Vai al contenuto

Se si è gelosi, come comportarsi?


Livingston
 Condividi

Messaggi raccomandati

Livingston

Come da titolo.

È ovvio che ogni situazione è diversa e bisognerebbe contestualizzarla. Poi ogni ragazza è diversa. Però mi sono sempre interrogato su come ci si dovrebbe comportare in determinate situazioni standard che mi si ripresentano in ogni Ltr. Chiedo a voi, che magari siete più navigati.

- Situazione tipo -

Lei mi parla dell'amico. Secondo me ci prova e a me da fastidio. Cosa faccio?

A) Le dico chiaramente che sono geloso, svelando tutte le carte.

B) Dico che non mi sta simpatico.

C) Dico che mi sta simpatico.

D) Altro

Vorrei sottolineare che i vari atteggiamenti sono più sottili di quanto potrebbe sembrare. Per esempio, a me è spesso capitato, alla fine, di andare con B, ma ho avuto l'impressione di ottenere l'effetto contrario. È come se, nella sua testa, lei, che si trova bene con l'amico, a pensare che a me stia antipatico la spinge ancora di più ad andare avanti.

Ripeto che non mi sto riferendo a un caso, ma è una situazione standard. Se me ne vengono in mente altre le posto. Sarebbe interessante sentire le vostre opinioni in merito

Link al commento
Condividi su altri siti

Licivi

Penso che l'ideale sia attuare della boyfriend destruction (http://www.italianseduction.club/forum/t-8785-boyfriend-destruction/) , ma al posto del ragazzo con oggetto l'amico.

Anche se personalmente mi domando... perché perder tempo dietro a queste cose? Mi parla dell'amico? Sticazzi cambio discorso... a me non interessa mica parlare dell'amico! Parlare delle mie amiche invece...

Link al commento
Condividi su altri siti

Lubricure

Sono dell'idea pure io che che la boyfriend destruction possa essere utile, ma cercherei di non darci troppo peso, perchè la sua tattica può essere mirata ad insinuarti dubbi ed indebolire la tua posizione.

Fossi in te farei D), solo nel caso ne parlasse con eccesiva frequenza. Con D) intendo sminuire la cosa del tipo facendo ironia sulla frequenza con cui ne parla, senza attaccare l'amico, per il quale dovresti dichiararti neutrale nei suoi confronti. In tutto il discorso farei intendere in modo abbastanza implicito che potreste fare/dire altro invece di sprecare il tempo così, e che soprattutto non temi concorrenza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Giacoman

Sarò una voce fuori dal coro, ma secondo me una "boyfriend destruction" è inutile proprio perché il boyfriend in questo caso sei tu e lui è solo un amico.

Io ti consiglio di seguire quello che ha detto Licivi alla lettera, cambia discorso. L'hai constatato tu stesso che a parlarne (bene o male è indifferente) ottieni l'effetto contrario (lei ci gode a vederti rosicare), e una scenata di gelosia in stile "TI PROIBISCO DI VEDERLO" è assolutamente fuori discussione.

Molti utenti sono del parere che la gelosia deve essere zero, io non sono del tutto d'accordo, ma devi trovare il giusto equilibrio. Se lei per esempio un giorno ti dicesse che il suo amico ci ha provato con lei (nota bene: non è una cosa che sospetti tu, deve dirtelo lei), ecco in quel caso per me è d'obbligo mettere le cose in chiaro.

Non incazzarti contro di lui, ma dille chiaramente che lei DEVE far capire a questo suo amico che non c'è ciccia per gatti e smettere di avere con lui atteggiamenti "equivoci" (qualora ci siano stati).

Quindi sforzati di fingere indifferenza e cambia discorso ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Anonimo.92

Amico mio la risposta è più semplice di quanto non creda. O forse già lo sai dentro di te, ma non riesci ad accettarlo.

Parlare apertamente con la tua ragazza mi sembra la soluzione migliore.

A seconda della risposta che ti darà, valuterai tu se davvero è attratta dall'amico. In questo, c'è ben poco da fare.

Altrimenti, erano paranoie tue, e tutto può continuare serenamente.

Andrea. :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Andy Kaufman

Quindi sforzati di fingere indifferenza e cambia discorso ;)

Assolutamente!!

La mentalità deve essere SEMPRE: "tanto se va da un altro, e poi mi lascia, ci perde lei!"

Non consiglio a nessuno di entrare in una LTR se non ha questo mindset!

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

foljack

Amico mio la risposta è più semplice di quanto non creda. O forse già lo sai dentro di te, ma non riesci ad accettarlo.

Parlare apertamente con la tua ragazza mi sembra la soluzione migliore.

A seconda della risposta che ti darà, valuterai tu se davvero è attratta dall'amico. In questo, c'è ben poco da fare.

Altrimenti, erano paranoie tue, e tutto può continuare serenamente.

Andrea. :)

Secondo me non è una mossa furba.

Perchè la situazione più probabile sarà questa: lei che nega tutto e tu che metti a nudo una tua insicurezza senza ricavarne nulla.

Perchè tanto insicuro sei insicuro, quindi:

a) qualsiasi rassicurazione ti darà, il dubbio ti rimarrà comunque

b) se l'amico ci prova, continuerà a provarci.

Io voto per l'indifferenza. Cambia discorso. E concentrati su di te e non su di lei, sennò ce la spingi tu a letto con l'amico.

IMHO

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Syndrome

Quando te ne parla lascia cadere il discorso, non darle corda. Devi farle capire che non te ne frega un cazzo dell'amico.

Di solito quando ti parlano dell'amico (vero o presunto) ti stanno mettendo alla prova.

Non ci cascare.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Anonimo.92

Secondo me non è una mossa furba.

Perchè la situazione più probabile sarà questa: lei che nega tutto e tu che metti a nudo una tua insicurezza senza ricavarne nulla.

Perchè tanto insicuro sei insicuro, quindi:

a) qualsiasi rassicurazione ti darà, il dubbio ti rimarrà comunque

b) se l'amico ci prova, continuerà a provarci.

Io voto per l'indifferenza. Cambia discorso. E concentrati su di te e non su di lei, sennò ce la spingi tu a letto con l'amico.

IMHO

Si, in un certo qual modo hai ragione; però, però, le LTR --> Relazioni a lungo termine, per come le vedo io... non si portano avanti con la furbizia, ma con altri valori: rispetto reciproco, dialogo, ascolto, comprensione, fiducia.

Ribadisco che secondo me il dialogo rimane fondamentale.

Potrei sbagliarmi.

La strategia di cui parli, io l'ho applicata nelle cosiddette "scopamicizie" (che brutto termine, non mi piace), che bene o male non mi interessava durassero una settimana o un mese.

Andrea.

Link al commento
Condividi su altri siti

Giacoman

rispetto reciproco, dialogo, ascolto, comprensione, fiducia.

Quoto al 100%, ma le donne sono sempre tentate dal fare qualche giochetto per farti ingelosire e mettere a nudo la tua insicurezza.

Però il dialogo è ESSENZIALE in una LRT

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...