Link al commento
Condividi su altri siti

AKroS

Allora, dato che sei più grande di me, per lo meno hai riconosciuto di essere un pirla. bravo! ;-)

ma ancora replichi? Credo di capire bene la tua donna, cioè ex-donna. Hai ancora tanto da capire caro mio, medita medita, o soffrirai come un cane a a vita di questo passo. Altro che insultare l'utenza, svegliati!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...