Vai al contenuto

HB VS gelosia


MattFranco
 Condividi

Messaggi raccomandati

MattFranco

Sono al proseguimento di un "capitolo" cominciato qualche tempo fa : http://www.italianseduction.club/forum/t-49411-gelosia-da-parte-sua/

Leggete la prima parte tanto è davvero corta, la mia azione in risposta a quelle opzioni è stata quella di seguire il consiglio di uno degli utenti intervenuti, mettendo in guardia la mia amica in maniera serena e tranquilla sul fatto che la mia HB potesse scriverle qualcosa.

Qualche mese dopo... siamo a Marzo...

La mia HB pubblica una foto con un'amica e le commento la foto prendendola in giro, la mia amica mette mi piace al mio commento, e io già mi aspettavo che HB si incazzasse ecc ecc... e invece strano, ma vero non mi dice nulla, non accenna minimamente alla faccenda.

Qualche mese dopo... siamo a Maggio...

Mi metto in contatto con la mia amica per uscire , e da quando le avevo detto che poteva accadere che la mia ragazza potesse scriverle, ho notato che mi chiedeva di portarla o di presentargliela (premetto che la mia amica è una ragazza gentile, brava e molto buona, che preferisce non litigare con nessuno) e penso che per come sia fatta lei avesse paura di litigare con la mia ragazza.

Siccome però mi dava fastidio che continuasse a chiedermelo le ho detto che se ci fossimo incontrati mentre ero con la mia HB gliel'avrei presentata senza alcun problema.

Esco con questa mia amica e scopro che in seguito a quel commento di Marzo la mia HB l'ha contattata...

Lì per lì ci sono rimasto male poichè ne ero completamente all'oscuro, da un lato la mia amica diceva di non avermelo detto fino a quel momento perchè aveva paura che io e la mia HB ci litigassimo quindi ha preferito tacere sulla cosa, nella speranza che le presentassi la mia HB e si chiudesse lì la faccenda.

Dall'altra parte mi sono sentito tradito dalla mia ragazza in quanto non mi ha confidato nulla, mi ha tenuto all'oscuro e per giunta il giorno prima che scoprissi questa cosa, mi ha detto che lei con me si sente libera di provare le sue emozioni come conseguenza del fatto che io conosco ogni cosa di lei,cosa che non le era mai successa prima d'ora.

Penso che il motivo per cui non me l'abbia detto è il fatto che quando parlammo le dissi che se avesse contattato la mia amica per dirle di limitarsi nei commenti nei mi piace su facebook, o comunque in generale nei gesti affettuosi l'avrei lasciata... perchè ritengo che sia una cosa grave limitare la libertà o le amicizie di una persona.

Ora, anche se questo ragionamento farebbe tornare la motivazione per la quale non me l'ha detto, resta il fatto che nel messaggio alla mia amica non ha scritto di non dirmi niente, tutt'altro, si è posta parecchio aggressiva nei suoi confronti (probabilmente per tutto ciò che ha covato in questo periodo) ma allo stesso tempo mi è parso di capire che con l'aggressività voleva ottenere le certezze che non le avevo dato, ossia capire se la mia amica fosse davvero interessata a me.

Questa mia amica ha risposto in maniera tranquilla alla sua aggressione e ha concluso il discorso dicendo che le avrebbe fatto piacere conoscerla o comunque incontrarsi in modo che gliela presentavo.

La cosa che mi dà fastidio è che lei abbia usato la scusa del commento per "sondare il terreno", sentirsi rassicurata, e cercare le certezze che non le avevo dato, inoltre la mia amica da quel momento non mi ha più scritto perchè aveva paura che la mia ragazza si incazzasse e anche io quando mi vedo con lei non mi godo l'uscita tranquillamente perchè sto impaurito dal fatto che lei possa contattare la mia amica e farmi perdere l'amicizia.

Ieri dopo essermi visto con la mia amica e un'altra ha fatto di nuovo storie perchè non le avevo detto dove stavo andando con loro, e l'ho fatto apposta proprio perchè avevo saputo di questo messaggio che le aveva scritto.

Ieri sera mi sono visto con la mia HB(proprio dopo aver saputo del messaggio, è successo tutto ieri, sia l'uscita con la mia amica sia la scoperta del messaggio) e in macchina in seguito al fatto di lamentarsi perhè non le avevo detto dove stavo con le mie amiche ha detto : la prossima volta mi devi dire dove vai, patti chiari amicizia lunga, in genere le avrei risposto mandandola a quel paese e che io dico quello che voglio ma ero stupito da quello che era successo inoltre non volevo peggiorare la situazione,quindi non ho detto niente e ho fatto finta di niente,poi tutta la sera non le ho rivolto la parola me ne sono stato in camera (a casa sua) e dopo che ha mangiato è venuta nel letto e ha cominciato a farmi le carezze (voleva fare pace) io sono rimasto impassibile e immobile, mi sono girato e le ho detto : cosa stai facendo ?

Lei : i grattini

io : sparisci ( e mi giro dall'altro lato)

Dopo lei farfuglia cretinate e non rispondo...

Dopo mentre me ne vado mi da la buonanotte e non le rispondo, torno a casa e non mi rendo rintracciabile, stamattina mi manda il buongiorno e non le rispondo.

Ora non so proprio cosa fare, se parlare del messaggio che ha scritto alla mia amica, se fare finta di nulla, non vorrei peggiorare la situazione però per me quello che ha fatto è grave, poco ci è mancato che perdessi l'amicizia. Inoltre non mi piace il fatto che non mi godo l'uscita.

Boh sono confuso, ditemi la vostra...

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco
Inviato (modificato)

Lei è un ingenua e tu un signore noto eh..

Non ti ho capita.

Comunque vorrei avere dei suggerimenti su cosa fare, su come comportarmi rispetto a ciò che è successo.

Modificato da MattFranco
Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

questa non è gelosia...questo è controllo...

ci sono passato anche io...

è una cosa distruttiva...credono di avere il diritto di dirti con chi uscire e cosa fare...

io, potessi tornare indietro, la manderei immediatamente e irrevocabilmente a quel paese...

per me è stata l' anticamera dell' inferno...

Invece no e ancora ad oggi vivo di rimpianti...

La mia faceva sempre leva sull' amore, una sorta di ricatto...

Ogni suo isterico attacco di gelosia finiva con un out-out...

"O me e o le tue amiche"..."se vai da loro significa che non ami"..."ti faccio vedere io"

E la mia era talmente ipocrita ch nel frattempo lei aveva tutte le sue amicizie maschili...con cui era molto in confidenza...

Ma se solo una ragazza provava a salutarmi...veniva giu il mondo...

Addirittura pretendeva che non avessi attorno colleghe di facoltà donna...e quando si fantasticava sul futuro guai ad ipotizzare luoghi di lavoro dove ci fossero state delle donne...

risultato?

Ora soffro di ansia all' ennesima potenza....prendo psicofarmaci...non riesco a parlare con gli estranei...e sono insicuro su tutto...

Ed ho passato anche la fase della paura di uscire...

Amico mio, secondo me, dovresti mandarla a quel paese...

Ma forse io sono drastico...

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco
Inviato (modificato)

questa non è gelosia...questo è controllo...

ci sono passato anche io...

è una cosa distruttiva...credono di avere il diritto di dirti con chi uscire e cosa fare...

io, potessi tornare indietro, la manderei immediatamente e irrevocabilmente a quel paese...

per me è stata l' anticamera dell' inferno...

Invece no e ancora ad oggi vivo di rimpianti...

La mia faceva sempre leva sull' amore, una sorta di ricatto...

Ogni suo isterico attacco di gelosia finiva con un out-out...

"O me e o le tue amiche"..."se vai da loro significa che non ami"..."ti faccio vedere io"

E la mia era talmente ipocrita ch nel frattempo lei aveva tutte le sue amicizie maschili...con cui era molto in confidenza...

Ma se solo una ragazza provava a salutarmi...veniva giu il mondo...

Addirittura pretendeva che non avessi attorno colleghe di facoltà donna...e quando si fantasticava sul futuro guai ad ipotizzare luoghi di lavoro dove ci fossero state delle donne...

risultato?

Ora soffro di ansia all' ennesima potenza....prendo psicofarmaci...non riesco a parlare con gli estranei...e sono insicuro su tutto...

Ed ho passato anche la fase della paura di uscire...

Amico mio, secondo me, dovresti mandarla a quel paese...

Ma forse io sono drastico...

Mi dispiace x quello che hai dovuto passare, lo hai fatto in buona fede per stare sereni, e guarda lei cosa ti ha causato.

Fortunatamente io avevo previsto tutto ciò e infatti avevo detto che nel caso le avesse scritto per offenderla o dirle di starmi lontano l'avrei lasciata, e infatti non mi ha mai ricattato in questo senso.

Me ne sono fregato in generale di questa situazione però noto che quando devo uscire non mi godo l'uscita proprio perchè vivo queste situazioni, e anche se me ne frego non serve perchè ti viene lo stesso in quanto stai con la paura che offenda le tue amiche ecc... Quindi di allontanarle, lei è stata furba in questo senso contattandola con una scusa per sondare e impaurire poi la mia amica è peccata perchè è veramente brava e rischio di perderla poi mi sento assillato che mi chiede di portarla. Sto valutando l'ipotesi di lasciarla, ad oggi ancora non mi sono fatto sentire nonostante mi abbia scritto ogni giorno, e anche se oggi mi ha incontrato ho scambiato solo 2 parole con estrema freddezza, voleva che mi impietosissi di fronte a lei, anzi mi sono incazzato con me stesso perchè non ho reagito come avrei voluto, ma ero condizionato dalla presenza di un amico mio, quindi ho detto 2 cose e poi me ne sono andato, lei è rimasta lá e mi ha chiesto se non mi andasse di parlare oggi oppure in quel momento, le ho risposto non mi va di parlare e me ne sono andato.

Proprio oggi sono iscritto in palestra non solo per tenermi in forma ma anche per conoscere nuove persone e in particolar modo ragazze visto che apparte le mie amiche storiche mi piacerebbe fare qualche altra conoscenza.

Modificato da MattFranco
Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

guarda...non sto qui a raccontarti i particolari...

ma la mia ormai ex era molto subdola...e io ero anche molto inesperto...

mi sono lasciato trascinare in un brutto vortice...

Anche lei ha scritto ad un paio di mie amiche...

Dovesse succedere ora non arriverei neanche al punto di dirle nome e cognome di queste amiche...

Diciamo pure che imposterei la relazione diversamente fin dall' inizio...

Però, dato che non tutto il male viene per nuocere, da questa esperienza ho capito un paio di cose:

-la vita è mia, solo mia, nessuno si può e si deve permettere di gestirla.

-l' importante è rimanere sempre coerenti con se stessi.SEMPRE...

Mi va di farti solo una domanda:

Se la tua donna mette su un casino del genere per un' amica, cosa potrebbe essere in grado di fare se dovesse succedere che incontri qualcuno che ci prova con te?

Vuoi accanto una persona del genere?

rifletti su questo e soprattutto sul lungo periodo...

N.B. e le parole e i discorsi evita proprio di farli...non servono a nulla...almeno con queste persone che si sentono in diritto di gestire la tua vita...

Modificato da ottone
Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

guarda...non sto qui a raccontarti i particolari...

ma la mia ormai ex era molto subdola...e io ero anche molto inesperto...

mi sono lasciato trascinare in un brutto vortice...

Anche lei ha scritto ad un paio di mie amiche...

Dovesse succedere ora non arriverei neanche al punto di dirle nome e cognome di queste amiche...

Diciamo pure che imposterei la relazione diversamente fin dall' inizio...

Però, dato che non tutto il male viene per nuocere, da questa esperienza ho capito un paio di cose:

-la vita è mia, solo mia, nessuno si può e si deve permettere di gestirla.

-l' importante è rimanere sempre coerenti con se stessi.SEMPRE...

Mi va di farti solo una domanda:

Se la tua donna mette su un casino del genere per un' amica, cosa potrebbe essere in grado di fare se dovesse succedere che incontri qualcuno che ci prova con te?

Vuoi accanto una persona del genere?

rifletti su questo e soprattutto sul lungo periodo...

N.B. e le parole e i discorsi evita proprio di farli...non servono a nulla...almeno con queste persone che si sentono in diritto di gestire la tua vita...

È proprio per questo che lei non l'ha contattata andando diretta, sapeva l'avrei lasciata, ha usato la scusa del commento per scagliarsi contro di lei, ma si sa che l'ho ha fatto perchè pensa che la mia amica si voglia sbarazzare di lei, quindi ha fatto male i suoi calcoli, in + l'ha fatto senza dirmi niente, quindi l'ho vista proprio sporca sta cosa.

E cosa farei... La lascerei, però voglio che accada qualcosa che mi deve convincere a farlo al 100% devo essere sicuro, per adesso lo sto pensando all'75% diciamo... Ma non ne sono cosi sicuro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Zugzwang

puoi arrabbiarti quanto vuoi, ma se poi gliela fai passare le consegni in mano il lascia passare per altre cose...

Lei si sentirà in diritto di mettere becco e interferire su tutto...tu le terrai il muso per qualche giorno ma tanto lei avrà comunque raggiunto il suo scopo...

E invece il discorso è proprio un' altro...

Siete due persone mature(si spera,sigh) da decidere di stare in una relazione e non tradirsi...

Le gelosie, le amicizie e cose del genere ognuno se le gestisce come meglio crede, punto.

Quello che ti ha fatto è una mancanza di rispetto, dal mio punto di vista assurda...

E tu che non te godi le serate è già il primo effetto...

Amico te lo dico per l' ultima volta, poi sentiti ovviamente libero di decidere come meglio credi, questa è solo l' anticamera di quello che ti aspetta.

POi non ti ha detto nulla...manco cercare di convincerti...secondo me ti ha messo(anzi ti sei lasciato mettere) i piedi in faccia...

RESPECT...first of all...

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

puoi arrabbiarti quanto vuoi, ma se poi gliela fai passare le consegni in mano il lascia passare per altre cose...

Lei si sentirà in diritto di mettere becco e interferire su tutto...tu le terrai il muso per qualche giorno ma tanto lei avrà comunque raggiunto il suo scopo...

E invece il discorso è proprio un' altro...

Siete due persone mature(si spera,sigh) da decidere di stare in una relazione e non tradirsi...

Le gelosie, le amicizie e cose del genere ognuno se le gestisce come meglio crede, punto.

Quello che ti ha fatto è una mancanza di rispetto, dal mio punto di vista assurda...

E tu che non te godi le serate è già il primo effetto...

Amico te lo dico per l' ultima volta, poi sentiti ovviamente libero di decidere come meglio credi, questa è solo l' anticamera di quello che ti aspetta.

POi non ti ha detto nulla...manco cercare di convincerti...secondo me ti ha messo(anzi ti sei lasciato mettere) i piedi in faccia...

RESPECT...first of all...

Ha cercato di convincermi ( se leggi il post che ho messo in questo), ma comunque ha fatto di testa sua, la cosa che mi ha fatto più male è il fatto che io non sappia nulla, mi ha tenuto all'oscuro di tuuto, l'ha fatta veramente sporca...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...