Vai al contenuto
AlessioC

I vostri Momenti da collezione

Recommended Posts

AlessioC

Sia in ambito sentimentale che di carriera, quali sono le più belle esperienze, i traguardi e le conquiste che vi siete guadagnati?

In altre parole, qual è la ricompensa per tutti i pali, tutte le sofferenze e tutte le figure da imbecille a cui avete scelto di sottoporvi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DreamSpirit

Figo questo thread 

Non so se qualcuno ne racconterà perché molte non si possono dire, altre sono personali ecc, ma bella come idea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti



Giraluna

Bel post. 

Un mio momento di rivalsa fu alle superiori. Nei primi due anni non ero affatto una ragazza. Ero più l incrocio fra Mortizia Addams ed una vestita negli anni ottanta. Non ero ben vista dalla massa delle fighe. Così restò all incirca fino alla terza superiore. Ebbi nel frattempo una relazione un po' tormentata e sopratutto al centro dei pettegolezzi di tutta la scuola perché lui era il figaccione dell istituto. Passò quell estate e quando tornai a scuola ero in splendida forma. Tutta nuova di zecca e single. Non passò molto che all intervallo incrociai il mio ex, allora capo degli studenti, con un suo compagno di classe. Mi consegno il volantino di non mi ricordo cosa chiedendomi di distribuirlo nella mia classe. Il suo compagno di classe si presentò e allora capii che non mi aveva affatto riconosciuta. Quando gli ripetei il mio nome strabuzzo gli occhi. Pensava che avessi cambiato istituto non avendomi più vista ... 

A livello professionale l ultimo corso che ho fatto dove mi sono classificata seconda al test finale. Ho da sempre dovuto lottare con la competizione giornaliera persino in famiglia. Ma scelsi quell occasione, dopo un certo faticoso percorso, per abbatterla definitivamente. Il giorno del test non venni colta dai soliti brutti pensieri, ma da una sola frase: divertiti perché rispetto a ieri sai già fare alcune cose in più e non ha alcun senso pensare che non sei capace. 

A livello sessuale credo ogni feedback positivo che ho ricevuto sinora. In quanto donna constatare che la mia femminilità si sta sviluppando nella maniera migliore soprattutto grazie al forum è un riscatto contro tutto il sistema. 

La rivalsa più importante. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rafael
Il ‎25‎/‎02‎/‎2018 alle 23:01 , Nero256 ha scritto:

La mia prima 15enne 

Momento di rivalsa sugli anni di adolescenza passati senza figa 

La sfondai in ogni dove senza pietà 

Ricordo quel momento lucidamente 

Mi sembrava una scena di Hannibal 

La luce pallida della luna entrare dalla finestra 

Io che mi alzo lentamente da sopra di lei (posizione missionaria) 

Sguardo fermo, indirizzato verso il basso dove lei era tremante con gli occhi socchiusi 

Spalle dritte, sentivo come delle ali spiegarsi 

Mezzi capelli in faccia dopo che lei mi aveva tolto l'elastico 

L'ombra proiettata sul muro

Aveva una nuova forma 

Una forma fiera, evoluta 

Poi ricordo le sue coccole e giochi, il mio cazzo che sbatteva sulla sua faccia e lei che rideva felice 

te quanti anni avevi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DreamSpirit
2 ore fa, Nero256 ha scritto:

21 da poco 

Ahah ma dai, perché hai rovinato tutto 

 

Dovevi dire 47 e goderti la reazione

 

A proposito rafael (oddio, strana coincidenza il tuo nome ahah), oggi ho sentito alla radio di un prof di 66 anni circa che con "l'inganno" attirava le sue studentesse minori di 14 anni e le scopava in una capannina di legno 

 

A volte le ha legate per mani e polsi, e aveva un pc in cui si scriveva su WhatsApp con queste 

 

Sapevatelo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
FlavioMB17
Inviato (modificato)

A 22 anni ho aperto la mia attività dopo aver fallito tragicamente nel sogno sportivo della mia vita, dove avevo assaporato l’olimpo dei grandi professionisti, per poi distruggere tutto con una serie di scelte sbagliate da uomo senza palle.

Mi balenò anche l’idea di farla finita, nel periodo più nero, ma perché?

Prima di aprire avevo tutti contro, anche mio papà per dirvi, e solo mia mamma, nonostante fosse scettica, mi dava supporto.

Eppure ci credevo, un po’ perché non avevo più nulla da perdere, e un po’ perché se mi ci metto sono cazzi.

Appena aperta l’attività, la vicina di negozio il primo giorno, anziché augurarmi buona fortuna, come si fa anche falsamente tra commercianti mi disse “non arriverai a Natale.” Quindi mi dava 8 mesi di tempo.

Io a Natale ci arrivai, lei la Pasqua subito dopo dovette chiudere per fallimento. Quando mi venne a salutare con gli occhi gonfi di dispiacere, per il dramma del fallimento, avrei voluto sputargli addosso tutto il veleno del mondo, ma le augurai buona fortuna. Banchettare sui cadaveri è da merde.

Parallelamente a lei, il fruttivendolo vicino a me diceva le stesse cose, tra l’altro nello scherno più squallido, con parole come “ma che attività è la tua?”, solo che lui ha davvero chiuso quel Natale, mettendo sul lastrico 3 famiglie.

Tra le mie conoscenze molti vogliono salire sul carro del vincitore, che poi non ho vinto un cazzo, ma quando sento dire “te l’avevo detto che sarebbe andata bene”, io rispondo “forse non ricordi quando prima di aprire mi davi già per fallito”, passando per arrogante e presuntuoso, ma alla fine sti cazzi, intanto rimanete giù dal carro, grazie.

Sono passati 5 anni e io sono ancora qua... eh già!

E spero per sempre! 🤞 Io ce la sto mettendo tutta.

Nel frattempo fino al 2016 avevo avuto solo tre ragazze: una storia importantissima, la prima, e due avventure.

Pensavo di essere al top della forma psicofisica, quando arrivò Lei.

La storia è nella sezione oneitis, e per quanto sia stata una storia bellissima, ne sono uscito tritato a inizio 2017.

Quello è stato il punto di svolta. Sono sceso nell’abisso e non contento, una volta toccato il fondo, ho iniziato a scavare.

Ho conosciuto demoni che avevo sepolto senza mai ascoltarli.

E questo è peccato. Quei demoni erano parte di me che meritavano il mio ascolto, e io li ho delusi. Loro non hanno colpa quando si sono dovuti ripresentare con una veemenza tale da devastarmi anima e corpo. 

Senza farla lunga, le cicatrici che porto addosso della conoscenza di me stesso, processo che ancora richiede tempo, sono il trofeo e la rivalsa, nonché momento da collezione appunto, che più ho a cuore.

Se la mia attività andrà bene sarà per questo e per quello che ho fatto e che ero.

Se durante e dopo la oneitis ho avuto a che fare con donne meravigliose in abbondanza è perché ho dato ascolto a quel demone che mi diceva che avrei sempre potuto avere il successo che desideravo, anche se non gli ho dato ascolto in passato.

Posso dire a gran voce, che il momento da collezione più grande che ho, dopo quelli già citati, è quello che sto vivendo: il Presente!

Modificato da FlavioMB17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rick79

Secondo me è utile prendere un personaggio, che sia storico, o di un romanzo, o di un film o un fumetto, come esempio cui ispirarci. Sapendo bene che è un'ispirazione, non potremo mai essere come lui. Vedo che hai messo la foto, non di Fox Mulder, ma di Hank Moody, solo che, se è vero che entrambi sono pieni di problemi, il primo non vive una crisi esistenziale, ma è deciso nei suoi propositi e determinato. Il secondo lo è molto meno e non lo vedo esattamente come un simbolo. Te lo scrivo, ignorando di fatto il topic, perché ho letto che nel periodo nero avevi anche pensato di farla finita, ecco io ti invito a trovare la forza in grandi personaggi, Fox Mulder è un personaggio che certamente non si sarebbe arreso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!

Iscriviti a ItalianSeduction

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Lo sai già, ma te lo dobbiamo dire comunque...

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.