Vai al contenuto

CONSIGLIO trazioni e bicipiti


pxaxoxlxo23
 Condividi

Messaggi raccomandati

pxaxoxlxo23

Ragazzi sono nuovo in palestra e dopo alcuni mesi ho inserito le trazioni a presa SUPINA nella mia scheda multifrequenza. Essendo ancora debole nelle trazioni sfrutto molto il bicipite e ho paura di sovrallenarlo. Il lunedì oltre alle trazioni supine dovrei fare alternato con manubri e il venerdì ancora trazioni e il curl. Ora gli esercizi per bicipiti sono due (alternato e curl) ma appunto sfruttando molto il muscolo nelle trazioni ho paura di sovrallenarlo. Come mi comporto? Devo eliminare qualcosa? Grazie

(p.s. per evitare il problema farei volentieri le trazioni a presa prona ma è fattibile partire da quelle dato che sono già debole in quelle supine che in teoria sarebbero più facili?)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Seba

il bicipite essendo un muscolo piccolo recupera velocemente, nelle trazioni supine( se eseguite correttamente) lavora principalmente il dorsale.

Link al commento
Condividi su altri siti

jerrywylde

Io sai cosa farei? Eliminerei i curl coi manubri o col bilanciere, PER IL MOMENTO...facendo le trazioni prone vedrai che lavorerai bene anche i bicipiti...ti consiglio di inserire curl vari quando avrai sviluppato già una discreta forza che ti permetterà di fare minimo 10 trazioni di fila...

Link al commento
Condividi su altri siti

skyluke

mha..... le trazioni con presa supina sfruttano molto il bicipite e probabilmente te le ha messe apposta per questo. Inoltre sono più facili di quelle in presa prona.

Io proprio non direi che devi temere il fatto di allenare troppo i bicipiti visto che a quanto dici fai solo due esercizi in isolamento + le trazioni.... va bene se sei all'inizio, se vai avanti con l'allenamento sarà addirittura poco.

Piuttosto personalmente ti posso dire che le trazioni le faccio solo a presa prona perchè i bicipiti preferisco allenarli in altro modo.

Link al commento
Condividi su altri siti

pxaxoxlxo23

Grazie delle risposte, il mio dubbio derivava dal fatto che nei primi 3 mesi ho visto già un po di ipertrofia sui bicipiti facendo alternato con manubri e curò rispettivamente mercoledì e venerdì. Facendo "poco" ho ottenuto dei risultati e avevo paura di rompere questo "equilibrio" facendo di più

Link al commento
Condividi su altri siti

Nakama

Le trazioni a presa supina sono un ottimo esercizio anche per i bicipiti. Fare anche un esercizio di isolamento è abbastanza normale, poi dipende da che metodologia stai utilizzando. Hai detto pochissimo a riguardo. Quante sessioni fai in una settimana e che scheda stai seguendo?

In ogni caso la mia filosofia è finchè ottieni buoni risultati perchè cambiare?

Link al commento
Condividi su altri siti

pxaxoxlxo23

Cambiare solamente perché dovrei iniziare a imparare a fare trazioni. Comunque faccio una multi frequenza a tre split. Per le trazioni supine (lunedì e venerdì) ho un 4 x max anche se stavo pensando di iniziare con un 4 x 8 facendo le negative. Per quanto riguarda i bicicipiti ho l'alternato con manubri il lunedì ed è un 3 x 8 e il curl con bilanciere venerdì sempre 3 x 8

Link al commento
Condividi su altri siti

jerrywylde

http://prudvangar.wordpress.com/2014/12/12/un-programma-da-non-fare-2-0-migliora-le-tue-trazioni-in-6-settimane/

Dai un'occhiata a questo programma di allenamento per le trazioni, io l'ho seguito e mi ci sono trovato benissimo.

Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

Le trazioni sono fondamentali per la schiena.

C'e' anche la possibilita' di farle con una sbarra ad altezza vita,ad esempio al multipower

E' una sensazione un po' diversa.

Per i bicipiti la panca scott e' fenomenale.

Si puo' prendere un bilanciere (io di solito vado per quello curvo) e fare il curl in piedi,appoggiati con

le braccia sulla panca.

E il muscolo si isola di brutto,difficile barare.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
Dr.Faustus

Se hai paura di sovrallenare il muscolo puoi sempre ridurre i carichi. Le trazioni sono fondamentali, quindi su quelle non trattenerti coi carichi (nonostante siano principalmente per i dorsali e non per i bicipiti), piuttosto riduci i carichi quando fai curl in modo da finire tutte le ripetizioni con non troppa fatica. Quando riuscirai a fare il tutto con facilità potrai aumentare i carichi.

N.B.: Fai molta attenzione quando fai le trazioni e usi manubri pesanti alla giusta postura e a non piegare i polsi. Sono stato parecchio tempo senza poter fare il bilanciere a causa di un'infiammazione ai polsi :BangHead:

Parlo per esperienza personale ovviamente. Son più di due anni che faccio palestra seriamente. Per qualsiasi dubbio chiedi pure ;)

-Ad Maiora

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...