Vai al contenuto

Punto di vista delle ragazze...


linko
 Condividi

Messaggi raccomandati

linko

Mi ritrovo a 20anni con una mentalità da uomo di 30, capisco da solo che sono una gran persona forse troppo saggio, tranquillo, educato e gentile.

La cosa di cui non mi riesco a capacitare è che delle ragazza tra i 18/20anni, trovano più attraente uno che fa il pagliaccio tra la gente, che risponde male, piuttosto che uno come me, magari esteticamente anche meglio, ma troppo tranquillo.

Si lamentano magari del ex ragazzo che non le dava troppe attenzioni o era poco dolce o che faceva troppo lo stupido e poi vanno a scopare di nuovo con tipi simili.

Ho provato a fare lo "stronzo" ma è più forte di me non sono io, e quindi?! ...dovrei guardare gli altri che vanno con ragazze che piacciono a me solo perchè sono più stronzi?

E se vado li da questa amica e gli dico tutta la situazione di come la penso? Faccio la figura dell' ultracoglione?

Modificato da linko
Link al commento
Condividi su altri siti

IO.SI.TU.NO

E se vado li da questa amica e gli dico tutta la situazione di come la penso? Faccio la figura dell' ultracoglione?

??????????????

Dai un'occhiata a questo mio thread, se può esserti di aiuto

http://www.italianseduction.club/forum/t-51390-la-bellezza-della-superficialita/

Le ragazze di cui parli hanno di fondo una notevole immaturità, però ci sono una caterva di vie di mezzo tra essere stronzo/pagliaccio, ed essere troppo tranquillo...

Devi capire che non c'è bisogno di fare lo stronzo....le domande che ti devi porre sono

"queste ragazze sono immature? si... queste ragazze meritano qualcosa da me, le mie energie o vedere il mio lato migliore? no... queste ragazze meritano di essere usate solo per svuotare i testicoli? si..."

Comportati per quello che meritano...

Non mostrare i lati migliori e più profondi di te, se sai che non potrebbero apprezzarli...

Comportati con superficialità con questo genere di ragazze....i momenti più profondi e veri riservali per altre.

Per cui hai già le rispost

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

linko

Ci hai preso proprio, il problema è che una in particolare non so se hai presente il tipo di persona: che si vuole divertire quando è in gruppo di amici(scherza con tutti) e quando stiamo io e lei molto saggia,comprensiva e ragionevole.

Quindi:

"queste ragazze sono immature? (Si in gruppo)... queste ragazze meritano qualcosa da me, le mie energie o vedere il mio lato migliore? (Si quando stiamo soli)... queste ragazze meritano di essere usate solo per svuotare i testicoli? Assolutamente SI! oltre a essere amica anche svuota testicoli..."

Leggero' il thread, penso si riferisca a questa frase? "E se vado li da questa amica e gli dico tutta la situazione di come la penso? Faccio la figura dell' ultracoglione?"

Link al commento
Condividi su altri siti

linko
Inviato (modificato)

Ci hai preso proprio, il problema è che una in particolare non so se hai presente il tipo di persona: che si vuole divertire quando è in gruppo di amici(scherza con tutti) e quando stiamo io e lei molto saggia,comprensiva e ragionevole.

Quindi:

"queste ragazze sono immature? (Si in gruppo)... queste ragazze meritano qualcosa da me, le mie energie o vedere il mio lato migliore? (Si quando stiamo soli)... queste ragazze meritano di essere usate solo per svuotare i testicoli? Assolutamente SI! oltre a essere amica anche svuota testicoli..."

Leggero' il thread, penso si riferisca a questa frase? "E se vado li da questa amica e gli dico tutta la situazione di come la penso? Faccio la figura dell' ultracoglione?"

Letto!

Questo è la tua opinione nel thread alla mia domanda:

"Allora, spesso ho letto dei thread (finiti poi nel girone degli ignavi e dei lamentosi), di gente che si lamenta della superficialità totale di alcune ragazze...

Altri thread in cui dei ragazzi si lamentavano di essere definiti troppo seri, troppo pesanti, troppo noiosi, troppo profondi....

E molti discorsi simili li ho sentiti fare anche da persone che conosco che, guarda caso, viaggiano a figa 0.

Entrambe le categorie di persone, si sentivano entità superiori, che nessuno al mondo poteva capire, che nessuno sapeva apprezzare..."

Questo è il pezzo migliore, nonchè "soluzione":

"Insomma, se esci con una ragazza stupida che al massimo sa parlare di abbinamenti di oroscopi, o che magari ha avuto una brutta giornata e vuole solo rilassarsi, che senso ha martellarsi e martellarle i maroni con discorsi sulla filosofia, politica o chissà cos'altro, convinti di impressionarla?

Oppure se esci con un amico che sa a memoria il listino audi e lo confronta tutta la sera con il resto delle auto, perché non lasciarsi andare?

Perché non concedersi momenti di superficialità? Perché non calibrare la profondità nei momenti giusti?"

-----Problema:

E come faccio a fargli cambiare idea e fargli capire che non sono solo un bravo ragazzo(uno con cui confidarsi) ma uno, che si, confidarsi ma anche amico di letto! ???

Modificato da linko
Link al commento
Condividi su altri siti

thecrow

E se vado li da questa amica e gli dico tutta la situazione di come la penso? Faccio la figura dell' ultracoglione?"

Siiiiii

Link al commento
Condividi su altri siti

WAR

Letto!

Questo è la tua opinione nel thread alla mia domanda:

"Allora, spesso ho letto dei thread (finiti poi nel girone degli ignavi e dei lamentosi), di gente che si lamenta della superficialità totale di alcune ragazze...

Altri thread in cui dei ragazzi si lamentavano di essere definiti troppo seri, troppo pesanti, troppo noiosi, troppo profondi....

E molti discorsi simili li ho sentiti fare anche da persone che conosco che, guarda caso, viaggiano a figa 0.

Entrambe le categorie di persone, si sentivano entità superiori, che nessuno al mondo poteva capire, che nessuno sapeva apprezzare..."

Questo è il pezzo migliore, nonchè "soluzione":

"Insomma, se esci con una ragazza stupida che al massimo sa parlare di abbinamenti di oroscopi, o che magari ha avuto una brutta giornata e vuole solo rilassarsi, che senso ha martellarsi e martellarle i maroni con discorsi sulla filosofia, politica o chissà cos'altro, convinti di impressionarla?

Oppure se esci con un amico che sa a memoria il listino audi e lo confronta tutta la sera con il resto delle auto, perché non lasciarsi andare?

Perché non concedersi momenti di superficialità? Perché non calibrare la profondità nei momenti giusti?"

-----Problema:

E come faccio a fargli cambiare idea e fargli capire che non sono solo un bravo ragazzo(uno con cui confidarsi) ma uno, che si, confidarsi ma anche amico di letto! ???

Hai 20 anni per Dio, goditeli! Mica starai a parlare tutto il tempo del terzo principio della Termodinamica, no? C'è il momento per disquisire di Platone ed il momento per il "figa zio, minchia boh" e risate. Se ti piace sul serio, alterna un po'.... sorprendila!

La prendi per mano sotto la pioggia e cominciate a urlare come due bambini abbracciandovi. Poi il giorno dopo le fai una domanda sul significato della vita, ecc. In sintesi, devi farla EMOZIONARE.

In più, se state da soli ma non sei SESSUALE, non la guardi ammiccando, non la tocchi mai (soprattutto non stimoli virtualmente ciò che la fa bagnare...a te scoprire cosa) sarai sempre la sua "amica" con cui fa discorsi seri e un po' pallosi quando non ha voglia di fare la stupida in compagnia. "Rimedia" in fretta se ti piace, sii UOMO o tra un po' ti chiederà consiglio perché Marco scopa meglio di Luca.....

Modificato da WAR
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

maldiluna

-----Problema:

E come faccio a fargli cambiare idea e fargli capire che non sono solo un bravo ragazzo(uno con cui confidarsi) ma uno, che si, confidarsi ma anche amico di letto! ???

Questo problema lo risolvi iniziando a provarci con le ragazze, da come scrivi si capisce che non lo fai e probabilmente vieni friendzonato di brutto.

Le ragazze non te la danno se tu non gliela chiedi -cit.

Quello che devi capire è che puoi chiedergliela anche in modo tranquillo e gentile, senza snaturarti. Però lo devi fare.

Link al commento
Condividi su altri siti

OHC

saggio, tranquillo, educato, gentile..... manca l'unico aggettivo capace di incidere sul tuo successo con le ragazze.... SICURO di te.

molla i giudizi tipo "pagliaccio stupido", "saggio", e compagnia e inizia a ragionare sulla sicurezza e sull'autostima, e in bocca al lupo

Link al commento
Condividi su altri siti

Grimoaldo

Ci hai preso proprio, il problema è che una in particolare non so se hai presente il tipo di persona: che si vuole divertire quando è in gruppo di amici(scherza con tutti) e quando stiamo io e lei molto saggia,comprensiva e ragionevole.

Quindi:

"queste ragazze sono immature? (Si in gruppo)... queste ragazze meritano qualcosa da me, le mie energie o vedere il mio lato migliore? (Si quando stiamo soli)...

Chi ti ha convinto che il tuo lato migliore sia questa tua saggezza e profondità? Anche essere capaci di divertirsi e suscitare emozioni sono qualità. Enormi.

Il tuo vero problema è quello che scrivi come "non capacitarti" ovvero non riuscire a accettare. Non riesci a accettare che le donne siano attratte da chi le fa divertire. Perché così come sono nella realtà ti sembrano immature ovvero leggere ovvero non all'altezza della tua idealizzazione. Beh tu hai torto e loro hanno ragione. È la tua idealizzazione a essere immatura, non loro.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

domy1796

Letto!

Questo è la tua opinione nel thread alla mia domanda:

"Allora, spesso ho letto dei thread (finiti poi nel girone degli ignavi e dei lamentosi), di gente che si lamenta della superficialità totale di alcune ragazze...

Altri thread in cui dei ragazzi si lamentavano di essere definiti troppo seri, troppo pesanti, troppo noiosi, troppo profondi....

E molti discorsi simili li ho sentiti fare anche da persone che conosco che, guarda caso, viaggiano a figa 0.

Entrambe le categorie di persone, si sentivano entità superiori, che nessuno al mondo poteva capire, che nessuno sapeva apprezzare..."

Questo è il pezzo migliore, nonchè "soluzione":

"Insomma, se esci con una ragazza stupida che al massimo sa parlare di abbinamenti di oroscopi, o che magari ha avuto una brutta giornata e vuole solo rilassarsi, che senso ha martellarsi e martellarle i maroni con discorsi sulla filosofia, politica o chissà cos'altro, convinti di impressionarla?

Oppure se esci con un amico che sa a memoria il listino audi e lo confronta tutta la sera con il resto delle auto, perché non lasciarsi andare?

Perché non concedersi momenti di superficialità? Perché non calibrare la profondità nei momenti giusti?"

-----Problema:

E come faccio a fargli cambiare idea e fargli capire che non sono solo un bravo ragazzo(uno con cui confidarsi) ma uno, che si, confidarsi ma anche amico di letto! ???

bisogna saper quando essere coglioni ma bisogna saper anche quando essere seri, le spiazzi e ti vedono sotto una luce diversa, e poi se si confidano un poco poco ci hanno pensato a scoparti, ma tu non sei abbastanza bravo da provarci

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...