Vai al contenuto

Aumentare difese immunitarie?


AALLEEEXXX
 Condividi

Messaggi raccomandati

AALLEEEXXX

Vorrei sapere se sia possibile aumentare le proprie difese immunitarie, visto che appena ci sono sbalzi di temperatura o faccio sudate, mi prendo un raffreddore, mal di gola o febbre.

L'altro ieri ad una festa ho ballato al freddo come dio sceso in terra e adesso sono con la febbre come un coglione. Ci sono degli accorgimenti, alimenti consigliati (per esempio ho notato che assumo pochissimi latticini) o altro per stare sempre in buona salute?

Ho già smesso di fumare ma alla festa mi sono lasciato un po' andare con fumo e alcool :anon:

Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

i salti termici sono micidiali.

Non me ne voglia nessuno...ma quando sento di persone col raffreddore mi si forma un sorriso beffardo sulla bocca.

Attenzione!

Molte di queste persone si bruscano un accidente anche in maniera un po' ridicola.

Al di la di uffici,luoghi pubblici,locali o altro,dove l'ammasso di gente puo' trasmettersi ogni tipo di batterio,

va fatta un'altra considerazione:

la temperatura.

Che senso ha tenere in casa venticinque gradi per girare in mutande e canottiera se poi fuori

ce ne stanno cinque?

E abbassare la temperatura e mettersi una maglia in piu'?

E uscire da casa con una berretta ed una sciarpa?

E un giubbino decente?

Va bhe,rischierei di dilungarmi...

Link al commento
Condividi su altri siti

tropicalfire

Vitamine in generale, presenti in un multi vitaminico, una dieta equilibrata fatta in buona parte di verdure e attività fisica, comprendente cardio.

Sembra una risposta banale ma ė veramente l'unico modo.

C'è di mezzo anche la genetica( io non mi ammalo da quasi due anni andando in giro in maglietta d'inverno) ma su quella non puoi fare tanto.

Link al commento
Condividi su altri siti

leavingmyheart

Vorrei sapere se sia possibile aumentare le proprie difese immunitarie, visto che appena ci sono sbalzi di temperatura o faccio sudate, mi prendo un raffreddore, mal di gola o febbre.

L'altro ieri ad una festa ho ballato al freddo come dio sceso in terra e adesso sono con la febbre come un coglione. Ci sono degli accorgimenti, alimenti consigliati (per esempio ho notato che assumo pochissimi latticini) o altro per stare sempre in buona salute?

Ho già smesso di fumare ma alla festa mi sono lasciato un po' andare con fumo e alcool :anon:

i latticini buttali pure via, non servono a niente...

e' sempre dall'alimentazione che bisogna partire, ma invece di preoccuparsi di cosa rafforza le difese immunitarie, si dovrebbe pensare a cosa COMPROMETTE le difese immunitarie.

Il discorso e' sempre lo stesso:

- preferire i cibi integrali a quelli raffinati, variegando cereali e legumi

- ridurre le carni ai minimi termini

- preferire la frutta allo zucchero

cioe' un'alimentazione che si avvicini alla famosa dieta mediterranea, tutto qua.

Purtroppo in giro c'e' parecchia gente che si ingozza di carni e cibi raffinati, e magari usando pure qualche integratore pensando siano come gli spinaci per bracco di ferro,

e poi al cesso cagano come elefanti e al primo colpo d'aria si ritrovano semicadaveri col naso pieno di muco che non si reggono piu' in piedi...

vitamina c pura.

suvvia, non diciamo cretinate...

Vitamine in generale, presenti in un multi vitaminico, una dieta equilibrata fatta in buona parte di verdure e attività fisica, comprendente cardio.

Sembra una risposta banale ma ė veramente l'unico modo.

C'è di mezzo anche la genetica( io non mi ammalo da quasi due anni andando in giro in maglietta d'inverno) ma su quella non puoi fare tanto.

i multivitaminici non servono a un cazzo, se non al fatturato di chi te lo vende...

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Deconstructed Reality

Tanto sonno

Eliminare fonti continue di stress

Mantenere le fonti discontinue di stess o crearne, fra queste utili:

-Allenamento

-Doccia fredda

-Intermittent Fasting

Aumentare le fonti di piacere ed soddisfazione

Dieta decente

Link al commento
Condividi su altri siti

AALLEEEXXX

Sono un po' confuso, ma dalle risposte e cercando un po' in giro mi sono fatto un idea generale:

Aumentare quantità di: frutta, verdura, legumi, cibi integrali, cereali

Diminuire quantità di: carne (la vedo difficile, sono un cannibale :cray:)

Dai, come si fa a dire che i latticini non servono a niente... le ossa pur sempre devono nutrirsi di qualcosa.

Una cosa che non mi è chiara sui cereali è: mais, riso, orzo ok ma basta questo, o ci sono dei cereali specifici?

Link al commento
Condividi su altri siti

leavingmyheart

Dai, come si fa a dire che i latticini non servono a niente... le ossa pur sempre devono nutrirsi di qualcosa.

non esiste nessuno studio che abbia dimostrato che i latticini facciano bene alle ossa.

si sa soltanto che i latticini contengono calcio, ma questo non significa che sia benefico per le ossa (chi mangia latticini NON si ammala meno di osteoporosi...)..

Questa favola del ''latte che fa bene alle ossa'' è una delle tante frottole che raccontano da anni...

se la tua alimentazione è basata sulla varietà, stai tranquillo che non avrai MAI carenze di calcio...

(ma se proprio vuoi un alimento che ti dia un bel rifornimento, fatti ogni tanto una bella zuppa di pesce:) )

Diminuire quantità di: carne (la vedo difficile, sono un cannibale :cray:)

il pesce non eccita proprio il tuo palato?

Una cosa che non mi è chiara sui cereali è: mais, riso, orzo ok ma basta questo, o ci sono dei cereali specifici?

non esiste un alimento specifico, niente è indispensabile..

quando ti mangi un po' di riso INTEGRALE, (magari buttandoci dentro un mix di lenticchie, avena, farro, orzo o cosa vuoi tu),

pasta condita in vari modi (anche non integrale va bene perchè comunque non ti alza la glicemia più di tanto... ma comunque quella integrale è più gustosa)

verdure (di stagione)

e un po' di frutta (anche se questa non è davvero strettamente indispensabile)

stai a posto.

Non c'è una programmazione scrupolosa da farci su, questa è la dieta mediterranea semplice semplice.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Whitesun

AALEEXXX secondo me vale sempre la pena di fare un controllo sulle intolleranze alimentari, che possono manifestarsi anche in forma lieve e quasi asintomatica (al punto da confonderle con malesseri generali), io farei glutine, lattosio e nickel, che sono abbastanza diffuse (soprattutto il lattosio) e provocano un apparente indebolimento del sistema immunitario, considerando che in totale non costano più di 150-200 euro, è un ottimo investimento sul futuro ;)

@Leavingmyheart ma come fai a dire che i latticini non servono a niente? Addirittura poi asserisci che "il latte fa bene alle ossa" è una favoletta. Francamente ho dei dubbi su ciò che hai scritto, e volendo proseguire sulla tua stessa falsariga possiamo anche dire che "ogni alimento le cui proprietà non sono state ancora dimostrate benefiche per l'organismo, faccia male".

Ora non so quali siano le tue fonti, ma per esempio l'università di Harvard stessa afferma che latte e derivati, consumati in buona quantità, assicurano un apporto di calcio sufficiente a prevenire l'osteoporosi (mentre invece specifica chiaramente il rischio di cancro e problemi vari, quando consumato in quantità eccessiva, e soprattutto che un individuo adulto, per vivere una vita sana, PUO' benissimo farne a meno, non DEVE).

Inoltre non dimentichiamoci che, tralasciando il calcio, il laltte è un alimento che contiene abbastanza sostanze, quindi da qui a dire che non serve a niente...

Modificato da Whitesun
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...